Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Wsope evento #2: Marco Conti è il bubble man del final table da 9

Ecco quindi i finalisti dell’evento 2 €1,100 NLHE Re-entry che ripartiva da 85 players dai circa 600 totali e assegnerà il secondo braccialetto delle Wsop Europe. La notizia è che, purtroppo, a fare da bubbole man a questo final table che si gioca domani, è stato l’italiano Marco Conti.Pochissime vincite e poco conosciuto ma di nazionalità italiana, Conti è stato eliminato per poco meno di 10.000 euro in decima piazza da Johansonn che è volato al comando con circa 600.000 chips.
Johanson ha aperto da utg per 13.500 al livello 3.000/6.000 ante 500 e chiama la 3bet all in di Conti per 49.000 chips.
Super flip QJ per JOhanson e coppia di 9 per Conti che poteva riportarsi tranquillamente in quota. Ma il board regala tutto all’avversario che chiude addirittura un full house: 2-Q-J-Q-4 e Conti va a casa.
a dominare i 9 rimasti quindi c’è sempre Johansonn con 587.000 chips, quindi Daniel Weinman con 408.000 e via via tutti gli altri molto distaccati.

Ecco il chipcount e la posizione al tavolo de giocatori:

Seat 1: Daniel Laidlaw – 357,000

Seat 2: Daniel Weinman – 408,000

Seat 3: Serge Ekert – 28,500

Seat 4: Jose Obadia – 119,000

Seat 5: Henrik Johansson – 587,000

Seat 6: Jean Philipe Tuffery – 142,000

Seat 7: Andrei Konopelko – 101,000

Seat 8: Yaniv Jacque Botbol – 85,000

Seat 9: Adriano Torregrossa – 155,500

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.