Likes Likes:  219
Pagina 680 di 851 PrimaPrima ... 180580630670676677678679680681682683684690730780 ... UltimaUltima
Risultati da 13,581 a 13,600 di 17019

Discussione: Official situazione politica italiana attuale

  1. #13581
    Monkey Tilt L'avatar di accionnato
    Registrato il
    Mar 2010
    Località
    monte argentario / siena
    Posts
    1,615
    Likes (Given)
    1524
    Likes (Received)
    536

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da piripicchio Visualizza Messaggio
    Dato che non esiste un vincolo di mandato che il m5s chiede da sempre,e dato che non è possibile avere la certezza piena su chi viene eletto,bisogna scegliere una linea che quanto meno renda ininfluenti eventuali volta gabbana/infiltrati.
    Il vincolo di mandato è antidemocratico e anticostituzionale . Al referendum hai votato No per salvaguardare la costituzione , perchè sta cosa del vincolo di mandato ti sta bene ?
    Un parlamentare dovrebbe prendere le proprie decisioni per il bene dell' intera comunità nn su imposizione di un gruppo di militanti. E' vero nei partiti tradizionali se nn fai cm dice la segreteria sei fuori e nn va bene , ma il m5s ha responsabilità di averla fatta diventare norma interna .
    "Sono monarchico papalino ma non sono bigotto e moralista" cit

  2. #13582
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Posts
    19,492
    Likes (Given)
    521
    Likes (Received)
    8398

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da accionnato Visualizza Messaggio
    Il vincolo di mandato è antidemocratico e anticostituzionale . Al referendum hai votato No per salvaguardare la costituzione , perchè sta cosa del vincolo di mandato ti sta bene ?
    Un parlamentare dovrebbe prendere le proprie decisioni per il bene dell' intera comunità nn su imposizione di un gruppo di militanti. E' vero nei partiti tradizionali se nn fai cm dice la segreteria sei fuori e nn va bene , ma il m5s ha responsabilità di averla fatta diventare norma interna .
    Se vogliamo aprire una parentesi sul vincolo di mandato, io con un'altra costituzione non avrei problemi a considerarlo come possibilità.

    Ma non nei termini in cui i grillini ipotizzano che esista. Non un vincolo di mandato PARTITICO.

    Bensì un vincolo di mandato con GLI ELETTORI. Cioè può essere accettabile, come esiste il alcuni paesi, la possibilità che un parlamentare che si sta comportando in un modo troppo diverso (quale che sia la deviazione) dalla promessa elettorale venga rimosso prima della scadenza teorica del mandato.

    Ma tale decisione deve essere presa dai SUOI ELETTORI. Non da qualche capobastone di partito.

    Affinchè possa essere deciso dai suoi elettori, ogni parlamentare necessariamente deve avere una porzione circoscritta di elettorale alla quale fa riferimento specifico. Cioè serve che il sistema sia maggioritario con circoscrizioni che eleggono la specifica persona.

    Quindi IN QUEL MODELLO, il vincolo di mandato è accettabile. "roma 3" è l'eletto in determinati quartieri di roma, per la camera dei deputati. Ha promesso x y z. Inizia a votare in modo troppo diverso dalle promesse.

    Un numero elevato (5-10%) degli elettori della circoscrizione firma per rimuovergli il mandato. Si va al voto SOLO nel distretto di Roma 3, un voto sì/no senza avversario candidato, per determinare se far decadere la persona. Se vince il sì il parlamentare va a casa e il seggio rimane vuoto fino al prossimo voto su scala nazionale.

    Non sto dicendo che sia il sistema MIGLIORE, sto solo descrivendo l'unico tipo di sistema compatabile con un vincolo di mandato "sano".

    Se invece il vincolo di mandato vuole essere inteso come "decide tutto il capopartito" a me pare davvero ridicolo. Allora che li eleggi a fare i parlamentari? candidamo solo i capi partito, ognuno vince un tot di "punti", e vota con quei punti sui provvedimenti come pare a lui.
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  3. #13583
    Monkey Tilt L'avatar di accionnato
    Registrato il
    Mar 2010
    Località
    monte argentario / siena
    Posts
    1,615
    Likes (Given)
    1524
    Likes (Received)
    536

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Luciom Visualizza Messaggio
    Se vogliamo aprire una parentesi sul vincolo di mandato, io con un'altra costituzione non avrei problemi a considerarlo come possibilità.

    Ma non nei termini in cui i grillini ipotizzano che esista. Non un vincolo di mandato PARTITICO.

    Bensì un vincolo di mandato con GLI ELETTORI. Cioè può essere accettabile, come esiste il alcuni paesi, la possibilità che un parlamentare che si sta comportando in un modo troppo diverso (quale che sia la deviazione) dalla promessa elettorale venga rimosso prima della scadenza teorica del mandato.

    Ma tale decisione deve essere presa dai SUOI ELETTORI. Non da qualche capobastone di partito.

    Affinchè possa essere deciso dai suoi elettori, ogni parlamentare necessariamente deve avere una porzione circoscritta di elettorale alla quale fa riferimento specifico. Cioè serve che il sistema sia maggioritario con circoscrizioni che eleggono la specifica persona.

    Quindi IN QUEL MODELLO, il vincolo di mandato è accettabile. "roma 3" è l'eletto in determinati quartieri di roma, per la camera dei deputati. Ha promesso x y z. Inizia a votare in modo troppo diverso dalle promesse.

    Un numero elevato (5-10%) degli elettori della circoscrizione firma per rimuovergli il mandato. Si va al voto SOLO nel distretto di Roma 3, un voto sì/no senza avversario candidato, per determinare se far decadere la persona. Se vince il sì il parlamentare va a casa e il seggio rimane vuoto fino al prossimo voto su scala nazionale.

    Non sto dicendo che sia il sistema MIGLIORE, sto solo descrivendo l'unico tipo di sistema compatabile con un vincolo di mandato "sano".

    Se invece il vincolo di mandato vuole essere inteso come "decide tutto il capopartito" a me pare davvero ridicolo. Allora che li eleggi a fare i parlamentari? candidamo solo i capi partito, ognuno vince un tot di "punti", e vota con quei punti sui provvedimenti come pare a lui.
    Cosi cm proponi imho sarebbe una situazione migliore di adesso , però nn mi piace neanche questa soluzione per il fatto che passerebbe ad essere ostaggio del capo partito a essere ostaggio di chi lo ha eletto.Nn so cm possa essere realizzata nella pratica, ma nel mio mondo ideale dovrebbe prendere le sue decisioni per l' interesse collettivo , anche se creano malcontento.
    "Sono monarchico papalino ma non sono bigotto e moralista" cit

  4. #13584
    Tight Agressive L'avatar di peppe70
    Registrato il
    Dec 2009
    Località
    Salerno
    Posts
    279
    Likes (Given)
    133
    Likes (Received)
    457

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Luciom Visualizza Messaggio
    Se vogliamo aprire una parentesi sul vincolo di mandato, io con un'altra costituzione non avrei problemi a considerarlo come possibilità.

    Ma non nei termini in cui i grillini ipotizzano che esista. Non un vincolo di mandato PARTITICO.

    Bensì un vincolo di mandato con GLI ELETTORI. Cioè può essere accettabile, come esiste il alcuni paesi, la possibilità che un parlamentare che si sta comportando in un modo troppo diverso (quale che sia la deviazione) dalla promessa elettorale venga rimosso prima della scadenza teorica del mandato.

    Ma tale decisione deve essere presa dai SUOI ELETTORI. Non da qualche capobastone di partito.

    Affinchè possa essere deciso dai suoi elettori, ogni parlamentare necessariamente deve avere una porzione circoscritta di elettorale alla quale fa riferimento specifico. Cioè serve che il sistema sia maggioritario con circoscrizioni che eleggono la specifica persona.

    Quindi IN QUEL MODELLO, il vincolo di mandato è accettabile. "roma 3" è l'eletto in determinati quartieri di roma, per la camera dei deputati. Ha promesso x y z. Inizia a votare in modo troppo diverso dalle promesse.

    Un numero elevato (5-10%) degli elettori della circoscrizione firma per rimuovergli il mandato. Si va al voto SOLO nel distretto di Roma 3, un voto sì/no senza avversario candidato, per determinare se far decadere la persona. Se vince il sì il parlamentare va a casa e il seggio rimane vuoto fino al prossimo voto su scala nazionale.

    Non sto dicendo che sia il sistema MIGLIORE, sto solo descrivendo l'unico tipo di sistema compatabile con un vincolo di mandato "sano".

    Se invece il vincolo di mandato vuole essere inteso come "decide tutto il capopartito" a me pare davvero ridicolo. Allora che li eleggi a fare i parlamentari? candidamo solo i capi partito, ognuno vince un tot di "punti", e vota con quei punti sui provvedimenti come pare a lui.
    non vorrei sbagliare ma credo che una cosa simile esiste in alcuni stati degli USA, la California quasi sicuramente

  5. #13585
    Banned
    Registrato il
    Apr 2015
    Posts
    731
    Likes (Given)
    0
    Likes (Received)
    0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Luciom Visualizza Messaggio
    Siete il peggio che l'umanità può offrire al paese e al mondo. Il fondo sporco del barile incatramato.
    Citazione Originariamente Scritto da yomik Visualizza Messaggio
    A livello locale è peggio.



    Presidente della Regione Abruzzo

    https://it.wikipedia.org/wiki/Luciano_D%27Alfonso

  6. #13586
    Tight Agressive L'avatar di OBBLIGOVINCERE
    Registrato il
    May 2014
    Posts
    483
    Likes (Given)
    74
    Likes (Received)
    81

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da piripicchio Visualizza Messaggio



    Presidente della Regione Abruzzo

    https://it.wikipedia.org/wiki/Luciano_D%27Alfonso
    Bastava leggere il primo commento eh

  7. #13587
    Banned
    Registrato il
    Apr 2015
    Posts
    731
    Likes (Given)
    0
    Likes (Received)
    0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da OBBLIGOVINCERE Visualizza Messaggio
    Bastava leggere il primo commento eh
    Come primo commento leggo:

    "A prima vista, tutto incravattato e serioso , si pensa che parli di cose importanti, poi..... si perde nello spazio !!"

    Poi se la bellezza dell'Abruzzo l'ha donata dio...vuol dire che riconcilieremo l'acqua salata del mare con l'acqua dolce dei fiumi.

    Poi arriva Mosè e le separa.

  8. #13588
    Tight Agressive L'avatar di OBBLIGOVINCERE
    Registrato il
    May 2014
    Posts
    483
    Likes (Given)
    74
    Likes (Received)
    81

    Predefinito

    Hai cercato di trovare un caso analogo all'interno del PD e non hai neanche verificato a cosa si stesse riferendo il tizio in quel video, primo o terzo commento che sia.
    Io non ho una posizione estremamente negativa come molti qui dentro nei confronti del m5s, ma solo perché sono convinto che non tutti siano come te.

  9. #13589
    Fish
    Registrato il
    Jul 2015
    Posts
    18
    Likes (Given)
    0
    Likes (Received)
    0

    Predefinito

    Nemmeno io fino a qualche tempo fa. Poi ti rendi conto piano piano delle bufale generate principalmente dai soggetti legati al m5s, complottisti di prim'ordine, babbei che non fanno altro che informarsi dai canali youtube di ritardati.
    Spero quantomeno che il gruppo nazionale riesca ha costruire un élite dirigenziale seria perché altrimenti il sogno stellato è destinato a morire velocemente.

  10. #13590
    Scandinavian LAG L'avatar di anconanera
    Registrato il
    May 2009
    Posts
    666
    Likes (Given)
    100
    Likes (Received)
    283

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da LOLLO02 Visualizza Messaggio
    Nemmeno io fino a qualche tempo fa. Poi ti rendi conto piano piano delle bufale generate principalmente dai soggetti legati al m5s, complottisti di prim'ordine, babbei che non fanno altro che informarsi dai canali youtube di ritardati.
    Spero quantomeno che il gruppo nazionale riesca ha costruire un élite dirigenziale seria perché altrimenti il sogno stellato è destinato a morire velocemente.
    Élite e M5S non possono stare nella stessa frase.

  11. #13591
    Tight Agressive L'avatar di SoloOkki
    Registrato il
    Jun 2009
    Posts
    342
    Likes (Given)
    0
    Likes (Received)
    12

    Predefinito

    Ma davvero da Gennaio 2016 se beccano 2 a fare sesso in auto anche in una strada appartata c'è una multa da 5K a 30K€?
    O se per un emergenza pisci di fianco sull'erba in una strada isolata c'è una multa da 5K a 10K€? (e tanti altri possibili esempi simili)
    Ho trovato che ne avevate parlato brevemente a Gennaio 2016 quando uscì questa "depenalizzazione" (principalmente @agnellina ) (poi siete subito tornati a fare i guelfi e i ghibellini).

    Solo a me sembrano importi super sproporzionati per non dire a volte proprio ingiusti?
    Pace & Chiudo

  12. #13592
    Fish
    Registrato il
    Jul 2015
    Posts
    18
    Likes (Given)
    0
    Likes (Received)
    0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da anconanera Visualizza Messaggio
    Élite e M5S non possono stare nella stessa frase.
    Volevo scrivere MSI

  13. #13593
    Calling Station L'avatar di keldron
    Registrato il
    Oct 2009
    Località
    Firenze
    Posts
    60
    Likes (Given)
    7
    Likes (Received)
    0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da accionnato Visualizza Messaggio
    Cosi cm proponi imho sarebbe una situazione migliore di adesso , però nn mi piace neanche questa soluzione per il fatto che passerebbe ad essere ostaggio del capo partito a essere ostaggio di chi lo ha eletto.Nn so cm possa essere realizzata nella pratica, ma nel mio mondo ideale dovrebbe prendere le sue decisioni per l' interesse collettivo , anche se creano malcontento.
    Beh scusa ma chi ti elegge ti vota perché pensa/spera tu possa fare quello che lui desidera, quindi si suppone tu abbia impostato una campagna elettorale in quel senso e che tu dia seguito alle tue promesse nei punti che avevi prefissato.
    Se dici di fare "A" e una volta eletto fai "Z" mi sembra plausibile che tu possa essere sfiduciato da chi ti ha votato dato che disattendi le aspettative del tuo elettorato.

    Se Salvini dice "Ruspa" in campagna elettorale e una volta eletto versa metà del PIL per mantenimento campi Rom e immigrati cosa pensi succederebbe?
    "Nel lungo periodo, siamo tutti morti" (J.M. Keynes, economista)

  14. #13594
    Cbet Super Mod L'avatar di Raistlin
    Registrato il
    Oct 2007
    Località
    Roma
    Posts
    4,181
    Likes (Given)
    13
    Likes (Received)
    1099

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da keldron Visualizza Messaggio
    Beh scusa ma chi ti elegge ti vota perché pensa/spera tu possa fare quello che lui desidera, quindi si suppone tu abbia impostato una campagna elettorale in quel senso e che tu dia seguito alle tue promesse nei punti che avevi prefissato.
    Se dici di fare "A" e una volta eletto fai "Z" mi sembra plausibile che tu possa essere sfiduciato da chi ti ha votato dato che disattendi le aspettative del tuo elettorato.

    Se Salvini dice "Ruspa" in campagna elettorale e una volta eletto versa metà del PIL per mantenimento campi Rom e immigrati cosa pensi succederebbe?
    che non verrebbe rivotato da quelli che lo hanno votato la volta successiva.

    Io sono sostanzialmente favorevole alla attuale regolamentazione (ossia il divieto di vincolo di mandato) più che altro perché è la meno peggiore delle alternative.

    Poi, vincolo rispetto a cosa? Per essere concreto, il vincolo di mandato dovrebbe addirittura prevedere che ogni candidato stili un dettagliatissimo programma, con ciò intendendo OGNI SINGOLA LEGGE e/o provvedimento che proporrà / appoggerà. Senza sfumature.
    Perché se io elettore voto tizio che promette riduzione di 10 punti del cuneo fiscale, e poi arriva a dama una riduzione di 8 punti del cuneo, niente, l'eletto ha tradito l'impegno preso e dovrebbe decadere/essere sfiduciato/che cazzo ne so.

    OPPURE, si fanno due paginette di programma del tipo:
    -Tutela ambiente
    -Tutela pensioni
    -Tutela partite IVA

    che non significa una beneamata mazza e che ogni 3x 2 ti fa diventare "decadente"/"sfiduciabile"

    Nè, d'altra parte, può ipotizzarsi un "vincolo di partito" o di coalizione. In primis perché essendo repubblica parlamentare, le maggioranze si fanno sempre e comunque in parlamento, sempre e solo DOPO le elezioni (e le leggi elettorali servono solo a CANALIZZARE questa realtà, riducendo il margine di incertezza post elezioni).
    Ma anche e soprattutto perché così facendo allora non servono nemmeno i parlamentari, bastano i capipartito. Quanti? 2? 3? 4? tanti quanti superano una soglia di sbarramento? E poi? Diventa oligarchia? e, ancora più spingendosi, soglia di sbarramento non ai partiti ma ad una coalizione? Bene, Winner takes all.

    Piuttosto, nonostante molti altri difetti (in primis, rappresentanza a cazzo di cane), e a parte il discorso dei poteri, il sistema USA di refresh parziale ogni 2 anni ha una sua ragion d'essere (accompagnato ad una durata di legislatura più corta, 4 anni anziché 5. Ma quella è presidenziale e il parlamento ha poteri diversi rispetto al parlamento italiano.

    La soluzione secondo me sarebbe (a braccio)
    -legislature di 4 anni (senza refresh parziale, pena rischio di ingovernabilità o di crisi politica ogni due anni)
    -maggioritario SECCO, puro al 100% (di partito, di coalizione, è irrilevante)
    -no vincolo di mandati (come in USA), solo vincolo di distretto (se ti candidi a canicattì, puoi essere ricandidato solo lì, forever)

    Se un parlamentare acquisisce e cementifica il suo rapporto con il suo territorio, viene confermato anche per venti anni (oh, se per venti anni il suo territorio lo vuole come proprio rappresentante, perché minchia non può votarlo). Altrimenti salta un giro (e naturalmente alla legislatura successiva può ancora ricandidarsi esclusivamente lì se il partito lo vuole

    Piuttosto, avrebbe senso (proposto in qualche forma da Lucio, mi pare) un limite nei requisiti di competenze, ma questo cozzerebbe con il diritto di elettorato passivo, che verrebbe limitato

    Ragionamenti random, quelli di sopra. Ampiamente criticabili e revisionabili, ed anche volentieri

  15. #13595
    Scandinavian LAG L'avatar di xplosive
    Registrato il
    Dec 2012
    Posts
    860
    Likes (Given)
    35
    Likes (Received)
    175
    For us to live any other way was nuts. Uh, to us, those goody-good people who worked shitty jobs for bum paychecks and took the subway to work every day, and worried about their bills, were dead. I mean they were suckers. They had no balls.

  16. #13596
    Monkey Tilt L'avatar di accionnato
    Registrato il
    Mar 2010
    Località
    monte argentario / siena
    Posts
    1,615
    Likes (Given)
    1524
    Likes (Received)
    536

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da keldron Visualizza Messaggio
    Beh scusa ma chi ti elegge ti vota perché pensa/spera tu possa fare quello che lui desidera, quindi si suppone tu abbia impostato una campagna elettorale in quel senso e che tu dia seguito alle tue promesse nei punti che avevi prefissato.
    Se dici di fare "A" e una volta eletto fai "Z" mi sembra plausibile che tu possa essere sfiduciato da chi ti ha votato dato che disattendi le aspettative del tuo elettorato.

    Se Salvini dice "Ruspa" in campagna elettorale e una volta eletto versa metà del PIL per mantenimento campi Rom e immigrati cosa pensi succederebbe?
    Io vengo eletto e prometto x . Nel momento in cui vado a fare x mi rendo conto che è meglio fare y per la gente che mi ha eletto. Con un vincolo di mandato nn potrei farlo per paura di essere sfiduciato, invece senza posso prendere le scelte migliori e poi se il mio elettorato nn ha gradito nn mi voterà più.
    @Raistlin Cm proponi tu se ho capito bene si cambierebbe anche forma di governo diventeremmo un po' "più presidenziali". A me nn dispiacerebbe se fosse data più poteri agli gli istituti di democrazia diretta .
    sistema maggioritario pure cm nei comuni sotto i 15k abitanti nn sarebbe male , però rispetto a quel sistema diminuirei i seggi al vincitore per far sì che se ci sia una riforma costituzionale sia condivisa anche dall' opposizione .
    "Sono monarchico papalino ma non sono bigotto e moralista" cit

  17. #13597
    Calling Station L'avatar di keldron
    Registrato il
    Oct 2009
    Località
    Firenze
    Posts
    60
    Likes (Given)
    7
    Likes (Received)
    0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da accionnato Visualizza Messaggio
    Io vengo eletto e prometto x . Nel momento in cui vado a fare x mi rendo conto che è meglio fare y per la gente che mi ha eletto. Con un vincolo di mandato nn potrei farlo per paura di essere sfiduciato, invece senza posso prendere le scelte migliori e poi se il mio elettorato nn ha gradito nn mi voterà più.
    @Raistlin Cm proponi tu se ho capito bene si cambierebbe anche forma di governo diventeremmo un po' "più presidenziali". A me nn dispiacerebbe se fosse data più poteri agli gli istituti di democrazia diretta .
    sistema maggioritario pure cm nei comuni sotto i 15k abitanti nn sarebbe male , però rispetto a quel sistema diminuirei i seggi al vincitore per far sì che se ci sia una riforma costituzionale sia condivisa anche dall' opposizione .
    Diciamo che nell'ambito dell'utopia avresti ragione e cambiare programma in favore di scelte migliori sarebbe sensato e anche auspicabile (poi definiremo migliori secondo chi ecc).
    Tradotto nel mondo reale hai invece politico che promette X e fa Y una volta eletto, cioè promesse non mantenute, cioè elettorato che si rompe le palle di essere costantemente perculato ed eccoci a percentuali folli di astensione e disamore istituzionale.
    Ripeto, anche per me avrebbe senso e ho letto molti punti sensati con cui concordo anche nel post di Raistlin, temo solo che questa metodologia sia stata un'arma a doppio taglio che ha portato a non pochi casini.
    "Nel lungo periodo, siamo tutti morti" (J.M. Keynes, economista)

  18. #13598
    Cbet Super Mod L'avatar di Raistlin
    Registrato il
    Oct 2007
    Località
    Roma
    Posts
    4,181
    Likes (Given)
    13
    Likes (Received)
    1099

    Predefinito

    no @accionnato, la mia ipotesi partiva proprio dal fatto che si rimaneva in repubblica parlamentare.

    A me non dispiacerebbe una sorta di polarizzazione, possibilmente bipartitica o al massimo tripartitica (ma non quello attuale, in cui il terzo partito è un non-partito banderuola nel senso che segue la pancia senza avere uno straccio di coerente idea politica).

    E oh, lo ripeto alla nausea, politica e partito politico non sono parolacce, anzi

  19. #13599
    Scandinavian LAG
    Registrato il
    Jan 2010
    Posts
    841
    Likes (Given)
    69
    Likes (Received)
    69

  20. #13600
    Moderatore L'avatar di yomik
    Registrato il
    Sep 2008
    Posts
    7,041
    Likes (Given)
    240
    Likes (Received)
    1574

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Lid Visualizza Messaggio
    ma.... è andato totalmente??
    Chi ha assimilato il concetto di lungo periodo nel poker e lo applica alla vita reale, farà scelte sempre migliori degli altri; a volte il risultato sarà positivo a volte no, perchè come ho detto la varianza real life è molto + sick della varianza a poker; ma intanto costui saprà andare dritto sulla sua strada e nel long term avrà sempre ragione su chi basa le proprie scelte sui results immediati.

    My blog

    you can't climb the ladder of success with your hands in your pockets

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •