Si ho deciso di fare la spia, voglio fare una segnalazione/esposto al vicino di casa di mia madre che sono anni che affitta in nero alle bestie (per usare un eufemismo) e io sono stanco delle continue discussioni e di dovermi/ci compromettere perche' qualcun altro deve guadagnare 2 becchi..se abitassi pure io in casa non avrei problemi e farei addirittura una denuncia a mio nome, ma per timore di possibili vendette/dispetti degli inquilini (gentaccia) ai danni di mia madre (che è anziana e malata) e di mia sorella, vorrei fare un'esposto in forma anonima al 117..ora il tipo al telefono mi ha detto che pur dando i miei dati anagrafici il mio nome non verra' mai detto al segnalato (per via della privacy), ma io sinceramente non mi fido molto perche' in tutte le storie simili che sento in giro il nome di chi fa gli esposti esce sempre fuori, tanto che alcuni li fanno fare a dei prestanome
C'è qualcuno che si intende di queste cose e che mi puo' confermare che c'è veramente l'anonimato? O piu' che altro QUALCUNO CHE C'È GIA' PASSATO e mi puo' dire se "la pratica " è uguale alla "teoria"? Parlo di segnalazione/esposto e non di denuncia..è una cosa seria perche' se poi qualcuno si dovesse permettere di fare qualche dispetto, conoscendomi, sarebbe la volta buona che vado in galera.


p.s. riassumendo, si puo' fare in forma anonima senza neanche dare i dati alla GDF, ma in questo caso probabilmente lo cestinano.

si puo' fare dando i dati alla GDF e in questo caso sono costretti ad intervenire, ma posso davvero essere sicuro che il mio nome non verra' dato anche all'evasore?