Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Wsop al via: Phil Ivey al tavolo e Phil Hellmuth pignolo

Subito ai tavoli delle World Series Of Poker i top players con la stampa americana felicissima di rivedere Phil Ivey seduto ai tavoli del centro conferenze del Rio Hotel and Casinò per il primo evento No Limit hold’em da 1,500 dollari che ha fatto subito il pieno con 2,101 ingressi.

Non ha subito brillato Ivey come non sta brillando Hellmuth che si è fatto subito notare per una polemica al tavolo con il dealer. Il ‘poker brat’ ha chiesto di contare le ante della mano in corso dicendo di fidarsi del dealer e che voleva solo verificare.Infatti ne mancava una e il player ‘evasore’ ha pensato subito a pagare. Poi, nel corso della mano Hellmuth ha perso un piatto sostanzioso flattando un rilancio di 2,200 chips dallo small blind e poi, sulla sua cbet 1,400 si è visto amndare i resti dal bottone che era entrato nella mano con un player da early position. Ha fatto vedere le carte a Chad Brown per poi foldare. Hellmuth sembra alquanto nervoso.

Al tavolo già pronti al via Sam Trickett, Kevin MacPhee, Phil Hellmuth, Jason Mercier, John Juanda, Michael Mizrachi, Justin Bonomo, Daniel Negreanu, Dario Minieri, ElkY e Jonathan Duhamel.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.