Likes Likes:  849
Pagina 117 di 118 PrimaPrima ... 1767107113114115116117118 UltimaUltima
Risultati da 2,321 a 2,340 di 2354

Discussione: Essere vegan

  1. #2321
    Monkey Tilt L'avatar di ciochi
    Registrato il
    Oct 2011
    Posts
    1,558
    Likes (Given)
    325
    Likes (Received)
    443

    Predefinito

    We lucio credo che lui intenda schiavitù indotta: un lavoratore che accetta condizioni di lavoro inumane, anche se le può lasciare quando vuole, però rischiando la fame, è violentemente indotto a lavorare non dal datore in sé ma dalla società che lo permette.
    ALuckyguy: T2
    TopGrinder:T2????
    ALuckyGuy:Z5

  2. #2322
    Tight Agressive
    Registrato il
    Feb 2011
    Posts
    286
    Likes (Given)
    55
    Likes (Received)
    19

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Luciom Visualizza Messaggio
    Mi sembra evidente che in poche righe non si possa entrare nello specifico e mi sembra altrettanto evidente che gran parte delle cose- te le ho segnate in grassetto - che hai elencato sono presenti nell' articolo che contesti e che probabilmente hai letto con poca attenzione.

    Non ho contestato l'articolo. Ho contestato il riferimento a foxconn da parte tua. Andava evitato perchè non c'entra davvero nulla.

    Quando si usa il termine di schiavizzare si possono trovare molteplici significati e non solo ed esclusivamente quello che vuoi usare tu nello specifico.
    Schiavizzare: Sottomettere, soggiogare qualcuno a un'autorità dispotica. opprimere, tormentare, angariare, asservire, tiranneggiare, vessare.etc etc


    Tutta roba che non puoi oggettivamente fare senza violenza diretta (o minacce di violenza diretta). Se la vittima può andarsene liberamente in qualunque momento, non è sottomissione, oppressione, tormento , angheria etc etc.
    Il problema è che in quasi tutti i casi la vittima non può andarsene liberamente.
    Ti ripeto che ci sarebbero talmente tanti di quei casi di esseri umani schiavizzati ( anche in italia) su cui discutere che non finiremmo più .

  3. #2323
    Tight Agressive
    Registrato il
    Feb 2011
    Posts
    286
    Likes (Given)
    55
    Likes (Received)
    19

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Luciom Visualizza Messaggio
    ti chiedo semplicemente in quale modo si interessino alle altre cause extra animali ed in che modo.
    Semplice curiosità, ho solo posto delle domande alle quali per ora nessuno ha risposto.


    Giusto per parlare in termini generali, tipo bho immagino che il 90%+ dei vegani abbia posizioni politiche di sinistra + o - estrema. E quelle posizioni tipicamente, almeno a parole, sono per i diritti dei lavoratori + poveri, delle donne etc etc.

    Inoltre credo che proprio in quanto vegani e quindi consci di cosa significa essere in minoranza, diano attenzione maggiore della media a minoranze in genere.

    MA per es, ti pare strano pensare che un vegano compri i prodotti che trova con l'etichetta equo-solidale, se può? giusto per fare un esempio a caso. O che eviti di comprare roba cinese che ritiene essere stata prodotta con sfruttamento etc? A me le cose paiono collegate.

    Insomma se i vegani sono (esempio) l'1% della popolazione, è altamente probabile che siano almeno il 3% di quelli che manifestano contro la "globalizzazione" , tanto per capirci. Mi sembrano evidenti le correlazioni.
    Si ma queste cose già le sapevo io come credo tutti.
    Ma sono solo piccolissimi esempi rispetto alla globalità del discorso.
    Ad esempio sei sicuro che tutto ma proprio tutto ciò che acquistano non sia mada in cina, india, bangladesh etc etc?
    I loro cell? I loro pc? qualsiasi altro accessorio per la casa o per il giardino?

  4. #2324
    Calling Station
    Registrato il
    Mar 2012
    Posts
    194
    Likes (Given)
    0
    Likes (Received)
    219

    Predefinito

    E nel frattempo è uscito uno studio su eventuali recidive di calcolosi renale.

    Sono partito da qua
    Calcoli renali: i dieci cibi da semaforo rosso - Tgcom24

    per arrivare a quello ufficiale, che credo sia questo
    Dietary and Pharmacologic Management to Prevent Recurrent Nephrolithiasis in Adults: A Clinical Practice Guideline From the American College of PhysiciansDietary and Pharmacologic Management to Prevent Recurrent Nephrolithiasis | Annals of Internal M

    Siccome non ho voglia e nemmeno tempo di leggerlo, supponendo che il "riassunto" del tgcom sia corretto e che con cioccolato si intenda il cacao, 8 cibi da evitare su 10 sono di origine vegetale.
    Non ci si salva. Moriremo tutti.

  5. #2325
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Posts
    19,492
    Likes (Given)
    521
    Likes (Received)
    8398

    Predefinito

    We lucio credo che lui intenda schiavitù indotta: un lavoratore che accetta condizioni di lavoro inumane, anche se le può lasciare quando vuole, però rischiando la fame, è violentemente indotto a lavorare non dal datore in sé ma dalla società che lo permette.


    Sì appunto, fa un errore comune e gravissimo per il quale definisce schiavista chi porta una situazione migliorativa della condizione precedente.

    La violenza della povertà non è prodotta da chi apre la fabbrica (tranne in korea del nord e simili).

    Cioè tu sei uno straniero con i soldi. Quel popolo senza di te soffre povertà etc etc. Arrivi, dai lavoro che è preferibile alla situazione attuale, senza obbligare nulla e nessuno, come puoi essere definito schiavista QUALUNQUE SIANO LE CONDIZIONI DI LAVORO CHE OFFRI, lo sa solo un sinistro.
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  6. #2326
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Posts
    19,492
    Likes (Given)
    521
    Likes (Received)
    8398

    Predefinito

    Il problema è che in quasi tutti i casi la vittima non può andarsene liberamente.


    E in quei casi è schiavitù, anche io ho elencato esempi vari. Peccato che non c'entrino nulla con le multinazionali e non ci sia nulla che puoi fare da cittadino dell'occidente per risolvere quei problemi.

    A meno che non ritieni che un italiano qualunque abbia modo di influenzare la politica dell'arabia saudita o la guerra civile nel paese africano X etc etc.
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  7. #2327
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Posts
    19,492
    Likes (Given)
    521
    Likes (Received)
    8398

    Predefinito

    Ad esempio sei sicuro che tutto ma proprio tutto ciò che acquistano non sia mada in cina, india, bangladesh etc etc?


    Lol ma mica comprare made in asia = essere pro schiavitù...
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  8. #2328
    Tight Agressive
    Registrato il
    Feb 2011
    Posts
    286
    Likes (Given)
    55
    Likes (Received)
    19

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Luciom Visualizza Messaggio
    Ad esempio sei sicuro che tutto ma proprio tutto ciò che acquistano non sia mada in cina, india, bangladesh etc etc?


    Lol ma mica comprare made in asia = essere pro schiavitù...
    Guarda che possiamo anche eliminare il termine schiavitù se preferisci. Usiamo il termine sfruttamento indiscriminato di esseri umani.
    Non vedo cosa cambi nella sostanza.
    Io non ho scritto da nessuna parte che i colpevoli principali siano le multinazionali.
    Tengo solo a far presente che per coerenza un vegano integralista dovrebbe rifiutarsi di acquistare praticamente quasi tutto.
    Non vedo per quale motivo uno debba rifiutare qualsiasi forma di commercio/industria legato al mondo animale mentre se ne infischi del resto.

  9. #2329
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Posts
    19,492
    Likes (Given)
    521
    Likes (Received)
    8398

    Predefinito

    Usiamo il termine sfruttamento indiscriminato di esseri umani.
    Non vedo cosa cambi nella sostanza.


    Non cambia perchè continui a voler dare accezione negativa a qualcosa che è negativo solo se non capisci il contesto in cui avviene. Qualunque cosa che migliori la qualità della vita di una popolazione (mantenendo la libertà di scelta) io non capisco come possa essere considerata in termini negativi.

    Io non ho scritto da nessuna parte che i colpevoli principali siano le multinazionali.


    Hai parlato di "pochi miliardari".
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  10. #2330
    Fish
    Registrato il
    May 2008
    Posts
    15
    Likes (Given)
    3
    Likes (Received)
    1

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ciochi Visualizza Messaggio
    Penso che hai riassunto in un solo post tutte le credenze più lol di internet:

    - big pharma;
    - ascorbato di potassio http://medbunker.blogspot.it/2011/12...vitamine.html;
    - the china study The China Study: A Formal Analysis and Response | Raw Food SOS ;

    Sull'aloe non mi esprimo chè ne so poco, ma manca il bicarbonato di Simoncini ( anche se capisco che Pantellini sia lo step 2), Di Bella e il quadro è completo (magari, ce ne sono inf altri, la cui efficacia è sempre relegata a dicerie: ma il nobel non lo vuole nessuno?).
    Medbunker l'ho messo nella lista nera da molto tempo, simoncini non l'ho citato dato che è una bufala, sull'aloe nel post precedente mi hai detto attento alle bufale e ora dici che non ne sai niente, parti prevenuto?
    Riguardo il mdb sono in vita persone che conosco di persona date per spacciate dalla medicina ufficiale, mi basta questo. Come ti ho detto in precedenza, troverai sempre link che smerderanno ciò che si afferma, ma quando definisci "Lol le credenze di internet", le affermazioni di berrino e veronesi non sono lontane dalla mia linea, e siamo nei top oncologi in Italia.
    Ah riguardo il mdb
    http://m.leggo.it/SOCIETA/SANITA/art...e/436085.shtml

  11. #2331
    Monkey Tilt L'avatar di ciochi
    Registrato il
    Oct 2011
    Posts
    1,558
    Likes (Given)
    325
    Likes (Received)
    443

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da fransgin Visualizza Messaggio
    Medbunker l'ho messo nella lista nera da molto tempo, simoncini non l'ho citato dato che è una bufala, sull'aloe nel post precedente mi hai detto attento alle bufale e ora dici che non ne sai niente, parti prevenuto?
    Riguardo il mdb sono in vita persone che conosco di persona date per spacciate dalla medicina ufficiale, mi basta questo. Come ti ho detto in precedenza, troverai sempre link che smerderanno ciò che si afferma, ma quando definisci "Lol le credenze di internet", le affermazioni di berrino e veronesi non sono lontane dalla mia linea, e siamo nei top oncologi in Italia.
    Ah riguardo il mdb
    Tumori, Veronesi dà ragione al metodo Di Bella: le cellule tumorali di un 30enne sono guarite
    Tanto per la cronaca, il MdB usa chemioterapici, eh Btw credi quel che vuoi e curati come meglio credi, ci mancherebbe. Ci sono tons di info in rete sul perchè Pantellini, Di bella e compagnia varia siano imbonitori.
    What is the evidence?
    Di Bella claimed to have cured thousands of patients, but most of the records he kept could not confirm this claim. There is evidence from laboratory studies that some components of Di Bella therapy, such as melatonin and somatostatin, may have some effect on cancer cells, but it is not clear whether they would have the same effect in the human body. Bromocriptine is approved in the United States for use with mainstream treatment to reduce the size of some pituitary tumors before surgery and during radiation therapy. However, studies have not shown that combining these agents, as is done in Di Bella therapy, is effective in treating cancer.

    Italy's Health Ministry conducted a study in 26 medical centers involving nearly 400 patients with different forms of advanced cancer. The final report, which included 395 patients, showed that no tumors went into complete remission (meaning they disappeared completely) and only 3 (less than 1%) went into partial remission (meaning they shrank by at least half). A quarter of the subjects died, and more than half got worse. The researchers concluded that Di Bella therapy did not deserve further clinical testing in patients with advanced cancer. Di Bella and his supporters criticized this study for selecting patients with advanced disease and for varying from his protocols.

    A study was also published on the survival rates of cancer patients treated by Di Bella from 1971 to 1997. A review of 248 of his records (the 16% of his patients for whom good records were kept) showed that the treatment did not improve their survival, and may have had a negative effect compared to the outcome for similar patients receiving standard treatment.

    In a small uncontrolled study published in 2001, Italian researchers treated 20 low-grade non-Hodgkin lymphoma patients with a regimen similar to that used in Di Bella therapy. It included cyclophosphamide, a drug often used in conventional chemotherapy regimens for lymphomas. After almost 2 years, 7 of the patients had a complete response, while in 5 patients the tumors advanced. In the other 8 patients, the lymphoma shrank slightly or stayed the same. It is not clear how much of a role the cyclophosphamide played in this study. The study did not include any control group, so it is uncertain whether patients receiving the standard treatment would have fared better. In addition, the results have not been duplicated by further research. And because of substantial advances in mainstream treatment of low-grade lymphoma during the past few years, few, if any, oncologists would now consider Di Bella therapy to be a reasonable treatment choice for this type of cancer.

    Another small uncontrolled study of Di Bella therapy was published in 2006. This study of 28 patients with advanced lung cancer reported an improvement in cough, shortness of breath, pain, fatigue, and insomnia. However, results were based on notes from doctor-patient consultations, rather than standardized measures of patient-reported outcomes. Notably, the article does not mention the number of patients with partial or complete tumor responses or whose disease remained stable, and therefore provides minimal information about the effectiveness of this regimen.

    Di Bella Therapy

    Ma sicuramente lo studio di Firenze è meglio.
    Fammiti dare un consiglio: se non hai studiato per leggere gli articoli in maniera critica, non li leggere
    ALuckyguy: T2
    TopGrinder:T2????
    ALuckyGuy:Z5

  12. #2332
    Calling Station L'avatar di Spewottino
    Registrato il
    Apr 2012
    Posts
    66
    Likes (Given)
    159
    Likes (Received)
    157

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da fransgin Visualizza Messaggio
    Sto seguendo anche un gruppo su Facebook "quelli che il cancro lo curo a modo mio" e carcinoma epatico.it , un signore che sta combattendo con il k tramite integrazione e succhi verdi. Seguirlo non farà sicuramente male a nessuno.
    a parte al signore.....

  13. #2333
    Scandinavian LAG L'avatar di Pierelfo
    Registrato il
    Jul 2010
    Località
    Firenze
    Posts
    831
    Likes (Given)
    48
    Likes (Received)
    1050

    Predefinito

    La gente crede a quello che vuole credere: risparmiate il vostro tempo e fegato per qualcosa di più meritevole, IMO.
    "Fumi?"
    "No, ma faccio tutto il resto..."
    "Che brutto vizio..."

  14. #2334
    Fish
    Registrato il
    May 2008
    Posts
    15
    Likes (Given)
    3
    Likes (Received)
    1

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ciochi Visualizza Messaggio
    Tanto per la cronaca, il MdB usa chemioterapici, eh Btw credi quel che vuoi e curati come meglio credi, ci mancherebbe. Ci sono tons di info in rete sul perchè Pantellini, Di bella e compagnia varia siano imbonitori.
    What is the evidence?
    Di Bella claimed to have cured thousands of patients, but most of the records he kept could not confirm this claim. There is evidence from laboratory studies that some components of Di Bella therapy, such as melatonin and somatostatin, may have some effect on cancer cells, but it is not clear whether they would have the same effect in the human body. Bromocriptine is approved in the United States for use with mainstream treatment to reduce the size of some pituitary tumors before surgery and during radiation therapy. However, studies have not shown that combining these agents, as is done in Di Bella therapy, is effective in treating cancer.

    Italy's Health Ministry conducted a study in 26 medical centers involving nearly 400 patients with different forms of advanced cancer. The final report, which included 395 patients, showed that no tumors went into complete remission (meaning they disappeared completely) and only 3 (less than 1%) went into partial remission (meaning they shrank by at least half). A quarter of the subjects died, and more than half got worse. The researchers concluded that Di Bella therapy did not deserve further clinical testing in patients with advanced cancer. Di Bella and his supporters criticized this study for selecting patients with advanced disease and for varying from his protocols.

    A study was also published on the survival rates of cancer patients treated by Di Bella from 1971 to 1997. A review of 248 of his records (the 16% of his patients for whom good records were kept) showed that the treatment did not improve their survival, and may have had a negative effect compared to the outcome for similar patients receiving standard treatment.

    In a small uncontrolled study published in 2001, Italian researchers treated 20 low-grade non-Hodgkin lymphoma patients with a regimen similar to that used in Di Bella therapy. It included cyclophosphamide, a drug often used in conventional chemotherapy regimens for lymphomas. After almost 2 years, 7 of the patients had a complete response, while in 5 patients the tumors advanced. In the other 8 patients, the lymphoma shrank slightly or stayed the same. It is not clear how much of a role the cyclophosphamide played in this study. The study did not include any control group, so it is uncertain whether patients receiving the standard treatment would have fared better. In addition, the results have not been duplicated by further research. And because of substantial advances in mainstream treatment of low-grade lymphoma during the past few years, few, if any, oncologists would now consider Di Bella therapy to be a reasonable treatment choice for this type of cancer.

    Another small uncontrolled study of Di Bella therapy was published in 2006. This study of 28 patients with advanced lung cancer reported an improvement in cough, shortness of breath, pain, fatigue, and insomnia. However, results were based on notes from doctor-patient consultations, rather than standardized measures of patient-reported outcomes. Notably, the article does not mention the number of patients with partial or complete tumor responses or whose disease remained stable, and therefore provides minimal information about the effectiveness of this regimen.

    Di Bella Therapy

    Ma sicuramente lo studio di Firenze è meglio.
    Fammiti dare un consiglio: se non hai studiato per leggere gli articoli in maniera critica, non li leggere
    Metodologia della ricerca l'ho fatto per due anni all'università, so come funziona, te?
    Lo so che per il mdb si usano lo stesso chemioterapici, ma non hanno quegli effetti collaterali.
    Anche gli antibiotici per la febbre funzionano e trovi tanti studi su pubmed, ma quello che ti voglio far capire è che bastano dei semplici succhi verdi per farti guarire, qualora tu prendessi ancora la febbre mangiando vegano/salutariano.
    Medbunker è gestito da un medico che difende solo la sua professione, come la maggior parte degli studi scientifici effettuati dalle lobby. Credo solo alla chirurgia per il K, ma su tutto il resto no.
    Poi visto le statistiche di oggi, un uomo su 3 e una donna su 2 prende il k, io preferisco limitare i fattori di rischio il più possibile ed eliminare tutto ciò che è definito cancerogeno.
    Aggiungendo anche altre patologie, dubito che rimangano molti cibi dell'alimentazione onnivora FONDAMENTALI per contrastare malattie.
    Per l'oms gli onnivori dovrebbero mangiare minimo 5 porzioni al giorno di frutta e verdura, quanti di voi riescono a farlo TUTTI i giorni? Per i vegetariani e vegani è routine, se poi aggiungi i centrifugati ancora meglio.
    Ma vedo ancora persone comprare multivitaminici pensando di fare qualcosa di utile al proprio organismo.
    Non riusciremo mai ad andare d'accordo
    Siamo andati un po' oltre, visto che non è proprio il tema centrale di questo thread, però scambiare opinioni non fa mai male.

  15. #2335
    Monkey Tilt L'avatar di ciochi
    Registrato il
    Oct 2011
    Posts
    1,558
    Likes (Given)
    325
    Likes (Received)
    443

    Predefinito

    Bhè è IT dai, si parla comunque di vegan etc.
    Quando si è dimostrato che i succhi verdi guariscono = al cancro?
    Riguardo agli studi, io finora ne ho visti, e tanti, che smentiscono tutto quello che hai citato. Sono studi tipicamente ben congegnati, al contrario di quelli che lo sostengono ( eccetto uno che ho trovato sull'aloe, che mi sembrava good).
    Studiare metodologia della ricerca e farla per professione sono due cose totalmente diverse. Io faccio ricerca e faccio revisioni per journals e credo di sapere abbastanza bene sia quando un articolo è buono, sia quando è marcio, sia quando è falsamente buono.
    La stragrande maggioranza di tutti gli articoli che mi hanno portato su qualsiasi argomento a favore di determinate tesi ( vaccini-autismo, cancro e terapie alternative, ogm e danni alla salute) , sono articoli molto molto scarsi, in cui manca qualsiasi determinante di bontà ( principalmente il problema principale sono le study populations).
    Tu puoi pensare che tot% di articoli pro-chemio, ad esempio, sia condizionata dai finanziamenti, ma nel momento che uno studio rispetta i canoni richiesti dal metodo scientifico, che è l'unica vera ancora per separare il marcio dal buono, in prima analisi, tutto il resto difatti stai diffamando i ricercatori in questione.
    E' facile prendersela con big pharma e in determinati punti avete/hai anche ragione. La salute non dovrebbe essere un business, ma è anche difficile fare R&D se non sono coinvolti soldi.
    Portami stastistiche scientificamente valide, e sono il primo che cambia opinione, essere scettici comporta mettere in discussione qualsiasi credenza, complottista o ufficiale e confermata che sia.
    ALuckyguy: T2
    TopGrinder:T2????
    ALuckyGuy:Z5

  16. #2336
    Fish
    Registrato il
    May 2008
    Posts
    15
    Likes (Given)
    3
    Likes (Received)
    1

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Spewottino Visualizza Messaggio
    a parte al signore.....
    E perché dai per certo che il signore sia spacciato? Eppure è passato un anno e mezzo. Ci sono anche le analisi certificate mese per mese con la regressione in atto e rifiuto della chemio con tanto di firma. Si vede che non hai aperto neanche la pagina e dai tutto per scontato. Dai che stasera si mangia pollo e antibiotici.

  17. #2337
    Fish
    Registrato il
    May 2008
    Posts
    15
    Likes (Given)
    3
    Likes (Received)
    1

    Predefinito Essere vegan

    Citazione Originariamente Scritto da ciochi Visualizza Messaggio
    Bhè è IT dai, si parla comunque di vegan etc.
    Quando si è dimostrato che i succhi verdi guariscono = al cancro?
    Riguardo agli studi, io finora ne ho visti, e tanti, che smentiscono tutto quello che hai citato. Sono studi tipicamente ben congegnati, al contrario di quelli che lo sostengono ( eccetto uno che ho trovato sull'aloe, che mi sembrava good).
    Ot perché comunque la discussione era indirizzata verso l'etica. Per i succhi verdi parlavo di semplici sintomi influenzali. Anche nel K, all'interno di un protocollo mirato, i succhi verdi hanno grossi benefici. Tutto ciò che rafforzi il sistema immunitario contribuirá a combattere il K.
    E per questo non serve uno studio scientifico, sono le basi di medicina.
    Rimango dell'idea che veronesi e berrino sappiano qualcosa in più di calabrese che gira in tv a dire stronzate.
    Quale studio scientifico dimostra che mangiare onnivoro migliori lo stato di salute? Dove è scritto che mangiare vegano e integrare con b12 peggiori lo stato di salute? Quest'ultimo non mi risulta, anzi.
    Mesi fa , avevo degli studi scientifici presi dall'esame di stato della mia ragazza sui derivati di originale di animale e cancro al seno e non erano poi così stupidi. Poi li riporterò.
    Che è rimasto della dieta onnivora? Pollo e tacchino? Che bontà! E anche su come vengono allevati ci sarebbe molto da dire.

  18. #2338
    Antonius L'avatar di robben29
    Registrato il
    May 2008
    Posts
    2,405
    Likes (Given)
    236
    Likes (Received)
    231

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da fransgin Visualizza Messaggio
    Ot perché comunque la discussione era indirizzata verso l'etica. Per i succhi verdi parlavo di semplici sintomi influenzali. Anche nel K, all'interno di un protocollo mirato, i succhi verdi hanno grossi benefici. Tutto ciò che rafforzi il sistema immunitario contribuirá a combattere il K.
    E per questo non serve uno studio scientifico, sono le basi di medicina.
    Rimango dell'idea che veronesi e berrino sappiano qualcosa in più di calabrese che gira in tv a dire stronzate.
    Quale studio scientifico dimostra che mangiare onnivoro migliori lo stato di salute? Dove è scritto che mangiare vegano e integrare con b12 peggiori lo stato di salute? Quest'ultimo non mi risulta, anzi.
    Mesi fa , avevo degli studi scientifici presi dall'esame di stato della mia ragazza sui derivati di originale di animale e cancro al seno e non erano poi così stupidi. Poi li riporterò.
    Che è rimasto della dieta onnivora? Pollo e tacchino? Che bontà! E anche su come vengono allevati ci sarebbe molto da dire.
    Cmq non è che se uno è un oncologo famoso significa che è un grande esperto di nutrizione.

    Tra l altro sia Veronesi che Berrino sostengono una dieta ipocalorica (ci sono molti studi che provano effettivamente che mangiare poco è molto meglio di mangiare tanto per la prevenzione di malattie croniche), quanti vegetariani/vegani la fanno?

  19. #2339
    Fish
    Registrato il
    May 2008
    Posts
    15
    Likes (Given)
    3
    Likes (Received)
    1

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da robben29 Visualizza Messaggio
    Cmq non è che se uno è un oncologo famoso significa che è un grande esperto di nutrizione.

    Tra l altro sia Veronesi che Berrino sostengono una dieta ipocalorica (ci sono molti studi che provano effettivamente che mangiare poco è molto meglio di mangiare tanto per la prevenzione di malattie croniche), quanti vegetariani/vegani la fanno?
    Sono d'accordo sul fatto della restrizione calorica e longevità. Prima invece si pensava solo che una buona alimentazione fosse data tramite la formula fabbisogno calorico =metabolismo basale+spesa energetica, ormai superata. Infatti come ho detto nel primo post mangiare vegan non significa per forza mangiare bene, ma bisognerebbe togliere cibi raffinati, bevande gassate etc. Quindi so che molti vegani mangiano male, ma in linea generale mangiano meglio.
    Diciamo che l'alimentazione salutariana si avvicina di più a ciò che mangiano i vegani rispetto a quello che mangiano gli altri.

  20. #2340
    Antonius L'avatar di robben29
    Registrato il
    May 2008
    Posts
    2,405
    Likes (Given)
    236
    Likes (Received)
    231

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da fransgin Visualizza Messaggio
    Sono d'accordo sul fatto della restrizione calorica e longevità. Prima invece si pensava solo che una buona alimentazione fosse data tramite la formula fabbisogno calorico =metabolismo basale+spesa energetica, ormai superata. Infatti come ho detto nel primo post mangiare vegan non significa per forza mangiare bene, ma bisognerebbe togliere cibi raffinati, bevande gassate etc. Quindi so che molti vegani mangiano male, ma in linea generale mangiano meglio.
    Diciamo che l'alimentazione salutariana si avvicina di più a ciò che mangiano i vegani rispetto a quello che mangiano gli altri.
    Preghiamo.....


Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •