Likes Likes:  506
Pagina 94 di 173 PrimaPrima ... 4484909192939495969798104144 ... UltimaUltima
Risultati da 1,861 a 1,880 di 3443

Discussione: ***OFFICIAL MOVIES THREAD*** recensioni pareri consigli sui film

  1. #1861
    Tight Agressive L'avatar di mimmo29
    Registrato il
    Nov 2007
    Località
    nowhere
    Posts
    368
    Likes (Given)
    145
    Likes (Received)
    187

    Predefinito

    Ho trovato Gorbaciof con Servillo in ottima qualità, volevo vederlo quando uscì ma la qualità era pessima, straconsigliato se non l'avete visto

  2. #1862
    Antonius L'avatar di Gigaset
    Registrato il
    Oct 2010
    Posts
    10,042
    Likes (Given)
    4285
    Likes (Received)
    7446

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da nietzsche1900 Visualizza Messaggio
    Ho visto "Don Jon", un film che racconta la storia di un ragazzo (il sempre ottimo Joseph Gordon Levitt) ossessionato dal porno online, che gli ha reso impossibile godersi qualunque rapporto con le donne. Darei un 7,5/10 perchè nonostante la storia in sè non sia un granchè (soprattutto il finale), è in grado di farti ragionare su molti aspetti della vita e dei rapporti tra uomo e donna nell'epoca di internet.





    Nonostante io non sia uno facilmente impressionabile da questo punto di vista, devo dire che Scarlett Johansson mi è sembrata una vera e propria creatura divina, roba di un altro mondo proprio

    Per fortuna che lo streaming era diviso in 2 tempi, finito il primo ho quittato perchè proprio non mi piaceva.

  3. #1863
    Antonius L'avatar di 5om3on3
    Registrato il
    Oct 2009
    Località
    Alba
    Posts
    2,882
    Likes (Given)
    2163
    Likes (Received)
    2584

    Predefinito

    Visto ora "La Grande Bellezza"

    Idee: (ATTENZIONE spoiler vari)

    Plz skillati commentate che ho voglia di capire...

    Spoiler:

    -Servillo mi è piaciuto molto, prima volta che lo vedo recitare, in realtà, forse, un personaggio interessante ma non difficilissimo da interpretare.

    -Diversi spunti interessanti, partendo dalla movida decadente, passando per la ricerca del senso della vita da parte del protagonista, finendo con il confronto tra una religiosa vera, che un senso l'ha trovato, ed un cardinale italiota che sembra più un Bruno Barbieri che un ecclesiastico.

    -Su questo punto gradirei pareri skillati perché sono un niubbo:
    La sceneggiatura a me non ha fatto impazzire, così come non aveva fatto impazzire quella di "This Must Be The Place", sempre di Sorrentino, che tuttavia non ho visto 100% focused.
    La trovo a volte un po' confusionaria, per esempio, benché il protagonista sia fondamentalmente depresso fin dall'inizio, noto che gli eventi successivi sono ulteriori mazzate, ma a parte 1 minuto di leggero disagio, cambia scena e sembra di ritrovarsi a mezz'ora prima, come se nulla fosse successo.
    E' questa sorta di limbo che non mi fa impazzire.
    Tuttavia, forse, questo limbo rappresenta proprio lo stato di un depresso, e un depresso è il protagonista di ambedue i film che ho citato.
    (Insomma son confuso perché non vedo il confine tra corretta rappresentazione e sceneggiatura ad cazzum )

    -I Personaggi sono interessanti perché inquietanti, ma per i miei gusti un po' troppo macchiette: in tutto il film sostanzialmente si vedono personaggi assurdi caricaturati e il focus non si sposta di un millimetro da questa situazione: non c'è un giovane, non c'è una persona "normale".
    Questa può essere una scelta, ma per i miei gusti fossilizzarsi su una situazione, perché in sostanza vediamo per tutto il film opere d'arte e opere d'arte mobili (cit), è un po' pesante e non completa l'opera.
    (Ci sta, è il confronto tra le gloriose opere d'arte antiche e le patetiche opere d'arte (es. gli amici del protagonista) moderne, tuttavia una ventata d'aria fresca in più l'avrei data. (Ce ne son veramente poche)

    -Uno dei pochi attimi di respiro dai personaggi assurdi, paradossalmente, si ha nei dialoghi tra il protagonista e la nana, che immagino inizialmente sia vista come la "freak" di turno, mentre in seguito si rivela molto più "normale" degli altri, anche se alla fine molesta un po' la santa, in perfetto stile "squalo dell'informazione" e si accomuna un po' agli altri animali.
    La santa stessa è un personaggio che dà un po' di respiro pur essendo un po' sopra le righe come tutti...
    Alla Ferilli je devono far fare il personaggio verace (vestitino da sera che non ho capito cazzo c'entrava a parte) pure quando tutti gli altri son fantascientifici, meno male, per quanto mi riguarda.

    -Dettagli: Se la ragazza coi rasta (che è andata a vedere la tard che sbatte la testa contro il muro) ha tatuaggi polinesiani(non ricordo), ed è una scelta voluta, allora Sorrentino è dio (ma non credo perché sarebbe talmente geniale che finche non me lo dimostrano non ci credo) altrimenti io avrei messo una finta hipster radical chic che avrebbe avuto + senso.

    Spero si capisca, data l'ora, data la difficoltà a spiegare quello che penso essendo un niubbo in merito, e data la difficoltà a spiegare quello che penso in generale
    Se qualche skillato mi spiega cosa c'è di sbagliato nei miei pensieri mi fa un favore perché odio essere incerto ...
    Ultima modifica di 5om3on3; 18-01-2014 alle 10:52
    [20:19:31] AVanHelsing: il tuo stile risente della tua tortuosità mentale

  4. #1864
    Cbet VIP User L'avatar di Rorshark
    Registrato il
    Sep 2009
    Località
    Bologna
    Posts
    1,329
    Likes (Given)
    2702
    Likes (Received)
    738

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da 5om3on3 Visualizza Messaggio
    Visto ora "La Grande Bellezza"

    Idee: (ATTENZIONE spoiler vari)

    Plz skillati commentate che ho voglia di capire...

    Spoiler:

    -Servillo mi è piaciuto molto, prima volta che lo vedo recitare, in realtà, forse, un personaggio interessante ma non difficilissimo da interpretare.

    -Diversi spunti interessanti, partendo dalla movida decadente, passando per la ricerca del senso della vita da parte del protagonista, finendo con il confronto tra una religiosa vera, che un senso l'ha trovato, ed un cardinale italiota che sembra più un Bruno Barbieri che un ecclesiastico.

    -Su questo punto gradirei pareri skillati perché sono un niubbo:
    La sceneggiatura a me non ha fatto impazzire, così come non aveva fatto impazzire quella di "This Must Be The Place", sempre di Sorrentino, che tuttavia non ho visto 100% focused.
    La trovo a volte un po' confusionaria, per esempio, benché il protagonista sia fondamentalmente depresso fin dall'inizio, noto che gli eventi successivi sono ulteriori mazzate, ma a parte 1 minuto di leggero disagio, cambia scena e sembra di ritrovarsi a mezz'ora prima, come se nulla fosse successo.
    E' questa sorta di limbo che non mi fa impazzire.
    Tuttavia, forse, questo limbo rappresenta proprio lo stato di un depresso, e un depresso è il protagonista di ambedue i film che ho citato.
    (Insomma son confuso perché non vedo il confine tra corretta rappresentazione e sceneggiatura ad cazzum )

    -I Personaggi sono interessanti perché inquietanti, ma per i miei gusti un po' troppo macchiette: in tutto il film sostanzialmente si vedono personaggi assurdi caricaturati e il focus non si sposta di un millimetro da questa situazione: non c'è un giovane, non c'è una persona "normale".
    Questa può essere una scelta, ma per i miei gusti fossilizzarsi su una situazione, perché in sostanza vediamo per tutto il film opere d'arte e opere d'arte mobili (cit), è un po' pesante e non completa l'opera.
    (Ci sta, è il confronto tra le gloriose opere d'arte antiche e le patetiche opere d'arte (es. gli amici del protagonista) moderne, tuttavia una ventata d'aria fresca in più l'avrei data. (Ce ne son veramente poche)

    -Uno dei pochi attimi di respiro dai personaggi assurdi, paradossalmente, si ha nei dialoghi tra il protagonista e la nana, che immagino inizialmente sia vista come la "freak" di turno, mentre in seguito si rivela molto più "normale" degli altri, anche se alla fine molesta un po' la santa, in perfetto stile "squalo dell'informazione" e si accomuna un po' agli altri animali.
    La santa stessa è un personaggio che dà un po' di respiro pur essendo un po' sopra le righe come tutti...
    Alla Ferilli je devono far fare il personaggio verace (vestitino da sera che non ho capito cazzo c'entrava a parte) pure quando tutti gli altri son fantascientifici, meno male, per quanto mi riguarda.

    -Dettagli: Se la ragazza coi rasta (che è andata a vedere la tard che sbatte la testa contro il muro) ha tatuaggi polinesiani(non ricordo), ed è una scelta voluta, allora Sorrentino è dio (ma non credo perché sarebbe talmente geniale che finche non me lo dimostrano non ci credo) altrimenti io avrei messo una finta hipster radical chic che avrebbe avuto + senso.

    Spero si capisca, data l'ora, data la difficoltà a spiegare quello che penso essendo un niubbo in merito, e data la difficoltà a spiegare quello che penso in generale
    Se qualche skillato mi spiega cosa c'è di sbagliato nei miei pensieri mi fa un favore perché odio essere incerto ...
    Mi spieghi la cosa dei tatuaggi polinesiani? Non ho capito e sono curioso.

  5. #1865
    Antonius L'avatar di 5om3on3
    Registrato il
    Oct 2009
    Località
    Alba
    Posts
    2,882
    Likes (Given)
    2163
    Likes (Received)
    2584

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Rorshark Visualizza Messaggio
    Mi spieghi la cosa dei tatuaggi polinesiani? Non ho capito e sono curioso.
    E'una pippa mentale

    E' che io metterei una finta hipster/radical chic a vedere uno spettacolo farlocco di un'artista farlocca, questo perché se è finta tutto ciò che sta facendo lo fa per moda.


    Mentre non credo che una rastafariana seria vada a vedere quello spettacolo (non che ci siano tanti rastafariani convinti in Italia, ma imo una finta hipster/radical chic ha + senso e fa molto + moderno.)

    Tuttavia se la tipa avesse avuto rasta+tatuaggi polinesiani allora si capirebbe che le cose le fa abb. per moda, allora ci sta benissimo lí a vedere quell'artista.

    Quest'ultima cosa se fatta volutamente sarebbe un fottuto dettaglio geniale
    (Ma non credo, perché preoccuparsi di un dettaglio simile sarebbe da top maniaci della perfezione ever, cosa che dubito, anche date alcune esagerazioni di altri personaggi.)
    Sará solo una pippa mentale scaturita dal fatto che mi é rimasta un po' impressa quella scena dato che è l'unica dove ci sono under 40, bimbetti a parte, e dal fatto che di notte quando non hai sonno il cervello frulla


    Sent from my iPhone using Tapatalk
    Ultima modifica di 5om3on3; 18-01-2014 alle 15:21
    [20:19:31] AVanHelsing: il tuo stile risente della tua tortuosità mentale

  6. #1866
    Cbet VIP User L'avatar di Rorshark
    Registrato il
    Sep 2009
    Località
    Bologna
    Posts
    1,329
    Likes (Given)
    2702
    Likes (Received)
    738

    Predefinito

    il tuo stile risente della tua tortuosità mentale (cit.)

    (cmq ty man, ora ho capito )

  7. #1867
    Scandinavian LAG L'avatar di Kyoden
    Registrato il
    Dec 2007
    Posts
    827
    Likes (Given)
    288
    Likes (Received)
    344

    Predefinito

    Confession of murder

    Filmone, è sud coreano i sub si trovano su asianworld. Bello bello, che se poi lo distribuisse qualcuno farebbe un affarone.
    Question is not how many hours I sleep or what time I go to bed!!! The question is how hard I Grind those 19 hours I'm wide awake!!!

    Se un uomo non è disponibile a correre qualche rischio per le proprie idee, o le sue idee non valgono nulla o è lui che non vale nulla.

  8. #1868
    Monkey Tilt
    Registrato il
    Nov 2007
    Località
    Walter White's camper
    Posts
    1,072
    Likes (Given)
    49
    Likes (Received)
    157

    Predefinito

    non so se lo avete già scritto,

    è un film che penso piacerà a questa community,

    capolavoro Scorsese, Di Caprio immenso penso davvero si giochi l'oscar, il personaggio più ballas della storia

    stupendo il ritmo, da incorniciare i monologhi di Di Caprio

    imperdibile, imo molto meglio di wall street

    cit "vendimi questa penna" da che parte state lupi o pecore?


  9. #1869
    Calling Station
    Registrato il
    Mar 2012
    Posts
    194
    Likes (Given)
    0
    Likes (Received)
    219

    Predefinito

    12 anni schiavo

    Veramente notevole

  10. #1870
    Scandinavian LAG L'avatar di CrackUrLuck
    Registrato il
    Dec 2010
    Località
    In your leaks
    Posts
    717
    Likes (Given)
    4525
    Likes (Received)
    1300

    Predefinito



    New trailer <3
    "Incapaci di fare forte ciò che è giusto, abbiamo fatto giusto ciò che è forte." (Blaise Pascal)

  11. #1871
    Scandinavian LAG
    Registrato il
    Feb 2012
    Località
    Napoli
    Posts
    694
    Likes (Given)
    1068
    Likes (Received)
    760

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Gigaset Visualizza Messaggio
    Per fortuna che lo streaming era diviso in 2 tempi, finito il primo ho quittato perchè proprio non mi piaceva.
    vorresti trombà cm questo qui però

  12. #1872
    Scandinavian LAG L'avatar di CrackUrLuck
    Registrato il
    Dec 2010
    Località
    In your leaks
    Posts
    717
    Likes (Given)
    4525
    Likes (Received)
    1300

    Predefinito





    Ultima modifica di CrackUrLuck; 21-01-2014 alle 19:38
    "Incapaci di fare forte ciò che è giusto, abbiamo fatto giusto ciò che è forte." (Blaise Pascal)

  13. #1873
    Monkey Tilt L'avatar di Whinaments
    Registrato il
    Jan 2010
    Località
    R/fcommittedlandia
    Posts
    1,562
    Likes (Given)
    600
    Likes (Received)
    747

    Predefinito

    Visti 12 anni schiavo e La mafia uccide solo d' estate (volevo vederlo al cinema e sono riuscito solo oggi).
    Il primo è il film che più mi è piaciuto del 2013 (per curiosità sono andato a vedere le quote per il miglior film ed è dato a 1.29 non per caso), poco da aggiungere insomma.
    Il secondo è un docu-film di Pif sulla mafia a Palermo, premesso che adoro Pif, sono 90 minuti che trattano di 20 anni (circa) di mafia a Palermo e il film non mi è mai risultato pesante, anzi riesce anche a far sorridere in diversi frangenti.

    Super consigliati
    Voglio proprio vedere se uno con un cancro si preoccupa del filo interdentale. Ics

    Don' t worry che entro 30-40M di mani la varianza si annulla anche in mtt. luciom

  14. #1874
    Monkey Tilt L'avatar di fpolle
    Registrato il
    Dec 2010
    Posts
    1,382
    Likes (Given)
    758
    Likes (Received)
    227

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Nimesulide Visualizza Messaggio
    imperdibile, imo molto meglio di wall street
    Neanche per idea :-)

    Bellissimo film, grandissimo Di Caprio come sempre, grandissimo Scorsese, ma la storia non è al livello di Wall Street.. Gekko era un genio, questo è un imbonitore.

    Cmq veramente figa la seconda moglie..



    dal telefono

  15. #1875
    Monkey Tilt
    Registrato il
    Nov 2007
    Località
    Walter White's camper
    Posts
    1,072
    Likes (Given)
    49
    Likes (Received)
    157

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da fpolle Visualizza Messaggio
    Neanche per idea :-)

    Bellissimo film, grandissimo Di Caprio come sempre, grandissimo Scorsese, ma la storia non è al livello di Wall Street.. Gekko era un genio, questo è un imbonitore.

    Cmq veramente figa la seconda moglie..



    dal telefono
    si capisco quello che dici, in questo manca l'aspetto tecnico della borsa che era molto più presente in wall street, qui è tutto più concentrato sull'ambiente

    è una critica che stanno facendo molti nel confronto tra i due film, io cmq ritengo the wolf ancora superiore

    ma ovviamente è questione di gusto, sensibilità... quindi molto soggettivo

  16. #1876
    Monkey Tilt L'avatar di fpolle
    Registrato il
    Dec 2010
    Posts
    1,382
    Likes (Given)
    758
    Likes (Received)
    227

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Nimesulide Visualizza Messaggio
    si capisco quello che dici, in questo manca l'aspetto tecnico della borsa che era molto più presente in wall street, qui è tutto più concentrato sull'ambiente

    è una critica che stanno facendo molti nel confronto tra i due film, io cmq ritengo the wolf ancora superiore

    ma ovviamente è questione di gusto, sensibilità... quindi molto soggettivo
    Io le trovo due storie sostanzialmente diverse, wall street è una storia di finanza, questa è una storia di eccessi ambientata nel mondo finanziario

  17. #1877
    Monkey Tilt L'avatar di G.Davide
    Registrato il
    Sep 2010
    Posts
    1,206
    Likes (Given)
    3179
    Likes (Received)
    1551

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da fpolle Visualizza Messaggio
    Io le trovo due storie sostanzialmente diverse, wall street è una storia di finanza, questa è una storia di eccessi ambientata nel mondo finanziario
    this, però personalmente non c'è storia, anche per il motivo che ho citato inf meglio the wolf of wall street... non ho mai visto un film di Scorsese che non sia un filmone

    Spoiler:
    Quando è mezzo paralizzato per la droga e cerca di arrivare alla macchina , arriva in cucina e si spara la coca per ripigliarsi ispirato da braccio di ferro, li mi son ribaltato come nn capitava da tempo


    solo per citare una scena a caso, è epico dall'inizio alla fine sto film
    Ultima modifica di G.Davide; 24-01-2014 alle 13:23
    [01:05:51] Lorenzo Lalicata: se questo ha meno di AQcc cago a letto, dai


    [15:11:58] Paolo ( aron funk ) : le ragazze si tengono gli intellettuali per quando hanno le mestruazioni

  18. #1878

  19. #1879
    Cbet VIP User L'avatar di Rorshark
    Registrato il
    Sep 2009
    Località
    Bologna
    Posts
    1,329
    Likes (Given)
    2702
    Likes (Received)
    738

    Predefinito

    "Su Tim Roth posso mettere la mano sul fuoco..."

    Spoiler:
    Lol, si vede che girare Le iene non gli ha insegnato proprio nulla!

  20. #1880
    Scandinavian LAG
    Registrato il
    Jan 2012
    Località
    Napoli
    Posts
    545
    Likes (Given)
    367
    Likes (Received)
    320

    Predefinito

    Per me il film di di caprio è stato carino, guardabile sicuramente ma molto lontano da essere un capolavoro.

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 3 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 3 ospiti)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •