Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Vienna Mind Sports Festival con il poker al centro: Wpt al Casinò Montesino e Gsop

I nostri politici forse dovrebbero andare a farsi un giro nella vicina Austria visto che a febbraio sono in programma ben due settimane di giochi considerati di abilità, sport mentali, tra cui c’è anche il Texas Hold’em poker e altre sue varianti. Stiamo parlando del Vienna Mind Sports Festival che va in scena dall’11 al 25 di febbraio nella capitale austriaca con in programa tantissimi giochi popolari e diffusi in tutto il mondo come il poker, gli scacchi, risk, scrabble, Poker Cinese Open Face, Magic, eSports e Backgammon. Inserito anche Apterous, un gioco di parole, numeri e puzzle di origini britanniche.

Tra questi giochi è in programma anche il WPT di Vienna, un torneo da 3.500 dollari re-entry che si terrà dal 19 al 24 febbraio al Casinò Montesino ma anche un 1.100 $ di buy-in Grand Series of Poker dal 13 al 16.

Alcuni eventi sono in programma presso l’Imperial Riding School Renaissance Vienna Hotel.

Anche se più votato al poker un festival ‘mentale’ si è giocato a Praga con l’evento principale rappresentato dall’Ept Main Event vinto da Ramzi Jelassi, che ha raccolto € 835,000 ($ 1091418).

“Gli Sport della Mente non richiedono costose attrezzature o abilità fisica,” proclama il sito ufficiale. “Possono essere giocati in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo, promuovono l’uguaglianza e lo sviluppo intellettuale.”

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.