Likes Likes:  219
Pagina 600 di 851 PrimaPrima ... 100500550590596597598599600601602603604610650700 ... UltimaUltima
Risultati da 11,981 a 12,000 di 17019

Discussione: Official situazione politica italiana attuale

  1. #11981
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Posts
    19,352
    Likes (Given)
    521
    Likes (Received)
    8334

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da piripicchio Visualizza Messaggio
    Secondo me molti di voi non hanno proprio capito qual è il centro della discussione e continuate ad insultare senza dare nessun contributo-ovviamente non capendo dove siete non potete nemmeno pretendere di orientare gli altri-.

    1-Qua tutto verte sul fatto che la classe politica/dirigente italiana del recente passato e presente non è proprio in grado di fare il proprio mestiere-vuoi per collusione con le mafie,per le sacche di voti enormi e di consenso che manovre vere e decise tolgono,etc...etc....È questo che vi si vuole fare capire.Ma voi continuate a dire che il M5S sarebbe peggio senza avere basi reali per poterlo dimostrare.

    2-Luciom nelle sue risposte ha come unico fine ultimo quello di sostenere la propria idea di finanza/economia nel mondo,che,guarda caso,è sempre a suo favore,e tutto ciò che non ricade nella sua comfort zone è merda da debellare.Nelle risposte che dà è palese il suo attaccamento al sistema attuale,e la sua spiccata volontà a non cambiare nulla.Uno che continua a sostenere che vorrebbe non accendere la stufa d'inverno in pianura padana solo perché fa comodo a lui,senza rendersi conto dei disastri che un cambiamento simile porta nelle dimaniche economiche/migratorie nel resto del mondo dovrebbe farvi capire alcune cose.Invece per voi è tutto regolare.

    Non gli entra nella capoccia che ci sono miliardi di potenziali profughi e migranti climatici pronti ad invadere i luoghi di confine in cui si sta meglio,e spingi oggi,spingi domani,ti ritrovi a dovere erigere le barricate per non farti invadere,oltre che prepararti ad una guerra vera da parti dei paesi confinanti.Lui pensa che tutto si risolverà da solo,a caso.

    Il cambiamento climatico,allo stato attuale del sistema economico mondiale,demografico,geopolitico,è devastante,deleterio,distruttivo per tutti quanti.Se poi volete vedere quello che vi pare fatelo pure ma per favore evitate di dare corda a chi pensa solo ed esclusivamente a un proprio vantaggio.

    -3 Deriva della globalizzazione e della distribuzione della ricchezza.Per Luciom è normale la verticalità sempre più marcata della distribuzione dei profitti e non si rende conto che è ciò che ha portato alla Brexit e a Trump.

    Tutti gli studi che ho linkato qualche pagina fa-e non mi riferisco a quello di Oxfam- dimostrano senza ombra di dubbio che le diseguaglianze nel mondo sono aumentate in maniera netta ovunque.Non rendersi conto che questo non porterà a nulla di buono,e anzi difenderlo,lo ritengo un atto di guerra all'intelligenza e al buon senso.Il libero mercato porta a fusioni di corporation sempre più grosse che monopolizzeranno tutto e avranno potere legislativo enorme,pena lo smantellamento e trasferimento in altri luoghi più accomodanti lasciando terra bruciata e povertà ovunque e a chiunque osi contraddirli.

    D'altronde è presto detto.Se sul mercato ho 1000 aziende che competono,e di queste ne rimangono 500 per il naturale decorso delle cose-di cui le più grosse e potenti si fondano per acquisire sempre più potere-,non è difficile da capire che prima o poi si creeranno veri e propri cartelli ed oligopoli talmente potente da dividersi la piazza mondiale senza lasciar spazio a nessuno ed imponendo le proprie regole e leggi ovunque.

    " Ma ha anche riconosciuto che bisogna correggere il modello perché sempre più insostenibile e diseguale."

    Xi Jinping.

    Globalizzazione, il presidente cinese la elogia e sfida Trump: "Protezionismo è come chiudersi in una stanza buia" - Il Fatto Quotidiano

    PS:non ho scritto che la globalizzazione è il male,così come il capitalismo.L'ho scritto e riscritto pagine fa in risposta ad alcuni post quindi non avete un cm di spazio di divagazione nella discussione.

    Per le possibili soluzioni/alternative chiedete a chi ha il potere di poterle trovare ed attuare.
    L'obiezione 2) l'hai già fatta, ti ho già risposto con un lungo elenco di cambiamenti che approverei, e tu in merito non hai risposto, e continui a dire che sono contro il cambiamento. Smettila, perchè è da interdetti.

    L'obiezione 1) l'hai già fatta, e ti si è già risposto: certo, la classe politica italiana ha fatto infiniti errori ed è ovviamente sotto media globale.

    Quindi? quindi sarebbe bello migliorarla. Ovviamente non a caso, e ovviamente non qualunque cambiamento sarebbe preferibile.

    NElla fattispecie, per infiniti motivi elencati già dettagliatamente, pare netto ai normodotati che il m5s sia decisamente peggio della già infame classe politica che ci troviamo.

    Dire "quelli di ora fanno schifo" non è sufficiente per dire che i tuoi sono meglio, spero ti sia chiaro.

    Le basi reali sono la violenza alla costituzione , l'ignoranza assoluta dei vertici dei vostri rappresentanti, e i temi che trattate. Inoltre siete decisamente ispirati a criteri di estrema sinistra in ambito economico e mi pare noto che quello è , in politica, il male assoluto con certezza di fallimento per cui è proprio impossibile che siate la soluzione.

    ///

    Riguardo nello specifico i profughi climatici, che per motivi misteriosi sono diventati il tuo motivo di esistenza, ti ho già posto una obiezione in merito. Per lungo tempo la maggioranza del mondo era super-mega-poverissima. Il bangladesh del 1950 era povero in un modo che è difficile descrivere a parole. Stessa cosa l'india, la cina, e tutta l'africa sia prima sia dopo l'indipendenza.

    Ora, perchè non ci sono state le supermilionate di profughi allora? perchè sparavamo. E come sparavamo un tempo, possiamo sparare oggi, o domani.

    Scegliamo di accogliere i richiedenti asilo perchè ci stiamo dentro. Quando fosse necessario useremmo le armi e nn entrerebbe nessuno.

    Non mi è chiaro perchè credi che sia impossibile dato che l'australia lo fa già ora, e dato che nella storia i poveri son sempre stati al loro posto, e quando provavano a uscirne venivano bastonati. Han vinto solo quando parte della classe ricca si è schierata con loro.

    E le armi son sempre + efficienti, non è che ci siano dubbi sulla fattibilità di impedire una invasione (Vera nn quella ridicola di cui parlano oggi) in caso di "milioni di profughi climatici". Sempre che accada eh, cosa che io dubito fortissimamente.

    Cioè nella storia c'è già stato un periodo molto lungo di co-abitazione , nel mondo, tra paesi molto ricchi e paesi super-poveri disastrati dove la vita non aveva senso di essere vissuta. C'è già stato. Non è qualcosa di apocalittico disastroso irrisolvibile per i residenti nei paesi che stanno bene.

    Se anche dovesse risuccedere affondi tanti barconi quanti ne serve affondare per far smettere loro di provare a venire e fine.

    E cmq, ripeto, anche nella peggiore delle stime + apocalittiche il pil pro capite dei paesi + colpiti sarebbe + alto che nel 1960. Quindi se nel 1960 vivevano, perchè non dovrebbero farlo nel 2050 anche se "vittime" di problemi del cambiamento climatico?

    Tu forse non hai chiaro come vivevano in sudan nel 1960 o in bangladesh. Non hai chiaro che 50 cm di oceano in +, o meno fertilità del suolo etc comunque è impossibile che li portino a stare peggio che nel 1960. Servono le bombe nucleari e tante per riportarli al 1960.

    ///

    per il 3) stai tirando fuori un argomento che non c'entra assolutamente nulla con tutto quello che hai detto prima. Concordo che dove si tende all'oligopolio/monopolio si deve intervenire, è la tesi liberale. PEr intervenire devi eleggere dei liberali.

    Per eleggere dei liberali devi allontanarti a tutti i costi dall'opposto dei liberali, ovvero m5s e tutti gli altri movimenti populisti, trumpismo, putinismo etc.

    Cioè mi pare del tutto evidente che il m5s è esattamente l'opposto di quello che ci serve se l'obiettivo è avere una antitrust potente.

    Ovviamente inoltre non hai chiaro che il controllo assoluto del mercato è MOLTO + facile su scala nazionale, ovvero che con la globalizzazione RIDUCI l'impatto dei monopoli, perchè la "global corp" deve comprare i governi di tutto il mondo che è un filo + difficile da fare di quanto basti invece a mediaset in termini di politica italiana per manipolare il mercato.

    Quindi dove tu vedi pericolo io vedo buona parte della soluzione. PRIMA della globalizzazione avevi molti + monopoli/oligopoli in molti + settori. Ma chiaramente tu non hai idea di come fossero le telecomunicazioni prima di globalizzazione e privatizzazione per esempio.

    Ovvio che il rischio di concentrazione di market share rimane sempre. La soluzione è avere liberali al potere. Gente che è per poche tasse, poche regole, e controllo dei cartelli, come è la piattaforma liberale. Monti è stato commissario europeo alla concorrenza è ha fatto molto in merito. Ma ovviamente tu non lo sai e non hai idea di cosa sia il commissario europeo alla concorrenza.

    Vuoi limitare i rischi alla concorrenza? eleggi dei liberali , la soluzione è piuttosto chiara.

    DI CERTO non c'entra un cazzo però con la distribuzione di reddito e patrimonio tra gli individui. Quindi riordina le idee perchè stai facendo una confusione imbarazzante.
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  2. #11982
    Banned
    Registrato il
    May 2009
    Posts
    835
    Likes (Given)
    1
    Likes (Received)
    6

    Predefinito

    Terremoto, ritardo per le casette: sfollati sul piede di guerra - Cronaca - ilrestodelcarlino.it

    Terremoto, ritardo per le casette: sfollati sul piede di guerra

    San Benedetto (Ascoli), 5 gennaio 2017 - «Se entro lunedì la Regione Lazio non pubblica il bando per le opere di urbanizzazione organizzerò proteste clamorose». Il sindaco di Accumoli Stefano Petrucci è esasperato per i ritardi nella costruzione delle casette di legno, il cui arrivo era stato promesso entro la primavera per i terremotati ospitati da mesi negli hotel della costa.

    «L’ultima discussione con Regione e Protezione civile l’ho avuta stamattina – prosegue Petrucci –. Dicono che i costi preventivati per le opere di urbanizzazione sarebbero troppo elevati, ma sono invece la conseguenza della morfologia del terreno e degli standard previsti dalle norme nazionali». I preventivi sono stati presentati dal consorzio bolognese Cns, individuato sin dal 2014 per eventuali emergenze si fossero presentate in Italia, fino a un massimo di 850 casette. I terremotati di Accumoli hanno chiesto 214 moduli; da Amatrice 485 richieste, ed entro poche settimane verranno consegnate le prime venticinque unità. In questo caso procedura più avanzata, perché l’iter è stato avviato prima della scossa del 30 ottobre.

    «Vogliamo casette di legno, e non di parole», dice Evangelista, 78 anni, uno che se ne intende: oggi è in pensione, ma dopo una vita da boscaiolo; ospite all’hotel Bolivar insieme a sessanta tra cittadini di Accumoli e Amatrice. Monica, 46 anni, già impiegata alla Asl di Amatrice, è soddisfatta per quanto già fatto nella sua città, dove altre 70 casette dovrebbero arrivare per Pasqua: «Sono state ricostruite scuola materna, elementare, media, scientifico e area food, ovvero la mensa, quest’ultima donata dal Corriere della Sera e dal Tg di La7 di Enrico Mentana». Ma il malumore per i ritardi sulle casette non è l’unico tra i terremotati. Gli ospiti dell’hotel Bolivar, che abbiamo incontrato ieri, lamentano di non ricevere informazioni sulle iniziative in corso, a cominciare dal viaggio per incontrare il papa, previsto per oggi: le informazioni arriverebbero solo negli hotel più grandi, dove si concentrerebbero inoltre tutte le iniziative.

  3. #11983
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Posts
    19,352
    Likes (Given)
    521
    Likes (Received)
    8334

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da spider76 Visualizza Messaggio
    La verita' e' che hanno fatto i lavori post terremoto alla capzo di cane...e delle casette in legno che mi dici?Berlusconi almeno aveva fatto qualcosa per l'Aquila.
    La gente si rifiuta di andare nelle casette e non le chiede non so se hai capito cosa succede. Non vogliono che succeda come per l'aquila che viene disabitato il vecchio centro. Preferiscono stare in tenda e aspettare di poter ricostruire casa loro. SCELGONO di stare lì nella loro terra, anche perchè sono stati offerti loro anche posti negli alberghi della costa, perlo+ rifiutati.
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  4. #11984
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Posts
    19,352
    Likes (Given)
    521
    Likes (Received)
    8334

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da spider76 Visualizza Messaggio
    Terremoto, ritardo per le casette: sfollati sul piede di guerra - Cronaca - ilrestodelcarlino.it

    Terremoto, ritardo per le casette: sfollati sul piede di guerra

    San Benedetto (Ascoli), 5 gennaio 2017 - «Se entro lunedì la Regione Lazio non pubblica il bando per le opere di urbanizzazione organizzerò proteste clamorose». Il sindaco di Accumoli Stefano Petrucci è esasperato per i ritardi nella costruzione delle casette di legno, il cui arrivo era stato promesso entro la primavera per i terremotati ospitati da mesi negli hotel della costa.

    «L’ultima discussione con Regione e Protezione civile l’ho avuta stamattina – prosegue Petrucci –. Dicono che i costi preventivati per le opere di urbanizzazione sarebbero troppo elevati, ma sono invece la conseguenza della morfologia del terreno e degli standard previsti dalle norme nazionali». I preventivi sono stati presentati dal consorzio bolognese Cns, individuato sin dal 2014 per eventuali emergenze si fossero presentate in Italia, fino a un massimo di 850 casette. I terremotati di Accumoli hanno chiesto 214 moduli; da Amatrice 485 richieste, ed entro poche settimane verranno consegnate le prime venticinque unità. In questo caso procedura più avanzata, perché l’iter è stato avviato prima della scossa del 30 ottobre.

    «Vogliamo casette di legno, e non di parole», dice Evangelista, 78 anni, uno che se ne intende: oggi è in pensione, ma dopo una vita da boscaiolo; ospite all’hotel Bolivar insieme a sessanta tra cittadini di Accumoli e Amatrice. Monica, 46 anni, già impiegata alla Asl di Amatrice, è soddisfatta per quanto già fatto nella sua città, dove altre 70 casette dovrebbero arrivare per Pasqua: «Sono state ricostruite scuola materna, elementare, media, scientifico e area food, ovvero la mensa, quest’ultima donata dal Corriere della Sera e dal Tg di La7 di Enrico Mentana». Ma il malumore per i ritardi sulle casette non è l’unico tra i terremotati. Gli ospiti dell’hotel Bolivar, che abbiamo incontrato ieri, lamentano di non ricevere informazioni sulle iniziative in corso, a cominciare dal viaggio per incontrare il papa, previsto per oggi: le informazioni arriverebbero solo negli hotel più grandi, dove si concentrerebbero inoltre tutte le iniziative.
    Come fa a essere ritardo, se a loro le hanno promesse per la primavera e siamo a gennaio? capisci che linki delle barzellette?
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  5. #11985
    Banned
    Registrato il
    May 2009
    Posts
    835
    Likes (Given)
    1
    Likes (Received)
    6

    Predefinito

    Terremoto: a Norcia arrivano le casette ad Arquata no, le proteste di sindaco e cittadini
    Per approfondire Terremoto: a Norcia arrivano le casette ad Arquata no, le proteste di sindaco e cittadini - Meteo Web

  6. #11986
    Banned
    Registrato il
    May 2009
    Posts
    835
    Likes (Given)
    1
    Likes (Received)
    6

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Luciom Visualizza Messaggio
    Come fa a essere ritardo, se a loro le hanno promesse per la primavera e siamo a gennaio? capisci che linki delle barzellette?
    Solo per quelli ospitati negli hotel della costa

  7. #11987
    Monkey Tilt L'avatar di fpolle
    Registrato il
    Dec 2010
    Posts
    1,382
    Likes (Given)
    758
    Likes (Received)
    227

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Luciom Visualizza Messaggio
    Dato che ovviamente se il richiedente asilo ti costa 700 euro , l'italiano che fa quel lavoro te ne costa molte migliaia.
    Confermo: oltre a vitto e alloggio, la famiglia della mia ragazza pagava circa 1400 lordi ad un comunitario per gestire un famigliare con malattia psichiatrica. Dopo pochi mesi ha trovato un lavoro migliore e quindi bye bye.

    Un'infermiera italiana qualificata chiede intorno ai 2000 euro per un lavoro del genere, variabile a seconda della tipologia di paziente e dei turni notturni richiesti.

    Ovviamente per famiglie a basso reddito tutto questo diventa un salasso e il paziente in questi casi finisce per l'essere un peso morto anche per la società, che deve farsi carico dei costi di assistenza ove la situazione economica famigliare non sia sufficiente. L'immigrato a 700 euro per casi semplici è un'ottima idea.

  8. #11988
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Posts
    19,352
    Likes (Given)
    521
    Likes (Received)
    8334

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da spider76 Visualizza Messaggio
    Terremoto: a Norcia arrivano le casette ad Arquata no, le proteste di sindaco e cittadini
    Per approfondire Terremoto: a Norcia arrivano le casette ad Arquata no, le proteste di sindaco e cittadini - Meteo Web
    Ah ecco , quindi non arrivano tutte subito a tutti e? cosa hanno pagato? ringrazino che facciamo qualcosa dato che potevano assicurarsi , e dato che nessuno ti obbliga ad abitare in zone a rischio sismico in case non adeguate sismicamente, vorrei che fosse chiaro.

    La tua polemica qual è? che lo stato deve spendere qualunque somma senza limiti per fare tutto perfetto in frettissima per persone che hanno scelto di mettersi a rischio e di non assicurarsi? perchè chi abita in zone non sismiche deve sovvenzionare chi abita in zone sismiche? e soprattutto perchè l'asticella della lamentela è "se non è tutto perfetto il governo sbaglia"?

    Così è veramente , veramente facile parlare. Ogni cosa che non è assolutamente perfetta viene contestata. Ovvero tutto sempre.

    Questa non è politica, questi sono gli ubriachi al bar che borbottano tra loro.
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  9. #11989
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Posts
    19,352
    Likes (Given)
    521
    Likes (Received)
    8334

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da fpolle Visualizza Messaggio
    Confermo: oltre a vitto e alloggio, la famiglia della mia ragazza pagava circa 1400 lordi ad un comunitario per gestire un famigliare con malattia psichiatrica. Dopo pochi mesi ha trovato un lavoro migliore e quindi bye bye.

    Un'infermiera italiana qualificata chiede intorno ai 2000 euro per un lavoro del genere, variabile a seconda della tipologia di paziente e dei turni notturni richiesti.

    Ovviamente per famiglie a basso reddito tutto questo diventa un salasso e il paziente in questi casi finisce per l'essere un peso morto anche per la società, che deve farsi carico dei costi di assistenza ove la situazione economica famigliare non sia sufficiente. L'immigrato a 700 euro per casi semplici è un'ottima idea.
    2000 euro lordi di tutto? lol. E mica copre le 24 ore. Invece qui si parla di mettere ad abitare vari richiedenti asilo con gli anziani, così che ci sia sempre un able-bodied per alzare da terra il tizio che cade per capirci, o per controllare che non accenda il gas etc etc.

    Qui non è 700 euro per un richiedente asilo ma per il nucleo famigliare che si va a formare, anziani + richiedenti asilo.
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  10. #11990
    Banned
    Registrato il
    May 2009
    Posts
    835
    Likes (Given)
    1
    Likes (Received)
    6

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Luciom Visualizza Messaggio
    Ah ecco , quindi non arrivano tutte subito a tutti e? cosa hanno pagato? ringrazino che facciamo qualcosa dato che potevano assicurarsi , e dato che nessuno ti obbliga ad abitare in zone a rischio sismico in case non adeguate sismicamente, vorrei che fosse chiaro.

    La tua polemica qual è? che lo stato deve spendere qualunque somma senza limiti per fare tutto perfetto in frettissima per persone che hanno scelto di mettersi a rischio e di non assicurarsi? perchè chi abita in zone non sismiche deve sovvenzionare chi abita in zone sismiche?
    Ma che discorsi sono allora i giapponesi secondo la tua teoria dovrebbero andarsene tutti perche' hanno deciso di abitare in un luogo sismico?

  11. #11991
    Banned
    Registrato il
    May 2009
    Posts
    835
    Likes (Given)
    1
    Likes (Received)
    6

    Predefinito

    La mia polemica e' che sono un disastro in tutti i campi,dalle emergenze all'economia,alla gestione migranti,ai consigli di investire in mps,i dati e i fatti mi stanno dando ragione.

  12. #11992
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Posts
    19,352
    Likes (Given)
    521
    Likes (Received)
    8334

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da spider76 Visualizza Messaggio
    Ma che discorsi sono allora i giapponesi secondo la tua teoria dovrebbero andarsene tutti perche' hanno deciso di abitare in un luogo sismico?
    Ognuno fa come gli pare, e per il giappone c'è il "dettaglio" che i fulcri economici sono in luogo sismico. In italia invece sono sismiche zone che vogliono essere ricostruite con i soldi degli altri che non sono sismici.

    Inoltre in giappone costruiscono antisismico, e hanno reso antisismici gli immobili. E c'è l'assicurazione contro il terremoto obbligatoria, lo sapevi? c'è l'obbligo di rendere antisismici gli edifici esistenti (c'era, perchè ora son tutti antisismici ovviamente).

    Il che non garantisce che non cada mai nulla. Ma rende i danni del terremoto a pari magnituto un niente in confronto ai nostri. Da noi crolla la roba con scosse che da loro fanno cadere solo i vasi.
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  13. #11993
    Tight Agressive L'avatar di OMGgalfond
    Registrato il
    Mar 2013
    Posts
    355
    Likes (Given)
    133
    Likes (Received)
    117

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da piripicchio Visualizza Messaggio
    Lol.

    Ma ti rendi conto delle robe che scrivi?Già solo in Italia abbiamo un disagio sociale enorme per il fatto di dover obbligatoriamente ospitare gente con una cultura agli antipodi,incivile,che vuole replicare le proprie idee,tradizioni,usi e costumi.

    Tu pensi che un paese come il Canada aprirebbe le porte a caso a migranti climatici provenienti da tutte le parti del mondo?

    Figurati la Russia.

    Come fai a non capire che se il livello dei mari si alza significa che sommergerà le zone costiere in cui vivono centinaia di milioni di persone che si sposteranno nell'entro terra portandosi dietro problemi giganteschi di accoglienza,di bilanci,economici,sociali,etc...etc...

    Non funziona nel modo in cui pensi tu.Ovvero zone più vivibili,apriamo e accogliamo chiunque.Sopratutto perché viviamo in un sistema iper complesso e iper connesso.

    Hai una visione estremamente ristretta del problema,così come Luciom.
    sorry io sono disponibile al dibattito ma a differenza di altri non ho la forza di volontà necessaria a parlare con i muri, comunque Luciom ti ha già risposto ( per l'ennesima volta ) .

    curioso il tuo sostenere che io/noi abbiamo una visione ristretta del problema ma intanto valutiamo pro e contro mentre tu valuti ciò che vuoi e ignori alcune verità innegabili. Solo Russia e Canada sono quasi il 20% del suolo mondiale, più Germania, Scandinavia, paesi Baltici, Groenlandia, Ucraina, Regno Unito ecc potrebbero rappresentare un altro 5% per un quarto del mondo che SICURAMENTE vivrebbe meglio con qualche grado in più. Inoltre i discorsi sulla povertà che riporta Luciom con gli esempi di Bangladesh o India sono ineccepibili.

    noi abbiamo una visione ristretta?

    Inviato dal mio H60-L04 utilizzando Tapatalk
    CITAZIONE: in C falliscono con 5 milioni di debiti e in A non falliscono con debiti molto molto più importanti, com'è sto fatto?

  14. #11994
    Banned
    Registrato il
    May 2009
    Posts
    835
    Likes (Given)
    1
    Likes (Received)
    6

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Luciom Visualizza Messaggio
    Ognuno fa come gli pare, e per il giappone c'è il "dettaglio" che i fulcri economici sono in luogo sismico. In italia invece sono sismiche zone che vogliono essere ricostruite con i soldi degli altri che non sono sismici.

    Inoltre in giappone costruiscono antisismico, e hanno reso antisismici gli immobili. E c'è l'assicurazione contro il terremoto obbligatoria, lo sapevi? c'è l'obbligo di rendere antisismici gli edifici esistenti (c'era, perchè ora son tutti antisismici ovviamente).

    Il che non garantisce che non cada mai nulla. Ma rende i danni del terremoto a pari magnituto un niente in confronto ai nostri. Da noi crolla la roba con scosse che da loro fanno cadere solo i vasi.
    Penso che molti non hanno la possibilita' economica e lavorativa di spostarsi,poi nulla esclude che anche se vanno in un altro luogo dell'Italia non e' escluso che non possa verificarsi un terremoto,l'Italia e' quasi tutta sismica.

  15. #11995
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Posts
    19,352
    Likes (Given)
    521
    Likes (Received)
    8334

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da spider76 Visualizza Messaggio
    Penso che molti non hanno la possibilita' economica e lavorativa di spostarsi,poi nulla esclude che anche se vanno in un altro luogo dell'Italia non e' escluso che non possa verificarsi un terremoto,l'Italia e' quasi tutta sismica.
    C'è anche lo sgravio enorme per l'antisismica, e c'era stato l'aquila, cosa giustifica il non aver fatto le predisposizioni antisismiche? non scherziamo.

    E si può fare con mutuo liquidità quindi non è neanche questione di avere i soldi da parte. Spendi i tuoi 40-50-60k euro a prestito, 200-300 al mese per molti anni se non li hai, e te ne torna pure la metà.

    Non lo ha fatto praticamente nessuno.

    Tanto paga pantalone ma colpa è del pd. Perchè pantalone dovrebbe pagare di + e + in fretta, non basta mai.
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  16. #11996
    Banned
    Registrato il
    May 2009
    Posts
    835
    Likes (Given)
    1
    Likes (Received)
    6

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Luciom Visualizza Messaggio
    C'è anche lo sgravio enorme per l'antisismica, e c'era stato l'aquila, cosa giustifica il non aver fatto le predisposizioni antisismiche? non scherziamo.

    E si può fare con mutuo liquidità quindi non è neanche questione di avere i soldi da parte. Spendi i tuoi 40-50-60k euro a prestito, 200-300 al mese per molti anni se non li hai, e te ne torna pure la metà.

    Non lo ha fatto praticamente nessuno.

    Tanto paga pantalone ma colpa è del pd. Perchè pantalone dovrebbe pagare di + e + in fretta, non basta mai.
    Ah ecco per gli Italiani dici che paga pantalone,gente che paga le tasse,per gli immigrati 4 miliardi di euro per mantenerli nulla da dire,tipico discorso da Piddino razzista verso gli Italiani.

  17. #11997
    Banned
    Registrato il
    Apr 2015
    Posts
    731
    Likes (Given)
    0
    Likes (Received)
    0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Luciom Visualizza Messaggio
    Tu piripicchio, non capisci un cazzo.

    Qui abbiamo detto in molti che alcune regole europee sono sbagliate e dovremmo poter fare + deficit.

    Questo non vuol dire "colpa dell'europa", e ho argomentato a lungo.

    Se non ti è palese perchè si può essere super-europeisti ma contrari ai limiti di deficit del 3%, beh allora non hai , appunto, capito un cazzo, in generale e nella vita.
    Caro mio se non ti è palese è proprio quello che avrebbe voluto fare il M5S entrando in ALDE.

  18. #11998
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Posts
    19,352
    Likes (Given)
    521
    Likes (Received)
    8334

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da piripicchio Visualizza Messaggio
    Caro mio se non ti è palese è proprio quello che avrebbe voluto fare il M5S entrando in ALDE.
    Beh ALDE non ha accettato un partito che fino al gg prima animava sentimenti anti-euro, perchè non è credibile. FAcciano ammenda e campagna pro europa per anni senza sfiorare mai la demagogia populista, e tra 3-4-5 anni ci possiamo credere.

    Ovviamente cacciando dal partito chiunque è anti-euro, e dicendo esplicitamente che è una posizione contraria agli ideali del m5s etc etc.

    Non è che puoi prenderti i voti di parte degli anti-euro e poi dire "ah no vabbeh dai , ALDE siamo con voi" .
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  19. #11999
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Posts
    19,352
    Likes (Given)
    521
    Likes (Received)
    8334

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da spider76 Visualizza Messaggio
    Ah ecco per gli Italiani dici che paga pantalone,gente che paga le tasse,per gli immigrati 4 miliardi di euro per mantenerli nulla da dire,tipico discorso da Piddino razzista verso gli Italiani.
    Sui 4 miliardi ho da dire, si potrebbe spendere molto meno se si rispondesse prima alle domande. Comunque la spesa si genera da un obbligo internazionale, non dalla volontà del governo, ma ovviamente voi teste di cazzo pensate che siano decisi dal governo che liberamente potrebbe scegliere di non spenderli (non può).

    Ci mettiamo infinito a rispondere perchè i nostri dipendenti pubblici sono imbarazzanti e questo non dipende dal governo, sarebbero imbarazzanti lo stesso con il m5s al governo, come il m5s sta scoprendo riguardo i dipendenti pubblici del comune di roma, sui quali non ha alcun potere.
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  20. #12000
    Banned
    Registrato il
    Apr 2015
    Posts
    731
    Likes (Given)
    0
    Likes (Received)
    0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Luciom Visualizza Messaggio
    L'obiezione 2) l'hai già fatta, ti ho già risposto con un lungo elenco di cambiamenti che approverei, e tu in merito non hai risposto, e continui a dire che sono contro il cambiamento. Smettila, perchè è da interdetti.

    L'obiezione 1) l'hai già fatta, e ti si è già risposto: certo, la classe politica italiana ha fatto infiniti errori ed è ovviamente sotto media globale.

    Quindi? quindi sarebbe bello migliorarla. Ovviamente non a caso, e ovviamente non qualunque cambiamento sarebbe preferibile.

    NElla fattispecie, per infiniti motivi elencati già dettagliatamente, pare netto ai normodotati che il m5s sia decisamente peggio della già infame classe politica che ci troviamo.

    Dire "quelli di ora fanno schifo" non è sufficiente per dire che i tuoi sono meglio, spero ti sia chiaro.

    Le basi reali sono la violenza alla costituzione , l'ignoranza assoluta dei vertici dei vostri rappresentanti, e i temi che trattate. Inoltre siete decisamente ispirati a criteri di estrema sinistra in ambito economico e mi pare noto che quello è , in politica, il male assoluto con certezza di fallimento per cui è proprio impossibile che siate la soluzione.

    ///

    Riguardo nello specifico i profughi climatici, che per motivi misteriosi sono diventati il tuo motivo di esistenza, ti ho già posto una obiezione in merito. Per lungo tempo la maggioranza del mondo era super-mega-poverissima. Il bangladesh del 1950 era povero in un modo che è difficile descrivere a parole. Stessa cosa l'india, la cina, e tutta l'africa sia prima sia dopo l'indipendenza.

    Ora, perchè non ci sono state le supermilionate di profughi allora? perchè sparavamo. E come sparavamo un tempo, possiamo sparare oggi, o domani.

    Scegliamo di accogliere i richiedenti asilo perchè ci stiamo dentro. Quando fosse necessario useremmo le armi e nn entrerebbe nessuno.

    Non mi è chiaro perchè credi che sia impossibile dato che l'australia lo fa già ora, e dato che nella storia i poveri son sempre stati al loro posto, e quando provavano a uscirne venivano bastonati. Han vinto solo quando parte della classe ricca si è schierata con loro.

    E le armi son sempre + efficienti, non è che ci siano dubbi sulla fattibilità di impedire una invasione (Vera nn quella ridicola di cui parlano oggi) in caso di "milioni di profughi climatici". Sempre che accada eh, cosa che io dubito fortissimamente.

    Cioè nella storia c'è già stato un periodo molto lungo di co-abitazione , nel mondo, tra paesi molto ricchi e paesi super-poveri disastrati dove la vita non aveva senso di essere vissuta. C'è già stato. Non è qualcosa di apocalittico disastroso irrisolvibile per i residenti nei paesi che stanno bene.

    Se anche dovesse risuccedere affondi tanti barconi quanti ne serve affondare per far smettere loro di provare a venire e fine.

    E cmq, ripeto, anche nella peggiore delle stime + apocalittiche il pil pro capite dei paesi + colpiti sarebbe + alto che nel 1960. Quindi se nel 1960 vivevano, perchè non dovrebbero farlo nel 2050 anche se "vittime" di problemi del cambiamento climatico?

    Tu forse non hai chiaro come vivevano in sudan nel 1960 o in bangladesh. Non hai chiaro che 50 cm di oceano in +, o meno fertilità del suolo etc comunque è impossibile che li portino a stare peggio che nel 1960. Servono le bombe nucleari e tante per riportarli al 1960.

    ///

    per il 3) stai tirando fuori un argomento che non c'entra assolutamente nulla con tutto quello che hai detto prima. Concordo che dove si tende all'oligopolio/monopolio si deve intervenire, è la tesi liberale. PEr intervenire devi eleggere dei liberali.

    Per eleggere dei liberali devi allontanarti a tutti i costi dall'opposto dei liberali, ovvero m5s e tutti gli altri movimenti populisti, trumpismo, putinismo etc.

    Cioè mi pare del tutto evidente che il m5s è esattamente l'opposto di quello che ci serve se l'obiettivo è avere una antitrust potente.

    Ovviamente inoltre non hai chiaro che il controllo assoluto del mercato è MOLTO + facile su scala nazionale, ovvero che con la globalizzazione RIDUCI l'impatto dei monopoli, perchè la "global corp" deve comprare i governi di tutto il mondo che è un filo + difficile da fare di quanto basti invece a mediaset in termini di politica italiana per manipolare il mercato.

    Quindi dove tu vedi pericolo io vedo buona parte della soluzione. PRIMA della globalizzazione avevi molti + monopoli/oligopoli in molti + settori. Ma chiaramente tu non hai idea di come fossero le telecomunicazioni prima di globalizzazione e privatizzazione per esempio.

    Ovvio che il rischio di concentrazione di market share rimane sempre. La soluzione è avere liberali al potere. Gente che è per poche tasse, poche regole, e controllo dei cartelli, come è la piattaforma liberale. Monti è stato commissario europeo alla concorrenza è ha fatto molto in merito. Ma ovviamente tu non lo sai e non hai idea di cosa sia il commissario europeo alla concorrenza.

    Vuoi limitare i rischi alla concorrenza? eleggi dei liberali , la soluzione è piuttosto chiara.

    DI CERTO non c'entra un cazzo però con la distribuzione di reddito e patrimonio tra gli individui. Quindi riordina le idee perchè stai facendo una confusione imbarazzante.
    Le mie non sono obiezioni ma descrizioni di quello che è il tuo pensiero in tutto sto 3ed.Tu non hai risposto per un cazzo e persegui nella tua idea.Questo non è rispondere.

    Quindi evita di usare la retorica del te l'ho scritto e cazzate varie perché attacca con i coglioni che ti danno corda,ma non con me.

    Non devi analizzare i punti.Ne devi prendere atto e basta perché è quello che pensi,ed è la realtà.

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 3 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 3 ospiti)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •