Likes Likes:  0
Risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: Bankroll necessario in base al winrate usando Kelly criterion x2

  1. #1
    Banned
    Registrato il
    May 2009
    Posts
    835
    Likes (Given)
    1
    Likes (Received)
    6

    Predefinito Bankroll necessario in base al winrate usando Kelly criterion x2

    mi sono costruito una tabella di gestione bankroll con il ROI simulator usando la kelly criterion x2 ed e' uscito questo cosa ne pensate? il winrate parte dal 55% al 64% con ROI 0% o meno diciamo fino a -4% necessitiamo di 400 buy-in e di solo 13 se il winrate sta al 64%

    winrate=55% 400 buy-in ROI 0%
    winrate=56% 250 buy-in ROI 0,8%
    winrate=57% 77 buy-in ROI 2,6%
    winrate=58% 45 buy-in ROI 4,4%
    winrate=59% 32 buy-in ROI 6,2%
    winrate=60% 25 buy-in ROI 8,0%
    winrate=61% 20 buy-in ROI 9,8%
    winrate=62% 17 buy-in ROI 11,6%
    winrate=63% 15 buy-in ROI 13,4%
    winrate=64% 13 buy-in ROI 15,2%

  2. #2
    Fish L'avatar di KingQwerty
    Registrato il
    Mar 2011
    Posts
    23
    Likes (Given)
    17
    Likes (Received)
    5

    Predefinito

    Ottima peró bisognerebbe specificare la rake di cui hai tenuto conto per fare i calcoli dato che cambia a seconda dei livelli e a secondadelle rooms


    Sent from my iPhone using Tapatalk - now Free

  3. #3
    Banned
    Registrato il
    May 2009
    Posts
    835
    Likes (Given)
    1
    Likes (Received)
    6

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da KingQwerty Visualizza Messaggio
    Ottima peró bisognerebbe specificare la rake di cui hai tenuto conto per fare i calcoli dato che cambia a seconda dei livelli e a secondadelle rooms


    Sent from my iPhone using Tapatalk - now Free
    Ho tenuto conto della rake del 10% sulle .it ovviamente agli stake piu' alti dove la rake e' dell'8% o dei turbo ancora meno si puo' limare qualcosa ovviamente per chi gioca turbo si puo' limare qualcosa....se con rake 10% e ROI 0% necessito di 400 buy-in con rake 8% ne bastano circa 300

  4. #4
    Scandinavian LAG
    Registrato il
    Apr 2010
    Posts
    594
    Likes (Given)
    656
    Likes (Received)
    783

    Predefinito

    mi sembra ben fatta la tabella, io 1 anno fa scrissi questo articolo sul mio blog e i numeri sono in linea:

    Antonio "crazysalsero" Graziano: Bankroll managment (I parte): gli HUsng

    Solo due appunti:

    1) E' un controsenso andare troppo verso l'alto nel calcolo perchè un winrate sostenibile superiore al 60% implica una buona run e un basso multitabling (1 tavolo) quindi è troppo difficile simulare un approccio a 13-20 BI perchè giocheresti solo un tavolo, ma al tempo stesso giocando solo un tavolo arriveresti lentissimamente al campione significativo.
    In definitiva il tuo 62% ad esempio non sarebbe per nulla veritiero perchè maturato su un campione esiguo, ci sarebbe una falla nella possibilità di fare un numero di tavoli adeguato per stimare il winrate e da lì a cascata sarebbe impossibile seguire la tabella nelle parti alte.

    2) Non consideri il multitabling che imho è una variabile fondamentale e che (sempre per fare un esempio) rende rischioso persino l'approccio con Roi 2% e 77 BI perchè se simuli le run vedrai che non di rado un roi 2% incappa in swing che gli fottono metà o 3/4 di roll. Sempre nell'articolo infatti ho supposto una variabile multitabling che renda molto più alta la soglia di buy-in consigliabile nell'approccio al salire di ogni tavolo aggiunto.

  5. #5
    Banned
    Registrato il
    May 2009
    Posts
    835
    Likes (Given)
    1
    Likes (Received)
    6

    Predefinito

    ovviamente bisogna conoscere il proprio winrate per poter essere sicuri ma dividendo la tabella in 3 parti con winrate 55-57% per i turbo 58-60% middle stakes normal 61-64% micro normal e monotablando con i normal e multitablando con i turbo penso che questa sia la gestione ottimale ovviamente dopo 2000-3000 normal monotablati avremmo avuto il 99% delle situazioni che si ripetono e quindi il ROI gia puo' essere attendibile come per 5000-10000 turbo avremo gia un quadro chiaro se stiamo nel range -4 o +3% e di quanto roll abbiamo bisogno

  6. #6
    Scandinavian LAG
    Registrato il
    Apr 2010
    Posts
    594
    Likes (Given)
    656
    Likes (Received)
    783

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da spider76 Visualizza Messaggio
    ovviamente bisogna conoscere il proprio winrate per poter essere sicuri ma dividendo la tabella in 3 parti con winrate 55-57% per i turbo 58-60% middle stakes normal 61-64% micro normal e monotablando con i normal e multitablando con i turbo penso che questa sia la gestione ottimale ovviamente dopo 2000-3000 normal monotablati avremmo avuto il 99% delle situazioni che si ripetono e quindi il ROI gia puo' essere attendibile come per 5000-10000 turbo avremo gia un quadro chiaro se stiamo nel range -4 o +3% e di quanto roll abbiamo bisogno
    Secondo me alcune proiezioni come il 60% ai middle stakes normal e il 61-64% normal, anche se monotablati, non rientrano in una forbice di normalità, secondo me il 60% ai middle stakes è da top5 reg italiani e il 64% ad esempio è umanamente insostenibile long term anche se giochi contro gente legata e bendata (se poi ne trovi qualcuno, siamo sempre nell'ordine dell'anormalità).

    Comunque intendevo dire che dopo 2k games monotablati al 62% runnando in braccio alla madonna o con skills non umane commetteresti comunque un errore ad approcciare gli HU con 17 BI perchè la perdita da 1 a 17 BI in un giorno può avvenire e stiamo parlando di oscillazioni da 5.8% (minimo) al 100% del bankroll.

    Se giochi a poker con un'oscillazione del 5.8% del bankroll per ogni BI perso stai gamblando a prescindere dal campione precedentemente maturato.

    Quando scrissi l'articolo difatti mi fermai volutamente al 58.3% di WR perchè ritenevo che rappresentasse la fetta più ampia di giocatori e quindi quella su cui fare una statistica significativa.
    In tutti questi anni di gioco non ho ancora visto persone in questa disciplina che si siano discostate notevolmente da questi numeri (ce ne sono di quelli che monotablano ad avere il 60% o più, ma io mi ricordo solo ricuzzu87 su .it per dire e comunque non credo che giocherebbe a poker con 17 BI pur avendo 16k games al 62% di WR ).

  7. #7
    Banned
    Registrato il
    May 2009
    Posts
    835
    Likes (Given)
    1
    Likes (Received)
    6

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da crazySalsero Visualizza Messaggio
    Secondo me alcune proiezioni come il 60% ai middle stakes normal e il 61-64% normal, anche se monotablati, non rientrano in una forbice di normalità, secondo me il 60% ai middle stakes è da top5 reg italiani e il 64% ad esempio è umanamente insostenibile long term anche se giochi contro gente legata e bendata (se poi ne trovi qualcuno, siamo sempre nell'ordine dell'anormalità).

    Comunque intendevo dire che dopo 2k games monotablati al 62% runnando in braccio alla madonna o con skills non umane commetteresti comunque un errore ad approcciare gli HU con 17 BI perchè la perdita da 1 a 17 BI in un giorno può avvenire e stiamo parlando di oscillazioni da 5.8% (minimo) al 100% del bankroll.

    Se giochi a poker con un'oscillazione del 5.8% del bankroll per ogni BI perso stai gamblando a prescindere dal campione precedentemente maturato.

    Quando scrissi l'articolo difatti mi fermai volutamente al 58.3% di WR perchè ritenevo che rappresentasse la fetta più ampia di giocatori e quindi quella su cui fare una statistica significativa.
    In tutti questi anni di gioco non ho ancora visto persone in questa disciplina che si siano discostate notevolmente da questi numeri (ce ne sono di quelli che monotablano ad avere il 60% o più, ma io mi ricordo solo ricuzzu87 su .it per dire e comunque non credo che giocherebbe a poker con 17 BI pur avendo 16k games al 62% di WR ).
    Ai micro fino ai 5 euro normal il 60>% e' sostenibile per 2000-3000 hu quindi monotablando con 15-25 buy-in si sta tranquilli poi dai 10 euro gia andrei sui 30 buy-in e 30-45 buy-in dai 20 in su....ovviamente piu' si sale di livello piu' il ROI scende e necessitiamo di piu' bankroll....arrotondando quel 77 buy-in a 100 i turbo devono essere giocati con minimo 100-250 buy-in a stake bassi medi e 400 buy-in dai 55 in su IMHO dove ci avviciniamo di piu' a ROI 0%.....

  8. #8
    Monkey Tilt L'avatar di flip4stax
    Registrato il
    Dec 2008
    Posts
    1,297
    Likes (Given)
    5
    Likes (Received)
    36

    Predefinito

    La tabella è giusta se "credi" nel kc, occhio però perchè è formulato per sitauazioni diverse dal brmanagement nel poker, per cui può essere fuorviante. In particolare non si presta bene alle dinamiche levelup\level down intermedie che obv incidono immensamente sull'EV nel long term.
    non ho 2000 anni a disposizione per raggiungere il lungo termine di sto cazzo. mi compro una pistola e mi gioco il freroll del primo crimine. tanto sono incensurato

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •