Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Wsope Main Event: i ‘Friday Six’ con Mateos leader e Nitsche-Soulier-Spindler a caccia

Li hanno già ribattezzati i ‘Friday six’ i finalisti del main Event delle Wsop Europe che si contendono uno dei titoli più prestigiosi del mondo in quel di Parigi.

 

Al comando c’è uno spagnolo, Adrian Mateos che ha eliminato due avversari facendosi largo in questo final table con 3,7 milioni di chips. In modalità 6 handed lo stack dell’iberico può essere devastante.

Ma i clienti di Mateos non sono così abbordabili. A parte i due short Raghavan e Huge, venderà carissima la pelle un certo Fabrice Soulier che gioca in casa e potrebbe vincere un titolo storico per se è per il suo Paese.

Poi due ragazzi terribili dei migliori eventi del mondo e dei super high roller, quindi con un fegato da vendere, come Benny Spindler e Dominik Nitsche. Quest’ultimo ha 2,3 milioni nella busta mentre Soulier e Spindler sono appaiati a quota 1,8 milioni. Sarà proprio un bel torneo e bisognerà capire la strategia dello spagnolo che rischia di far crescere troppo uno dei tre inseguitori per poi ritrovarsi in condizioni tecniche e mentali totalmente opposte all’edge di partenza.

Ecco la line up dei sei finalisti:

Seat 1: Benny Spindler – 1,748,000

Seat 2: Fabrice Soulier – 1,871,000

Seat 3: Dominik Nitsche – 2,354,000

Seat 4: Adrian Mateos – 3,781,000

Seat 5: Ravi Raghavan – 898,000

Seat 6: Jerome Huge – 637,000

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.