Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.
worst poker hand

L’ esecuzione nel Poker – Parte 1

Questo articolo riguardera’ l’ esecuzione, il significato che ha nel poker, ed i modi in cui possiamo migliorarla.
Nel poker esistono tre diverse componenti :

Ovviamente, possiamo realmente migliorare soltanto in due di esse (anche se pagherei volentieri molti soldi per avere una soluzione al problema della componente “fortuna” =) ).
La maggior parte degli articoli proposti parla, giustamente, di strategia.
La strategia e’ quantificabile, logica, e relativamente concreta (anche se potrebbe non sembrarlo a volte).
L’ esecuzione e’ un concetto piu’ complicato da spiegare perche’ incredibilmente personale, ma e’ la componente che alla fine genera (o non genera) profitto, assumendo che la componente strategica del proprio gioco sia buona.

L’ esecuzione e’ semplicemente il come eseguiamo la nostra strategia. Come giochiamo le nostre mani in real-time, come reagiamo a certi giocatori ed azioni, e come ci comportiamo di fronte a qualsiasi livello di avversita’.

Mentre l’ avere un ottima strategia e’ imperativo per avere successo nel poker, questa puo’ diventare praticamente inutile se non si riesce ad applicarla correttamente.
Quante volte avete guardato tra le mani nel vostro database e trovato mani che avete giocato in modo terribile in cui, pur sapendo esattamente come giocare, avete premuto i pulsanti sbagliati ?
Probabilmente moltissime, anche se si spera di trovarne sempre meno con il passare del tempo.

C’e’ una buona ed una cattiva notizia. La buona e’ che, con il migliorare della vostra conoscenza strategica e dell’ esecuzione, dovreste riuscire a commettere meno errori e vincere piu’ soldi nel long run.
La cattiva e’ che continuerete comunque sempre a commettere errori. Tilterete, farete a volte giocate sub-ottimali per una ragione o per l’ altra, miss-clickerete, userete informazioni in modo sbagliato, etc..

Quindi, significa il sapere di non poter mai raggiungere la perfezione il poter ignorare la cosa e dire “Vabbe, continuero’ a fare errori in ogni caso” ?
Non proprio… l’ esecuzione e’ un concetto importante da comprendere per molte ragioni.

Diamo uno sguardo ad alcuni dei problemi comuni riguardanti l’ esecuzione :

  • Avere una strategia non buona da eseguire

    Anche un esecuzione accurata al 100%, puo’ essere inutile se la strategia che si sta eseguendo non e’ corretta.
    Se la nostra strategia utilizza range pre-flop sbagliati, 3-bets in brutti spot, o double barrels contro i tipi di giocatori sbagliati, la nostra esecuzione ci portera’ un danno.
    La strategia dovrebbe essere solida, in tutti gli aspetti.
    Se la vostra strategia e’ debole, cercate di migliorarla.

  • Tilt 

    Il tilt e’ solitamente la causa piu’ comune di una cattiva esecuzione.
    Andatevi a leggere l’ articolo riguardante il tilt e lo stress tradotto in precedenza.

  • Ambiente di esecuzione 

    Il posto fisico in cui eseguite, o giocate, puo’ essere vitale al vostro successo.
    Se giocate in un posto dove fattori esterni possono aumentare la possibilita’ di tilt (rumori, stress aggiunto, fastidi, etc…), potreste facilmente iniziare ad eseguire sempre peggio.
    Pensateci. Se al vostro meglio potete eseguire all’ 85%, ma il posto in cui giocate puo’ influire sulla vostra esecuzione da 0 a 100, questo diventa di fondamentale importanza.

    [EE]EV = 85 – X (dove X puo’ essere 0-100)

    Il nostro obiettivo e’ il riuscire ad avere un X il piu’ vicina possibile a zero.
    Avere un buon posto in cui giocare a poker, senza fattori esterni di tilt, e dove potersi concentrare e’ imperativo.
    Cercate di crearvi un ambiente simile in cui giocare.

  • Distrazioni 

    Conosco persone che giocano mentre guardano la TV, film, ascoltano la musica, chattano su Skype, etc.
    Per alcune persone questo funziona (la stimolazione aggiunta dalle altre attivita’ riesce a combattere la noia e non consente loro di giocare mani marginali che potrebbero metterli in difficolta’).
    Per la maggior parte della gente questo e’ disastroso.
    Anche se questo punto e’ molto personale, la maggior parte dei giocatori trarrebbe beneficio dallo spegnere la TV, Skype, e limitarsi semplicemente al pensare alle mani.

  • Stress 

    Dovremmo monitorare costantemente i nostri livelli di stress, prima e dopo le sessioni di gioco.
    Lo stress forza il nostro cervello ad elaborare le informazioni in modo differente, e di solito non nel modo in cui preferiremmo ai tavoli.
    Assicuratevi di non iniziare le sessioni quando i vostri livelli di stress sono alti (quando la vostra miglior percentuale di esecuzione e’ ridotta al minimo), e di monitorarli durante esse.
    Se iniziate a sentirvi stressati\tiltati, potrebbe essere arrivato il momento di prendere una pausa.

 

Questo e’ il motivo per cui le discussioni sul “botting” sono sempre molto interessanti.
Un bot non si deve mai preoccupare dell’ esecuzione. I bot sono progettati per avere un esecuzione senza difetti (senza difetti nel senso che lo stress/tilt/etc non influisce sulla loro performance).
Avere un esecuzione come quella di un bot, ed una strategia solida, porterebbe a win-rates piu’ alte.
Per questo il nostro obiettivo durante l’ esecuzione e’ il prendere la nostra strategia migliore, e continuare ad eseguirla. Adattarla come richiesto dalla dinamica di gioco, ma ignorare le cose che avrebbero un effetto negativo sul modo in cui eseguiamo la nostra strategia.

 

Fonte : http://forumserver.twoplustwo.com/78/micro-stakes-full-ring/cotw-execution-poker-955905/

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.