Likes Likes:  10
Risultati da 1 a 18 di 18

Discussione: Combattere l' atteggiamento compulsivo - regole

  1. #1
    Tight Agressive
    Registrato il
    Mar 2011
    Posts
    285
    Likes (Given)
    51
    Likes (Received)
    50

    Predefinito Combattere l' atteggiamento compulsivo - regole

    Ho aperto un paio di 3d nell' ultimo periodo in cui confessavo di essere andato rotto e aver fatto disastri.
    Sono di nuovo in vena di confessioni: c'è una persona che mi segue per altri motivi che per il momento non mi va di specificare... questa persona svolge anche il ruolo di mental coach, visto che il poker è comunque una componente fondamentale del mio quotidiano.
    Sono riuscito ad andare di nuovo rotto in 2 giorni, ho stirato la back di ottobre (1K) a causa del fatto che ho rovesciato nel poker frustrazioni in rl... Appurato dalla persona che mi segue.
    Ho deciso di caricare un piccolo roll ragionevole per il NL10 e restartare da li, sapendo che di solito se va male in due settimane sono di nuovo al 20. Mi è stata imposta una pausa che sto faticando a rispettare e mi è stato imposto di scrivere delle regole che dovrò rispettare, e di mantenere delle tabelle sui rendimenti tipo quelle che consiglia Harrington in online...
    Apro questo 3d perchè vorrei commentaste le regole che ho scritto ed eventualmente le incrementaste, sicuramente ho dimenticato qualcosa:
    1) Sono partito dalla gestione del tempo: descrivo quante sessioni, da quanto (salvo stop loss) e quando.
    2) Ho descritto la gestione del br, un po' aggro, ma se riesco a mantenerla dovrebbe essere sicura perchè i level down sono veloci (20x NL10, 20x NL20 scendo a 30X NL10, salgo a 30 x NL50 scendo a 50x NL20; i miei livelli di interesse sono questi per ora).
    3) Ho descritto stop loss: x3 NL10, x5 NL20, x5 NL50
    4) Tabling: 6x 8x NL10, 4xNL20, 4XNL50 (tiltsafe)
    5) Ho descritto tutti gli accorgimenti possibili (credo) utili a evitare il tilt: non giocare se stanchi, arrabbiati, in compagnia; interrompere se si perde concentrazione, si tilta, non si gioca A-Game e si riesce a capirlo.
    6) Pause dettate da momenti frustrazione: badrun lunga o incapacità di concentrazione poca voglia...

    Mi rivolgo agli utenti con più esperienza, a chi ci è passato e ha vinto la sfida, a chi ha un' esperienza simile e c'è rimasto sotto... In ogni caso non mi interessa sentire rimproveri da gente che gioca NL2 dal mese scorso. Non voglio essere arrogante, ma parto dal presupposto che non voglio quittare, amo troppo il giochino, e mi riesce anche abbastanza bene quando non ho periodi lifetilt e mi piace migliorare, studiarlo...
    Ho bisogno dell' aiuto di chi può darmelo...
    taggo @andryguen perchè ho letto il crosspost sul tilt... utilissimo, magari hai interesse specifico in aspetti mindset...
    Non mi consigliate la lettura di Poker Mindset perchè l' ho già studiato (letto più volte)....
    Chiedo se la mia lista di accorgimenti per non andare rotti è completa... esclusivamente quello.
    Grazie a tutti!

  2. #2
    Calling Station
    Registrato il
    Apr 2010
    Posts
    61
    Likes (Given)
    209
    Likes (Received)
    54

    Predefinito

    Non sono un genio a sto giochino, ma credo che la tua gestione del br sia troppo aggressiva.
    Lo è per una persona che non ha bisogno di un mental coach, quindi figurati per qualcuno che è già andato rotto più di una volta per questa cosa.
    Il problema non è che i lev down sono "veloci", ma che per farli devi aver già sradicato completamente il tuo atteggiamento compulsivo.
    E' una sorta di circolo vizioso insomma.

    Credo che l'unica soluzione, sinceramente parlando, sia adottare una gestione dei level up orientata al bb/100.
    Ti prefissi un minimo numero di mani + un buon wr su tale numero, e un serio roll per il level up.
    Quando hai raggiunto tutte e 3 le condizioni sali, e al limite aumenti gradualmente la soglia di level down.

  3. Likes Rorshark, Kassidy81 liked this post
  4. #3
    Antonius L'avatar di dehc
    Registrato il
    Feb 2010
    Località
    Saronno/Milano
    Posts
    2,655
    Likes (Given)
    1553
    Likes (Received)
    3977

    Predefinito

    se hai la tendenza a gamblare non è shottando al limite che risolvi i problemi imo. se giochi for fun stai fantarollato ad un livello dove sei confident e fai tutte le tue considerazioni in relazione al gioco in se (es guardi i bb/100 e non i bb di roll a prescindere da quest'ultimo).

    sulla questione mindset in generale, io sono dell'opinione che sia l'unica cosa che non si può cambiare in un player. si può sistemare qualcosa ma se si ha la tendenza a far cazzate tilt-related le si continuerà a fare a prescindere da skills roll e qualsiasi altra cosa.

    gl per tutto
    > napolibett : finca la barca va lasce lantare

  5. #4
    Tight Agressive
    Registrato il
    Mar 2011
    Posts
    285
    Likes (Given)
    51
    Likes (Received)
    50

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da dehc Visualizza Messaggio
    se hai la tendenza a gamblare non è shottando al limite che risolvi i problemi imo. se giochi for fun stai fantarollato ad un livello dove sei confident e fai tutte le tue considerazioni in relazione al gioco in se (es guardi i bb/100 e non i bb di roll a prescindere da quest'ultimo).

    sulla questione mindset in generale, io sono dell'opinione che sia l'unica cosa che non si può cambiare in un player. si può sistemare qualcosa ma se si ha la tendenza a far cazzate tilt-related le si continuerà a fare a prescindere da skills roll e qualsiasi altra cosa.

    gl per tutto
    Dici che non si può cambiare il mindset lavorandoci perchè hai avuto esperienza di gente che conosci?

  6. #5
    Antonius L'avatar di dehc
    Registrato il
    Feb 2010
    Località
    Saronno/Milano
    Posts
    2,655
    Likes (Given)
    1553
    Likes (Received)
    3977

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Kassidy81 Visualizza Messaggio
    Dici che non si può cambiare il mindset lavorandoci perchè hai avuto esperienza di gente che conosci?
    no semplicemente perchè sono cose troppo profonde che non puoi correggere facilmente. è cmq una mia opinione e probabilmente col supporto di qualcuno, lavorandoci anni, si può sistemare. ma sono convinto che esistano limiti "genetici" in questo ambito perchè è la componente del gioco più personale e meno acquisita con studio/esperienza.

    se sai di avere questo problema (e già questo è assolutamente positivo) imo dovresti considerare di non giocare o di giocare a limiti che ti permettano di tiltare senza compromettere il resto della tua vita.
    oppure trova il modo di bloccarti i fondi depositando il minimo indispensabile e regolando i limiti di deposito

    ps: se la persona che ti segue è uno psicologo/psichiatra direi di sfruttare l'opportunità per provare ad approfondire la questione perchè imo è l'unica via per andare così in profondità.
    > napolibett : finca la barca va lasce lantare

  7. Likes canedapunta, Polinesia, thereader liked this post
  8. #6
    Tight Agressive
    Registrato il
    Mar 2011
    Posts
    285
    Likes (Given)
    51
    Likes (Received)
    50

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da dehc Visualizza Messaggio
    no semplicemente perchè sono cose troppo profonde che non puoi correggere facilmente. è cmq una mia opinione e probabilmente col supporto di qualcuno, lavorandoci anni, si può sistemare. ma sono convinto che esistano limiti "genetici" in questo ambito perchè è la componente del gioco più personale e meno acquisita con studio/esperienza.

    se sai di avere questo problema (e già questo è assolutamente positivo) imo dovresti considerare di non giocare o di giocare a limiti che ti permettano di tiltare senza compromettere il resto della tua vita.
    oppure trova il modo di bloccarti i fondi depositando il minimo indispensabile e regolando i limiti di deposito

    ps: se la persona che ti segue è uno psicologo/psichiatra direi di sfruttare l'opportunità per provare ad approfondire la questione perchè imo è l'unica via per andare così in profondità.
    Mi piacerebbe approfondire in colloquio privato su skype: toohigh81 Luca, mi addi per favore?
    Dici cose sensatissime, ed in effetti parli di accorgimenti che ho già preso, non metto a repentaglio la mia vita dal punto di vista economico, con questo problema, nonostante il problema sia reale e si riproponga con una certa costanza...
    Per il momento non prendo in considerazione di smettere perchè ho fiducia nelle mie capacità e nella forza di volontà, che spinge per fixare i problemi di disciplina... Comunque mi farebbe davvero piacere parlarti un attimo del quadro complessivo...

  9. #7
    Antonius L'avatar di dehc
    Registrato il
    Feb 2010
    Località
    Saronno/Milano
    Posts
    2,655
    Likes (Given)
    1553
    Likes (Received)
    3977

    Predefinito

    ti addo domani pome ok? che mo sono incasinato. domani quando pauso sessione ti scrivo
    > napolibett : finca la barca va lasce lantare

  10. #8
    Tight Agressive
    Registrato il
    Mar 2011
    Posts
    285
    Likes (Given)
    51
    Likes (Received)
    50

    Predefinito

    K, thanks!

  11. #9
    Scandinavian LAG
    Registrato il
    Sep 2009
    Posts
    504
    Likes (Given)
    254
    Likes (Received)
    261

    Predefinito

    Hai missato una regola fondamentale!
    Giocare solo quando si è sereni in real life! Se non sei sereno e grindi sei sulla buona strada per il tilt e tutto il resto!
    Comunque io penso che se dentro di te hai la voglia e la convinzione di poter modificare la tua natura un pò da gambler tendente al tilt a shottare ecc ecc, ce la puoi fare.
    Ma è un lavoro interiore lungo che devi fare dentro di te, che per raggiungere l'obiettivo di mindset che ti sei posto è lungo mesi mesi se non anni per chi ha nella genetica il tilt ecc ecc.
    Facendoti queste domande e imponendoti delle regole è un buona partenza, ma il lavoro è lungo e devi avere la forza di rispettarle in sessione.

  12. Likes Kassidy81 liked this post
  13. #10
    Calling Station L'avatar di Trunks
    Registrato il
    Feb 2012
    Posts
    79
    Likes (Given)
    10
    Likes (Received)
    1

    Predefinito

    Il problema non è riuscire a non tiltare perchè tutti tiltano anche i pro(obv c'è chi è + sensibile o -), la cosa giusta è accorgesene e saper quittare e riprendere solo dopo aver sbollito e quando si è sicuri al 100% che siamo ritornati sereni, imo lo stop loss non voglio dire che è inutile anzi, ma a volte si tilta anche per una sola mano(obv nn sempre ma può capitare), e perdi ad esempio uno stack, e ti sei accorto di essere tiltato quitta anche solo 10 minuti ma stacca completamente, non pensare allo stop loss, perchè al 90% dei casi perdi gli altri 2 stackes e poi quitti obv per lo stop loss. Accorgersene del tilt ma aspettare lo stesso lo stop loss imo è una scusa per continuare a giocare(tiltati) cercando di recuperare lo/gli stackes persi prima che raggiungano nel tuo caso i 3 stackes.. e giocare per recuperare = tilt

    Poi riguardo il fatto di migliorare il mindset ecc.. quello si migliora col tempo e pare tu sia già sulla buona strada.

    GL
    Ultima modifica di Trunks; 06-11-2012 alle 02:45

  14. Likes Kassidy81 liked this post
  15. #11
    Fish L'avatar di thegotha
    Registrato il
    Sep 2010
    Località
    Salerno
    Posts
    34
    Likes (Given)
    333
    Likes (Received)
    28

    Predefinito

    Se ho inteso bene, tu hai altri problemi "mental" oltre a quello del tilt nel poker (senza offesa eh, ma se un mental coach ti segue anche per altri motivi, la mia logica mi porta a pensare questo, e cmq chi non ne ha? ) quindi io ti consiglierei di alleviare prima quelli, però il giocare a poker come lo hai descritto tu non ti aiuterà, anzi sarà degenerante per il tuo stato perchè giocare a poker online per tutto quel tempo (intuendo sempre dal tuo post che ti ci dedicherai parecchio) è troppo alienante.
    Il mio consiglio è cercare di rispolverare i vecchi hobby tipo cinema, sport, figa (chiedo scusa se la faccina non è inerente ma è la mia prima volta ) ristoranti etc. etc.

    Poi quando avrai ritrovato un po te stesso vedrai che riuscirai a gestire meglio anche i daimon che ti portano a fare scelte che sei consapevole essere -ev, in qualsiasi campo....

  16. #12
    Scandinavian LAG L'avatar di happylittleboozer
    Registrato il
    Feb 2011
    Posts
    894
    Likes (Given)
    628
    Likes (Received)
    302

    Predefinito

    Non per fare il cinico, ma se eri appena andato rotto come hai fatto a sminchiarti un altro k in 2 giorni?a quale livello?

    Aldilà della tabella e delle regole da rispettare imo l'aspetto più preoccupante è la tua perseveranza nel grindare anche quando non dovresti, poi non so chi sei e come giochi però se dici (o ti hanno detto) che i micro li batti mi sembra l'unica spiegazione possibile.

  17. Likes Kassidy81 liked this post
  18. #13
    Tight Agressive
    Registrato il
    Mar 2011
    Posts
    285
    Likes (Given)
    51
    Likes (Received)
    50

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da happylittleboozer Visualizza Messaggio
    Non per fare il cinico, ma se eri appena andato rotto come hai fatto a sminchiarti un altro k in 2 giorni?a quale livello?

    Aldilà della tabella e delle regole da rispettare imo l'aspetto più preoccupante è la tua perseveranza nel grindare anche quando non dovresti, poi non so chi sei e come giochi però se dici (o ti hanno detto) che i micro li batti mi sembra l'unica spiegazione possibile.
    Sono andato rotto a fine mese e avevo già rakato molto, ho preso poco più di un K a inizio mese. Il mio livello è NL20, ma ho già provato level up un paio di volte, il field è morbido e non c'è molta differenza fra i 2 livelli a livello tecnico e flow... Anche i player che fanno su e giù sono molti. Non ho sminchiato un K a un livello, ero lifetiltato per una giornata di merda, ho startato sessione al mattino al 20, ho perso tre stack, ho ripreso nel primo pomeriggio, con la scusa che non c'era traffico al 20 ho giocato al 50 e ho perso... In tilt pieno ho giocato altre 11 ore tiltato, shoottando fino a NL500 perchè non ce n'è uno più alto... Non ho sminchiato il roll al mio livello, quello non sarebbe stato possibile... non in un giorno comunque... Non è una minchiata che io faccia abitualmente...
    Di solito si, massacro NL10 (dal quale sono ripartito perchè so che in pochi giorni uppo al 20), e me la cavo discretamente al 20.
    Hai individuato uno dei miei problemi principali: grindo quando non dovrei... A volte quando sono stanco, a volte quando non ne ho voglia, a volte qaundo ho altro per la testa e sono incazzato... a volte ho una bassa soglia di tilt...
    Ultima modifica di Kassidy81; 06-11-2012 alle 10:22

  19. Likes Mefistofeliq liked this post
  20. #14
    Monkey Tilt
    Registrato il
    Jun 2011
    Posts
    1,514
    Likes (Given)
    288
    Likes (Received)
    642

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Kassidy81 Visualizza Messaggio
    Mi piacerebbe approfondire in colloquio privato su skype: toohigh81 Luca, mi addi per favore?

  21. Likes Kassidy81 liked this post
  22. #15
    Tight Agressive
    Registrato il
    Mar 2011
    Posts
    285
    Likes (Given)
    51
    Likes (Received)
    50

    Predefinito

    Cut

  23. #16
    Tight Agressive
    Registrato il
    Mar 2011
    Posts
    285
    Likes (Given)
    51
    Likes (Received)
    50

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Harry Visualizza Messaggio
    LOL!!!

    Sto con una tipa 13 anni più giovane di me, tanto per fugare i dubbi...

  24. #17
    Calling Station
    Registrato il
    Jul 2012
    Posts
    73
    Likes (Given)
    27
    Likes (Received)
    51

    Predefinito

    Tiltbreaker

    /thread

    Inviato dal mio Galaxy Nexus con Tapatalk 2

  25. #18
    Scandinavian LAG L'avatar di happylittleboozer
    Registrato il
    Feb 2011
    Posts
    894
    Likes (Given)
    628
    Likes (Received)
    302

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Kassidy81 Visualizza Messaggio
    Sono andato rotto a fine mese e avevo già rakato molto, ho preso poco più di un K a inizio mese. Il mio livello è NL20, ma ho già provato level up un paio di volte, il field è morbido e non c'è molta differenza fra i 2 livelli a livello tecnico e flow... Anche i player che fanno su e giù sono molti. Non ho sminchiato un K a un livello, ero lifetiltato per una giornata di merda, ho startato sessione al mattino al 20, ho perso tre stack, ho ripreso nel primo pomeriggio, con la scusa che non c'era traffico al 20 ho giocato al 50 e ho perso... In tilt pieno ho giocato altre 11 ore tiltato, shoottando fino a NL500 perchè non ce n'è uno più alto... Non ho sminchiato il roll al mio livello, quello non sarebbe stato possibile... non in un giorno comunque... Non è una minchiata che io faccia abitualmente...
    Di solito si, massacro NL10 (dal quale sono ripartito perchè so che in pochi giorni uppo al 20), e me la cavo discretamente al 20.
    Hai individuato uno dei miei problemi principali: grindo quando non dovrei... A volte quando sono stanco, a volte quando non ne ho voglia, a volte qaundo ho altro per la testa e sono incazzato... a volte ho una bassa soglia di tilt...
    Ma tipo quando hai altro per la testa e sei incazzato, non puoi uscire con gli amici,con la tipa,leggere un libro, ascoltare musica ecc..?? boh io sono rimasto scottato un paio di volte che mi sono messo a grindare dopo aver fatto serata o quando ero già nervoso e ho fatto sessioni abominevoli, mi sono sentito talmente un coglione che nn credo proprio lo rifarò.
    Soprattutto shottare i livelli quando sei in Z-game è una boiata assurda e hai già spiegato le tue ragioni, ma fidati non sottovalutare (giustificandola) questa cosa.

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •