Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.
Poker Chips

MTT – Un semplice suggerimento per i final tables – Alex Fitzgerald

Quando vi trovate a giocare con molti regulars mediocri che non modificheranno il loro gioco significativamente dopo aver visto un vostro bluff, la seguente e’ una giocata che mi piace molto fare.

Quando qualcuno e’ all-in ad un final table per 1 o 2 big blinds ed e’ presente un qualche tipo di side pot, entrate nella mano.

Se e’ probabile che il board non abbia aiutato molto i giocatori nella mano, provate a rubarlo. Se qualcuno oppone resistenza, bettate forte nuovamente.

Vi stupirete nel vedere quanto spesso gli avversari folderanno. Con una mano di forza media saranno molto piu’ preoccupati del normale quando minaccerete il loro stack. Pensateci, giocandosi un all-in, correrebbero il rischio di vedere il giocatore con un solo blind vincere la mano e terminare il torneo in una posizione migliore della loro.

Ancora prima di giocare la mano pensavano gia’ di aver scalato una posizione nel payout. Correre il rischio di essere eliminati e prendere meno di quello che pensavano non rientrava nei loro piani con una mano come top pair kicker mediocre.

Folderanno molto piu’ del normale anche per il fatto che avranno la possibilita’ di vedere la vostra mano. Credo fortemente che nessuno foldi al river quanto dovrebbe, perche’ sa’ che potra’ vedere la vostra mano. In questo caso, dato che potranno controllare di aver preso la decisione giusta in ogni caso, riusciranno a trovare un fold anche in situazioni in cui la curiosita’ non glielo avrebbe consentito.

Molte persone pensano inoltre che ad un final table non sia corretto bettare in un side pot quando un giocatore sta per essere eliminato. Ho visto gente mostrarmi top pairs molto buone prima di foldare.

Infine, anche se finite con il tenere il vita lo short e fate break even con il side pot, non e’ la fine del mondo.
I regulars in downswing non si lasceranno sfuggire l’ opportunita’ di scalare una posizione nel payout.
Ingrandite ogni pot quando quello stack di 4BB e’ ancora in giro, e vedrete in quanti si spaventeranno.

 

Fonte : http://www.pokerheadrush.com/2012/12/13/quick-pro-tip/

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.