Likes Likes:  219
Pagina 465 di 851 PrimaPrima ... 365415455461462463464465466467468469475515565 ... UltimaUltima
Risultati da 9,281 a 9,300 di 17019

Discussione: Official situazione politica italiana attuale

  1. #9281
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Posts
    19,492
    Likes (Given)
    521
    Likes (Received)
    8398

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da NGPPAT Visualizza Messaggio
    infatti anke rizzi(braccio destro di maroni in lombardia, esponenti della onestissima lega)pare ke abbia uno zio di 5 grado originario del sud..
    I ladri ci sono anche in usa, ma vivono meglio che in uganda.
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  2. #9282
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Posts
    19,492
    Likes (Given)
    521
    Likes (Received)
    8398

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da NGPPAT Visualizza Messaggio
    ed io invece è proprio di sta cosa ke nn ne sono convinto..cosi come nessun bambino nasce razzista nessun bambino nasce disonesto(o viceversa tutti nascono disonesti)..in definitiva come hai detto anke tu ladri e disonesti ci sono dappertutto, cambiano solo le modalità, da noi ti fanno saltare in aria il negozio se nn paghi mentre al nord ti fanno saltare le banche vestiti cpn camicia e cravatta
    Non se se ci siano basi genetiche per la disonestà (probabilmente qualcosa sì, probabilmente con incidenza bassa rispetto al resto), ma se i tuoi parenti trattano la legalità come materia ambigua, se in generale dalle tue parti è normale agire in un certo modo etc, IN MEDIA cresci con caratteristiche simili.

    E' molto evidente se guardi il traffico delle varie città e quali norme "non scritte" vengono seguite. Ti adegui anche se di primo acchito vorresti fare diversamente, perchè altrimenti ti investono (o ti suonano etc). E dopo decenni diventa parte del tuo modo di essere guidare in quel modo. E' analogo nell'approccio alla cosa pubblica, nella fiducia verso gli estranei etc etc. E, ed è quello che vorrei che si capisse soprattutto, è estremamente resistente questa dinamica, nelle generazioni e nei secoli.

    Esempio per roma: sono 2000 anni che la popolazione urbana di roma campa parassitando il potere (prima la repubblica poi l'impero poi lo stato della chiesa poi lo stato italiano). 2000 di parassitismo ininterrotto, e di relazioni con il potere clientelari. Davvero pensate che arrivando il m5s potrebbe cambiare qualcosa?
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  3. #9283
    Tight Agressive L'avatar di marica77
    Registrato il
    Aug 2011
    Posts
    213
    Likes (Given)
    105
    Likes (Received)
    166

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Luciom Visualizza Messaggio
    Non se se ci siano basi genetiche per la disonestà (probabilmente qualcosa sì, probabilmente con indicenza bassa rispetto al resto), ma se i tuoi parenti trattano la legalità come materia ambigua, se in generale dalle tue parti è normale agire in un certo modo etc, IN MEDIA cresci con caratteristiche simili.

    E' molto evidente se guardi il traffico delle varie città e quali norme "non scritte" vengono seguite. Ti adegui anche se di primo acchito vorresti fare diversamente, perchè altrimenti ti investono (o ti suonano etc). E dopo decenni diventa parte del tuo modo di essere guidare in quel modo. E' analogo nell'approccio alla cosa pubblica, nella fiducia verso gli estranei etc etc. E, ed è quello che vorrei che si capisse soprattutto, è estremamente resistente questa dinamica, nelle generazioni e nei secoli.

    Esempio per roma: sono 2000 anni che la popolazione urbana di roma campa parassitando il potere (prima la repubblica poi l'impero poi lo stato della chiesa poi lo stato italiano). 2000 di parassitismo ininterrotto, e di relazioni con il potere clientelari. Davvero pensate che arrivando il m5s potrebbe cambiare qualcosa?
    Condivido in pieno !! Un timido segnale di discontinuità potrebbe tentarlo un redivivo Kaltenbrunner al comando di 50.000 SS , ma con scarse probabilità di riuscita .
    “Mi guardai intorno. Non c'era nessuna donna, li in quel bar. Ripiegai sulla cosa che sta al secondo posto in graduatoria: sollevai il mio bicchiere e lo scolai.” C.Bukowski

  4. #9284
    Monkey Tilt
    Registrato il
    Sep 2011
    Posts
    1,133
    Likes (Given)
    2176
    Likes (Received)
    713

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Luciom Visualizza Messaggio
    I ladri ci sono anche in usa, ma vivono meglio che in uganda.
    si ma il messaggio ke deve passare è ke l'italia nn funziona xkè ci sono ladri in ogni città e in ogni tessuto sociale della popolazione, ke va dal parcheggiatore abusivo della provincia di catania al dirigente della sanità pubblica in trentino..mi ripeto modus operandi diverso(questo è probabilmente dato da dove si nasce, magari se si nasce in burkina faso si fanno imbrogli sul peso del pesce da vendere al mercato) ma stesso scopo: arricchirsi sulle spalle della gente onesta, indipendentemente dal posto in cui si nasce

  5. #9285
    Tight Agressive
    Registrato il
    Nov 2010
    Posts
    403
    Likes (Given)
    37
    Likes (Received)
    380

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Luciom Visualizza Messaggio
    L'italia del centro nord è già prima mondo e senza 30-40 miliardi l'anno di trasferimenti al sud sarebbe primissimo mondo.
    La cifra da dove esce? Fai una differenza tra incassi fiscali e spesa pubblica regione per regione?

  6. #9286
    Monkey Tilt
    Registrato il
    Sep 2011
    Posts
    1,133
    Likes (Given)
    2176
    Likes (Received)
    713

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Luciom Visualizza Messaggio
    Non se se ci siano basi genetiche per la disonestà (probabilmente qualcosa sì, probabilmente con indicenza bassa rispetto al resto), ma se i tuoi parenti trattano la legalità come materia ambigua, se in generale dalle tue parti è normale agire in un certo modo etc, IN MEDIA cresci con caratteristiche simili.

    E' molto evidente se guardi il traffico delle varie città e quali norme "non scritte" vengono seguite. Ti adegui anche se di primo acchito vorresti fare diversamente, perchè altrimenti ti investono (o ti suonano etc). E dopo decenni diventa parte del tuo modo di essere guidare in quel modo. E' analogo nell'approccio alla cosa pubblica, nella fiducia verso gli estranei etc etc. E, ed è quello che vorrei che si capisse soprattutto, è estremamente resistente questa dinamica, nelle generazioni e nei secoli.

    Esempio per roma: sono 2000 anni che la popolazione urbana di roma campa parassitando il potere (prima la repubblica poi l'impero poi lo stato della chiesa poi lo stato italiano). 2000 di parassitismo ininterrotto, e di relazioni con il potere clientelari. Davvero pensate che arrivando il m5s potrebbe cambiare qualcosa?
    si xò se vai a ritroso nel tempo devi anke dire ke se nn fosse stato x gli antichi romani probabilmente al nord italia e d'europa stavano ancora nelle caverne con le clave, cosi come se nn fosse stato per i conquistatori italiani e spagnoli in usa oggi stavano ancora con le frecce in testa e se nn fosse stato x le ricchezze sia materiali ke culturali del regno delle 2 sicilie l'unità d'italia nn sarebbe mai esistita..

    p.s. visto la domanda finale ke hai fatto io penso ke il m5s sia peggio del peggior partito italiano e ke nn è in grado di governare nemmeno una riunione di condominio..infatti nn l'ho mai votato e mai lo voterò anke se credo ke in qst momento storico come ruolo di scassamento di minkia ci sta bene

  7. #9287
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Posts
    19,492
    Likes (Given)
    521
    Likes (Received)
    8398

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da NGPPAT Visualizza Messaggio
    si ma il messaggio ke deve passare è ke l'italia nn funziona xkè ci sono ladri in ogni città e in ogni tessuto sociale della popolazione, ke va dal parcheggiatore abusivo della provincia di catania al dirigente della sanità pubblica in trentino..mi ripeto modus operandi diverso(questo è probabilmente dato da dove si nasce, magari se si nasce in burkina faso si fanno imbrogli sul peso del pesce da vendere al mercato) ma stesso scopo: arricchirsi sulle spalle della gente onesta, indipendentemente dal posto in cui si nasce
    E il sud funziona ancora meno perchè lì ci sono ancora + ladri e molti dei decenti se ne sono andati, non è una cosa complicata da capire.

    Non sono culturalmente identici in trentino e in calabria, dirlo è mentire o non sapere.

    Lo vedi in qualunque variabile tu voglia analizzare, dalla guida senza casco all'evasione del canone rai a qualunque altra misura spicciola di senso civico e legalità.

    Non è una questione morale, fossi originario del sud molto probabilmente sarei molto + propenso all'illegalità di quanto non sia. Non faccio colpe a chi è vittima dell'ambiente circostante così come non faccio colpe a chi è vittima della genetica.

    Però i fatti sono questi, l'italia senza il sud sarebbe primo mondo, le variabili misurate ci sono, e puntano tutte in quella direzione.
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  8. #9288
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Posts
    19,492
    Likes (Given)
    521
    Likes (Received)
    8398

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da NGPPAT Visualizza Messaggio
    si xò se vai a ritroso nel tempo devi anke dire ke se nn fosse stato x gli antichi romani probabilmente al nord italia e d'europa stavano ancora nelle caverne con le clave, cosi come se nn fosse stato per i conquistatori italiani e spagnoli in usa oggi stavano ancora con le frecce in testa e se nn fosse stato x le ricchezze sia materiali ke culturali del regno delle 2 sicilie l'unità d'italia nn sarebbe mai esistita..

    p.s. visto la domanda finale ke hai fatto io penso ke il m5s sia peggio del peggior partito italiano e ke nn è in grado di governare nemmeno una riunione di condominio..infatti nn l'ho mai votato e mai lo voterò anke se credo ke in qst momento storico come ruolo di scassamento di minkia ci sta bene
    Infatti ANCORA OGGI hai un maggior senso estetico, architettonico, artistico nei territori che hanno avuto maggior "civiltà" per + secoli, sarà mica un caso? e gli usa sono noti per essere privi di radici e questo è causa di molti dei loro problemi e comportamenti che noi europei spesso contestiamo.

    Il tutto senza che i governi c'entrino nulla, in quanto emanazione della cultura del popolo e non il contrario.
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  9. #9289
    Monkey Tilt
    Registrato il
    Sep 2011
    Posts
    1,133
    Likes (Given)
    2176
    Likes (Received)
    713

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Luciom Visualizza Messaggio
    E il sud funziona ancora meno perchè lì ci sono ancora + ladri e molti dei decenti se ne sono andati, non è una cosa complicata da capire.

    Non sono culturalmente identici in trentino e in calabria, dirlo è mentire o non sapere.

    Lo vedi in qualunque variabile tu voglia analizzare, dalla guida senza casco all'evasione del canone rai a qualunque altra misura spicciola di senso civico e legalità.

    Non è una questione morale, fossi originario del sud molto probabilmente sarei molto + propenso all'illegalità di quanto non sia. Non faccio colpe a chi è vittima dell'ambiente circostante così come non faccio colpe a chi è vittima della genetica.

    Però i fatti sono questi, l'italia senza il sud sarebbe primo mondo, le variabili misurate ci sono, e puntano tutte in quella direzione.
    ma io nn lo nego, e sono d'accordo tranne sull'ultima frase l'italia senza il sud sarebbe primo mondo xkè l'italia senza il sud nn sarebbe italia, sarebbe tutt'altra cosa..e nn sai se x te di bologna oggi staresti meglio senza quel 1861 oppure no..è come un uomo di 40 anni ke ha i genitori 70 anni in casa e si lamente di loro dicendo ke senza loro sarebbe meglio..i genitori potrebbero rispondergli "figlio mio col cazzo ke ci arrivavi a 40 anni senza noi", magari sarebbe stato adottato da trump e oggi sarebbe multimiliardario ma molto probabilmente nn sarebbe sopravvissuto ai primi 3 mesi d'eta..

    in definitiva x me l'affaermazione nn è l'italia senza il sud starebbe meglio ma l'italia senza i disonesti starebbe meglio xkè è una gran nazione sia dal punto di vista territoriale ke culturale..quindi se proprio ci dobbiamo sforzare x migliorare la situazione concentriamo le energie su come emarginare i disonesti e nn su come dividere l'italia..

    p.s. altro esempio potrebbe essere la corsica ke vuole la separazione, eppure la francia nn sembra brutto come paese

  10. #9290
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Posts
    19,492
    Likes (Given)
    521
    Likes (Received)
    8398

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Treskar Visualizza Messaggio
    La cifra da dove esce? Fai una differenza tra incassi fiscali e spesa pubblica regione per regione?
    La chiamano residuo fiscale.

    Le Regioni a statuto ordinario del Nord danno oltre 100 miliardi di euro all’anno di solidarietà al resto del Paese. Il risultato emerge da una elaborazione realizzata dall’Ufficio studi della CGIA che ha calcolato il residuo fiscale di ogni Regione italiana.

    Ricordando che il residuo fiscale corrisponde alla differenza tra le entrate complessive regionalizzate (fiscali e contributive) e le spese complessive regionalizzate (al netto di quelle per interessi) delle Amministrazioni pubbliche, si osserva che tutte le Regioni del Nord a statuto ordinario presentano un saldo positivo: ovvero versano molto di più di quanto ricevono.

    IL NORD DA? IN SOLIDARIETA? AL RESTO DEL PAESE 100 MILIARDI ALL?ANNO | CGIA MESTRE

    (siamo a + di 50 miliardi per la lombardia ricordavo meno)

    La Lombardia, ad esempio, registra un residuo fiscale annuo positivo pari a 53,9 miliardi di euro, che in valore procapite è pari a 5.511 euro. Questo vuol dire che ogni cittadino lombardo (neonati e ultracentenari compresi) dà in solidarietà al resto del Paese oltre 5.500 euro all’anno.


    ///

    Tipicamente per semplificare è

    1) Contribuire alle spese nazionali in maniera + che proporzionale (sei il esempio 10% della popolazione ma paghi il 15% delle spese per la difesa)
    2) Pagare le pensioni altrui con contributi che altri altrimenti non avrebbero in pari quantità
    3) Pagare scuola e sanità altrui con denari che altri altrimenti non avrebbero in pari quantità
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  11. #9291
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Posts
    19,492
    Likes (Given)
    521
    Likes (Received)
    8398

    Predefinito

    Per capirci, per il centro nord (ca. 40M di persone), si tratta di 100 miliardi circa l'anno. Molto oltre il deficit pubblico ok? cioè a pari tasse l'italia del centronord sarebbe in MEGAULTRASURPLUS, ovvero potremmo vivere uguale ad ora con riduzione massiccia delle tasse. Solo che riduzione massiccia delle tasse genererebbe maggiore crescita in un circolo positivo di maggior crescita, minori tasse (o maggior spesa di qualità etc).

    Questo ai numeri ATTUALI non futuribili, cioè con i "centronordici" di OGGI, che rubano magnano etc etc.

    Ovviamente il centronord pagherebbe anche molto meno di interessi sul debito (andrebbe rapidamente ai tassi austriaci o francesi se non tedeschi), quindi ancora + risorse liberate, e via di quel passo a diventare PRIMISSIMO mondo.

    Questo rimanendo quelli che siamo, cioè facendo noi del centronord esattamente quello che facciamo ora.

    Ora pensate se questo salasso fosse stato interrotto 30 anni fa dove saremmo. Probabilmente molto + ricchi pro capite della germania (che ha avuto il problema contrario, ovvero ha preso il suo sud, cioè l'est, dentro 25 anni fa).

    Chiaramente il tutto mentre il sud vedremmo le attuali condizioni della grecia come un miraggio, nel senso che finirebbe a stare pure molto peggio dell'attuale grecia.
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  12. #9292
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Posts
    19,492
    Likes (Given)
    521
    Likes (Received)
    8398

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da NGPPAT Visualizza Messaggio
    ma io nn lo nego, e sono d'accordo tranne sull'ultima frase l'italia senza il sud sarebbe primo mondo xkè l'italia senza il sud nn sarebbe italia, sarebbe tutt'altra cosa..e nn sai se x te di bologna oggi staresti meglio senza quel 1861 oppure no..è come un uomo di 40 anni ke ha i genitori 70 anni in casa e si lamente di loro dicendo ke senza loro sarebbe meglio..i genitori potrebbero rispondergli "figlio mio col cazzo ke ci arrivavi a 40 anni senza noi", magari sarebbe stato adottato da trump e oggi sarebbe multimiliardario ma molto probabilmente nn sarebbe sopravvissuto ai primi 3 mesi d'eta..

    in definitiva x me l'affaermazione nn è l'italia senza il sud starebbe meglio ma l'italia senza i disonesti starebbe meglio xkè è una gran nazione sia dal punto di vista territoriale ke culturale..quindi se proprio ci dobbiamo sforzare x migliorare la situazione concentriamo le energie su come emarginare i disonesti e nn su come dividere l'italia..

    p.s. altro esempio potrebbe essere la corsica ke vuole la separazione, eppure la francia nn sembra brutto come paese
    Corsica è diverso, è come la sardegna da noi (che è molto meno sud di quel che si crede, anche come residuo fiscale è quasi pari, è proprio a parte), vorrebbero in tanti la separazioni per motivi culturali non di vantaggio economico. E non ci vedo niente di male (un pò come il referendum in scozia).

    La convivenza forzosa è sempre assurda, esistono formule di convivenza senza dover parassitare che funzionano, dovremmo avere quelle anche in italia. Cioè non chiederei il visto al cittadino del sud italia per visitare venezia chiaramente. Nè per vendere le sue merci al nord farei problemi. Libero mercato e circolazione delle persone ma CIASCUNO CAMPA CON I SUOI SOLDI.

    Il sud italia dovrebbe relazionarsi con il nord così come l'italia oggi si relaziona con la germania: col cappello in mano perchè nulla è dovuto.
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  13. #9293
    Scandinavian LAG L'avatar di corvopoker
    Registrato il
    Dec 2009
    Località
    Bari
    Posts
    606
    Likes (Given)
    824
    Likes (Received)
    808

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da NGPPAT Visualizza Messaggio

    p.s. visto la domanda finale ke hai fatto io penso ke il m5s sia peggio del peggior partito italiano e ke nn è in grado di governare nemmeno una riunione di condominio..infatti nn l'ho mai votato e mai lo voterò anke se credo ke in qst momento storico come ruolo di scassamento di minkia ci sta bene
    Mi dici in base a cosa si forma questo tuo pensiero/opinione ? Vissuto a parma per un anno,mai incontrato uno che non ritenesse il sindaco ms5 all'altezza,e le critiche erano minime e senza che intaccassero la certezza del ri-voto. Lo stesso a pomezia: youtube è lì disponibile per tutti (poi magari so tutti attori,pure gli intervistati di 80 anni eh )

  14. #9294
    Monkey Tilt
    Registrato il
    Sep 2011
    Posts
    1,133
    Likes (Given)
    2176
    Likes (Received)
    713

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da corvopoker Visualizza Messaggio
    Mi dici in base a cosa si forma questo tuo pensiero/opinione ? Vissuto a parma per un anno,mai incontrato uno che non ritenesse il sindaco ms5 all'altezza,e le critiche erano minime e senza che intaccassero la certezza del ri-voto. Lo stesso a pomezia: youtube è lì disponibile per tutti (poi magari so tutti attori,pure gli intervistati di 80 anni eh )
    è una mia opinione personale quindi vale 0..visto ke me l'hai chiesta te la dico in breve: io sono x il "ognuno ha il suo mestiere"..x me nn puoi prendere gente qualsiasi della popolazione buttarla in parlamento e credere ke faccia meglio di ki giò c'è per vari motivi:
    -nn hanno fatto la gavetta, cioè prima di essere un parlamentare/senatore dovresti essere partito dall'aver fatto il consigliere comunale poi provinciale/regionale oppure sindaco, insomma anni di esperienza per poi arrivare a roma..
    -gente onesta oggi nn vedo x quale motivo deve esserla anke quando ricoprirà ruoli importanti( a meno ke nn crediamo ke il sg. rizzi è nato disonesto)
    -quindi collegando i 2 punti sopra credo ke sia meglio un politico capace e disonesto ke un onesto incapace(supponendo ke il capace onesto nn esiste)
    -dulcis in fundo la gestione e la direzione del partito nn mi piacciono..solo il pensare ke il leader del partito sia una comico mi fà cascare le braccia

  15. #9295
    Tight Agressive L'avatar di agnellina
    Registrato il
    May 2013
    Località
    Bessarabia
    Posts
    402
    Likes (Given)
    7
    Likes (Received)
    11

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Luciom Visualizza Messaggio
    Corsica è diverso, è come la sardegna da noi (che è molto meno sud di quel che si crede, anche come residuo fiscale è quasi pari, è proprio a parte), vorrebbero in tanti la separazioni per motivi culturali non di vantaggio economico. E non ci vedo niente di male (un pò come il referendum in scozia).

    La convivenza forzosa è sempre assurda, esistono formule di convivenza senza dover parassitare che funzionano, dovremmo avere quelle anche in italia. Cioè non chiederei il visto al cittadino del sud italia per visitare venezia chiaramente. Nè per vendere le sue merci al nord farei problemi. Libero mercato e circolazione delle persone ma CIASCUNO CAMPA CON I SUOI SOLDI.

    Il sud italia dovrebbe relazionarsi con il nord così come l'italia oggi si relaziona con la germania: col cappello in mano perchè nulla è dovuto.

    L'università della Basilicata ci smentisce:

    Il Sud ferma il treno del Nord. Massimo Cacciari e altri luoghi comuni | Economia e Politica

    Terzo luogo comune. Il peso che il Nord deve sostenere per i conti generali del Paese, è un dato oggettivo. È la riproposizione della tesi leghista dell’ingiustizia fiscale sofferta dal Nord, il cui surplus primario coprirebbe gli sprechi di un Sud beneficiario di un flusso sovrabbondante di risorse. A sostegno di questa tesi, vengono di solito portati i dati relativi ai residui fiscali pro capite delle regioni italiane. Questi ultimi vengono calcolati come differenza tra la partecipazione di un contribuente medio di una regione al finanziamento dell’azione pubblica (in primo luogo attraverso il pagamento delle imposte) e i benefici che lo stesso riceve da tale azione (soprattutto sotto forma di servizi pubblici)[6].

    In effetti, da diversi lavori scientifici risulta univocamente che le regioni del Mezzogiorno beneficiano di notevoli trasferimenti interregionali, soprattutto dalle grandi regioni settentrionali. Ma questa evidenza non è di per sé sufficiente a dimostrare che la redistribuzione così realizzatasi sia «eccessiva». È solo l’ovvio riflesso del dualismo economico del Paese, la conseguenza del normale operare della funzione redistributiva dello Stato centrale che produce, fisiologicamente, un trasferimento di risorse da contribuenti a maggiore capacità contributiva a contribuenti meno abbienti ai quali deve essere assicurato lo stesso livello di servizi pubblici.

    I residui fiscali negativi delle regioni meridionali, dunque, non sono altro che il riflesso della redistribuzione nell’azione pubblica diretta all’attuazione dei principi costituzionali della progressività del sistema tributario, dell’universalità della spesa pubblica e della perequazione dei territori in ritardo di sviluppo[7]. Strumentalmente, la redistribuzione interpersonale tra contribuenti a diversa capacità contributiva viene confusa con la redistribuzione tra i territori di residenza degli stessi. Ha poco senso affermare che il Sud ha dei residui fiscali «troppo alti» se non si specifica quale sia il valore di riferimento «giusto», rispetto al quale il giudizio viene espresso[8].

    [7] Nel rispetto di un semplice principio di equità orizzontale, infatti, a parità di reddito, un contribuente pagherà le stesse imposte e riceverà gli stessi benefici dalla spesa pubblica in termini di servizi essenziali indipendentemente dal luogo di residenza. Ciò, al fine di rendere effettivo il godimento dei diritti di cittadinanza relativi alla salute, all’istruzione, all’assistenza sociale ecc. (artt. 32, 34 e 38 Cost.), nel rispetto dei principi del concorso individuale alle spese pubbliche in ragione della propria capacità contributiva e della progressività del sistema tributario (art. 53 Cost.). A ciò devono aggiungersi le finalità perequative dell’allocazione regionale della spesa pubblica in conto capitale, nel rispetto dell’art. 119 che assegna allo Stato il compito di «promuovere lo sviluppo, la coesione e la solidarietà sociale e rimuovere gli squilibri economici e sociali».

    E anche linkiesta:

    Il Nord ha bisogno del Sud, informate la Lega - Linkiesta.it

    Il Nord ha bisogno del Sud, informate la Lega
    Il 75% delle entrate fiscali raccolte sul territorio deve restare in casa nostra, dice Roberto Maroni rilanciando l'idea che la Padania paga mentre il resto del Paese scialacqua. Ma è una logica che non funziona. Se guardiamo ai flussi di prodotti scambiati, l’interdipendenza tra Nord e Sud resta...

    Se guardiamo ai flussi di prodotti manifatturieri scambiati per macroaree italiane (Stime Svimez-Irpet), l’interdipendenza resta forte. La quota che dal Nord Ovest viene venduta al Sud è pari al 38%, dal Nord Est è pari al 31% e dal Centro al 29 per cento. «Le imprese padane scambiano col Meridione merci per un valore complessivo di 32 miliardi annui, in un mercato dove vivono e consumano 20 milioni di persone e la domanda di beni e servizi è più forte dell’offerta», spiegano i ricercatori dello Svimez. «La dipendenza del mercato economico meridionale da quello del Centro Nord resta molto forte nella subfornitura, ben oltre la quota dei trasferimenti pubblici». Le stesse aziende settentrionali completamente tecnologizzate e globali, che possono permettersi di«saltare» il Mezzogiorno, per Bankitalia sono una minoranza: 180mila su 4,5 milioni di imprese attive. E ancora. I circa 45 miliardi di euro annualmente trasferiti dal Centro-Nord al Sud, il cosiddetto residuo fiscale cuore del risentimento padano, «hanno finanziato importazioni nette di questa area pari a 62 miliardi dall’interno e a 13 miliardi dall’estero», ha calcolato l’economista Paolo Savona in un saggio pubblicato l’anno scorso dalla rivista Formiche.«In molte regioni le esportazioni interne hanno un peso elevato: in Lombardia hanno toccato nell’ultimo decennio il 52% del Pil annuale. Ma su questi dati - continua Savona - si assiste a una vera congiura del silenzio».


    Logica cant'iana alla Cirinnà. LOL

  16. #9296
    Scandinavian LAG L'avatar di nerowolf
    Registrato il
    Jul 2011
    Località
    Svizzera - Leventina
    Posts
    677
    Likes (Given)
    354
    Likes (Received)
    232

    Predefinito

    @NGPPAT

    dirai anche cose sensate o condivisibili o meno ma leggerti è frustrante.
    Vaffanculo con quelle cazzo di abbreviazioni da ragazzino brufoloso che solo 160 caratteri ha in mente.
    Sentitamente grazie.
    Una volta all'anno commetto un errore (piccolissimo) proprio per evitare di sentirmi immortale, infallibile, imprescindibilmente utile.


    Oltre il poker: Nerowolf racconta

  17. #9297
    Scandinavian LAG L'avatar di corvopoker
    Registrato il
    Dec 2009
    Località
    Bari
    Posts
    606
    Likes (Given)
    824
    Likes (Received)
    808

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da NGPPAT Visualizza Messaggio
    è una mia opinione personale quindi vale 0..visto ke me l'hai chiesta te la dico in breve: io sono x il "ognuno ha il suo mestiere"..x me nn puoi prendere gente qualsiasi della popolazione buttarla in parlamento e credere ke faccia meglio di ki giò c'è per vari motivi:
    -nn hanno fatto la gavetta, cioè prima di essere un parlamentare/senatore dovresti essere partito dall'aver fatto il consigliere comunale poi provinciale/regionale oppure sindaco, insomma anni di esperienza per poi arrivare a roma..
    -gente onesta oggi nn vedo x quale motivo deve esserla anke quando ricoprirà ruoli importanti( a meno ke nn crediamo ke il sg. rizzi è nato disonesto)
    -quindi collegando i 2 punti sopra credo ke sia meglio un politico capace e disonesto ke un onesto incapace(supponendo ke il capace onesto nn esiste)
    -dulcis in fundo la gestione e la direzione del partito nn mi piacciono..solo il pensare ke il leader del partito sia una comico mi fà cascare le braccia
    Quindi sul nulla più totale. Capito.

  18. #9298
    Monkey Tilt
    Registrato il
    Sep 2011
    Posts
    1,133
    Likes (Given)
    2176
    Likes (Received)
    713

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da corvopoker Visualizza Messaggio
    Quindi sul nulla più totale. Capito.
    infatti te l'ho premesso..detto ciò quando si va a votare il mio nulla + totale vale quanto il tuo sapere tutto

  19. #9299
    Monkey Tilt
    Registrato il
    Sep 2011
    Posts
    1,133
    Likes (Given)
    2176
    Likes (Received)
    713

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da nerowolf Visualizza Messaggio
    @NGPPAT

    dirai anche cose sensate o condivisibili o meno ma leggerti è frustrante.
    Vaffanculo con quelle cazzo di abbreviazioni da ragazzino brufoloso che solo 160 caratteri ha in mente.
    Sentitamente grazie.
    mi dispiace crearti frustrazione e so quanto io sia asino..per questo intervengo il meno possibile..ma oggi nn ho resistito..mea culpa

  20. #9300
    Fish
    Registrato il
    Mar 2011
    Posts
    27
    Likes (Given)
    3
    Likes (Received)
    11

    Predefinito

    Era un po' che non davo un'occhiata su cbet, non "grindando" da tempo immemore, e non sono mai stato attivo qui, ma ad un tratto leggo questa frase di Luciom:
    "Senza persone del sud in politica, in magistratura, nella scuola, nelle FdO sarebbe top5-10 paesi al mondo".
    E non la sto estrapolando da chissà quale discorso complesso, ma da un intero post che dietro uno pseudo rigore logico trasuda pregiudizio, ignoranza e disprezzo non solo per un territorio ma per le persone che ne fanno parte. Ora stare qui a citare Falcone, Aldo Moro o altri sarebbe banale, ma soprattutto significherebbe tentare di giustificare qualcosa che chiunque non abbia una cultura limitata all'esclusivo uso di google comprende giá benissimo. Se avevo qualche dubbio sul perché il mondo del poker e questo forum stessero collassando, vedendo il livello raggiunto dai suoi alti rappresentanti mi è tutto più chiaro. Ma purtroppo di cretini questo paese è pieno zeppo. Una lettura alla Costituzione magari vi chiarirebbe un po' le idee, tra un blog e l'altro. Ora torno a suonare il mandolino, con la mia coppola e lo scacciapensieri.


    Sent from my iPad using Tapatalk

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 5 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 5 ospiti)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •