Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Ziigmund perde e tilta contro Ivey

È andata malino ad Ilari “Ziigmund” Sahamies la giornata di giovedì. Il finlandese ha infatti giocato una grossa sessione di Pot Limit Omaha contro Phil Ivey, uscendone sotto di 1,2 milioni di dollari. Phil Ivey è stato parecchio fortunato, vincendo in moltissime situazioni di parità, compreso un all in preflop da quattrocentomila dollari in cui Ilari partiva in sostanziale vantaggio con 9f10f9p5f contro Phil con 3 5 8 6 a picche. Quest’ultimo ha chiuso la giornata con un profitto di più di $900k, uno dei suoi migliori rislutati online da sempre.

Ziigmund ha poi completamente tiltato, cominciando a sproloquiare sul poker come ci si può bene aspettare da uno come lui in quella situazione. In chat ha negato di voler andare a Londra per lwe WSOP europee, preferendo “gettarsi dalla finestra”. Ha poi continuato a delirare sul suo blog, con chicche come “andrò a c***o Londra a giocare le c***o di WSOPE, il c***o di EPT, la c***o di Ceasar’s cup ed i c***o di cash games e tornei heads up. Spero di uscire presto da queste c***o di p*ttanate, così non dovò giocare questo gioco da idioti.”

fonte:http://coinflip.com/news/ilari-loses-12-million-two-hours-poker-bitch.html

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.