Likes Likes:  0
Pagina 6 di 6 PrimaPrima ... 23456
Risultati da 101 a 117 di 117

Discussione: Consigli: come controllarsi a non bestemmiare mentre si grinda

  1. #101
    Scandinavian LAG L'avatar di marrabbio
    Registrato il
    Dec 2009
    Posts
    535
    Likes (Given)
    21
    Likes (Received)
    41

    Predefinito

    a nessuno capita mai la mossa zampa di gatto sulla tastiera facendo saltare i tastini delle lettere a causa di bad bet?

  2. #102
    Monkey Tilt
    Registrato il
    Apr 2009
    Posts
    1,205
    Likes (Given)
    0
    Likes (Received)
    0

    Predefinito

    Io ne ho fatti saltare una quantità indefinita. E me l'hanno anche riparata male la tastiera.

  3. #103
    Tight Agressive L'avatar di mimmo29
    Registrato il
    Nov 2007
    Località
    nowhere
    Posts
    368
    Likes (Given)
    145
    Likes (Received)
    187

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da mich3le Visualizza Messaggio
    te ne do uno io : tu sei cristiano.
    ad esempio

  4. #104
    Tight Agressive L'avatar di PsychoMantis
    Registrato il
    Sep 2009
    Posts
    325
    Likes (Given)
    0
    Likes (Received)
    0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da qcontinuum Visualizza Messaggio
    io non bestemmio perchè, pur non credendo (o credendo in qualcosa che non necessariamente è il dio cristiano), rispetto chi lo fa ed effettivamente per educazione o altro penso sia giusto non farlo (a maggior ragione in presenza di altri)
    Una persona che nel 2010 crede in dio merita rispetto?
    xxx1: AQ non si rilancia
    xxx1: se no' quando prendo un super piatto
    ROBYSPOKER:ma io e' la prima volta che gioco
    xxx2: e giochi a 50€
    xxx3: non sanno giocare e giocano subito forte
    ROBYPOKER: perche' voi sapete giocare con tutti questi limp
    xxx1:limp sarai tu e quella xxxxx di tua madre
    xxx2: non sai giocare e offendi pure
    xxx1: robe da pazzi
    xxx3: non vi dovrebbero neanche farvi sedere

  5. #105
    Monkey Tilt L'avatar di UgoFinguzio
    Registrato il
    Aug 2009
    Località
    Torino
    Posts
    1,507
    Likes (Given)
    275
    Likes (Received)
    1062

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da PsychoMantis Visualizza Messaggio
    Una persona che nel 2010 crede in dio merita rispetto?
    se una persona non ti fa del male e non crea danni ad altri per me può credere pure ai peni volanti. La tua affermazione mi sembra invece non meritevole di molto rispetto.
    il poker è come una vasca piena di diamanti e di merda. Sai che ci sono tantissimi diamanti dentro ma che c'è anche molta merda, se sai scavare bene puoi diventare ricco. Ma non sai quanto è profonda la vasca e puoi scavare solo a mani nude.

    “It doesn’t matter if you’ve failed, if you’ve been beaten. All that really matters is if you get up and try again. Because winning is fun, but winning when nobody thought you would, is just awesome.” - Unknown

  6. #106
    Scandinavian LAG L'avatar di Zambo1903
    Registrato il
    Jan 2009
    Località
    Verona
    Posts
    801
    Likes (Given)
    233
    Likes (Received)
    235

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da marrabbio Visualizza Messaggio
    a nessuno capita mai la mossa zampa di gatto sulla tastiera facendo saltare i tastini delle lettere a causa di bad bet?
    done
    "Il poker è una delle poche forme di meritocrazia esistenti, è la dimostrazione che nel lungo periodo chi conosce e si applica, studiando,disciplinandosi,aggiornandosi,e raffrontandosi con amici/colleghi domina chi ignora" Toms2up

  7. #107
    Antonius L'avatar di cactus20
    Registrato il
    Apr 2008
    Posts
    2,823
    Likes (Given)
    157
    Likes (Received)
    113

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da UgoFinguzio Visualizza Messaggio
    se una persona non ti fa del male e non crea danni ad altri per me può credere pure ai peni volanti. La tua affermazione mi sembra invece non meritevole di molto rispetto.
    un non cattolico non obbliga il cattolico a bestemmiare, nè si lamenta di questo.
    è insito nella mentilità cristiana rompere le palle al prossimo stabilendo cosa è giusto e cosa è sbagliato fare, ma da un certo punto di vista posso capire che per esempio la bestemmia a un credente possa dare fastidio.
    io però sinceramente trovo molto + irrispettoso il morboso comportamento della chiesa e di molti credenti, che vogliono dettare legge, stabilire cosa è giusto e cosa è sbagliato, e non solo per loro stessi ma per l'umanità intera.
    cioè se credessero al loro omino invisibile che tutto sa e tutto può ma nulla fa, senza imporre nulla a nessuno e standosene nel loro, allora direi che bestemmiare è irrispettoso. dato che non è così mi sembra un bel modo per "esprimere dissenso"
    per vincere un torneo devono godrunnare tutti, da phil ivey a bazzocchi (cit. neverscaredbazzo)



  8. #108
    Scandinavian LAG L'avatar di Zambo1903
    Registrato il
    Jan 2009
    Località
    Verona
    Posts
    801
    Likes (Given)
    233
    Likes (Received)
    235

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da cactus20 Visualizza Messaggio
    un non cattolico non obbliga il cattolico a bestemmiare, nè si lamenta di questo.
    è insito nella mentilità cristiana rompere le palle al prossimo stabilendo cosa è giusto e cosa è sbagliato fare, ma da un certo punto di vista posso capire che per esempio la bestemmia a un credente possa dare fastidio.
    io però sinceramente trovo molto + irrispettoso il morboso comportamento della chiesa e di molti credenti, che vogliono dettare legge, stabilire cosa è giusto e cosa è sbagliato, e non solo per loro stessi ma per l'umanità intera.
    cioè se credessero al loro omino invisibile che tutto sa e tutto può ma nulla fa, senza imporre nulla a nessuno e standosene nel loro, allora direi che bestemmiare è irrispettoso. dato che non è così mi sembra un bel modo per "esprimere dissenso"
    drunk imho... but essentially correct...

    (è il post più lungo non in area tecnica di cactus?? btw forse anche contando l'area tecnica )
    "Il poker è una delle poche forme di meritocrazia esistenti, è la dimostrazione che nel lungo periodo chi conosce e si applica, studiando,disciplinandosi,aggiornandosi,e raffrontandosi con amici/colleghi domina chi ignora" Toms2up

  9. #109
    Monkey Tilt L'avatar di UgoFinguzio
    Registrato il
    Aug 2009
    Località
    Torino
    Posts
    1,507
    Likes (Given)
    275
    Likes (Received)
    1062

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da cactus20 Visualizza Messaggio
    un non cattolico non obbliga il cattolico a bestemmiare, nè si lamenta di questo.
    è insito nella mentilità cristiana rompere le palle al prossimo stabilendo cosa è giusto e cosa è sbagliato fare, ma da un certo punto di vista posso capire che per esempio la bestemmia a un credente possa dare fastidio.
    io però sinceramente trovo molto + irrispettoso il morboso comportamento della chiesa e di molti credenti, che vogliono dettare legge, stabilire cosa è giusto e cosa è sbagliato, e non solo per loro stessi ma per l'umanità intera.
    cioè se credessero al loro omino invisibile che tutto sa e tutto può ma nulla fa, senza imporre nulla a nessuno e standosene nel loro, allora direi che bestemmiare è irrispettoso. dato che non è così mi sembra un bel modo per "esprimere dissenso"
    questo è generalizzare. sono stato credente cattolico per anni e non ho mai rotto il cazzo alla gente. Solo che è sempre facile ricordare gli episodi spiacevoli e prendere come normali quelli favorevoli (un attimo... è la stessa cosa che accade nel poker :|)
    Che poi i vertici cattolici siano troppo spesso persone con mentalità chiusa (spesso ma non tutti) è un altro discorso, la cui disamina andrebbe fatta in altro topic al max.

    Inoltre io ho quotato discorso sul "credere in dio" che è diverso da essere cattolico/cristiano. Se uno crede in scientology mi fa un po' ridere, ma la scelta è sua. Credere in qualcosa è una scelta = io scelgo di credere. E personalmente ritengo che dire che qualcuno non merita di rispetto solo perché crede in qualcosa che non mi coinvolge nè mi danneggia mi pare una cagata.

    Lamentarsi dei cattolici che vogliono decidere cosa sia giusto/sbagliato ma accettare gli atei che affermano che se credi in dio non capisci niente è da ipocriti perché è la stessa identica cosa.

    Il rispetto, imho, si guadagna in base a quello che effettivamente fa la persona, come già dissi tempo fa non è la religione che fa una persona valida o meno, ci sono atei che sarebbero da impiccare e credenti rispettosi e con una mentalità aperta. Dividere le persone in categorie è un grosso life leak imho.
    il poker è come una vasca piena di diamanti e di merda. Sai che ci sono tantissimi diamanti dentro ma che c'è anche molta merda, se sai scavare bene puoi diventare ricco. Ma non sai quanto è profonda la vasca e puoi scavare solo a mani nude.

    “It doesn’t matter if you’ve failed, if you’ve been beaten. All that really matters is if you get up and try again. Because winning is fun, but winning when nobody thought you would, is just awesome.” - Unknown

  10. #110
    Antonius L'avatar di cactus20
    Registrato il
    Apr 2008
    Posts
    2,823
    Likes (Given)
    157
    Likes (Received)
    113

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da UgoFinguzio Visualizza Messaggio
    questo è generalizzare. sono stato credente cattolico per anni e non ho mai rotto il cazzo alla gente. Solo che è sempre facile ricordare gli episodi spiacevoli e prendere come normali quelli favorevoli (un attimo... è la stessa cosa che accade nel poker :|)
    Che poi i vertici cattolici siano troppo spesso persone con mentalità chiusa (spesso ma non tutti) è un altro discorso, la cui disamina andrebbe fatta in altro topic al max.

    Inoltre io ho quotato discorso sul "credere in dio" che è diverso da essere cattolico/cristiano. Se uno crede in scientology mi fa un po' ridere, ma la scelta è sua. Credere in qualcosa è una scelta = io scelgo di credere. E personalmente ritengo che dire che qualcuno non merita di rispetto solo perché crede in qualcosa che non mi coinvolge nè mi danneggia mi pare una cagata.

    Lamentarsi dei cattolici che vogliono decidere cosa sia giusto/sbagliato ma accettare gli atei che affermano che se credi in dio non capisci niente è da ipocriti perché è la stessa identica cosa.

    Il rispetto, imho, si guadagna in base a quello che effettivamente fa la persona, come già dissi tempo fa non è la religione che fa una persona valida o meno, ci sono atei che sarebbero da impiccare e credenti rispettosi e con una mentalità aperta. Dividere le persone in categorie è un grosso life leak imho.
    1)perchè ti fa ridere?perchè credono in un omino che scriveva libri di fantascienza, ha sparato cazzate su una sorta di terra promessa (con tanto di esodo) e ha creato un mito come risposta ai bisogni dell'uomo? io non vedo poi così tante differenze se non nella data di fondazione della setta.

    2)epic fail, il cattolico vuole dire cosa è giusto e sbagliato sia per lui che per me, vedesi politiche della chiesa sull'aborto la contraccezione e mille altre cose che riguardano non solo i cattolici ma il mondo intero, in cui la chiesa vorrebbe mettere becco a livello legislativo. d'altronde su temi come la fecondazione assistita la loro campagna di disinformazione ha avuto un discreto successo, tant'è che in italia è una pratica illegale.
    il non cattolico generalmente se ne frega e si lamenta di questi comportamenti. per quanto mi riguarda ritengo abbastanza idiota credere in un omino immaginario, ad ogni modo se vuoi crederci fallo pure, vai pure ogni domenica in un edificio a parlare con lui e a chiedergli di essere buono con te, non credo che ti risponderà, però per quanto imo sia una cosa assolutamente da idioti non mi da nessun fastidio e sei liberissimo di farlo.
    mettere sullo stesso piano le 2 cose è una cagata pazzesca.

    3) questo è ovvio ma qui sei partito con un luogo comune. è ovvio che ogni persona è a sè stante. semplicemente non credo che la bestemmia sia qualcosa di irrispettoso per le ragioni che ho esposto.
    per vincere un torneo devono godrunnare tutti, da phil ivey a bazzocchi (cit. neverscaredbazzo)



  11. #111
    Scandinavian LAG L'avatar di Caesar85
    Registrato il
    Oct 2009
    Località
    Liranu
    Posts
    861
    Likes (Given)
    0
    Likes (Received)
    1

    Predefinito

    Le bestemmie sono oggettivamente fastidose e irritanti anche per chi non è credente.
    Parlo di chi bestemmia in pubblico o abb spesso. Nel chiuso di una stanza dopo la bead bet è lecito: ognuno è libero di fare ciò che vuole. Se uno bestemmia in continuazione giocando a poker on line non gli dirò di certo: "brucerai all'inferno". Ma farlo in pubblico è davvero di cattivo gusto.
    Ultima modifica di Caesar85; 09-09-2010 alle 20:24
    Ogni esistente nasce senza ragione, si protrae per debolezza e muore per combinazione (Jean-Paul Sartre, La nausea)

    "Avete fatto voi quest'orrore maestro?"
    "No, è opera vostra". (risposta di Picasso ad un ufficiale tedesco, in visita al suo studio, alla visione di Guernica)

  12. #112
    Monkey Tilt
    Registrato il
    Apr 2009
    Posts
    1,205
    Likes (Given)
    0
    Likes (Received)
    0

    Predefinito

    Se loro bestemmiano (cosa che a me da fastidio ed a loro no) tutto bene, se gli auguro un tumore (cosa che a loro dà fastidio ed a me no considerato che non mi viene certo perchè qualcuno me lo augura) ahhh...casca il mondo.

    E se mi appello al concetto di reprocità si appellano alla mia cristianità (non sono cattolico nel senso che credo nella chiesa solo cristiano nel senso che credo in Dio) che non posso farlo.

    Magari io non posso farlo perchè sono cristiano, ma se a volte mi altero e mi sfugge qualche parola di troppo, chi bestemmia perde ogni diritto di lamentarsi visto che lui mi tratta allo stesso modo come non vuole essere trattato.

  13. #113
    Scandinavian LAG L'avatar di Caesar85
    Registrato il
    Oct 2009
    Località
    Liranu
    Posts
    861
    Likes (Given)
    0
    Likes (Received)
    1

    Predefinito

    ?????
    Ogni esistente nasce senza ragione, si protrae per debolezza e muore per combinazione (Jean-Paul Sartre, La nausea)

    "Avete fatto voi quest'orrore maestro?"
    "No, è opera vostra". (risposta di Picasso ad un ufficiale tedesco, in visita al suo studio, alla visione di Guernica)

  14. #114
    Monkey Tilt L'avatar di UgoFinguzio
    Registrato il
    Aug 2009
    Località
    Torino
    Posts
    1,507
    Likes (Given)
    275
    Likes (Received)
    1062

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da cactus20 Visualizza Messaggio
    1)perchè ti fa ridere?perchè credono in un omino che scriveva libri di fantascienza, ha sparato cazzate su una sorta di terra promessa (con tanto di esodo) e ha creato un mito come risposta ai bisogni dell'uomo? io non vedo poi così tante differenze se non nella data di fondazione della setta.

    2)epic fail, il cattolico vuole dire cosa è giusto e sbagliato sia per lui che per me, vedesi politiche della chiesa sull'aborto la contraccezione e mille altre cose che riguardano non solo i cattolici ma il mondo intero, in cui la chiesa vorrebbe mettere becco a livello legislativo. d'altronde su temi come la fecondazione assistita la loro campagna di disinformazione ha avuto un discreto successo, tant'è che in italia è una pratica illegale.
    il non cattolico generalmente se ne frega e si lamenta di questi comportamenti. per quanto mi riguarda ritengo abbastanza idiota credere in un omino immaginario, ad ogni modo se vuoi crederci fallo pure, vai pure ogni domenica in un edificio a parlare con lui e a chiedergli di essere buono con te, non credo che ti risponderà, però per quanto imo sia una cosa assolutamente da idioti non mi da nessun fastidio e sei liberissimo di farlo.
    mettere sullo stesso piano le 2 cose è una cagata pazzesca.

    3) questo è ovvio ma qui sei partito con un luogo comune. è ovvio che ogni persona è a sè stante. semplicemente non credo che la bestemmia sia qualcosa di irrispettoso per le ragioni che ho esposto.

    lol hai letto tutta la discussione?

    a- non sono cattolico, lo sono stato
    b- mi sono già pienamente espresso sulla faccenda bestemmie dicendo che tutta sta discussione è molto lol e non porta da nessuna parte
    c- sono stato cattolico ma anche quando lo ero (come adesso) ho sempre ragionato usando il MIO cervello e conosco diversi cattolici che lo fanno.
    L'ingerenza della chiesa cattolica è ben diversa dal credere in dio (e così mi sto ripetendo ancora visto che l'ho scritto un post prima). Lo stato dovrebbe avere visione laica (laicismo è diverso da ateismo), cosa che purtroppo in italia manca. La chiesa cattolica quando vuole imporre qualcosa fa una stronzata ma essere cattolico non vuol dire appoggiare quello che vuole fare il papa di turno. Ci sono preti favorevoli all'uso dei condoms ecc ecc.

    io stavo parlando del rispetto che è roba ben diversa dall'essere cattolico o meno.

    p.s. per la faccenda scientology era solo un esempio, neanche a me sembra molto credibile la storia su cui si fonda il cristianesimo... quindi posso lollare pure io
    il poker è come una vasca piena di diamanti e di merda. Sai che ci sono tantissimi diamanti dentro ma che c'è anche molta merda, se sai scavare bene puoi diventare ricco. Ma non sai quanto è profonda la vasca e puoi scavare solo a mani nude.

    “It doesn’t matter if you’ve failed, if you’ve been beaten. All that really matters is if you get up and try again. Because winning is fun, but winning when nobody thought you would, is just awesome.” - Unknown

  15. #115
    Antonius L'avatar di cactus20
    Registrato il
    Apr 2008
    Posts
    2,823
    Likes (Given)
    157
    Likes (Received)
    113

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da UgoFinguzio Visualizza Messaggio
    lol hai letto tutta la discussione?

    a- non sono cattolico, lo sono stato
    b- mi sono già pienamente espresso sulla faccenda bestemmie dicendo che tutta sta discussione è molto lol e non porta da nessuna parte
    c- sono stato cattolico ma anche quando lo ero (come adesso) ho sempre ragionato usando il MIO cervello e conosco diversi cattolici che lo fanno.
    L'ingerenza della chiesa cattolica è ben diversa dal credere in dio (e così mi sto ripetendo ancora visto che l'ho scritto un post prima). Lo stato dovrebbe avere visione laica (laicismo è diverso da ateismo), cosa che purtroppo in italia manca. La chiesa cattolica quando vuole imporre qualcosa fa una stronzata ma essere cattolico non vuol dire appoggiare quello che vuole fare il papa di turno. Ci sono preti favorevoli all'uso dei condoms ecc ecc.

    io stavo parlando del rispetto che è roba ben diversa dall'essere cattolico o meno.

    p.s. per la faccenda scientology era solo un esempio, neanche a me sembra molto credibile la storia su cui si fonda il cristianesimo... quindi posso lollare pure io

    a dire il vero i cattolici devono sottostare alla volontà papale in quanto il papa è la voce di dio. il punto focale del mio discorso era un altro però.
    tu ( e per tu non intendo te come persona fisica ma un "tu cattolico" generico) credi in qualcosa, mi sta bene fin che questo non va a limitare la mia libertà. il "non invocare il nome di dio invano" è un comadamento a cui devono sottostare i credenti, non io.
    sarebbe irrispettoso se venissi a bestemmiare in chiesa o a casa "tua" ma non la bestemmia in sè.
    poi è chiaro che se so che una cosa ti da fastidio per educazione evito a meno che non sia assolutamente indispensabile, e sicurmente bestemmiare. non rientra tra le cose indispensabili.
    per vincere un torneo devono godrunnare tutti, da phil ivey a bazzocchi (cit. neverscaredbazzo)



  16. #116
    Monkey Tilt L'avatar di UgoFinguzio
    Registrato il
    Aug 2009
    Località
    Torino
    Posts
    1,507
    Likes (Given)
    275
    Likes (Received)
    1062

    Predefinito

    papa = guida della chiesa (e non voce di Dio, cosa ben diversa)

    chiesa = ecclesia = assemblea (di persone)


    politico al governo = rappresentante della nazione

    papa scadente = i cattolici sono scadenti -> politico scadente = nazione di persone scadenti



    avendo frequentato ambiente pseudo cattolico per anni della mia vita posso capire quanti siano cattolici convinti da mentalità ristretta o meno. E - essendo io non cattolico e non avendo praticamente più a che fare con tali persone - non ho alcun interesse particolare nel voler dimostrare che sia effettivamente così, la mia è una testimonianza di esterno. Se vuoi continuare a credere che tutti i cattolici siano quello che hai detto sei libero di farlo.
    il poker è come una vasca piena di diamanti e di merda. Sai che ci sono tantissimi diamanti dentro ma che c'è anche molta merda, se sai scavare bene puoi diventare ricco. Ma non sai quanto è profonda la vasca e puoi scavare solo a mani nude.

    “It doesn’t matter if you’ve failed, if you’ve been beaten. All that really matters is if you get up and try again. Because winning is fun, but winning when nobody thought you would, is just awesome.” - Unknown

  17. #117
    Tight Agressive L'avatar di IronVaks
    Registrato il
    Sep 2007
    Località
    Reggio Calabria
    Posts
    339
    Likes (Given)
    4
    Likes (Received)
    2

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da cactus20 Visualizza Messaggio
    a dire il vero i cattolici devono sottostare alla volontà papale in quanto il papa è la voce di dio. il punto focale del mio discorso era un altro però.
    tu ( e per tu non intendo te come persona fisica ma un "tu cattolico" generico) credi in qualcosa, mi sta bene fin che questo non va a limitare la mia libertà. il "non invocare il nome di dio invano" è un comadamento a cui devono sottostare i credenti, non io.
    sarebbe irrispettoso se venissi a bestemmiare in chiesa o a casa "tua" ma non la bestemmia in sè.
    poi è chiaro che se so che una cosa ti da fastidio per educazione evito a meno che non sia assolutamente indispensabile, e sicurmente bestemmiare. non rientra tra le cose indispensabili.
    La chiesa non va a limitare la liberta dei praticanti perche esiste sempre comunque il libero arbitrio(concetto molto complicato e ampio) e va a limitare la liberta di un credente???
    La chiesa indica linee guida che possono essere condivisibili o no,ma non obbliga nessuno,da secoli,a seguirle...
    Naturalmente chi vuole farne parte deve seguire queste indicazioni,se non totalmente almeno in buona parte,ma questo succede in tutte le associazioni/religioni/societa/squadre di calcio/gruppi di amici/forum
    Chi non è interessato non viene toccato dalla chiesa,al massimo trovera un prete che cerca di convincerlo dell'esistenza di Dio.
    Poker is like sex: everyone thinks they're the best, but most people don't have a clue what they're doing.

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •