Likes Likes:  219
Pagina 503 di 851 PrimaPrima ... 3403453493499500501502503504505506507513553603 ... UltimaUltima
Risultati da 10,041 a 10,060 di 17019

Discussione: Official situazione politica italiana attuale

  1. #10041
    Monkey Tilt L'avatar di ilPIKARO91
    Registrato il
    Aug 2009
    Località
    London
    Posts
    1,381
    Likes (Given)
    760
    Likes (Received)
    228

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Luciom Visualizza Messaggio
    Il meme vostro farlocco (tra i tanti) è elezioni locali = elezioni nazionali. Ogni riferimento di quel tipo è una barzelletta. E continui lo stesso anche se ti è stato chiarito in molti casi. Non sono nemmeno sicuro che tu sappia cosa vuol dire meme dato l'uso in questa tua frase che quoto.

    Abbiamo già detto e spiegato che non c'è proprio collegamento tra la politica nazionale e quella locale. Si fanno cose diverse, con budget e poteri diversi, per settori di competenza diversi. E' come dire che se uno guida bene l'aereo, o si presume che non sia terribile a farlo, allora è un buon ingegnere di aerei, o si presume che non sia un terribile ingegnere aereonautico.

    E' un MEME DEL CAZZO, è una coglionata, è una bufala, come altro devo scriverlo?

    Ovviamente dato che alle locali pensate di andare bene dovete mettere le mani avanti fingendo che locali = nazionali. Questo è chiaro.
    Qualche esempio delle famose competenze del PD in 3 dicasteri che, a mio modesto parere, sono "abbastanza" importanti: Orlando, ministro della Giustizia, si è fermato alla maturità scientifica; Beatrice Lorenzin, ministro della Sanità già presente nella legislatura di Letta, vanta una maturità classica;
    Giuliano Poletti, ministro del Lavoro, è perito agrario (qua ho riso davvero. Imo si è comprato pure il diploma, lol.).

    Sei proprio sicuro che il m5s porterebbe persone meno qualificate di loro?
    Oppure rispondi dicendo che l'unico ministero che davvero importa sia quello economico?
    "è risaputo ormai che dietro ai forum ci sono vere lobby di gente sconosciuta, senza arte e nè pane"

    "Trout aveva scritto su un albero che faceva i soldi. Aveva come foglie i biglietti da venti dollari. I suoi fiori erano titoli di stato. I suoi frutti erano diamanti. Attirava gli esseri umani, che si ammazzavano tra loro intorno alle sue radici e così diventavano un ottimo fertilizzante."

  2. #10042
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Posts
    19,482
    Likes (Given)
    521
    Likes (Received)
    8392

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ilPIKARO91 Visualizza Messaggio
    Qualche esempio delle famose competenze del PD in 3 dicasteri che, a mio modesto parere, sono "abbastanza" importanti: Orlando, ministro della Giustizia, si è fermato alla maturità scientifica; Beatrice Lorenzin, ministro della Sanità già presente nella legislatura di Letta, vanta una maturità classica;
    Giuliano Poletti, ministro del Lavoro, è perito agrario (qua ho riso davvero. Imo si è comprato pure il diploma, lol.).

    Sei proprio sicuro che il m5s porterebbe persone meno qualificate di loro?
    Oppure rispondi dicendo che l'unico ministero che davvero importa sia quello economico?
    Non ho idea di chi il m5s porterebbe in quei ministeri, ti ripeto la mia tesi riduttivistica e semplificatrice riguardo l'economia: it's the economy, stupid (cit.)

    https://en.wikipedia.org/wiki/It%27s...conomy,_stupid

    E attualmente il m5s si ispira (perlo+ in buonafede mi pare) a ideali economici di sinistra estrema che la storia ha dimostrato ripetutamente essere fallimentari. E il problema + grave è che questa posizione "sinistrosa" è condivisa sia dalla base sia dagli eletti (fosse solo la base, con eletti che "sanno che tocca fingersi di sinistra" mi andrebbe già meglio).

    Può anche darsi che io sia biased dalla popolazione del m5s di bologna/emilia romagna. Ma qui m5s ha preso voti proprio nel 99%+ dei casi (parlo anedotticamente, amici e conoscenti) da gente che se pranza con bertinotti è d'accordo sul 90%+ degli argomenti economici, anzi è + a sinistra e alla sinistra critica il calo del peso e del ruolo del sindacato e l'aver accettato troppi compromessi, in economia.

    E non ho mai trovato qualcuno che ritiene gli ideali liberisti (in economia) come positivi appoggiare il m5s o sostenerlo o diventare insomma movimentariano, su scala nazionale.

    In altri assi politici il m5s pesca sia a destra sia a sinistra. Dopotutto come già detto tante volte gli ideali economici della destra sociale non sono così diversi da quelli della sinistra vendoliana. In altri assi ancora è agnostico (nazionalismo vs europeismo e globalismo, pro o contro immigrazione etc).

    Un esempio di ideale economico di sinistra estrema che senti ripetere spesso da + parti e che temo sia condiviso dal 90%+ dei votanti del m5s (ma anche e soprattutto dagli eletti): se si va in pensione + tardi si "ruba lavoro" ai giovani. Questo meme circola da un pò di tempo credo nato nella sinistra francese anni 70 (not sure) come minchiata a caso per allungare la lista dei motivi per cui andrebbe preservato il privilegio costosissimo della pensione "presto".

    ///

    Ora, mi rendo conto che mi ripeto e che posso sembrare eccessivo, per me è + importante un partito che marginalizza quelle idee di uno che marginalizza la mafia. La diffusione di quelle idee tra la gente è + pericolosa della mafia, questa è la mia posizione.

    Memi di sinistra (+ o - estrema) in economia che per me sono come dei cancri :

    1) pensioni tardi -> rubare lavoro ai giovani
    2) precariato del posto di lavoro -> il male
    3) l'evasore di piccolo cabotaggio -> il nemico
    4) Datore di lavoro/ produttore di ricchezza abbondante-> un male necessario da trattare con sospetto
    5) Eguaglianza della distribuzione di reddito o patrimonio come valore morale
    6) diritto alla salute inteso come diritto alla spesa infinita di soldi altrui, anche quando non mancano i soldi al paziente
    7) diritto all'istruzione inteso come diritto a studiare qualunque minchiata per il numero di anni che si vuole a spese altrui
    8) sempre a parlare di diritti dei lavoratori e dei cittadini, mai di doveri (chiediti cosa fai tu per la nazione etc è stato dimenticato dalla sinistra)-> mai a favore del licenziamento dei fancazzisti con calcio in culo per esempio
    9) estremismo pacifista in una nazione top5 al mondo come economia della guerra (suicidio economico)
    10) risolvendo gli sprechi ci sarebbero tanti di quei soldi per tutti che vivremmo come in svizzera
    11) le tasse sono bellissime

    Nota che molte di queste cose sono condivise (a parole, per fortuna non nei fatti) anche dal pd, fi, lega etc etc. Perchè la pancia della gente lo vuole.

    Ma almeno un certo numero di politici (quasi tutti quelli che comandano i rispettivi partiti) mi pare di intuire che capiscano che sono minchiate.

    Sembrerà strano ma con un popolo di cretini per i quali 1-11 sono vere per tante persone servono politici DISONESTI, nel senso tecnico, ovvero gente che dica sìsì ti regalo il pony poi non lo faccia.

    Il m5s è pericoloso proprio per la sua onestà: in italia per avere tanti voti devi promettere sinistrume economico. Solo che poi basta non farlo e siamo salvi. E ridurre pian piano il sinistrume (perchè se fai troppo in fretta i sinistrati sgamano e votano altri che promettono sinistrume). Renzi sta seguendo esattamente questa linea (con tanti chiaroscuri, e ottendo risultati solo molto parziali è chiaro). Ma anche un salvini penso prometterebbe tante minchiate sinistrate e poi non le farebbe usando la scusa di euro, merkel, immigrati etc etc. Renzi usa altre scuse ma il succo è lo stesso. Devi promettere sinistrate economiche varie e poi non farle, altrimenti non governi in italia.

    Insomma per far prendere la medicina a mio figlio di 3 anni e mezzo, occasionalmente devo mentirgli. E nemmeno troppo, perchè sono fortunato e mio figlio è brillante etc etc. Se fosse un bimbo mezzo scemo dovrei mentire di continuo. Se fossi ultra-onesto probabilmente avrei + problemi a curarlo e non fargli fare tante cose troppo pericolose per un bimbo.

    Con il popolo italiano è la stessa cosa.
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  3. #10043
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Posts
    19,482
    Likes (Given)
    521
    Likes (Received)
    8392

    Predefinito

    @Horophim ho sottovalutato il calo italiano cmq i valori (aritcolo di inizio 2013, quindi presumo al 2012) erano questi



    http://blogs.ft.com/beyond-brics/201...rging-markets/
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  4. #10044
    Calling Station L'avatar di skurnakkiat
    Registrato il
    Mar 2015
    Posts
    168
    Likes (Given)
    0
    Likes (Received)
    0

    Predefinito

    Rullo di tamburi, il sindaco piddino arrestato del giorno è....

    Il sindaco di Lodi, Simone Uggetti(Pd), è stato arrestato questa mattina dal Nucleo di polizia tributaria dellaGuardia di Finanza di Lodi per l’ipotesi di turbativa d’asta in relazione all’appalto per la gestione delle piscine comunali scoperte in via di aggiudicazione alla Sporting Lodi. In relazione agli stessi fatti è stato arrestato, contestualmente , anche un avvocato di Lodi, Cristiano Marini. Le operazioni sono tuttora in corso con l’acquisizione di documenti in Comune. In una nota il Comune ha comunicato che la carica del sindaco è sospesa e “le funzioni di rappresentanza e di coordinamento dell’amministrazione” sono state assunte dal vicesindaco,Simonetta Pozzoli.

    Uggetti, 42 anni, esponente della sinistra giovanile lodigiana, dopo aver fatto per dieci anni il consigliere comunale, è stato assessore delle due giunte comunali guidate da Lorenzo Guerini, attuale vicesegretario nazionale del Pd, tra il 2005 e il 2013. Uggetti è stato eletto sindaco di Lodi il 10 giugno 2013 al ballottaggio con il 53,62% dei voti.




    C'è del marcio
    Ultima modifica di skurnakkiat; 03-05-2016 alle 11:27

  5. #10045
    Monkey Tilt L'avatar di MechanicalBoy
    Registrato il
    Aug 2008
    Posts
    1,447
    Likes (Given)
    616
    Likes (Received)
    998

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Luciom Visualizza Messaggio
    Sembrerà strano ma con un popolo di cretini per i quali 1-11 sono vere per tante persone servono politici DISONESTI, nel senso tecnico, ovvero gente che dica sìsì ti regalo il pony poi non lo faccia.

    I see most of my tilt now as just another gear. - livb112

  6. #10046
    Fish
    Registrato il
    Aug 2011
    Posts
    45
    Likes (Given)
    0
    Likes (Received)
    0

    Predefinito

    Siccome di sicuro non voto M5s e al tempo stesso non ho modo di "identificarmi" con nessun partito, secondo te "quanto" a sinistra sono?
    Consideralo una specie di feedback chiesto a uno dei pochi di cui capisco (quasi sempre) le argomentazioni.


    Citazione Originariamente Scritto da Luciom Visualizza Messaggio

    1) pensioni tardi -> rubare lavoro ai giovani

    Teoria: un sistema "globale" in cui l'individuo deve lavorare più di boh, 2 ore al giorno, è un sistema che non sa gestire le risorse. Realpolitik: essendo giocoforza in questo sistema, gli anni di pensione in più chi te li paga?

    2) precariato del posto di lavoro -> il male

    Flessibilità diverso da nessuna tutela (la concezione del posto fisso non l'ho mai capita)

    3) l'evasore di piccolo cabotaggio -> il nemico

    Moralmente: evasore che altrimenti non ce la fa per la troppa pressione è diverso da evasore per puro > profitto. Il piccolo evasore nell'economia di un paese sposta poco perché debba essere il vero obiettivo.

    4) Datore di lavoro/ produttore di ricchezza abbondante-> un male necessario da trattare con sospetto

    Da trattare con sospetto è la disparità produttività/retribuzione, c'è da capire qual è l'avversione al rischio media italiana però.

    5) Eguaglianza della distribuzione di reddito o patrimonio come valore morale

    Meno polarizzazione come valore morale anche sì, eguaglianza non necessaria

    6) diritto alla salute inteso come diritto alla spesa infinita di soldi altrui, anche quando non mancano i soldi al paziente

    No: se non hai i soldi schiatti/cazzi tuoi. Sì: la collettività interviene dove il singolo non ce la fa.

    7) diritto all'istruzione inteso come diritto a studiare qualunque minchiata per il numero di anni che si vuole a spese altrui

    Essendo nato e cresciuto in un paesino, dove sono stato l'unico a fare l'uni, vedo solo il diritto ad un'istruzione di qualità fino al primo anno di università incluso, finito il quale se rimani indietro/non sei in grado ciao ciao e tanti saluti. Rimuovere gli ostacoli, di ogni tipo, all'accesso all'istruzione mi pare sacrosanto, garantire che i cani e i lavativi possano continuare a oltranza anche no.

    8) sempre a parlare di diritti dei lavoratori e dei cittadini, mai di doveri (chiediti cosa fai tu per la nazione etc è stato dimenticato dalla sinistra)-> mai a favore del licenziamento dei fancazzisti con calcio in culo per esempio

    Sfondi una porta aperta, 'sta cosa non l'ho mai capita

    9) estremismo pacifista in una nazione top5 al mondo come economia della guerra (suicidio economico)

    no comment/non mi interessa

    10) risolvendo gli sprechi ci sarebbero tanti di quei soldi per tutti che vivremmo come in svizzera

    LOL


    11) le tasse sono bellissime

    Dovrebbero essere bellissimi i servizi/ lo stato sociale garantiti dalle tasse. Un'ammissione individuale del "non sono da solo", tale da garantire la libera iniziativa.

  7. #10047
    Scandinavian LAG L'avatar di Horophim
    Registrato il
    Nov 2007
    Posts
    647
    Likes (Given)
    212
    Likes (Received)
    295

    Predefinito

    Grafico interessante di come ci siano in ordine abbastanza sparso realtà economiche molto diverse tra di loro.
    Cmq sui punti condivido in gran parte le risposte di inghiansich ma provo a dare il parere di uno di "destra"
    1)Le baby pensioni degli anni 70/80 sono state un danno
    2)Il problema del precariato è molto semplicemente il fatto che viene usato per violare i diritti del dipendente perché se non fai quello che non sei tenuto a fare per meno di quello che sono tenuto a darti non ti rinnovo il contratto
    3)Il nemico è il grande evasore (soprattutto per il M5S che infatti è contro Equitalia)
    4 e 5) personalmente la mia idea è quella di compartecipazione degli utili e il problema nasce quando se le cose vanno bene il dipendente non ha nessun giovamento e se le cose vanno male (per i mercati che non vanno o per scelte errate/porcate dei dirigenti) i sacrifici li devono fare i lavoratori. Sia perché non è lì che sta il problema sia perché in diversi casi sembra proprio che sia una scusa per aumentare gli utili del dirigente togliendoli al lavoratore.
    6)La mia vita non deve dipendere dal mio conto in banca, oltre a creare un danno economico dove una botta di sfiga (incidente o malattia brutta contratta o per caso o magari perché l'Ilva o l'amministratore di Flint vuole massimizzare i profitti) vado in rovina io e tutta la mia famiglia
    7)quoto Inghiansich
    8)I mille mila forestali di Sicilia e Calabria non sono stati assunti dal M5S che credo invece sia molto propenso a mandarli a casa
    9)Qua è dove le nostre posizioni sono semplicemente inconciliabili e non ho voglia di stare a "litigare" senza costrutto, ma andare ad ammazzare altra gente per fare gli scendiletto di USA e NATO per poi prendercelo doppiamente nel culo come in Libia oltre che immorale mi pare abbastanza idiota
    10)risolvendo gli sprechi con le tasse che abbiamo ora avremmo dei servizi che funzionano. Poi sarò ligure ma meno sprechi meglio è
    11)Vivendo in una comunità le tasse e i relativi servizi ne fanno parte

  8. #10048
    Banned
    Registrato il
    Apr 2015
    Posts
    731
    Likes (Given)
    0
    Likes (Received)
    0

    Predefinito

    Io vorrei vedere un mondo completamente libertario,totalmente in mano al mercato,senza stato,senza welfare pubblico,solo privato.

    Sono sicuro,ma proprio sicuro,che nel giro di un anno in un mondo del genere i vari Luciom e chi gli ha dato like sarebbero a nascondersi per non farsi ammazzare,o vivrebbero in case bunker con la paura continua di venire uccisi.

    Il libero mercato è il male assoluto perché ormai le multi nazionali legiferano e i parlamenti sono obbligati ad approvare,altrimenti booom spread e debito e saltano decine di milioni di persone.

    Stanno riuscendo a creare un mondo a misura di ricco.Ritorno al passato che chiamano progresso.


    Meme meme meme meme meme meme meme,cazzate cazzate cazzate cazzate,numeri numeri numeri numeri...la maggior parte di quelli che vivevano con 1 dollaro al giorno adesso grazie alle mirabolanti peripezie del libero mercato stanno vivendo schiavizzati con 2 dollari al giorno quindi come puoi vedere hanno migliorato le proprie condizioni di vita e sono più ricchi.

  9. #10049
    Scandinavian LAG L'avatar di nerowolf
    Registrato il
    Jul 2011
    Località
    Svizzera - Leventina
    Posts
    677
    Likes (Given)
    354
    Likes (Received)
    232

    Predefinito

    Io vorrei vedere un mondo completamente libertario,totalmente in mano al mercato,senza stato,senza welfare pubblico,solo privato. Sono sicuro,ma proprio sicuro,che nel giro di un anno in un mondo del genere i vari Luciom e chi gli ha dato like sarebbero a nascondersi per non farsi ammazzare,o vivrebbero in case bunker con la paura continua di venire uccisi.
    Il libero mercato è il male assoluto perché ormai le multi nazionali legiferano e i parlamenti sono obbligati ad approvare,altrimenti booom spread e debito e saltano decine di milioni di persone.
    Stanno riuscendo a creare un mondo a misura di ricco.Ritorno al passato che chiamano progresso.
    Meme meme meme meme meme meme meme,cazzate cazzate cazzate cazzate,numeri numeri numeri numeri...la maggior parte di quelli che vivevano con 1 dollaro al giorno adesso grazie alle mirabolanti peripezie del libero mercato stanno vivendo schiavizzati con 2 dollari al giorno quindi come puoi vedere hanno migliorato le proprie condizioni di vita e sono più ricchi.



    E quello strano sarei io?
    Una volta all'anno commetto un errore (piccolissimo) proprio per evitare di sentirmi immortale, infallibile, imprescindibilmente utile.


    Oltre il poker: Nerowolf racconta

  10. #10050
    Monkey Tilt L'avatar di MechanicalBoy
    Registrato il
    Aug 2008
    Posts
    1,447
    Likes (Given)
    616
    Likes (Received)
    998

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da piripicchio Visualizza Messaggio
    Il libero mercato è il male assoluto perché ormai le multi nazionali legiferano e i parlamenti sono obbligati ad approvare,altrimenti booom spread e debito e saltano decine di milioni di persone.
    Lavoro per una multinazionale, in uno stato che non ha l'articolo 18 e ti posso garantire che non sono schiavizzato. Semplicemente mi vengono chiesti dei risultati. L'azienda ti coccola, ti premia, ti incentiva se li raggiungi e li superi.

    Perché sei una risorsa, perché vuole averti, perchè la tua presenza ha un senso.

    Il rapporto di lavoro coercitivo che lavoro è?
    I see most of my tilt now as just another gear. - livb112

  11. #10051
    Scandinavian LAG L'avatar di corvopoker
    Registrato il
    Dec 2009
    Località
    Bari
    Posts
    601
    Likes (Given)
    823
    Likes (Received)
    805

    Predefinito

    Ho valori di sinistra,e voto M5s,giusto come premessa;nonostante ci sia una fetta dell'elettorato del movimento che mi fa molta paura.
    Detto ciò come premessa, e condividendo a pieno ogni aspetto dell'intervento di @Inghiansich, mi stupisce in primo luogo il non commento del punto 9 del post di Lucio,e in secondo la stessa frase di lucio, che equivale un po' al discorso dell'ilva di taranto: inquinare pur di garantire quella manciata di posti di lavoro. Portar del pane a casa per darlo da mangiare a dei figli moribondi non mi sembra un via di uscita da gente skillata

  12. #10052
    Fish
    Registrato il
    Aug 2011
    Posts
    45
    Likes (Given)
    0
    Likes (Received)
    0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da corvopoker Visualizza Messaggio
    punto 9 del post di Lucio
    E' un punto che preferisco non commentare per vari motivi.
    Il primo è sempre legato alla realpolitik e da quel punto di vista concordo con LucioM.
    Il secondo è legato al concetto di guerra per come l'ho mutuato dalle riflessioni hegeliane, astranedo dal "la gente muore" e quindi calandolo nella struttura geopolitica del mio tempo (preferisco non iniziare perché ci metto ore e andiamo OT in modo assurdo).
    Il terzo è puramente personale: per indole sono convinto che se nessuno rompesse il cazzo a nessuno il mondo sarebbe una ficata totale. Metti insieme il "primo comandamento: non rompere il cazzo" e "secondo comandamento: non fare il frocio col culo degli altri" e hai i miei primi due punti fermi di insofferenza verso il prossimo

  13. #10053
    Banned
    Registrato il
    Apr 2015
    Posts
    731
    Likes (Given)
    0
    Likes (Received)
    0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da MechanicalBoy Visualizza Messaggio
    Lavoro per una multinazionale, in uno stato che non ha l'articolo 18 e ti posso garantire che non sono schiavizzato. Semplicemente mi vengono chiesti dei risultati. L'azienda ti coccola, ti premia, ti incentiva se li raggiungi e li superi.

    Perché sei una risorsa, perché vuole averti, perchè la tua presenza ha un senso.

    Il rapporto di lavoro coercitivo che lavoro è?
    Anche chi lavora nei call center è una risorsa finché porta risultati fregando le persone nella maggior parte dei casi...

    Fidati che se i risultati non li puoi raggiungere legalmente farai di tutto per raggiungerli in altro modo,poi si che scopri come ti coccola l'azienda.
    Ultima modifica di piripicchio; 03-05-2016 alle 20:51

  14. #10054
    Banned
    Registrato il
    Apr 2015
    Posts
    731
    Likes (Given)
    0
    Likes (Received)
    0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da corvopoker Visualizza Messaggio
    Ho valori di sinistra,e voto M5s,giusto come premessa;nonostante ci sia una fetta dell'elettorato del movimento che mi fa molta paura.
    Detto ciò come premessa, e condividendo a pieno ogni aspetto dell'intervento di @Inghiansich, mi stupisce in primo luogo il non commento del punto 9 del post di Lucio,e in secondo la stessa frase di lucio, che equivale un po' al discorso dell'ilva di taranto: inquinare pur di garantire quella manciata di posti di lavoro. Portar del pane a casa per darlo da mangiare a dei figli moribondi non mi sembra un via di uscita da gente skillata
    Ho scoperto che negli U.S.A. vige il principio per il quale un'azienda fa il caxxo che gli pare e poi sei tu privato che devi dimostrare scientificamente a tue spese che quell'azienda sta facendo danni.

    Attraverso il TTIP vogliono trasportare questo principio anche in Europa.

    Trattato Usa-Ue sul commercio, Greenpeace pubblica 240 pagine segrete: "Zero tutele su sicurezza e ambiente" - Il Fatto Quotidiano

  15. #10055
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Posts
    19,482
    Likes (Given)
    521
    Likes (Received)
    8392

    Predefinito

    @Inghiansich

    In usa saresti decisamente a sinistra (20 da 1 a 100 dove 50 è il centro), in francia un filo a destra (tipo 60), in italia 50-55. Sei il tipico centrista europeo pseudo-normodotato, il target "borghese" delle democrazie cristiane di tutto il mondo (non lo dico in senso negativo anzi). A seconda del paese ti sentiresti + rappresentato da cdx o csx (in uk usa quasi certamente da csx, in francia molto prob da cdx, in giappone dal centro etc etc).
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  16. #10056
    Monkey Tilt L'avatar di fpolle
    Registrato il
    Dec 2010
    Posts
    1,382
    Likes (Given)
    758
    Likes (Received)
    227

    Predefinito

    Piripicchio, nessuno ha mai detto che l'equilibrio dovrebbe essere anarco-libertario con la favoletta dello stato minimo.

    Comunque se ti piace l'intervento dello stato ovunque e senza limiti hai l'esempio del Venezuela. Vai a leggere cosa sta accadendo.

  17. #10057
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Posts
    19,482
    Likes (Given)
    521
    Likes (Received)
    8392

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da piripicchio Visualizza Messaggio
    Io vorrei vedere un mondo completamente libertario,totalmente in mano al mercato,senza stato,senza welfare pubblico,solo privato.

    Sono sicuro,ma proprio sicuro,che nel giro di un anno in un mondo del genere i vari Luciom e chi gli ha dato like sarebbero a nascondersi per non farsi ammazzare,o vivrebbero in case bunker con la paura continua di venire uccisi.

    Il libero mercato è il male assoluto perché ormai le multi nazionali legiferano e i parlamenti sono obbligati ad approvare,altrimenti booom spread e debito e saltano decine di milioni di persone.

    Stanno riuscendo a creare un mondo a misura di ricco.Ritorno al passato che chiamano progresso.


    Meme meme meme meme meme meme meme,cazzate cazzate cazzate cazzate,numeri numeri numeri numeri...la maggior parte di quelli che vivevano con 1 dollaro al giorno adesso grazie alle mirabolanti peripezie del libero mercato stanno vivendo schiavizzati con 2 dollari al giorno quindi come puoi vedere hanno migliorato le proprie condizioni di vita e sono più ricchi.
    Presumo anche io che in un mondo anarchico "puramente libertario" (che non ho mai detto essere un mio modello, neanche da lontano, ho scritto 50 interventi pro rdc quindi mi pare di sognare a vedermi attribuito un modello estremista come quello da te descritto) in molti starebbero male, probabilmente me compreso , probabilmente compreso chi mette spesso like ai miei post. Il che non c'entra assolutamente nulla con quel che ho scritto ma non importa.

    Il libero mercato è il male perchè le multinazionali legiferano non l'avevo mai letto, però fa davvero ridere. Ma non ho voglia di perdere i soliti 20 minuti per debunkare.

    Ci sono + di 1 miliardo di persone che con la globalizzazione sono passate a una qualità della vita decente, e con decente non intendo 2$ invece di 1, intendo come da noi 50-60 anni fa. Perlo+ in cina ma anche in india, messico, indonesia, vietnam, cambogia , filippine etc etc.

    Parlo di una qualità della vita stile italiano del sud che va a lavorare a mirafiori nel 1955, mentre prima abitavano in capanne di legno nel fango o in bidonville. Roba che possono ambire a un motorino se non l'hanno già preso, acqua corrente in casa quasi sempre, luce quasi sempre, internet, cellulare e una tv a colori. Antibiotici e vaccini per le malattie dei figli, calorie + che abbondanti (in messico il problema è l'obesità ora, prova a spiegarlo ai messicani di 60 anni fa se ci riesci).

    Ma tanto è come parlare con un testimone di geova. Non è sufficiente la prova certa e inconfutabile del maggior successo umanitario con distacco della storia dell'umanità di tutti i tempi senza proprio alcun paragone anche solo vicino per dire che il libero mercato capitalistico con governo poco interventista arbitro e non giocatore è , aldilà di ogni possibile dubbio, di gran lunga il modello migliore di organizzazione della società che l'uomo abbia mai applicato da quando abita sulla terra. Anzi qualche dubbio viene, riguardo il ruolo dello stato, perchè hai vari gradi di interventismo di stato in vari paesi che sono emersi e quindi non è chiaro quale sia il modello "ottimale". Ma poco importa, l'unica cosa che è certa e assolutamente netta è che non esiste qualità della vita decente senza un forte libero mercato in nessun paese del mondo. Non è proprio mai esistita.

    In indonesia oggi l'indonesiano mediano vive molto meglio del residente mediano di qualunque paese del mondo 150 anni fa , non so se questo ti è chiaro. Probabilmente no. Però spero sia chiaro ad altri che leggono.

    Ah nota, il tuo demonizzare il capitalismo e il libero mercato , se pensiero diffuso, è DECISAMENTE E NETTAMENTE MOLTO PEGGIORE DELL'ESSERE MAFIOSO.

    Cioè se tu dicessi apertamente che vuoi lo sterminio dei negri o che la mafia è il modello ideale saresti meno pericoloso della società che se scrivi che il libero mercato è il male assoluto. Perchè con il razzismo e con la mafia qualcuno sopravvive. Nel modello che auspichi tu nessuno.

    Ricordatelo quando chiedi perchè io e tanti altri riteniamo il m5s pericoloso per la nazione.
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  18. #10058
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Posts
    19,482
    Likes (Given)
    521
    Likes (Received)
    8392

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Horophim Visualizza Messaggio
    Grafico interessante di come ci siano in ordine abbastanza sparso realtà economiche molto diverse tra di loro.
    Cmq sui punti condivido in gran parte le risposte di inghiansich ma provo a dare il parere di uno di "destra"
    1)Le baby pensioni degli anni 70/80 sono state un danno
    2)Il problema del precariato è molto semplicemente il fatto che viene usato per violare i diritti del dipendente perché se non fai quello che non sei tenuto a fare per meno di quello che sono tenuto a darti non ti rinnovo il contratto
    3)Il nemico è il grande evasore (soprattutto per il M5S che infatti è contro Equitalia)
    4 e 5) personalmente la mia idea è quella di compartecipazione degli utili e il problema nasce quando se le cose vanno bene il dipendente non ha nessun giovamento e se le cose vanno male (per i mercati che non vanno o per scelte errate/porcate dei dirigenti) i sacrifici li devono fare i lavoratori. Sia perché non è lì che sta il problema sia perché in diversi casi sembra proprio che sia una scusa per aumentare gli utili del dirigente togliendoli al lavoratore.
    6)La mia vita non deve dipendere dal mio conto in banca, oltre a creare un danno economico dove una botta di sfiga (incidente o malattia brutta contratta o per caso o magari perché l'Ilva o l'amministratore di Flint vuole massimizzare i profitti) vado in rovina io e tutta la mia famiglia
    7)quoto Inghiansich
    8)I mille mila forestali di Sicilia e Calabria non sono stati assunti dal M5S che credo invece sia molto propenso a mandarli a casa
    9)Qua è dove le nostre posizioni sono semplicemente inconciliabili e non ho voglia di stare a "litigare" senza costrutto, ma andare ad ammazzare altra gente per fare gli scendiletto di USA e NATO per poi prendercelo doppiamente nel culo come in Libia oltre che immorale mi pare abbastanza idiota
    10)risolvendo gli sprechi con le tasse che abbiamo ora avremmo dei servizi che funzionano. Poi sarò ligure ma meno sprechi meglio è
    11)Vivendo in una comunità le tasse e i relativi servizi ne fanno parte
    Non mi è chiarissimo perchè rispondete con la vostra "versione" di quei punti. Io ho elencato le posizioni che definisco da sinistrati. Se non concordate con il testo preciso di quello che ho scritto in molti punti chiaramente non siete sinistrati.

    Non è che l'opposto di quelle posizioni sia l'optimum (mai scritto). Ma quelle posizioni descrivono bene cosa intendo io quando parlo di essere di sinistra in economia (pericoloso per il paese se politico di governo con quelle idee etc etc).

    Mi spiego nel punto 6) -> ho scritto in maniera molto chiara (mi pare). Se hai dei soldi , anche tanti, comunque l'idea di sinistra è che ti deve curare lo stato. Mai capito perchè il modello normale non sia lo stato che si infila se le cose vanno malissimo, stile assicurazione obbligatoria e universale, ma te paghi X di franchigia che dipende dal reddito di spese vive sanitarie l'anno (e ovviamente molte meno tasse). Insomma a carico dello stato ogni situazione molto costosa, ma i primi 3-5-10k l'anno per persona /famiglia, a seconda del reddito, a carico del privato.

    Giuro che non capisco come sia difendibile un modello in cui è "dovere" dello stato spendere 5-10k euro l'anno per anziani che hanno 2000 al mese di pensione e 2-3 appartamenti. Non capisco come possa esserci anche 1 solo in buonafede che lo difende. Eppure sembri un nazista in italia se proponi una franchigia di (es., poi i numeri vanno valutati sulla carta avendo tutti i dati nazionali etc, ma l'ordine di grandezza è questo) di 5k euro se hai 30k euro di reddito annuo e dei risparmi.

    Insomma perhcè lo stato deve coprirti tutto se hai reddito e risparmi umani? coprirà tutto solo se sei schienato no? non dovrebbe essere questo l'unico ruolo del welfare, e sto già largo, ammetto già che il welfare in qualche modo debba esistere di quel tipo?

    Poi i dettagli di vario tipo, quelli dovrebbero essere decisi dalla politica. Ma giuro che proprio non capisco come sia conciliabile la non interdizione mentale e il sostenere che è moralmente un dovere dello stato pagare per la sanità anche per la quota annuale di spese "tipiche" anche per chi è middle-class/benestante o +.

    Cioè non riesco proprio a modellare un cervello in grado di capire qual è il soggetto implicito della frase "e se ne andava per la strada passeggiando allegramente, dopo aver comprato una borsetta", e/o di fare 392 moltiplicato 56 (anche con carta e penna), che possa sostenere il dovere morale di regalare i farmaci per la pressione (o farli pagare 5 euro a scatola o quel che è) a chi percepisce pensione normale e abita in casa di proprietà con 100k euro sul conto. Questo è quel che intendo con sinistrume: sono posizioni religiose, inconciliabili con la logica, e da trattare con lo stesso ripudio e violenza con cui è legittimo e doveroso trattare chi vuole imporre il proprio pensiero religioso sugli altri.


    9) se leggi bene riguarda le spese per la difesa, e il settore economico militare in generale, non questo o quell'intervento di militari italiani all'estero (che non è propriamente argomento economico)

    8) Linka dove il m5s propone il licenziamento di qualsivoglia dipendente pubblico. Linkami i licenziati nei comuni governati dal m5s. Non ho mai letto nulla a riguardo.
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  19. #10059
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Posts
    19,482
    Likes (Given)
    521
    Likes (Received)
    8392

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da corvopoker Visualizza Messaggio
    Ho valori di sinistra,e voto M5s,giusto come premessa;nonostante ci sia una fetta dell'elettorato del movimento che mi fa molta paura.
    Detto ciò come premessa, e condividendo a pieno ogni aspetto dell'intervento di @Inghiansich, mi stupisce in primo luogo il non commento del punto 9 del post di Lucio,e in secondo la stessa frase di lucio, che equivale un po' al discorso dell'ilva di taranto: inquinare pur di garantire quella manciata di posti di lavoro. Portar del pane a casa per darlo da mangiare a dei figli moribondi non mi sembra un via di uscita da gente skillata
    Non ho capito cosa intendi con la metafora sotto. La spesa per la difesa è come la spesa per i cimiteri. A nessuno piace parlarne ma non puoi farne a meno. Se non fa il becchino Gianni lo fa qualcun altro. Il mondo si arma sia con sia senza l'italia. Non c'è nulla di male a essere noi da armare il mondo. Una certa quota di pil mondiale in difesa tra l'altro è a tutela della pace, nel senso che con spesa + bassa esisterebbero ventri molto molli facilmente preda di chi è meno molle. Con un 3% di pil in difesa la chance di guerre serie, specialmente le uniche che interessano il mondo (quelle che rischiano di fare collassare la civiltà umana come la conosciamo globalmente) si riduce.

    Il punto è molto chiaro e non riguarda questa o quella specifica missione. questo o quello specifico intervento militare. Riguarda la dinamicità delle aziende della produzione di armi (era una lista strettamente economica no?). Insomma quando i pacifinti si mettono a rompere i coglioni perchè vendiamo missili ai sauditi, ecco quello è il sinistrume in azione, che preferisce che i missili li vendano altri che fanno a botte per poterli vendere e avere + italiani disoccupati.
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  20. #10060
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Posts
    19,482
    Likes (Given)
    521
    Likes (Received)
    8392

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da fpolle Visualizza Messaggio
    Piripicchio, nessuno ha mai detto che l'equilibrio dovrebbe essere anarco-libertario con la favoletta dello stato minimo.

    Comunque se ti piace l'intervento dello stato ovunque e senza limiti hai l'esempio del Venezuela. Vai a leggere cosa sta accadendo.
    Corea del nord anche un evergreen
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 7 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 7 ospiti)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •