Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Un poker player norvegese sfida un politico: sul piatto 1 milione di corone norvegesi

Dimostrare alla politica che il poker è un gioco di abilità? Semplice, basta seguire l’esempio dello specialista norvegese di Pot Limit Omaha Ola ‘Odd Oddsen’ Amundsrud che ha sfidato il politico del suo paese, Erlend Wiborg, ad un heads up da 170.000 dollari.

 

IL 7 DICEMBRE SI PARTE – La partita si svolgerà sabato 7 dicembre, e l’idea è nata dalla sfida lanciata da Ola ai politici norvegesi per dimostrare loro che il poker è uno skill game. Certo ormai la partita rischia di diventare più una dimostrazione pubblica piuttosto che un modo per scardinare le retrograde convinzioni del governo del Nord Europa. In effetti le autorità norvegesi hanno annunciato la volontà di liberalizzare il gioco.

WIBORG FELICE E PERDENTE – In realtà Wiborg ha sostenuto la riforma col suo partito ed è disposto a giocare nonostante abbia ammesso di essere un perdente nato. Ma nella sfida c’è anche un fine nobile: nel caso in cui dovesse vincere devolverebbe tutto in beneficenza.
La sfida avrà inizio con una sessione dal vivo presso un centro congressi di Oslo e sarà completata online su PokerStars.

 

LE REGOLE DEL GIOCO – I due hanno deciso le regole già da un pezzo: si gioca minimo 120 ore tra il 7 dicembre e il 7 maggio del prossimo anno con 20 ore minime di gioco al mese. Si giocherà in due tavoli contemporaneamente e il tavolo si chiuderà quando uno dei due stack avrà raggiunto 300 big blinds. La partita sarà arbitrata da Frode Fagerli Sigurd Eskeland e Andreas Torbergsen. Ovviamente si potrà ‘railbirdare’ sia dal vivo che su PokerStars. 

 

IMPOSSIBILE IN ITALIA? – Una sfida singolare che pensarla in Italia sembra quasi impossibile. Eppure dimostra una sensibilità e una maturità incredibile sia da parte dei players nordici che da parte di un politico, forse un pizzico più spregiudicato di altri, ma dal coraggio di affrontare le problematiche a viso aperto.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.