Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Usa: litigano mentre giocano a poker e gli spara in un braccio

La polizia di El Mirage in Arizona ha arrestato un uomo che avrebbe sparato ad un suo avversario durante una rissa scoppiata a margine di una partita di poker.
Si chiama Aron Coffey, ha 23 anni ed è stato sbattuto in carcere per aggressione aggravata. Roba da saloon del far west insomma. Tutto è successo venerdì scorso quando in una casa Coffey e altri uomini stavano giocando una partita di poker evidentemente molto danarosa.Ad un certo momento è scoppiata la rissa e Coffey ha sparato a Daniel Jolly colpendolo al braccio.
La polizia si è precipitata sulla scena dell’aggressione mentre arrivavano anche i soccorsi per Jolly. Le ferite riportate non sono state giudicate mortali. Coffey era rimasto sulla scena ed è stato immediatamente preso in custodia e portato nel carcere più vicino.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.