Likes Likes:  66
Pagina 8 di 11 PrimaPrima ... 4567891011 UltimaUltima
Risultati da 141 a 160 di 216

Discussione: Problema fiscale: cashout from estero

  1. #141
    Scandinavian LAG
    Registrato il
    Sep 2011
    Posts
    586
    Likes (Given)
    71
    Likes (Received)
    52

    Predefinito

    @Maurizio PokerStars @Sandro_Pokerstars

    up almeno potete risponderci per favore??solo una risposta dopo infiniti mesi non chiediamo molto..

    comunque che i sne e i pro rompano le palle per i problemi di fulltilt ma non per sta cosa mi sembra paradossale...

    qui tra qualche anno se va avanti cosi rischiamo di trovarci in un mare di guai fiscali..possibile che non fate nulla?

  2. #142
    Scandinavian LAG
    Registrato il
    Apr 2010
    Posts
    594
    Likes (Given)
    656
    Likes (Received)
    783

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Vodka84 Visualizza Messaggio
    Non so se sia già stato scritto da qualcuno, ma dal 2012 sulle attività finanziarie detenute all'estero è dovuta una nuova imposta, ossia l'IVAFE (appunto: "Imposta sul valore delle attività finanziarie detenute all’estero)".

    Qui un link esplicativo preso direttamente dal sito dell'Agenzia delle Entrate:
    Agenzia delle Entrate - Ivafe - Scheda informativa
    senza il possesso di un conto corrente o libretto postale o conto deposito estero, in nessun modo questa imposta dovrebbe riguardare un giocatore di poker che gioca su suolo italiano o room con licenza italiana.

    Non so se si possa cashare da Ps.it a conto estero di natura fruttifera.
    Di sicuro si può cashare su portafogli elettronici, i quali per loro natura non sono conti bancari e sono d'altro canto infruttiferi, quindi su questi ultimi non va versata questa imposta.

    Si parla di attività finanziarie, quindi nella fattispecie maturare interessi sulla cifra ferma è attività, ma avere di per sè una cifra su un conto estero non significa avere attività finanziarie in senso stretto.

  3. #143
    Monkey Tilt
    Registrato il
    Nov 2007
    Località
    Where the streets have no name
    Posts
    1,445
    Likes (Given)
    74
    Likes (Received)
    206

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Foldosempre Visualizza Messaggio
    @Maurizio PokerStars @Sandro_Pokerstars

    up almeno potete risponderci per favore??solo una risposta dopo infiniti mesi non chiediamo molto..

    comunque che i sne e i pro rompano le palle per i problemi di fulltilt ma non per sta cosa mi sembra paradossale...

    qui tra qualche anno se va avanti cosi rischiamo di trovarci in un mare di guai fiscali..possibile che non fate nulla?
    sono troppo impegnati a leggere i thread dove si percula PS ahhaah
    cmq tornando seri sono 2 account la cui utilità è pari a quella di anotherlevelofgaming

  4. Likes Pokerbern liked this post
  5. #144
    Scandinavian LAG
    Registrato il
    Sep 2011
    Posts
    586
    Likes (Given)
    71
    Likes (Received)
    52

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da crazySalsero Visualizza Messaggio
    senza il possesso di un conto corrente o libretto postale o conto deposito estero, in nessun modo questa imposta dovrebbe riguardare un giocatore di poker che gioca su suolo italiano o room con licenza italiana.

    Non so se si possa cashare da Ps.it a conto estero di natura fruttifera.
    Di sicuro si può cashare su portafogli elettronici, i quali per loro natura non sono conti bancari e sono d'altro canto infruttiferi, quindi su questi ultimi non va versata questa imposta.

    Si parla di attività finanziarie, quindi nella fattispecie maturare interessi sulla cifra ferma è attività, ma avere di per sè una cifra su un conto estero non significa avere attività finanziarie in senso stretto.
    quindi rimarrebbe solo l'obbligo di dichiarare importi >10k su conti esteri anche se infruttiferi? obv dichiarati ma non tassabili

  6. #145
    Scandinavian LAG
    Registrato il
    Apr 2010
    Posts
    594
    Likes (Given)
    656
    Likes (Received)
    783

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Foldosempre Visualizza Messaggio
    quindi rimarrebbe solo l'obbligo di dichiarare importi >10k su conti esteri anche se infruttiferi? obv dichiarati ma non tassabili
    se usi MB si, se utilizzi conti bancari esteri fruttiferi la dichiarazione e anche la tassazione sulle rendite è d'obbligo, ma su MB no perchè non è fruttifero.
    A dire il vero non si trova nemmeno una legge precisa per gli e-wallet visto che dal sito di MB, questo non è configurato come Istituto bancario e quindi è sempre stata una mia curiosità mai esaudita anche quella dei 10k di movimentazioni da dichiarare.

  7. #146
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Posts
    19,492
    Likes (Given)
    521
    Likes (Received)
    8398

    Predefinito

    A dire il vero non si trova nemmeno una legge precisa per gli e-wallet visto che dal sito di MB, questo non è configurato come Istituto bancario e quindi è sempre stata una mia curiosità mai esaudita anche quella dei 10k di movimentazioni da dichiarare.


    Se fai una search su google è pieno di siti di tutti i tipi in cui la gente non ha idea di cosa fare per i saldi di paypal
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  8. Likes crazySalsero liked this post
  9. #147
    Monkey Tilt
    Registrato il
    Mar 2009
    Posts
    1,583
    Likes (Given)
    59
    Likes (Received)
    211

    Predefinito

    E' cambiato qualcosa ?
    Hanno risolto ?
    Chi ha fatto cashout da pokerstars.it via bonifico nelle ultime settimane, da dove ha ricevuto il bonifico ?
    Thx

    ha ben piccole foglie
    la pianta del té


  10. #148
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Posts
    19,492
    Likes (Given)
    521
    Likes (Received)
    8398

    Predefinito

    Imo hanno risolto clickato il doomswitch btn per tutti quelli che avevano sollevato il problema. No more cashouts -> problema risolto.
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  11. #149
    Monkey Tilt
    Registrato il
    Mar 2009
    Posts
    1,583
    Likes (Given)
    59
    Likes (Received)
    211

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Luciom Visualizza Messaggio
    Imo hanno risolto clickato il doomswitch btn per tutti quelli che avevano sollevato il problema. No more cashouts -> problema risolto.
    Mi sa che ci hai preso in pieno ......

    Vorrà dire che riprenderò il a tempestarli di email alle quali non capisco se rispondano:
    a) totalmente a casaccio
    b) capendo le mie domande ma simulando di averne capite altre (alle quali darmi comunque "non risposte")
    c) giocando a rimpiattino tra i vari uffici, prendendo tempo e puntando a sfinire il cliente

    o tutto insieme

    ha ben piccole foglie
    la pianta del té


  12. #150
    Monkey Tilt
    Registrato il
    Mar 2009
    Posts
    1,583
    Likes (Given)
    59
    Likes (Received)
    211

    Predefinito

    @Maurizio PokerStars @Sandro_Pokerstars

    ancora una volta provo a chiedere una risposta su un tema che non mi pare di poco conto

    ha ben piccole foglie
    la pianta del té


  13. #151
    Monkey Tilt
    Registrato il
    Mar 2009
    Posts
    1,583
    Likes (Given)
    59
    Likes (Received)
    211

    Predefinito

    Questa volta dal servizio assistenza sono stati chiari.
    Mi dicono che, "purtroppo", i loro bonifici non sono inviati da banche italiane, ma da banche situate al di fuori dell`Italia.
    Senza nemmeno dare adito a possibili ripensamenti/soluzioni future, come invece avevano fatto nelle risposte alle email dei mesi passati.
    Le conseguenze sui giocatori delle loro scelte bancarie non sembrano interessarli molto.

    Vista l'attenzione al cliente che dimostrano, sto serimente pensando di quittare e cercare altra room .it con sedi in italia e banche in italia.

    Prima però vorrei capire una cosa: ma possono tenere i soldi dei nostri conti-gioco all'estero ?
    Le licenze date alle .it per fare poker online non richiedeno precise regole da seguire sulla motivimentazione dei soldi dei giocatori ?
    Si possono spostare i nostri soldi su banche estere o dovrebbero stare su conti correnti italiani ?
    Visto che non conosco il tema in profondità, mi piacerebbe saperlo da qualche addetto ai lavori ferrato sul tema.
    Magari @Gi01 (cito lui non in quanto ex-manager di pokerstars.it, che tra l'altro mi risulta avesse provato a risolvere il problema, ma in quanto sicuro esperto della normativa).

    Naturalmente sono bene accetti anche i pareri dei responsabili di pokerstars.it su questo forum @Maurizio PokerStars @Sandro_Pokerstars

    ha ben piccole foglie
    la pianta del té


  14. #152
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Posts
    19,492
    Likes (Given)
    521
    Likes (Received)
    8398

    Predefinito

    Mi dicono che, "purtroppo", i loro bonifici non sono inviati da banche italiane, ma da banche situate al di fuori dell`Italia.


    Mi pareva che lo avessero già chiarito, e il motivo è che queste banche straniere caricano loro costi molto + bassi per evadere i pagamenti ai giocatori italiani, oltre al fatto non detto che imo semplifica molto le cose per stars di avere conti uniti per tutta la liquidità (nel senso che non ci piove che in questo modo possano pagare con denaro del com e viceversa, senza dover tenere separati tutti i compartimenti).

    Insomma si era già capito: la loro scelta pare certamente legale e compliant con le regole italiane; crea però potenziali disguidi per gli utenti, i quali evidentemente secondo stars sono piccoli abbastanza da essere ritenuti accettabili.

    ma possono tenere i soldi dei nostri conti-gioco all'estero ?
    Le licenze date alle .it per fare poker online non richiedeno precise regole da seguire sulla motivimentazione dei soldi dei giocatori ?


    Certo che possono, hanno anche la sede legale a malta (stars.it parlo), figurati se non possono tenere lì i soldi. Quel che l'italia impone sono ingenti garanzie fideiussorie e simili, oltre a una separazione dei soldi sui conti gioco dai conti della società (cioè chiaramente con i soldi dei player non possono pagare gli stipendi i server etc). Però anche per trattati europei, anche volendo, non credo che l'italia possa imporre la presenza dei soldi su conti di banche italiane.

    Secondo me l'unico modo di provare a far cambiare questa cosa è chiarire molto bene, senza esagerare con paranoie ma essendo fermi sui punti principali, quali sono i rischi e i costi che questa scelta di stars impone ai giocatori. Io credo che se fossero informati dei problemi di redditometro e così via in maniera chiara, potrebbero pure fare marcia indietro.
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  15. #153
    Monkey Tilt
    Registrato il
    Mar 2009
    Posts
    1,583
    Likes (Given)
    59
    Likes (Received)
    211

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Luciom Visualizza Messaggio
    [I]

    Certo che possono, hanno anche la sede legale a malta (stars.it parlo), figurati se non possono tenere lì i soldi. Quel che l'italia impone sono ingenti garanzie fideiussorie e simili, oltre a una separazione dei soldi sui conti gioco dai conti della società (cioè chiaramente con i soldi dei player non possono pagare gli stipendi i server etc). Però anche per trattati europei, anche volendo, non credo che l'italia possa imporre la presenza dei soldi su conti di banche italiane.

    Secondo me l'unico modo di provare a far cambiare questa cosa è chiarire molto bene, senza esagerare con paranoie ma essendo fermi sui punti principali, quali sono i rischi e i costi che questa scelta di stars impone ai giocatori. Io credo che se fossero informati dei problemi di redditometro e così via in maniera chiara, potrebbero pure fare marcia indietro.
    Visti i numeri che fanno e l'attenzione a cui sono sottoposti, immagino anche io che il loro comportamento sia assolutamente legale.

    Quello che lamento è l'assoluta mancanza di attenzione ai bisogni dei loro clienti: questa la desumo dal fatto che non solo continuano a inviare bonifici dall'estero (avranno fatto i loro conti e misurato come conveniente la scelta) ma il fatto che, dopo tante richieste, neanche inseriscano (o facciano inserire dalla società che materialmente sia occupa dei pagamenti) una causale del bonifico (del tipo "pokerstars.it") che a loro non costerebbe niente e che darebbe almeno un minimo di trasparenza alle transazioni.

    I bonifici attuali (da estero, tramite verrore di pagamenti e senza causale) possono dare adito ad ogni sorta di sospetto. Non solo in relazione al redditometro ma a tutta una serie di informazioni che le banche oggi sono obbligate a dare all'ade su ogni correntista.

    Allora mi chiedo come mai avendo deciso di giocare su un sito regolare, con prelievo alla fonte, uno debba rischiare (a mio avviso rischi molto concreti nei prossimi anni, specialmente per chi riceve grosse cifre ..... purtroppo non è il mio caso) controlli di ogni tipo (dove anche se sei nel giusto, come in questo caso, come minimo spendi soldi e stress in convocazioni e avvocati) semplicemente perchè la sua poker room (della quale è cliente e alla quale paga migliaia o decine di migliaia € di commissioni ogni anno, per giocare) non dimostra la minima attenzione a questi temi.
    Il fatto che i responsabili della poker-room della relazioni con la clientela su questo forum non intervengano neanche a dare una risposta è la dimostrazione lampante di quello che sto dicendo.

    ha ben piccole foglie
    la pianta del té


  16. #154
    Calling Station
    Registrato il
    Oct 2009
    Posts
    170
    Likes (Given)
    260
    Likes (Received)
    59

    Predefinito

    non ho mai prelevato cifre tali da essere sotto rischio controlli, ma quando l' ho fatto ho provveduto a fare gli screen delle varie operazioni : operazione del cashout dalla cassa, email di conferma dell' operazione in corso ed email di accredito effettuato sul c/c.
    Penso possa essere un accorgimento abbastanza efficace per dimostrare da dove arrivano questi bonifici , o no ?

  17. #155
    Scandinavian LAG
    Registrato il
    Apr 2010
    Posts
    594
    Likes (Given)
    656
    Likes (Received)
    783

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da nocode Visualizza Messaggio
    non ho mai prelevato cifre tali da essere sotto rischio controlli, ma quando l' ho fatto ho provveduto a fare gli screen delle varie operazioni : operazione del cashout dalla cassa, email di conferma dell' operazione in corso ed email di accredito effettuato sul c/c.
    Penso possa essere un accorgimento abbastanza efficace per dimostrare da dove arrivano questi bonifici , o no ?
    in realtà è tutto già tracciato sul conto corrente in cui ti arrivano i soldi.
    Non credo che la tua procedura assicuri alcuna controprova aggiuntiva in sede di contatto da parte della banca o, peggio, dell'AdE.
    Se ti contattano è molto più semplice mostrare:
    - un estratto conto del proprio c/c, conto deposito, carta prepagata, etc in cui si dimostra che il cashout viene da una piattaforma con licenza AAMS
    - il link al sito AAMS col numero di licenza Pokerstars
    codice concessione 15023 concessionario:Reel italy ltd. fonte AAMS - Concessionari autorizzati al gioco a distanza e relativi canali di raccolta
    - la legge che dimostra che le vincite on-line provenienti da piattaforme con licenza AAMS risultino esentasse perchè soggette a ritenuta alla fonte a titolo di imposta.

    Credo che questo sia un iter dimostrativo migliore degli screenshots .
    Tra l'altro le cose di sopra a mio avviso vanno tutte specificate, perchè al 99% quando verremo contattati da banca o AdE parleremo con un non addetto ai lavori che non sa veramente una valanga di cose.

  18. #156
    Monkey Tilt
    Registrato il
    Mar 2009
    Posts
    1,583
    Likes (Given)
    59
    Likes (Received)
    211

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da crazySalsero Visualizza Messaggio
    in realtà è tutto già tracciato sul conto corrente in cui ti arrivano i soldi.
    Non credo che la tua procedura assicuri alcuna controprova aggiuntiva in sede di contatto da parte della banca o, peggio, dell'AdE.
    Se ti contattano è molto più semplice mostrare:
    - un estratto conto del proprio c/c, conto deposito, carta prepagata, etc in cui si dimostra che il cashout viene da una piattaforma con licenza AAMS
    - il link al sito AAMS col numero di licenza Pokerstars
    codice concessione 15023 concessionario:Reel italy ltd. fonte AAMS - Concessionari autorizzati al gioco a distanza e relativi canali di raccolta
    - la legge che dimostra che le vincite on-line provenienti da piattaforme con licenza AAMS risultino esentasse perchè soggette a ritenuta alla fonte a titolo di imposta.

    Credo che questo sia un iter dimostrativo migliore degli screenshots .
    Tra l'altro le cose di sopra a mio avviso vanno tutte specificate, perchè al 99% quando verremo contattati da banca o AdE parleremo con un non addetto ai lavori che non sa veramente una valanga di cose.
    Il problema è che dal bonifico che ti fa Pokerstars niente (ma proprio niente) riconduce a Pokerstars.
    - nè il mittente (che non è che Pokerstars ma varie società specializzate in pagamento, tutte con sede estera)
    - nè la motivazione (che si rifiutano di inserire, non ho capito per quali motivi)

    Dunque i documenti che diceva nocode possono essere utili per dimostrare che il bonifico lo ha fatto stars, magari supportati da loro successive dichiarazioni.
    Il fatto è che se inviassero i bonifici dall'Italia e segnando la motivazione (come fanno tutte le altre .it, almeno quelle delle quali sono stato cliente) si eviterebbe il rischio di litigare con le banche e di subire controlli non dovuti.

    ha ben piccole foglie
    la pianta del té


  19. #157
    Scandinavian LAG
    Registrato il
    Apr 2010
    Posts
    594
    Likes (Given)
    656
    Likes (Received)
    783

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Gaspar1 Visualizza Messaggio
    Il problema è che dal bonifico che ti fa Pokerstars niente (ma proprio niente) riconduce a Pokerstars.
    - nè il mittente (che non è che Pokerstars ma varie società specializzate in pagamento, tutte con sede estera)
    - nè la motivazione (che si rifiutano di inserire, non ho capito per quali motivi)

    Dunque i documenti che diceva nocode possono essere utili per dimostrare che il bonifico lo ha fatto stars, magari supportati da loro successive dichiarazioni.
    Il fatto è che se inviassero i bonifici dall'Italia e segnando la motivazione (come fanno tutte le altre .it, almeno quelle delle quali sono stato cliente) si eviterebbe il rischio di litigare con le banche e di subire controlli non dovuti.
    la società che detiene la licenza, come ho scritto su è Reel italy ltd., potete scrivere qui le società che erogano pagamenti per capirci meglio qualcosa?

    Quello di cui dicevo io è che fare lo screenshot lascia il tempo che trova perchè credo che in sede dimostrativa si faccia prima a farsi mandare un report di transazioni da Pokerstars, che è un dato ufficiale o - se vogliamo - burocraticamente accettabile .
    Ultima modifica di crazySalsero; 13-10-2013 alle 14:46

  20. #158
    Cbet VIP User L'avatar di Gi01
    Registrato il
    Feb 2008
    Località
    Mezza Italia e Malta
    Posts
    6,068
    Likes (Given)
    225
    Likes (Received)
    902

    Predefinito

    Non tirare in mezzo me

    Cmq la normativa è abbastanza chiara e interpretabile, e non vi è differenza dal punto di vista comunitario tra banca in Italia o in Francia, per dire. Lucio ha risposto in maniera chiara. Non vorrei dire inesattezze, ma era un pò quanto comunicai tempo fa.

    Su conseguenze o opportunità di certe scelte o che non chiedere a me valutazione per cortesia. O meglio, non più
    Se proprio hai bisogno di dirmi qualcosa, contattami su https://www.facebook.com/giuliogi01

  21. #159
    Monkey Tilt
    Registrato il
    Mar 2009
    Posts
    1,583
    Likes (Given)
    59
    Likes (Received)
    211

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da crazySalsero Visualizza Messaggio
    la società che detiene la licenza, come ho scritto su è Reel italy ltd., potete scrivere qui le società che erogano pagamenti per capirci meglio qualcosa?
    I bonifici Stars non li invia da conti intestati a suo nome (Reel Italy ltd) bensì da società specializzate in pagamenti per conto terzi, come Envoy Services Limited e altre, con IBAN di vari paesi europei. Se guardi la prima pagina di pagina di questo thread un utente ha postato uno screenshot di un bonifico ricevuto.
    Dal punto di vista di chi lo riceve (e degli eventuali controllori) quel bonifico potrebbe essere relativo a soldi spediti da chiunque e per qualunque motivo, senza che ci sia nessuna possibilità di ricollegarlo direttamente a Pokerstars.it se non in fase di difesa da eventuali contestazioni, portando documentazione aggiuntiva.
    Non il massimo.

    ha ben piccole foglie
    la pianta del té


  22. #160
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Posts
    19,492
    Likes (Given)
    521
    Likes (Received)
    8398

    Predefinito

    Il punto non è tanto nell'incorrere in sanzioni. Dato che stiamo parlando di roba legale, alla fine è tutta una bolla di sapone in caso di controlli.

    Il punto è che questo tipo di bonifici creano la possibilità di venire sottoposti a controlli (seppur, alla fine, senza rischi imo per l'utente) che già di per loro sono un costo per l'utente, non so se è chiaro.
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •