Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Wodimello De Michele: ‘Addio al team online PokerStars,it, è stato un piacere’

“Come si vede dall’assenza di picchetta rossa di fianco al mio nick, non faccio più parte del Team Online di Pokerstars.it! Considerando i vincoli temporali che la real life mi impone, credo di aver onorato al meglio il mio impegno. It’s been a pleasure, bye bye!”.

Criptico ma chiarissimo e diretto sul suo status Facebook Alessandro Wodimello De Michele che ha ufficializzato il suo addio al team online della room dalla picca rossa. Non rilascia ulteriori dichiarazioni anche se ce la conferma ‘dal vivo’ da parte del campione bergamasco.

 

Forse “i vincoli che la real life” impongo a De Michele sono stati decisivi per la decisione presa da PokerStars? Tuttavia l’immagine proiettata all’esterno da Wodimello è sempre e comunque positiva e difficilmente molti farebbero a meno della sua presenza in un team e in una room. 

Palpabile la delusione sua e di chi lo segue per la sua tecnica, i suoi risultati e la sua innata simpatia e disponibilità.
Presentato insieme a Vito Wylliss Barone all’Ipt di gennaio 2013 a Campione d’Italia, il rinnovo del contratto annuale non è arrivato. E pare che un pò Wodi se l’aspettasse anche se la sua posizione sembrava solidissima dato che, insieme al collega Wylliss, la sponsorship se l’erano guadagnata sul campo. In totale compie due anni di ‘picca’ visto che l’anno precedente era sponsorizzato grazie alla vittoria del Dream Job
Ottimi anche i suoi risultati dal vivo dopo le ottime performance da agosto a fine anno, negli appuntamenti dell’Ipt Accumulator dove stava dimostrando ulteriormente le sue qualità.
 

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.