Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.
Poker

Altre Varianti – Il Poker Cinese

Molto popolare grazie alla sua semplicita’ e portabilita’, il Poker Cinese e’ un gioco frequentemente giocato dai giocatori professionisti di poker nel tempo libero.

Anche se nel Poker Cinese non si utilizzano chips e non ci sono puntate, vengono utilizzate le comuni mani del poker per stabilire i punteggi.

Il Poker Cinese e’ giocato da due a quattro giocaotori con un normale mazzo di carte da 52 carte ed un qualche modo per tenere traccia del punteggio.

Le fasi di gioco sono tre :

  • Distribuzione delle carte
  • Composizione delle mani
  • Showdown e valutazione dei punteggi

Distribuzione delle carte

Dopo aver mescolato le carte, il dealer separa il mazzo in quattro mani di 13 carte ciascuna.
Se sono presenti quattro giocatori, ognuno riceve una mano. Se i giocatori sono tre, la quarta mano viene scartata e non e’ utilizzata.

In una partita a due giocatori, ogni giocatore riceve una mano e le due restanti vengono messe da parte per la mano successiva (cosi’ da velocizzare il lavoro del dealer).
Prima dello showdown ogni giocatore puo’ vedere soltanto le proprie carte, ed in una partita a due giocatori soltano la mano che sta correntemente giocando.

 

Composizione delle mani

La vostra mano e’ composta da 13 carte. Il vostro obiettivo e’ quello di separare queste 13 carte andando a comporre tre mani : la mano Top, la mano Middle, e la mano Bottom.

La mano Bottom deve essere composta da cinque carte, e deve avere un valore superiore a quello delle vostre restanti due mani. La mano Middle deve a sua volta essere composta da cinque carte e deve avere un valore inferiore a quello della mano Bottom ma superiore a quello della mano Top.

La mano Top, composta ovviamente dalle restanti tre carte, deve avere un valore inferiore a quello delle altre due vostre mani.

Mani composte da cinque carte : Le mani composte da cinque carte seguono la scala di valore comunemente utilizzata nel poker.

Mani composte da tre carte : Nel Poker Cinese, le mani composte da tre carte possono soltanto essere “Carta alta”, “Pair”, o “Trips”. Nelle mani di tre carte non sono vengono presi in considerazione eventuali Flush o Straights.

 

Una mano di esempio

Di seguito propongo un esempio sul come suddividere una mano di 13 carte; Si tratta tuttavia di un’ operazione molto piu’ semplice da fare e da comprendere nella pratica, avendo effettivamente le carte in mano.

Queste sono le 13 carte che abbiamo a disposizione :

7h – Tc – Kd – 6h – 9s – 3d – 5h – 9d – 3s – Jc – Js – Ah – Qh

Si tratta di un esempio, e’ possibile suddividere questa mano in molti altri modi diversi.

Bottom : 5h – 6h – 7h – Qh – Ah
Middle : Jc – Js – 3s – 3d – Tc
Top : 9s – 9d – Kd

Come potete vedere, la mano Bottom e’ la migliore con un flush Ace-high. La mano Middle e’ la second-best con una Two-pair di Jack e tre. La mano Top e’ la piu’ debole con una coppia di nove.

 

Showdown e valutazione del punteggio

Quando tutti i giocatori hanno composto le proprie tre mani, si passa direttamente al calcolo del punteggio. Ogni mano specifica (Top, Middle o Bottom) viene confrontata con la mano corrispondente degli altri giocatori. In ogni confronto, il giocatore con la mano migliore guadagna punti sul giocatore con la mano peggiore.

Ad esempio :

Mano Bottom :
Giocatore 1 : Full House
Giocatore 2 : Flush

Mano Middle :
Giocatore 1 : Two-Pair
Giocatore 2 : Straigth

Mano Top : 
Giocatore 1 : Pair (Kings)
Giocatore 2 : Pair (Fours)

In questo scenario, il Giocatore 1 vince la mano Bottom (1 punto), il Giocatore 2 la mano Middle (1 punto), ed il Giocatore 1 vince la mano Top (1 punto).

Quindi, in questa mano, il Giocatore 1 vince due punti, mentre il Giocatore 2 soltanto uno.
Dato che i punti vinti da un giocatore equivalgono a punti persi dall’ altro, in questo caso si dice che il Giocatore 1 ha avuto un profitto netto di un punto.
Esempio con piu’ di due giocatori

Se sono presenti piu’ di due giocatori, ogni giocatore deve valutare la propria mano contro quella di tutti gli altri.

Mano Bottom :
Giocatore 1 : Full House (Full di 10)
Giocatore 2 : Flush (9 high)
Giocatore 3 : Straight (Ace high)
Giocatore 4 : Two Pair (Aces e 4)

Mano Middle : 
Giocatore 1 : Two Pair (7 e 8)
Giocatore 2 : Straight (King High)
Giocatore 3 : Two Pair (Queens e 5)
Giocatore 4 : Pair (Jacks)

Mano Top : 
Giocatore 1 : High Card (King)
Giocatore 2 : Pair (22)
Giocatore 3 : High Card (Ten)
Giocatore 4 : Pair (99)

Come potreste aver gia’ capito, calcolare i punteggi per quattro giocatori puo’ essere abbastanza complicato. Per questo motivo la cosa migliore e’ che ogni giocatore tenga traccia dei suoi punteggi contro ogni altro giocatore.

Punteggio Giocatore 1

Mano 1…nGiocatore 2Giocatore 3Giocatore 4Totale
1-1+1+1+1

Punteggio Giocatore 2

Mano 1…nGiocatore 1Giocatore 3Giocatore 4Totale
1+1+3*+1+5

Punteggio Giocatore 3

Mano 1…nGiocatore 1Giocatore 2Giocatore 4Totale
1-1-3*+1-3

 
Punteggio Giocatore 4

Mano 1…nGiocatore 1Giocatore 2Giocatore 3Totale
1-1-1-1-3

 
Come potete vedere, tenere il punteggio con quattro giocatore e’ piuttosto impegnativo (minore il numero dei giocatori, piu’ semplice diventa tenere il punteggio).

I totali hanno l’ unica utilita’ di dare al giocatore un’ idea dei propri risultati complessivi, dato che a fine partita i giocatori dovranno saldare i conti tra di loro individualmente.

 

Regole speciali e varianti

Scooping : Quando un giocatore vince tutte e tre le mani contro lo stesso avversario, otterra’ tipicamente anche un bonus. Il bonus standard e’ il raddoppio dei punti, il che significa che nell’ esempio precedente il Giocatore 2 vincerebbe 6 punti dal Giocatore 3 nella mano proposta.

Mano non valida : Se un giocatore compone una mano non valida (Fouled hand), sia perche’ le mani non sono in ordine di forza o perche’ sono composte da un numero di carte non regolare, il giocatore avversario ottiene automaticamente uno scoop.

Lowball nella mano Middle : E’ possibile giocare una variante del Poker Cinese con la mano Middle valutata come mano 2-7 Lowball.

 

Bonus

Nella maggior parte delle varianti di Poker Cinese vengono assegnati diversi tipi di bonus a seconda delle mani composte dai giocatori. I piu’ comuni sono i seguenti :

Mani molto forti : Tipicamente Quads o meglio nella mano Bottom, un Full-house o meglio nella mano Middle e Trips nella mano Top.

Mani di 13 carte : Chiudere una mano di 13 carte (una scala da 2 ad A), consentira’ di ottenere uno scoop indipendentemente dalla mano dell’ avversario.

Three of the Same : Un’ altra forma di mano di 13 carte e’ una mano composta da tre Flushes o tre Straights.

No People : Un’ altra mano di 13 carte. Avere una mano di partenza di 13 carte senza una singola face card.

Le regole riguardanti i bonus non sono fisse e variano in genere di partita in partita a seconda di come vengono concordate.

 

Fonte : http://www.pokerlistings.com/poker-rules-chinese-poker

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.