Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Un super day2a per gli italiani al main event Wsop 2013

Las Vegas – Un buon risveglio per gli appassionati del texas hold’em poker che troveranno Sergio Castelluccio secondo in chips con 317.000 chips e poi una sfilza di ottimi stack con tutti i migliori ancora in gioco. E pensare che Manlio Iemina era salito a 250.000 chips per poi riscivolare dietro le 100.000 chips.
Riesce a risalire bene Max Pescatori del team pro PokerClub Lottomatica a 133.000 chips, Andrea Carini di Sisal poker a 143.400 chips insieme al capitano del team Dario Alioto, che vola sulle 90.000 chips.
Dopo una pessima partenza bene anche Luca Pagano di PokerStars.it che sale 100.000 e qualche spiccio e più sotto Walter Treccarichi, sempre in grande forma al tavolo. Bene la soppressa Christian Nanetti a 82.000 chips e poi in gioco anche Salvatore Bonavena di Roombet.it e Riccardo Lacchinelli di Snai.

Ecco alcuni stack dei migliori italiani al livello 9 ante 100 blinds 500/1.000:

Sergio Castelluccio 317.000
Andrea Carini 143.400
Max Pescatori 133.000
Gianluca Rullo 120.000
Carlo Savinelli 116,850
Luca Pagano 103.000
Dario Alioto 92,500
Walter Treccarichi 90,250
Christian Nanetti 82,275
Salvatore Bonavena 80.000
Manlio Iemina 69.600

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.