Likes Likes:  217
Pagina 705 di 851 PrimaPrima ... 205605655695701702703704705706707708709715755805 ... UltimaUltima
Risultati da 14,081 a 14,100 di 17007

Discussione: Official situazione politica italiana attuale

  1. #14081
    Cbet VIP User L'avatar di Gi01
    Registrato il
    Feb 2008
    Località
    Mezza Italia e Malta
    Posts
    6,038
    Likes (Given)
    206
    Likes (Received)
    880

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da picici87 Visualizza Messaggio
    E' tutto molto bello.
    Restano in campo questioni "particolari" tipo istruzione, sanità e la questione dei diritti.
    E questioni tipo polizia e magistratura, questione di opportunità. Nel senso che non credo lascerei volentieri in mano polizia e magistratura a un privato.

    E poi eventuali che non mi vengono a mente.
    Istruzione e sanità manco si discutono che nel privato possano funzionare. E lo dico da persona che è cresciuta con una madre maestra, rendendomi conto dell'assurdità del sistema stesso.

    I diritti, parliamone. Non capisco cosa c'entrino le regole con le persone cui sono date in gestione. Se non vengono rispettati determinati parametri, come sempre, il contratto si risolve ed amen.
    Tuttavia, ammetto che la magistratura nel suo più intimo essere rappresenti qualcosa di non privatizzabile. Lo sono una marea di servizi accessori (come la gestione dei tribunali con metodi idonei al 21esimo secolo, evitare la produzione di carta a caso, ottimizzare le date - si potrebbe persino mettere in mezzo la blockchain). Ma i magistrati ok, paghiamoli con le tasse, anche se poi gli stipendi magari non li facciamo decidere a loro.
    Il che dall'attuale 70% di tasse che rischio di pagare io lascia libero un buon 69,9%
    Se proprio hai bisogno di dirmi qualcosa, contattami su https://www.facebook.com/giuliogi01

  2. #14082
    Calling Station
    Registrato il
    Feb 2015
    Posts
    180
    Likes (Given)
    2
    Likes (Received)
    0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Gi01 Visualizza Messaggio
    Istruzione e sanità manco si discutono che nel privato possano funzionare. E lo dico da persona che è cresciuta con una madre maestra, rendendomi conto dell'assurdità del sistema stesso.

    I diritti, parliamone. Non capisco cosa c'entrino le regole con le persone cui sono date in gestione. Se non vengono rispettati determinati parametri, come sempre, il contratto si risolve ed amen.
    Tuttavia, ammetto che la magistratura nel suo più intimo essere rappresenti qualcosa di non privatizzabile. Lo sono una marea di servizi accessori (come la gestione dei tribunali con metodi idonei al 21esimo secolo, evitare la produzione di carta a caso, ottimizzare le date - si potrebbe persino mettere in mezzo la blockchain). Ma i magistrati ok, paghiamoli con le tasse, anche se poi gli stipendi magari non li facciamo decidere a loro.
    Il che dall'attuale 70% di tasse che rischio di pagare io lascia libero un buon 69,9%
    Sostanzialmente mi preme che siano garantiti diritti e uguaglianza a tutti gli individui quando si parla di istruzione e sanità.
    E no, questo non preclude l'ingresso del privato nella gestione di questi servizi. Tuttavia l'ingresso del privato non mi pare intacchi un sistema di tasse dal momento che si vuole garantire istruzione/sanità di alto livello e uguale per tutti. Le tasse ci saranno comunque, al piu si può pensare a un "minor spreco" (dico al limite) e tasse un pò più basse. Ma sono cose che cito sempre volentieri visto che da altre parti sento sempre arrivare concetti a me un pò surreali. Vedi situazione americana Obama/Trump, assicurazione sanitaria, e un trump che la vuole togliere per chiedere meno soldi agli americani ... che per me è un level !!

  3. #14083
    Tight Agressive L'avatar di S'OMAR
    Registrato il
    Apr 2012
    Posts
    409
    Likes (Given)
    28
    Likes (Received)
    90

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da zio_slim Visualizza Messaggio
    Neanche a me frega un cazzo dello spazzino fancazzista di Sulmona, mi frega esclusivamente del fatto che SONO OBBLIGATO A PAGARLO.
    Io non sto contestando la natura umana - ci sarà sempre chi lavora e chi non fa un cazzo, gli onesti e i disonesti, è nel nostro DNA - io sto contestando il fatto che NON VOGLIO PAGARE IO per dei lavori di cui a me non frega un cazzo.
    Vorrei non essere tassato per non sapere i miei soldi come vengono spesi. Vorrei volontariamente io pagare lo spazzino per la mia città, dando mandato a una azienda di fare il lavoro come si fa per il condominio; se questa azienda mi lascia le scale del palazzo sporche LA CAMBIO.
    Se arriva un'altra azienda a farmi un'offerta migliore, LA CAMBIO, si chiama libero mercato ed è quello che fa andare avanti l'umanità nonostante il peso sempre più insostenibile del parassitismo dello stato.

    Parli di "se la banca fallisce" come se fosse una cosa che si può evitare tramite utilizzo di bacchetta magica. Quando arriverete a capire che le banche falliscono, come falliscono tutte le imprese gestite male del mondo? Che dire "le banche non devono fallire" è come dire "le persone non devono prendere il raffreddore d'inverno"?

    L'unico elemento su cui si può lavorare è : cosa facciamo quando una banca fallisce?

    La risposta che finora si è deciso di dare (paga lo stato con i soldi di tutti) è chiaramente immorale, indegna e fallimentare - oltre che per gli ovvi motivi, anche perchè crea una spirale viziosa in cui qualsiasi banca è incentivata a "gamblare" costantemente per portare a casa super profitti perchè quelli spettano a loro; tanto stan freerollando perchè se le cose vanno male paga la comunità e tana per tutti.


    Quindi, come al solito, voi statalisti invertite causa ed effetto dei problemi perchè non siete in grado di osservare la realtà; non applicate la game theory al mondo reale (che dovrebbe essere automatico per un pokerista) e proponete soluzioni che invece di risolvere i problemi ne creano di peggiori.
    Avevo chiesto niente slogan ma niente non ti riesce. Pazienza.

    Quello che sto dicendo da due pagine e che allo stato attuale della cose (non secondo quello che andrebbe fatto secondo slim) NON VOGLIO PAGARE IO se la banca fallisce ("se" non significa "o cazzo ma che può fallire pure una banca?" ... Ci sono stati diversi casi di fallimenti non so se ti sei accorto). NON VOGLIO PAGARE IO con finanziamento pubblici se l'impresa fa la furba dicendo che altrimenti delocalizza. In quanto dipendente NON VOGLIO ESSERE SOLO IO a sorbirmi per intero il fisco mentre i furbi evadono (rubando a noi tutti più di Gino lo spazzino) e mettono nei paradisi fiscali.

    Ho provato a spiegartelo in diversi modi ma tu rigiri le cose a tuo piacimento.

    Ma toglimi una curiosità, dal momento che sei contro lo stato mi dici quale forma di governo del paese aspiri? Anarchia autogestita?

  4. #14084
    Monkey Tilt
    Registrato il
    Feb 2011
    Località
    PAVIA
    Posts
    1,705
    Likes (Given)
    51
    Likes (Received)
    841

    Predefinito

    La questione che "privatizzando diventa tutto superottimizzato" è LEGGERMENTE più complessa di come viene esposta; cito come esempio le gare x le mense di scuole/ospedali che spesso non sono più interne ma appaltate a soggetti privati.
    Il servizio è migliorato? No obv, per n-mila ragioni che non sto qui a spiegare.
    Costa meno? Probabilmente si.
    Questo trade-off è accettabile? Dipende dai casi chiaramente.
    In assoluto ovviamente ci sono casi in cui è auspicabile una privatizzazione dei servizi, ma dire che "è la soluzione" tout court è una banalizzazione poco utile imo.

    Inviato dal mio GT-I8200N utilizzando Tapatalk

  5. Likes 2out, Luciom, picici87 liked this post
  6. #14085
    Cbet VIP User L'avatar di Gi01
    Registrato il
    Feb 2008
    Località
    Mezza Italia e Malta
    Posts
    6,038
    Likes (Given)
    206
    Likes (Received)
    880

    Predefinito

    Non voglio essere rompiballe, giuro, ma ad ora secondo te davvero sono garantiti a tutti sanità ed istruzione?
    Con le differenze che ci sono tra regione e regione e la ns costituzione che genera 20 sistemi sanitari e 20 sistemi scolastici, che per la cronaca servono sempre a meno perché fin troppo obsoleti?

    Il discorso è indubbiamente complesso da fare, ma se tu tagli una fraccata di pubblico (quasi tutto in quasi tutti i settori) e tagli, di moltissimo, le tasse, i soldi che ti restano devono servire a poche cose:

    - Parti non privatizzabili, come dicevi tu la magistratura ed il parlamento che però abbia potere a legiferare su pochissime cose, che farsi le regole e prendere i soldi per farle mi sembra un pò comodo
    - Tutte le politiche di supporto, che attenzione - non devono essere sostitutive di una grande mammella di stato cui la gente si attacca e non fa un sostanziale cazzo, bensì fornire una integrazione economica. Se hai zero, lo stato ti paga la retta minima dell'offerta scolastica (che in quanto competitiva, sicuramente prevederà N livelli diversi per prezzo e servizio offerto), MA NON LO OFFRE. Così un insegnante se vuole fare carriera deve studiare a sua volta, integrare le sue competenze, è stimolato a far meglio e non entra in un sistema a 20 anni per uscirne 45 dopo avendo fatto le stesse cose sostanzialmente lifetime; può cambiare istituto e farsi pagare meglio, e se è un coglione semplicemente viene licenziato.
    Ugualmente offerta sanitaria: pronto soccorso, parti e via dicendo. Ma se vuoi fare 2000 esami a cazzo (NB: non avete idea di quanto sia abusato questo sistema, l'ho studiato per la mia startup ed è irritante) te li paghi tu. Con le tasse più basse di 50 punti non dovrebbe essere complesso.

    Non mi sembra di stare dicendo nulla di così spettacolare. Peccato che dato che il nostro PIL dipenda da questo magna magna dove 40 pagano e 60 spendono i soldi di quei 40, non vedo modo di spezzarlo.
    Se proprio hai bisogno di dirmi qualcosa, contattami su https://www.facebook.com/giuliogi01

  7. Likes OMGgalfond liked this post
  8. #14086
    Cbet VIP User L'avatar di Gi01
    Registrato il
    Feb 2008
    Località
    Mezza Italia e Malta
    Posts
    6,038
    Likes (Given)
    206
    Likes (Received)
    880

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da S'OMAR Visualizza Messaggio
    Avevo chiesto niente slogan ma niente non ti riesce. Pazienza.

    Quello che sto dicendo da due pagine e che allo stato attuale della cose (non secondo quello che andrebbe fatto secondo slim) NON VOGLIO PAGARE IO se la banca fallisce ("se" non significa "o cazzo ma che può fallire pure una banca?" ... Ci sono stati diversi casi di fallimenti non so se ti sei accorto). NON VOGLIO PAGARE IO con finanziamento pubblici se l'impresa fa la furba dicendo che altrimenti delocalizza. In quanto dipendente NON VOGLIO ESSERE SOLO IO a sorbirmi per intero il fisco mentre i furbi evadono (rubando a noi tutti più di Gino lo spazzino) e mettono nei paradisi fiscali.

    Ho provato a spiegartelo in diversi modi ma tu rigiri le cose a tuo piacimento.

    Ma toglimi una curiosità, dal momento che sei contro lo stato mi dici quale forma di governo del paese aspiri? Anarchia autogestita?
    Perdonami, ma dite la stessa cosa. Tu non vuoi pagare fallimenti delle banche. Nemmeno lo zio. Non vuoi il furbo dei finanziamenti pubblici. Io i finanziamenti pubblici manco li voglio, figurati.
    Gira e rigira tu vuoi che tutto sia disottimizzato verso il basso, tipico sistema che per punire un furbo fotte 999 persone oneste che non fanno più impresa e creano valore. Io preferisco uno che evade 1 miliardo e 30 milioni che faticano senza tasse e senza deliri aggiuntivi per acchiappare quello, pensa un pò
    Se proprio hai bisogno di dirmi qualcosa, contattami su https://www.facebook.com/giuliogi01

  9. #14087
    Tight Agressive L'avatar di S'OMAR
    Registrato il
    Apr 2012
    Posts
    409
    Likes (Given)
    28
    Likes (Received)
    90

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Gi01 Visualizza Messaggio
    Perdonami, ma dite la stessa cosa. Tu non vuoi pagare fallimenti delle banche. Nemmeno lo zio. Non vuoi il furbo dei finanziamenti pubblici. Io i finanziamenti pubblici manco li voglio, figurati.
    Gira e rigira tu vuoi che tutto sia disottimizzato verso il basso, tipico sistema che per punire un furbo fotte 999 persone oneste che non fanno più impresa e creano valore. Io preferisco uno che evade 1 miliardo e 30 milioni che faticano senza tasse e senza deliri aggiuntivi per acchiappare quello, pensa un pò
    Scusami, ma sta cosa che rigirate le parole a vs piacimento mi manda in bestia.

    Dove leggi che io voglio punire 999 imprenditori onesti? Io sto solo dicendo che voglio delle tasse +basse di quelle attuali ma sempre progressive, ritengo giusto il pubblico seppur migliorabile come tutte le cose e affermo che ci sono delle realtà a carattere privato che, allo stato attuale delle cose, pesano sulla collettività + di Gino lo spazzino. Poi mi sono rotto il cazzo de sta cosa ... interpretate questo post a vs piacimento.

  10. #14088
    Cbet VIP User L'avatar di Gi01
    Registrato il
    Feb 2008
    Località
    Mezza Italia e Malta
    Posts
    6,038
    Likes (Given)
    206
    Likes (Received)
    880

    Predefinito

    Come è tecnicamente possibile che un privato pesi più del pubblico sul pubblico???
    Se proprio hai bisogno di dirmi qualcosa, contattami su https://www.facebook.com/giuliogi01

  11. Likes OMGgalfond liked this post
  12. #14089
    Calling Station
    Registrato il
    Feb 2015
    Posts
    180
    Likes (Given)
    2
    Likes (Received)
    0

    Predefinito

    Gi01

    No chiaramente di fatto ci sono delle differenze poi da regione a regione. Resta comunque indubbio che per me garanzie uguali per tutti sia l'utopia verso cui convergere.
    Sono veramente apertissimo a molto, resta il fatto che:

    "Se hai zero, lo stato ti paga la retta minima dell'offerta scolastica (che in quanto competitiva, sicuramente prevederà N livelli diversi per prezzo e servizio offerto)"

    non mi piace ... e neanche sono disponibile ad aprirmi ad ipotesi di questo genere ...

  13. #14090
    Cbet VIP User L'avatar di Gi01
    Registrato il
    Feb 2008
    Località
    Mezza Italia e Malta
    Posts
    6,038
    Likes (Given)
    206
    Likes (Received)
    880

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da picici87 Visualizza Messaggio
    Gi01

    No chiaramente di fatto ci sono delle differenze poi da regione a regione. Resta comunque indubbio che per me garanzie uguali per tutti sia l'utopia verso cui convergere.
    Sono veramente apertissimo a molto, resta il fatto che:

    "Se hai zero, lo stato ti paga la retta minima dell'offerta scolastica (che in quanto competitiva, sicuramente prevederà N livelli diversi per prezzo e servizio offerto)"

    non mi piace ... e neanche sono disponibile ad aprirmi ad ipotesi di questo genere ...
    Quindi preferisci avere un servizio peggiore e, nel caso tu sia un lavoratore serio e non uno a sbafo, pagarlo di più?
    Ne prendo atto
    Se proprio hai bisogno di dirmi qualcosa, contattami su https://www.facebook.com/giuliogi01

  14. #14091
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Posts
    19,352
    Likes (Given)
    521
    Likes (Received)
    8332

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da SoloOkki Visualizza Messaggio
    Ma a te e Luciom vi ho letto parlare bene della flat tax (salvini credo la voglia al 15% lol) cioè dai, ma di che parliamo?

    Le tasse vanno abbassate a chi guadagna poco, ma andrebbero alzate e anche di tanto a chi guadagna tanto...

    Poi chiaramente il discorso è molto complicato, è una cosa molto complessa da fixare, perché bisognerebbe cominciare con l'avere imo un'aliquota comune (uguale in tutto il mondo, ma capisco sia un'utopia) sui redditi molto alti, poi bisognerebbe cercare di ridurre il contante per far si che quasi tutto sia tracciabile e quindi automaticamente riduci l'evasione etcetc...

    Ma chiaramente anche qui le regole devono essere comuni, non si può avere una globalizzazione senza un minimo di regole comuni imo... perché chiaro che se poi tu metti il limite del contante a 300€ e tutti gli altri lo hanno a >10K€ oltre a non risolvere nulla lo prendi anche in quel posto...
    lol. Per me il singolo individuo ceh paga + tasse nel paese dovrebbe pagare, tutto compreso, contando tutto, comprese tutte le tasse dirette e indirette pagate dalle aziende di cui è azionista, meno della metà del proprio reddito (30-35-40%). Parlo del + tassato del paese e riepto tutto compreso.

    Per la grande maggioranza delle persone l'iva dovrebbe da sola essere + che sufficiente unita a una tassa sulla proprietà immobiliare.

    Per te invece pagare molto oltre il 50% è "poco" e "andrebbero tassati molto di +".

    Invece di decidere quanto spendere e poi decidere a chi andarli a rubare, metti paletti chiari e inviolabili massimi, in costituzione, che siano nel limite del moralmente accettabile, e poi sulla base di quel gettito lì modula la spesa (tutto compreso anch ein caso di emergenza).

    Chiaramente se 100 è il gettito con tutte le aliquote al massimo la tua spesa deve, salvo in situazione di totale emergenza (guerra totale con qualcuno di molto potente, disastro epocale tipo terremoto in irpinia ma in tutta italia contemporaneamente) la spesa deve essere di molto inferiore a quel cap che ti sei posto.

    Un pò come dire che hai 1000 di stipendio, ti metti un limite massimo di 100 euro per le scommesse al mese ma quello è quanto punti quando ci sono i playoff di champions o i mondiali. Il mese senza tanto giro spendi meno di 100. E il limite di 100 non lo violi mai qualunque cosa accada.

    E invece i sinistrati prima decidono cosa vogliono, senza cap, cioè "diritti infiniti" a tutti, poi casualmente scoprono che per dare tutto a tutti non bastano mai i soldi e quindi insistono nel sequestrare con violenza illimitata a chiunque abbia ancora qualcosa anche in presenza di sequestri immorali da decenni.

    Questo senza parlare delle orrende distorsioni generate dal tassar ein modo violento, in quanto la produzione ovviamente è drammaticamente inferiore in molti casi se tassi in modo atroce. Non tanto per curva di laffer, quanto perchè se per es tassi all'80-90% la produzione oltre una certa soglia quasi tutti in quelle condizioni smettono di lavorare.

    Ma per solookki e gli altri imbecilli comunisti è bello e giusto che il chirurgo che puoi chiedere 10k euro a intervento ne faccia solo 20 l'anno invece di 100 perchè se guadagna 1 milione invece di 200k euro è immorale ed è giusto tassarlo al 90%.
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  15. Likes Siagen, zio_slim, OMGgalfond liked this post
  16. #14092
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Posts
    19,352
    Likes (Given)
    521
    Likes (Received)
    8332

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Ziigmund84 Visualizza Messaggio
    La questione che "privatizzando diventa tutto superottimizzato" è LEGGERMENTE più complessa di come viene esposta; cito come esempio le gare x le mense di scuole/ospedali che spesso non sono più interne ma appaltate a soggetti privati.
    Il servizio è migliorato? No obv, per n-mila ragioni che non sto qui a spiegare.
    Costa meno? Probabilmente si.
    Questo trade-off è accettabile? Dipende dai casi chiaramente.
    In assoluto ovviamente ci sono casi in cui è auspicabile una privatizzazione dei servizi, ma dire che "è la soluzione" tout court è una banalizzazione poco utile imo.

    Inviato dal mio GT-I8200N utilizzando Tapatalk
    Io ho spiegto + volte la mia posizione sulla privatizzazione, ha senso solo in piena concorrenza.

    Cmq le mense non sono un buon esempio, il servizio dove non c'è corruzione è migliorato (tipo da noi). La mensa dell'asilo di mio figlio (pubblico) è talmente drammaticamente migliore di com'erano le cose quando ero piccolo io che fa quasi piangere.

    Ma le mense sono appunto in concorrenza tra loro. Ovviamente se chi sceglie non è corrotto e valuta sulla base di parametri di merito, qualità/prezzo etc etc.

    E dove c'è corruzione avrebbe fatto schifo comunque.

    L'idea che il privato fa danni perchè è "ladro" cozza col fatto che lo stato ladro fa anche + danni.

    Il problema è il privto NON in concorrenza che è + ladro dello stato. Quello sì. E quello va evitato. Quindi lo stato può avere un ruolo nei mercati in cui concorrenza per vari motivi non puoi averla.
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  17. Likes OMGgalfond liked this post
  18. #14093
    Tight Agressive L'avatar di S'OMAR
    Registrato il
    Apr 2012
    Posts
    409
    Likes (Given)
    28
    Likes (Received)
    90

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Gi01 Visualizza Messaggio
    Come è tecnicamente possibile che un privato pesi più del pubblico sul pubblico???
    Più del pubblico fannullone ovviamente. Di quello si parla da tre pagine.

  19. #14094
    Monkey Tilt
    Registrato il
    Feb 2011
    Località
    PAVIA
    Posts
    1,705
    Likes (Given)
    51
    Likes (Received)
    841

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Luciom Visualizza Messaggio
    Io ho spiegto + volte la mia posizione sulla privatizzazione, ha senso solo in piena concorrenza.

    Cmq le mense non sono un buon esempio, il servizio dove non c'è corruzione è migliorato (tipo da noi). La mensa dell'asilo di mio figlio (pubblico) è talmente drammaticamente migliore di com'erano le cose quando ero piccolo io che fa quasi piangere.

    Ma le mense sono appunto in concorrenza tra loro. Ovviamente se chi sceglie non è corrotto e valuta sulla base di parametri di merito, qualità/prezzo etc etc.

    E dove c'è corruzione avrebbe fatto schifo comunque.

    L'idea che il privato fa danni perchè è "ladro" cozza col fatto che lo stato ladro fa anche + danni.

    Il problema è il privto NON in concorrenza che è + ladro dello stato. Quello sì. E quello va evitato. Quindi lo stato può avere un ruolo nei mercati in cui concorrenza per vari motivi non puoi averla.
    Sugli ospedali lavorando nel settore sanitario sono abb certo (obv non è come detto SEMPRE così, diciamo nella maggioranza dei casi).
    Sulle scuole ho conoscenza a campione (tutti pessimi btw) quindi possibile che abbia sfigato

    Inviato dal mio GT-I8200N utilizzando Tapatalk

  20. #14095
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Posts
    19,352
    Likes (Given)
    521
    Likes (Received)
    8332

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da picici87 Visualizza Messaggio
    E' tutto molto bello.
    Restano in campo questioni "particolari" tipo istruzione, sanità e la questione dei diritti.
    E questioni tipo polizia e magistratura, questione di opportunità. Nel senso che non credo lascerei volentieri in mano polizia e magistratura a un privato.

    E poi eventuali che non mi vengono a mente.
    Fai l'errore molto classico di confondere fornitura e pagamento.

    Se tu vuoi che "tutti vengano curati" è una cosa. Ma nulla di quel desiderio implica che a farlo debbano essere dipendenti pubblici.

    Tu vuoi che "tutti possano mangiare". Questo vuol dire che tutti gli agricoltori e dipendenti di supermercati e ristoranti debbano esseer pubblici? no. Implica che chi eventualmente non riesce a mangiare con le sue risorse riceve da te cibo, che compri da privati, o i SOLDI per comprarselo LUI dai privati.

    Perhcè per sanità e istruzione non possa avvenire la stessa cosa , lo sanno solo i socialisti.

    Le risposte sono ovvie ma non hanno nulal a che vedere con il garantire cure e istruzione a tutti. Perchè lo stato potrebbe mettere Xk euro l'anno per studente (o darli solo ai meno abbienti, riducendo le tasse ai + abbienti) , e poi vai SUL MERCATO delle scuole e scegli quella che ti pare con quei soldi (e aggiungi nei casi in cui siano + fighe per mille motivi, la differenza).

    Perchè non si fa? perhcè così non avresti una mole di dipendenti pubblici da usare come arma politica, e da tenere sotto controllo.

    Stessa cosa per la sanità.

    La sanità è come descrivo in canada per es. Paga lo stato ma scegli tu il fornitore, e gli ospedali sono tutti privati.
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  21. Likes anconanera liked this post
  22. #14096
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Posts
    19,352
    Likes (Given)
    521
    Likes (Received)
    8332

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da picici87 Visualizza Messaggio
    Sostanzialmente mi preme che siano garantiti diritti e uguaglianza a tutti gli individui quando si parla di istruzione e sanità.
    E no, questo non preclude l'ingresso del privato nella gestione di questi servizi. Tuttavia l'ingresso del privato non mi pare intacchi un sistema di tasse dal momento che si vuole garantire istruzione/sanità di alto livello e uguale per tutti. Le tasse ci saranno comunque, al piu si può pensare a un "minor spreco" (dico al limite) e tasse un pò più basse. Ma sono cose che cito sempre volentieri visto che da altre parti sento sempre arrivare concetti a me un pò surreali. Vedi situazione americana Obama/Trump, assicurazione sanitaria, e un trump che la vuole togliere per chiedere meno soldi agli americani ... che per me è un level !!
    se vuoi garantire "alto" livello a tutti di qualcosa di molto costoso, devi avere molti soldi. Se non li hai devi accettare che la vita è fatta di rinunce e rinunciare ai tuoi ideali incompatibili con le risorse a disposizione. E garantirai un livello + basso.

    Obama-trump sulla sanità non c'entra niente perchè obamacare non è sanità pubblica ma lasciam stare che è un OT da 10 pagine.
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  23. #14097
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Posts
    19,352
    Likes (Given)
    521
    Likes (Received)
    8332

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Ziigmund84 Visualizza Messaggio
    Sugli ospedali lavorando nel settore sanitario sono abb certo (obv non è come detto SEMPRE così, diciamo nella maggioranza dei casi).
    Sulle scuole ho conoscenza a campione (tutti pessimi btw) quindi possibile che abbia sfigato

    Inviato dal mio GT-I8200N utilizzando Tapatalk
    L'italia è uno dei paesi + corrotti dell'occidente. E' normale quindi che le decisionid i appalto siano plasmate spesso da criteri diversi da quelli dell'efficienza.

    Questo non rende una gestione solo pubblica preferibile, dato che in quel caso hai corruzione per tutto comunque, comprese le assunzioni di ogni persona.

    Almeno appaltando a privato la clinica privata (anche se non hai scelto la migliore) non assume amici di amici, perchè spende i propri soldi e quindi comunque a parità di spesa vorrà assumere gente capace.
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  24. Likes OMGgalfond liked this post
  25. #14098
    Cbet VIP User L'avatar di Gi01
    Registrato il
    Feb 2008
    Località
    Mezza Italia e Malta
    Posts
    6,038
    Likes (Given)
    206
    Likes (Received)
    880

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da S'OMAR Visualizza Messaggio
    Più del pubblico fannullone ovviamente. Di quello si parla da tre pagine.
    Non hai risposto

    Come è possibile che un privato, QUALSIASI, pesi sulla tua disponibilità economica più di un pubblico QUALSIASI, sia esso perfetto o con diversi gradi di incompetenza?
    Se proprio hai bisogno di dirmi qualcosa, contattami su https://www.facebook.com/giuliogi01

  26. Likes OMGgalfond liked this post
  27. #14099
    Calling Station
    Registrato il
    Feb 2015
    Posts
    180
    Likes (Given)
    2
    Likes (Received)
    0

    Predefinito

    @Luciom

    No, nel post 14083 ho chiarito che non mi precludo una gestione da parte di privati ..
    Il mio problema è appunto garantire un servizio di "alto livello" e uguale per tutti e a quanto pare non c'è coincidenza di vedute QUI come sospettavo ...

  28. #14100
    Tight Agressive L'avatar di S'OMAR
    Registrato il
    Apr 2012
    Posts
    409
    Likes (Given)
    28
    Likes (Received)
    90

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Gi01 Visualizza Messaggio
    Non hai risposto

    Come è possibile che un privato, QUALSIASI, pesi sulla tua disponibilità economica più di un pubblico QUALSIASI, sia esso perfetto o con diversi gradi di incompetenza?
    Se intendi in senso generico privato vs pubblico è ovvio che ha incidenza il pubblico

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 5 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 5 ospiti)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •