Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Una petizione per bannare Howard Lederer dalla poker room dell’Aria casinò

Una petizione per bandire dalla poker room dell’Aria casinò di Las Vegas un giocatore che risponde al nome di Howard Lederer. Un gruppo di grinders del cash game della splendida sala del nuovissimo casinò della Sin City ha lanciato in questi giorni l’iniziativa per evitare altre situazioni di imbarazzo e ritrovarsi al tavolo con l‘ex numero uno Full Tilt, uno degli artefici della rovina della room ora rinata dalle sue ceneri grazie a PokerStars.

I giocatori non lo vogliono più al tavolo e per Lederer, come per qualsiasi player, questa sarà la condanna più grave che ci possa mai essere: perdere il rispetto dei colleghi al tavolo.

A guidare la ‘rivolta’ è Nick Divella, un regular del 5/10 e 10/20 No Limit Hold’em. Le firme non sarebbero tantissime, per ora circa 50, ma per una poker room rischiare di perdere un field di questi livelli di gioco potrebbe significare molto.

“Riteniamo che il casinò abbia un obbligo morale ed etico di impedire Howard Lederer di giocare nella sala da poker e nel casinò – spiegano i giocatori – dovrebbe essere l’Aria ad agire e non noi direttamente. Se non si prenderanno provvedimenti saremo costretti a boicottare la sala”.

Tuttavia la questione potrebbe complicarsi. Leon Wheeler, uno dei manager dell’Aria casinò, avrebbe detto che non spetta al casinò decidere sul destino di Lederer anche se, lo stesso Wheeler non aveva ancora preso in mano la petizione e non si era reso conto di quanto grave fosse la minaccia.

I players vogliono sapere presto e chissà se questa azione non porti a qualcosa di più profondo come la creazione di una black list per i poker players ‘non graditi’ al tavolo sia dai casinò che dai colleghi stessi?

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.