Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Un final table stellare oggi per l’Ipt Accumulator Saint Vincent: al comando c’è Treccarichi

Vale la pena elencarli tutti insieme: Walter Treccarichi, Marcello Miniucchi, Federico Piroddi, Marko Mikovic, Claudio Daffina, Leonardo Parmiggiani, Dario Sammartino, Andrea Dato e Gianluca Speranza.

E’ il field del tavolo finale che si gioca oggi a Saint Vincent per l’Italian Poker Tour PokerStars.it e PaganoEvents. E, per un pelo, non arrivata tra i migliori 9 anche Marco Bognanni di Enjoybet.it uscito per mano di Dario Sammartino che si rimette in sesto per la volata finale proprio su MagicBox che deve ‘sbollare’ il tavolo di oggi.

 

 

IL FINAL TABLE STELLARE – Comanda comunque ‘Cesarino’ Treccarichi con quasi 3 milioni di chips e seguito dall’altro monster stack di Miniucchi che di chips ne ha imbustate 2,8 milioni. I due comandano un poì tutti e c’è Piroddi che può impensierirli con i suoi 1,7 milioni di chips. Poi troviamo Marko Mikovic che, intanto, fa doppietta di tavoli finali dopo quello di gennaio a Nova Gorica quando vinse l’evento per 89.000 euro. Ha 904.000 chips e può rimettersi in corsa tra i top tre che per il momento sono decisamente più tranquilli con i loro stack.
Via via tutti gli altri e sarà curioso vedere come approcceranno il final table i vari Parmiggiani, Sammartino, Dato e Speranza. che sono un po’ più corti.

LA CRONACA – La giornata inizia subito col botto, come si legge su Pokernews.com, con la repentina discesa da 55 giocatori a 48 per giocarsi la bolla con 47 premiati. Tra le vittime illustri che non trovano i premi, Gianpaolo Eramo, Giovanni Salvatore e Pasquale Braco che, in due mani, consegna tutte le sue chip a Salvatore Bonavena.
Scoppiata la bolla, il gioco si velocizza un po’ e si arriva agli ultimi quattro tavoli alla fine del secondo livello di giornata quando cascano altre teste importanti come Alberto Fiorilla e Gianluca Trebbi mentre prendono la leadership giocatori che partivano dalle retrovie con Philipp Kiefel (Monster pot proprio contro Fiorilla) e Claudio Daffinà (che pesca in bluff Luca Franchi) che volano in testa, avvicinando le 900.000 chip quando i bui parlano ancora di 3.000-6.000, ante 1.000.
Molto bene si comportano anche Walter Treccarichi e Marcello Miniucchi che incalzano i primi.

 

TANTI I ‘NOMI’ IN THE MONEY – Riccardo D’Errico si arrende al 15° posto, dopo l’uscita di Max Forti. Tanti i nomi a premio oltre a D’Errico e Forti già citati, anche Muhamet Perati, quindi Franco Colombo, Stefano Garbarino, Salvatore Bonavena, Max Pescatori del team pro PokerClub, Ale Minasi, Gianluca Trebbi, Luca Franchi, Francesco De Vivo, Alberto Fiorilla, Fabio Mangano ancora a premio dopo l’ottima prova Pls, Roberto Ghidini itm ma ancora troppo giù in classifica rispetto alle qualità che mostra al tavolo e poi Luigi Russo.

IPT Saint Vincent Final Table Chipcount:

TRECCARICHI WALTER 2.959.000
MINIUCCHI MARCELLO 2.842.000
PIRODDI FEDERICO 1.749.000
MIKOVIC MARKO 904.000
DAFFINA CLAUDIO 836.000
PARMIGGIANI LEONARDO 698.000
SAMMARTINO DARIO 577.000
DATO ANDREA 480.000
SPERANZA GIANLUCA 395.000

Payout:

BOGNANNI MARCO €5.800
DEANGELIS VINCENZO €5.800
DE IACO ALESSANDRO €4.800
ESCOBAR GIANLUCA €4.800
BASILE ALESSANDRO €3.800
D ERRICO RICCARDO €3.800
FORTI MASSIMILIANO €3.100
PERATI MUHAMET €3.100
TAMBURINI MIRCO €3.100
RYPULAK MATEUSZ €3.100
COLOMBO FRANCO €3.100
MOROZOVS MIHAILIS €3.100
KIEFEL PHILIPP €3.100
GARBARINO STEFANO €3.100
LIOTTA GIUSEPPE €2.600
ELICONA ROBERTO €2.600
BONAVENA SALVATORE €2.600
PESCATORI MASSIMILIANO €2.600
TONINELLO MICHAEL €2.600
SARDU GIANLUCA €2.600
PIAZZA ANDREA €2.600
TUSA ORHAN €2.600
POGGI MASSIMO €2.200
MINASI ALESSANDRO €2.200
TREBBI GIANLUCA €2.200
FRANCHI LUCA €2.200
DE VIVO FRANCESCO €2.200
PIERLUIGI MASSIMO €2.200
FIORILLA ALBERTO €2.200
MANTOVANI MAURO €2.200
FIORINI LUCA €1.900
MANGANO FABIO €1.900
GHIDINI ROBERTO €1.900
SADAT TABATABAI TAIMAZ €1.900
RAFFA GIOVANNI €1.900
DAMA BRUNO €1.900
RUSSO LUIGI €1.900
SALVADERI ENEA €1.900

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.