Likes Likes:  219
Pagina 588 di 851 PrimaPrima ... 88488538578584585586587588589590591592598638688 ... UltimaUltima
Risultati da 11,741 a 11,760 di 17018

Discussione: Official situazione politica italiana attuale

  1. #11741
    Fish
    Registrato il
    Dec 2014
    Posts
    46
    Likes (Given)
    0
    Likes (Received)
    0

    Predefinito

    Non c'è anche ATAC negli incagli?

    Inviato dal mio HUAWEI SCL-L21 utilizzando Tapatalk

  2. #11742
    Monkey Tilt
    Registrato il
    Jun 2010
    Posts
    1,782
    Likes (Given)
    952
    Likes (Received)
    932

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Luciom Visualizza Messaggio
    Uh? l'europa è democratica il che non significa che non si sbaglino delle scelte. E' un pò come dire (se sei contrario alla TAV, è solo un esempio) che il governo nazionale italiano ha danneggiato delle zone del piemonte decidendo di fare la TAV. Rimane democratico sia che tu sia a favore della TAV sia che tu non lo sia.

    O se bankitalia, quando eravamo "indipendenti" avesse fatto una politica monetaria adatta al sud ma non al nord, o viceversa, sarebbe stato =.

    Esempio con cui è + facile concordare: lo statuto speciale della regione sicilia. "democraticamente" attribuito però alla fine inculano soldi di tutto il resto del paese. Il nord paga per privilegi indecorosi dei dipendenti pubblici siciliani, calabria e il resto del sud pagano in senso relativo guardando un "compagno" che mangia il doppio senza alcun merito.
    Lucio non era una critica il termine "cosiddetto",ma una precisazione.+ che altro non capisco come sia possibile accettare democraticamente una politica economica pro qualcuno come se stessimo parlando di roba da redimersi giusto con due ave maria e un atto di dolore,o con la nomina di Draghi esempio.E i danni causati nel mentre che fine fanno?E i vantaggi ottenuti nel mentre che fine fanno?Io sono un europeista parecchio convinto,pero' sta roba e' davvero grave imo.
    Pero' immagino ci siano equilibri economici a me sconosciuti e parecchio complessi da risolvere,non capendone in sostanza un cazzo di macroeconomia e economia in generale.
    Ultima modifica di vanbred; 13-01-2017 alle 02:32

  3. #11743
    Scandinavian LAG L'avatar di jacson
    Registrato il
    Aug 2012
    Posts
    502
    Likes (Given)
    547
    Likes (Received)
    366

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Luciom Visualizza Messaggio
    Perchè se sei un gruppo globale che assume top manager è + facile che vengano all'estero che in italia dato che l'italia ormai è periferia, perchè è + facile quotarti al NYSE se hai sede fuori italia, perchè la burocrazia in italia è folle e perchè il diritto societario in italia è rimasto all'epoca di napoleone.

    In italia per dire non puoi nemmeno avere azioni che votano doppio o triplo.
    Credo che di ciò che hai elencato la cosa più rilevante è la burocrazia folle che abbiamo in Italia. Forse però unita anche a una pressione fiscale che, al netto delle capacità imprenditoriali del singolo individuo, non ti permette di fare impresa.
    Ovvio poi quando uno è capra e pensa di continuare a stampare soldi oggi cosi come lo faceva negli anni '80 è pure giusto che fallisca.

  4. #11744
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Posts
    19,352
    Likes (Given)
    521
    Likes (Received)
    8332

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da vanbred Visualizza Messaggio
    Lucio non era una critica il termine "cosiddetto",ma una precisazione.+ che altro non capisco come sia possibile accettare democraticamente una politica economica pro qualcuno come se stessimo parlando di roba da redimersi giusto con due ave maria e un atto di dolore,o con la nomina di Draghi esempio.E i danni causati nel mentre che fine fanno?E i vantaggi ottenuti nel mentre che fine fanno?Io sono un europeista parecchio convinto,pero' sta roba e' davvero grave imo.
    Pero' immagino ci siano equilibri economici a me sconosciuti e parecchio complessi da risolvere,non capendone in sostanza un cazzo di macroeconomia e economia in generale.
    A parte che lo schema non è chiaro a molti se noti, nel senso che anche chi è fortemente critico dell'europa di rado si focalizza sui crimini di Trichet (e del board BCE dell'epoca), tendono a dare la colpa all'euro (che non ne ha) o ad alcuni trattati relativi all'euro (che in parte sono da migliorare, come il limite del deficit che è troppo basso).

    Quindi se accetti l'idea che in pochi abbiano colto come le responsabilità primarie dei problemi europei (rispetto a uk /usa/giappone, e solo la parte ascrivibile alle scelte dall'alto chiaramente) sono da attribuire a trichet e alle decisione della bce nel periodo 2009-2011, puoi capire come "si passi sopra" all'argomento. Semplicemente anche da parte di chi è criticosi è sbagliato il bersaglio, completamente.

    In generale comunque mi sembra che sottovaluti l'eterna lotta a somma zero tra i costituenti di qualsivoglia unica politica (sia in democrazia, sia in altra forma di governo).

    In sostanza una volta che metti insieme interessi diversi (e avviene virtualmente sempre, perchè differenze geografiche ci sono spesso, di classe sempre, etniche spesso, e poi c'è la differenza tra i sessi, e quella di età tra generazioni) hai sempre degli scontri a somma zero (o negativa se consideri i costi dello scontro) per il controllo delle risorse e + in generale per il controllo degli eventi.

    Questo avviene sempre ed è l'eterna lotta intestina alle società umane. E + è complessa e variegata la società + gli ambiti di lotta sono numerosi.

    Questa lotta occasionalmente viene "sedata" (in italia fino a qualche tempo fa, col debito pubblico per esempio) ma raramente il meccanismo per sedare la lotta è indolore. In usa e australia per esempio la lotta per lungo tempo è stata contro le popolazioni indigene (parlo del periodo di nascita di quelle nazioni). Annichilendole e sottraendo le loro risorse c'era abbondanza per tutte le restanti parti costituenti la "società civile" per crescere e vivere nel benessere (relativamente ai confronti che potevano fare all'epoca) con pochi scontri interni. Finita quell'epoca hai avuto altri scontri come è noto, in usa hanno fattouna guerra civile (all'epoca la guerra + sanguinosa della storia dell'umanità) etc etc.

    Quindi non capisco perchè ti stupisci che dentro la nuova entità politica denominata unione europea si giochino anche partite a somma zero in cui qualcuno perde e qualcuno vince, temporaneamente o a lungo a seconda dei casi.

    Non ci sono solo i giochi a somma zero ma si tende a focalizzarsi su quelli perchè danno + fastidio, specialmente quando si è dal lato che perde.

    Però se ci pensi questo vale in tutte le scale e dimensioni; pensa a un comune che spende soldi per rifare in centro storico qualcosa di bello e abbastanza utile; comunque non sta investendo nella sua porzione rurale. L'abitante del rurale che paga l'imu magari si lamenta perchè le strade o altro da lui sono mediocri e i soldi vengono spesi per rifare un museo. E' molto raro anche quando si è in buonafede bilanciare i vari interessi anche perchè tante forme di spesa o + in generale di intervento hanno effetti non lineari, esternalità (positive o negative) etc etc.

    In sostanza chi vuole lamentarsi salvo che stravinca costantemente i giochi a somma zero troverà sempre qualcosa di cui lamentarsiin ogni gestione politica.
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  5. #11745
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Posts
    19,352
    Likes (Given)
    521
    Likes (Received)
    8332

    Predefinito

    L'esempio rurale vs urbano è eccezionalmente rilevante nel caso delle recenti elezioni americane.

    Gli abitanti del rurale sono convinti di essere depredate dagli urbani.

    Si lamentano di + della disoccupazione anche nelle contee con tassi come il 4 o il 5%. Pensano di rimetterci in termini di tasse anche quando la spesa pro capite (federale e locale) urbano vs rurale è simile, ma i redditi in rurale sono + bassi quindi anche il gettito fiscale, ergo in realtà stanno succhiando soldi dagli urbani.

    In pratica vincono la maggioranza dei giochi a somma zero, specialmente quelli fiscali, ma si lamentano lo stesso al punto da eleggere una wild card per sparigliare la partita. Probabilmente parte dei motivi è che culturalmente il gioco a somma zero dei valori (se pensi che ogni scala valoriale sia di pari valore) lo hanno perso di brutto. Cioè a lvl culturale è la cultura urbana che domina in tv, sui media, tra i politici etc etc.

    Peccato che la cultura urbana sia quella della maggior istruzione, del rapporto paritario tra i sessi, razze e così via, insomma non sia uguale alla cultura rurale dei negri al loro posto, donne in casa, marito ignorante ma che lavora pesante e mantiene la famiglia, e i froci non rompano le balle, dio patria famiglia.

    In pratica non bastano i soldi (nemmeno molti) per sedare l'aspetto ideologico-religioso che li differenzia, che crea come 2 culture molto diversi che devono co-abitare, entrambe (anche se una + dell'altra) con intenti violenti nei confronti dell'altra. Ovvero o cambi come dico io o uso la forza delle legge per importi di cambiare.

    Chiaro che è un filo diverso "importi" di accettare che altre donne abortiscano, mentre tu vuoi impedire che lo facciano. E' diverso importi di consentire a dei froci di sposarsi, mentre tu vuoi che non "rompano le balle", ovvero che rimangano per legge di serie b.

    Però per i rurali (qui in senso generico, è chiaro che esistono antiabortisti anche in città ma il divario delle opinioni è molto netto urbano vs rurale) è considerata violenza ogni modifica della società che va in direzione diversa dalla loro scala valoriale.

    Quindi che fai ? la soluzione per me non c'è. Quando un'abbondante parte della popolazione è animata da sentimenti senza alcuna base razionale ma puramente ideologico-religiosa, che implicano il danneggiamento esplicito di parti della società, e lottano attivamente per danneggiare quelle partid ella società animati dalle loro assurde convinzioni, hai il nemico esplicito in casa. Cioè è gente che non è compatibile con la vita in società.

    Ora i tedeschi, fortunamente per noi in modo minore, sono in ambito economico animati da sentimenti ideologico-religiosi senza base razionale (razionalizzano a posteriori inventando a caso come fanno anche i + prettamente religiosi), anzi oggettivamente contrari alla logica.

    Chiamo quella fede religiosa "austerianità", altri lo chiamano sado-monetarismo, comunque i credenti sono gli austeriani.

    Gli ideali di base di quella fede sono:

    1) Il debito è negativo a prescindere
    2) Il risparmio, anche a livello sociale aggregato è una virtù a prescindere
    3) Chi fallisce in economia è sempre e solo vittima di sè stesso, come gruppo
    4) Il dolore , anche finanziario ed economico, purifica e non va schivato a ogni costo

    Notare che 1) e 2) sono condivisi dal popolino anche in paesi in cui gli austeriani non sono dominanti
    3) è una tesi condivisa da parecchio nazi-liberisti
    4) era sentire comune anche nella classe medica fino a poco fa, notare come l'uso degli analgesici venisse visto male, anche per le partorienti, ovviamente ha forti radici cristiane, religione notoriamente masochista.

    Elaboriamo sul perchè sono posizioni irrazionali, anzi, anti-razionali cioè sono posizioni contrarie a quelle che può avere chi è pienamente in grado di intendere e di volere e di percepire e analizzare la realtà.

    1) è smentita dai fatti storici e dal buon senso in modo netto e incontrovertibile. Il debito assoluto accumulato dalle economie avanzate contemporanee è il + alto della storia di tutti i tempi. E + saliva la qualità della vita + saliva il debito totale. Ovvero abbiamo secoli di stretta e netta correlazione tra mole di debito e benessere delle persone. E notare che abbiamo anche il counter-factual: senza eccezione i paesi + poveri sono anche poco indebitati (sia in senso privato sia pubblico, total debt). In corea del nord il debito praticamente non esiste. Il venezuela rischia il default da tempo con meno di 20% di debito/pil. Non è che sia opinabile: accumulare debito è nettamente e strettamente collegato al benessere della popolazione. Si può elaborare ulteriormente sul perchè il debito sia fondamentale nel capitalismo, e perchè questa sia una delle chiavi del benessere globale ma non è questa la sede.

    2) E' una nota fallacia smentita da secoli dagli economisti. https://en.wikipedia.org/wiki/Paradox_of_thrift
    In sostanza in senso collettivo aggregato di tutto il mondo non esiste risparmio in senso economico. Non può essere virtuoso un comportamento che se applicato da tutti porta al collasso dell'economia, per definizione. Notare che esiste accumulo di capitale se la produzione è destinata ad investimento. Ma quello non è risparmio in senso economico, hai speso per costruire quell'autostrada o capannone o casa o per accumulare scorte. E' proprio impossibile che in aggregato tutti risparmiano. Dato che la somma dei consumi +investimenti (pubblici e privati) è = alla somma dei redditi per definizione, se qualcuno non consuma nè investe parte del proprio reddito automaticamente il reddito di qualcun altro cala e questo si è dovuto indebitare per consumare o investire. Quindi affinchè qualcuno possa risparmiare qualcuno DEVE indebitarsi (vedi 1) ). Per definizione se un comportamento non è generalizzabile non può essere virtuoso (vedi filosofia 101, kant).

    Chi da valore morale positivo in senso aggregato e in generale al risparmio è un demente irrazionale. Per determinate persone (o aziende o paesi) in determinati momenti può essere appropriato il risparmio , ma è anche vero l'opposto, e non avere chiaro e cristallino che siano vere entrambe le cose è ritardo mentale.

    3) Qui affinchè sia vera quella frase bisogna negare ogni fenomeno aggregato che implica , per esempio, che ci sia una determinata disoccupazione se non c'è sufficiente domanda. O che se il pil fa pari e qualcuno ha i redditi in crescita per forza qualcun altro deve averli in calo. Per i singoli può valere il concetto di responsabilità della propria condizione ma a livello aggregato ci sono milioni di disoccupati incolpevoli (anche se nonè facile sul totale determinare quali) e milioni di aziende che fanno fatica senza colpa etc etc.

    4) Qui ovviamente siamo vittime di una religione il cui SIMBOLO PRINCIPALE è un uomo agonizzante sporco di sangue che salva l'umanità grazie al dolore che accetta di sopportare. Masochismo di massa. Inoltre il libro sacro di quella religione prevede espressamente che la donna soffra nel parto. A lungo questo ha impedito l'uso di antidolorifici durante il parto. "tu donna partorirai nel dolore "è un ORDINE DI DIO non so se è chiaro. Ovviamente nel tempo e con il sacrificio di sangue di innumerevoli vittime umane di questa religione di dolore la posizione è andata via via sfumandosi. Attualmente a livello clinico siamo forse nella fase a pendolo inversa (eccesso di uso di antidolorifici con assuefazione e problematiche varie legate ad essa). Ma in ambito culturale ed economico è onnipresente l'idea che soffrire serva come esperienza per crescere e migliorare. Questo anche mentre le scienze della mente ci dicono e sottolineano sempre + quanto estreme siano le cicatrici del dolore sulla nostra mente, e quanto queste producano problemi + in là nella vita.

    Chi mantiene, per meccanismi tribali/agricoli/giudaico cristiani l'idea che il dolore, la sofferenza, l'hardship economica servano come strumenti per migliorare le persone è un sadico. Quando trovate questa tesi espressa in termini anche + soft comunque sappiate che avete a che fare con qualcuno che un baco della mente generato dalla potentissima eredità giudaico-cristiana (e presente anche in seneca e simili). Epicuro aveva chiarito e risolto il problema. Il buddismo definisce il dolore come la condizione onnipresente nella vita dell'uomo dalla quale fuggire come scopo dell'esistenza. Quei semi di intelligenza sono andati perlo+ sprecati causa dominio della cristianità, almeno dalle nostre parti (altrove il problema è la cancellazione dell'individualismo).

    Nei tedeschi è fortissima l'idea che con la sofferenza si rinasce + forti di prima. Ovviamente questo è un mito nazionale dovuto al periodo della ricostruzione post ww1 e ww2. "stranamente" in quel mito viene dimenticato che sono stati aiutati in modo massiccio da fuori , e che i loro debiti sono stati cancellati. E' normale che un paese che esce dal disastro si racconti la storia di avercela fatto perchè è stato bravo lui. E' + problematico quando questo mito diventa la scusa per fare soffrire altri.

    Notare che a lvl accademico è noto che chi ha sofferto molto e ne è uscito è MENO compassionevole. Proprio perchè si racconta la favola di avercela fatta lui e quindi , anche se non lo ammette, si chiede "perchè non possono gli altri fare come ho fatto io?"

    But people who have suffered are often the least compassionate.
    Our research shows that people who have gone through difficult experiences tend to be the harshest critics of those who are struggling or unable to cope. In this case, another old line is perhaps more applicable: familiarity breeds contempt.

    https://qz.com/452497/great-bosses-h...-for-everyone/
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  6. #11746
    Banned
    Registrato il
    May 2009
    Posts
    835
    Likes (Given)
    1
    Likes (Received)
    6

    Predefinito

    L’Italia perde l’ultima «A»: Dbrs taglia il rating a BBB L’Italia perde l’ultima «A»: Dbrs taglia il rating a BBB - Il Sole 24 ORE

    I piddini ovunque mettono le mani fanno disastri


    La decisione di ridurre il rating sovrano sull’Italia, si legge nel rapporto dell’agenzia, “riflette una combinazione di fattori, tra cui l’incertezza sulla capacità politica di sostenere lo sforzo di riforma e la persistente debolezza del sistema bancario"
    Ultima modifica di spider76; 13-01-2017 alle 20:00

  7. #11747
    Moderatore L'avatar di yomik
    Registrato il
    Sep 2008
    Posts
    6,985
    Likes (Given)
    235
    Likes (Received)
    1545

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da spider76 Visualizza Messaggio
    L’Italia perde l’ultima «A»: Dbrs taglia il rating a BBB L’Italia perde l’ultima «A»: Dbrs taglia il rating a BBB - Il Sole 24 ORE

    I piddini ovunque mettono le mani fanno disastri


    La decisione di ridurre il rating sovrano sull’Italia, si legge nel rapporto dell’agenzia, “riflette una combinazione di fattori, tra cui l’incertezza sulla capacità politica di sostenere lo sforzo di riforma e la persistente debolezza del sistema bancario"
    Le famose banke amiche di Renzie

    Congratulazioni comunque: sei lo scemo del 3d politico del mese. Finalmente un volto nuovo. Ci stavamo annoiando del solo buon piripicchio.
    Chi ha assimilato il concetto di lungo periodo nel poker e lo applica alla vita reale, farà scelte sempre migliori degli altri; a volte il risultato sarà positivo a volte no, perchè come ho detto la varianza real life è molto + sick della varianza a poker; ma intanto costui saprà andare dritto sulla sua strada e nel long term avrà sempre ragione su chi basa le proprie scelte sui results immediati.

    My blog

    you can't climb the ladder of success with your hands in your pockets

  8. #11748
    Banned
    Registrato il
    May 2009
    Posts
    835
    Likes (Given)
    1
    Likes (Received)
    6

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da yomik Visualizza Messaggio
    Le famose banke amiche di Renzie

    Congratulazioni comunque: sei lo scemo del 3d politico del mese. Finalmente un volto nuovo. Ci stavamo annoiando del solo buon piripicchio.
    Invece di offendere rispondi nel merito...di certo non ci fai una bella figura....non voglio nemmeno abbassarmi al tuo livello con altre offese....(vediamo se il moderatore prende provvedimenti visto che e' stato molto attento alla punteggiatura)
    Ultima modifica di spider76; 13-01-2017 alle 20:26

  9. #11749
    Banned
    Registrato il
    May 2009
    Posts
    835
    Likes (Given)
    1
    Likes (Received)
    6

    Predefinito

    Il PD sta riducendo l'Italia come ha ridotto Monte Dei Paschi di Siena

  10. #11750
    Monkey Tilt L'avatar di fpolle
    Registrato il
    Dec 2010
    Posts
    1,382
    Likes (Given)
    758
    Likes (Received)
    227

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da spider76 Visualizza Messaggio

    I piddini ovunque mettono le mani fanno disastri


    La decisione di ridurre il rating sovrano sull’Italia, si legge nel rapporto dell’agenzia, “riflette una combinazione di fattori, tra cui l’incertezza sulla capacità politica di sostenere lo sforzo di riforma e la persistente debolezza del sistema bancario"
    A bloccare le riforme sono stati gli stellati, lega e opposizioni varie..

  11. #11751
    Banned
    Registrato il
    May 2009
    Posts
    835
    Likes (Given)
    1
    Likes (Received)
    6

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da fpolle Visualizza Messaggio
    A bloccare le riforme sono stati gli stellati, lega e opposizioni varie..
    Il referendum c'e' stato un mese fa il PD governa da 4 anni quindi i disastri sono stati fatti prima (vedasi mps)

  12. #11752
    Monkey Tilt L'avatar di fpolle
    Registrato il
    Dec 2010
    Posts
    1,382
    Likes (Given)
    758
    Likes (Received)
    227

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da spider76 Visualizza Messaggio
    Il referendum c'e' stato un mese fa il PD governa da 4 anni quindi i disastri sono stati fatti prima (vedasi mps)
    Rileggi la sintesi che hai dato delle motivazioni circa il declassamento, poi leggi la spiegazione che hai fornito te.

    Si tratta di un problema di comprensione o di capacità di ragionamento logico, forse entrambe..


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  13. #11753
    Monkey Tilt L'avatar di accionnato
    Registrato il
    Mar 2010
    Località
    monte argentario / siena
    Posts
    1,612
    Likes (Given)
    1517
    Likes (Received)
    536

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da spider76 Visualizza Messaggio
    Il referendum c'e' stato un mese fa il PD governa da 4 anni quindi i disastri sono stati fatti prima (vedasi mps)
    In pratica durante la campagna referendaria erano quelle che vi spacciavano cm minacce dei poteri forti .
    Questo articolo è del 7 novembre 2016.
    Moody's: "Riforme dell'Italia dipendono dal referendum costituzionale" - Il Fatto Quotidiano

    ps anch'io ho votato No al referendum combattuto fino all' ultimo, proprio per le conseguenze economiche che ci potevano essere . Ero e sono dell' opinione che la costituzione vada cambiata , ma nn in quel modo .
    "Sono monarchico papalino ma non sono bigotto e moralista" cit

  14. #11754
    Banned
    Registrato il
    May 2009
    Posts
    835
    Likes (Given)
    1
    Likes (Received)
    6

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da fpolle Visualizza Messaggio
    Rileggi la sintesi che hai dato delle motivazioni circa il declassamento, poi leggi la spiegazione che hai fornito te.

    Si tratta di un problema di comprensione o di capacità di ragionamento logico, forse entrambe..


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    infatti se avesse vinto il SI tutti a comprare MPS, ad investire, la disoccupazione azzerata....ma per piacere.
    Da quando il PD governa per risanare , il rating non ha fatto che calare . Stiamo molto ma molto peggio di quando dicevano che stavamo male
    Ultima modifica di spider76; 13-01-2017 alle 22:48

  15. #11755
    Monkey Tilt L'avatar di fpolle
    Registrato il
    Dec 2010
    Posts
    1,382
    Likes (Given)
    758
    Likes (Received)
    227

    Predefinito

    Entrambe allora.


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  16. #11756
    Banned
    Registrato il
    May 2009
    Posts
    835
    Likes (Given)
    1
    Likes (Received)
    6

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da fpolle Visualizza Messaggio
    Entrambe allora.


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    In fatto di arroganza a te Renzi fa un baffo.

  17. #11757
    Monkey Tilt
    Registrato il
    Jun 2010
    Posts
    1,782
    Likes (Given)
    952
    Likes (Received)
    932

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da spider76 Visualizza Messaggio
    In fatto di arroganza a te Renzi fa un baffo.
    Tranquillo che tu non sei arrogante che hai il classic style di troppi movimentariani,a vomitare ogni errore del governo in carica che non sia il vostro e ogni merda che siamo costretti a subire nel paese tentando di far credere che le vostre idee siano la soluzione a tutto.Come se voi abitaste in un altro pianeta al nostro e aveste capito il mondo come deve proseguire senno' va in malora totale.Direi un genere di letteratura collocabile nella fantascienza.

    Vorrei,se possibile,che mi spiegassi come mai tanti votanti m5s,non tutti ovviamente,entrano nelle discussioni politiche sempre di "forza" come se avessero trovato il bug della politica dai secoli dei secoli,linkando o sbraitando gli errori degli altri senza mai focalizzarsi sulle loro proposte.Spiegami perche' non capisco.E se puoi spiegami anche come dovrei credere che persone che dedicano la loro intelligenza,quanta essa sia,a trovare + valore nel concentrarsi a fare gli haters e non a migliorarsi,dovrebbe essere credibile e giusto ai miei occhi come una virtù da perseguire.Continuo a non capirlo,ma magari e' un mio limite.

    edit: A me sa che non ti è chiaro che qui dentro stai parlando e sbraitando contro il nulla mischiato col niente,ma non perchè siamo anti m5s o un covo di piddini,leghisti etc.E' che qui non c'è nessuno,a parte qualche rara eccezione,che nella politica cerca il "nemico comune" come stronzata da seguire,e come TU secondo me hai fatto;si cerca solo l'oggettivo pragmatismo che ha bisogno un paese per migliorare,di qualsiasi fazione politica sia,e quindi disposti a spostarsi a destra,sinistra,centro,alto,basso,movimento 5-7-9 stelle etc.
    Ultima modifica di vanbred; 14-01-2017 alle 08:18 Motivo: errore gramm.

  18. #11758
    Banned
    Registrato il
    May 2009
    Posts
    835
    Likes (Given)
    1
    Likes (Received)
    6

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da vanbred Visualizza Messaggio
    Tranquillo che tu non sei arrogante che hai il classic style di troppi movimentariani,a vomitare ogni errore del governo in carica che non sia il vostro e ogni merda che siamo costretti a subire nel paese tentando di far credere che le vostre idee siano la soluzione a tutto.Come se voi abitaste in un altro pianeta al nostro e aveste capito il mondo come deve proseguire senno' va in malora totale.Direi un genere di letteratura collocabile nella fantascienza.

    Vorrei,se possibile,che mi spiegassi come mai tanti votanti m5s,non tutti ovviamente,entrano nelle discussioni politiche sempre di "forza" come se avessero trovato il bug della politica dai secoli dei secoli,linkando o sbraitando gli errori degli altri senza mai focalizzarsi sulle loro proposte.Spiegami perche' non capisco.E se puoi spiegami anche come dovrei credere che persone che dedicano la loro intelligenza,quanta essa sia,a trovare + valore nel concentrarsi a fare gli haters e non a migliorarsi,dovrebbe essere credibile e giusto ai miei occhi come una virtù da perseguire.Continuo a non capirlo,ma magari e' un mio limite.

    edit: A me sa che non ti è chiaro che qui dentro stai parlando e sbraitando contro il nulla mischiato col niente,ma non perchè siamo anti m5s o un covo di piddini,leghisti etc.E' che qui non c'è nessuno,a parte qualche rara eccezione,che nella politica cerca il "nemico comune" come stronzata da seguire,e come TU secondo me hai fatto;si cerca solo l'oggettivo pragmatismo che ha bisogno un paese per migliorare,di qualsiasi fazione politica sia,e quindi disposti a spostarsi a destra,sinistra,centro,alto,basso,movimento 5-7-9 stelle etc.
    Qua dentro un buon 80% e' Piddino secondo me,i vostri politicanti ne fanno una dietro l'altra....non si ha tempo di metabolizzarne una che e' gia pronto un altro scandalo,si va dalle bugie di Renzi agli scandali delle banche,algoverno fotocopia,al declassamento di rating,e ne ho messo solo alcuni perche' non mi voglio divulgare piu' di tanto....poi se scrivo qua e' perche' questo spazio del forum e' dedicato alla politica se non erro....alcuni qua dentro quando non riescono a controbbattere ad entrare nel merito iniziano ad insultare tipico di chi e' in difficolta' essendo tifosi della politica senza capire che la politica non e' una squadra di calcio....poi io di certo non pretendo di raccattare voti qua dentro ci si confronta a 360 gradi....altrimenti ditelo che volete fare un club di soli piddini invece di un forum pubblico cosi ve la cantate e ve la suonate da soli.
    Ultima modifica di spider76; 14-01-2017 alle 10:10

  19. #11759
    Banned
    Registrato il
    May 2009
    Posts
    835
    Likes (Given)
    1
    Likes (Received)
    6

    Predefinito

    Poi se vogliamo dirla tutta al referendum l'81% dei giovani ha votato no alla riforma quindi non mi e' chiaro perche' qua dentro siete quasi tutti piddini,o siete vecchi pensionati,o abitate nelle cosiddette regioni rosse,o siete ammanicati con i piddini ovvero campate di politica,o siete statali,o bancari,oppure siete talmente lobotomizzati e accecati dal tifo che anche se ve lo mettono in quel posto dite che fanno bene. Se vogliamo buttarla in tifo come quello calcistico si puo' dire che ci avete portati in serie B anzi tripla B.
    Ultima modifica di spider76; 14-01-2017 alle 10:25

  20. #11760
    Scandinavian LAG
    Registrato il
    Jan 2010
    Posts
    823
    Likes (Given)
    64
    Likes (Received)
    68

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da spider76 Visualizza Messaggio
    Poi se vogliamo dirla tutta al referendum l'81% dei giovani ha votato no alla riforma quindi non mi e' chiaro perche' qua dentro siete quasi tutti piddini,o siete vecchi pensionati,o abitate nelle cosiddette regioni rosse,o siete ammanicati con i piddini ovvero campate di politica,o siete statali,o bancari,oppure siete talmente lobotomizzati e accecati dal tifo che anche se ve lo mettono in quel posto dite che fanno bene. Se vogliamo buttarla in tifo come quello calcistico si puo' dire che ci avete portati in serie B anzi tripla B.
    Vediamo:
    -non sono pensionato
    -non risiedo in una regione rossa
    -non campo di politica, non sono iscritto a nessun partito
    -sono disoccupato al momento: no statale, no bancario
    -ho una laurea con lode in economia con una fantasitca tesi in teoria dei mercati finanziari: spero di non essere lobotomizzato quindi

    ho passato il test? e posso dire che a mio avviso il m5s al momento non è una soluzione senza essere tacciato di essere colluso con qualcuno? questa storia per cui se non simpatizzi m5s o sei un coglione o sei un colluso mi ha veramente stancato

    per la cronaca se lo stato non fosse intervenuto per "salvare" le bance a quest'ora il nostro rating sarebbe stato spazzatura
    Ultima modifica di Lid; 14-01-2017 alle 11:08

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 2 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 2 ospiti)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •