Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Un giudice tedesco solleva dubbi sulla legge tedesca sul poker e gaming online

Un giudice della Corte federale di giustizia tedesca ha sollevato questioni in merito al nuovo Trattato Interstatale di Gioco della Germania. In particolare, il giudice Bornkamm chiede se la coesistenza attuale di una normativa relativamente permissiva, applicati nello stato dello Schleswig-Holstein, con una molto più restrittiva a livello generale, impedisca l’implementazione di una legge come indicata dai dettami della Corte di Giustizia Europea. Entro il 24 gennaio le questioni sollevate dal giudice Bornkmann dovranno essere risolte e il gioco tedesco potrebbe cambiare ancora prospettiva.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.