Likes Likes:  9
Pagina 2 di 7 PrimaPrima 123456 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 40 di 126

Discussione: Come sostituire nel curriculum vitae il termine "poker player" per evitare pregiudizi

  1. #21
    Tight Agressive
    Registrato il
    Dec 2009
    Posts
    351
    Likes (Given)
    27
    Likes (Received)
    42

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da LeMerid1en Visualizza Messaggio
    Ti andrebbe di buttar giu' due righe su come (secondo te) poter enfatizzare tutte le skills che necessita un poker coach per un CV da mandare all'estero ???
    all'estero, per determinati lavori, io l'esperienza in ambito pokeristico la metterei, SPECIALMENTE se rilevante.
    e` vista di buon occhio, almeno secondo la mia esperienza: ce l'ho nel mio cv e ha workato piuttosto bene.

  2. #22
    Scandinavian LAG L'avatar di King_t
    Registrato il
    Nov 2011
    Località
    Prov BR
    Posts
    962
    Likes (Given)
    1628
    Likes (Received)
    275

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da m@zzi Visualizza Messaggio
    all'estero, per determinati lavori, io l'esperienza in ambito pokeristico la metterei, SPECIALMENTE se rilevante.
    e` vista di buon occhio, almeno secondo la mia esperienza: ce l'ho nel mio cv e ha workato piuttosto bene.
    explain plz
    "Siamo carne da macello per il server.." cit. Omino

  3. #23
    Tight Agressive
    Registrato il
    Dec 2009
    Posts
    351
    Likes (Given)
    27
    Likes (Received)
    42

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da King_t Visualizza Messaggio
    explain plz
    in parecchi lavori di ambito quantitativo e` visto di buon occhio.

    Ho fatto un tirocinio la scorsa estate e avevo messo il poker tra gli hobby. Siccome avevo vinto una cifra considerevole (giocato nel 2009, di fatto li avrebbe fatti chiunque quei $) il mio capo di allora mi disse che dovevo assolutamente metterlo sotto le esperienze professionali. Ho seguito il suo consiglio e quando ho iniziato ad applicare per full time ho avuto un sacco di feedback positivi in tal senso (cioe` mi veniva chiesto di spiegare dettagliatamente cosa facevo. Alcuni mi hanno chiesto se usavo Holdem Manager, su quali poker room giocavo, che tipo di giochi, ecc).
    Poi vabbe` ho trovato lavoro adesso in un'azienda dove il poker e` considerato centrale nella formazione professionale, ma quello e` stato un po' sculare un colpo al 2%

  4. #24
    Scandinavian LAG
    Registrato il
    Sep 2010
    Posts
    636
    Likes (Given)
    115
    Likes (Received)
    0

    Predefinito

    nn sarebbe male avere i vostri contatti skype,nn vorrei entrare troppo nel personale.
    io due righe le ho buttate cmq e ho fatto un primo tentativo mandando cv per una posizione compatibile con le mie skills direzione palo alto...

  5. #25
    Calling Station L'avatar di nickurt
    Registrato il
    Apr 2012
    Posts
    99
    Likes (Given)
    168
    Likes (Received)
    119

    Predefinito

    Mia esperienza personale:
    Appena uscito dalle superiori, ho sculato un lavoro (contratto indet.) da international forwarder (praticamente curavo sdoganamenti e consegne per grossi clienti italiani, di spedizioni provenienti da Far East).
    Poi un blocco dell'azienda si staccò formandone una nuova; il capo del nuovo gruppo mi volle e accettai.
    Dopo poco più di un anno mi licenziai; avevo deciso di partire per Londra e vivere lì di poker online (la scelta di Londra era stata fatta solo perché mi piaceva la città, non per altri motivi; all'epoca si poteva giocare sul .com anche da Ita).
    Per motivi personali sono dovuto tornare e appena la mia ex azienda lo venne a sapere, iniziò a contattarmi.
    Per più di un anno rifiutai, ma poi quando ho capito che la vita da ppp non era fatta per me (troppo alienante per come lo interpretavo io), accettai il lavoro a delle condizioni più favorevoli delle precedenti.
    Prima però i due CEO vollero parlare con me, per assicurarsi che non succedesse come la prima volta (licenziamento senza motivazioni dopo poco più di un anno). Perciò sono stato costretto a dire cosa ho fatto per due anni; però mi sono saputo vendere bene, ho spiegato l'impegno, gli orari, i database, le analisi, il coaching che ricevevo e sono rimasti molto colpiti, dato che praticamente l'unico argomento del colloquio è stato il poker: mi hanno fatto nmila domande!
    il fatto è che appena sono tornato, mi hanno fatto fare subito diversi step aziendali in pochi mesi, affidandomi sempre più responsabilità. Perciò il fatto di raccontare tutto, è stato supervantaggioso in questo spot, e penso che sia comunque EV+ se lo si sa raccontare. Obv poi ci sono gli stolti che appena sentono poker pensano ludopatia, ma se ne si ha la possibilità, sarebbe meglio non lavorare per questa gente, poco smart.

    N.B. Non conoscevo bene i CEO, perciò mi sono "buttato", rischiando.

  6. #26
    Scandinavian LAG
    Registrato il
    Sep 2010
    Posts
    636
    Likes (Given)
    115
    Likes (Received)
    0

    Predefinito

    Mi fa piacere che il thread ha ripreso vita e leggere le vostre testimonianze,pero' imho sarebbe piu' utile per tutti se si inserisse il tipo di azienda su cui si è puntati o su cui si è avuti una esperienza negativa/positiva e il tipo di laurea/skills che si possiede in modo da poter filtrare meglio le info. @nickurt la tua azienda è italiana o con management italiano?di che settore parliamo? ty

  7. #27
    Calling Station L'avatar di nickurt
    Registrato il
    Apr 2012
    Posts
    99
    Likes (Given)
    168
    Likes (Received)
    119

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da LeMerid1en Visualizza Messaggio
    Mi fa piacere che il thread ha ripreso vita e leggere le vostre testimonianze,pero' imho sarebbe piu' utile per tutti se si inserisse il tipo di azienda su cui si è puntati o su cui si è avuti una esperienza negativa/positiva e il tipo di laurea/skills che si possiede in modo da poter filtrare meglio le info. @nickurt la tua azienda è italiana o con management italiano?di che settore parliamo? ty
    Azienda Italiana (management italiano), nata 7 anni fa dalle ceneri di un colosso internazionale; ovvero delle persone si sono staccate dalla multinazionale per fondare un'azienda concorrente.
    Settore: trasporti internazionali. Non proprio come TNT, FEDEX o BRT (che sono corrieri).
    Praticamente il cliente italiano compra merce dal Far East (soprattutto Cina) e noi gli organizziamo tutta la spedizione, che solitamente arriva per container (via mare), ma facciamo anche molto via aerea. Mio lavoro nello specifico: organizzo la spedizione ad origine con i miei agenti all'estero.
    Mie qualifiche: praticamente nessuna ==> LICEO SCIENTIFICO TECNOLOGICO

  8. #28
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Posts
    19,479
    Likes (Given)
    521
    Likes (Received)
    8390

    Predefinito

    Ho fatto un tirocinio la scorsa estate e avevo messo il poker tra gli hobby. Siccome avevo vinto una cifra considerevole (giocato nel 2009, di fatto li avrebbe fatti chiunque quei $) il mio capo di allora mi disse che dovevo assolutamente metterlo sotto le esperienze professionali. Ho seguito il suo consiglio e quando ho iniziato ad applicare per full time ho avuto un sacco di feedback positivi in tal senso (cioe` mi veniva chiesto di spiegare dettagliatamente cosa facevo. Alcuni mi hanno chiesto se usavo Holdem Manager, su quali poker room giocavo, che tipo di giochi, ecc).
    Poi vabbe` ho trovato lavoro adesso in un'azienda dove il poker e` considerato centrale nella formazione professionale, ma quello e` stato un po' sculare un colpo al 2%


    Io lo avevo detto che aveva senso metterlo in CV (nei settori appropriati)

    Obv poi ci sono gli stolti che appena sentono poker pensano ludopatia, ma se ne si ha la possibilità, sarebbe meglio non lavorare per questa gente, poco smart.

    This
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  9. #29
    Tight Agressive
    Registrato il
    Dec 2009
    Posts
    351
    Likes (Given)
    27
    Likes (Received)
    42

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da LeMerid1en Visualizza Messaggio
    Mi fa piacere che il thread ha ripreso vita e leggere le vostre testimonianze,pero' imho sarebbe piu' utile per tutti se si inserisse il tipo di azienda su cui si è puntati o su cui si è avuti una esperienza negativa/positiva e il tipo di laurea/skills che si possiede in modo da poter filtrare meglio le info.
    options trading, azienda americana

  10. #30
    Antonius L'avatar di gimmy81
    Registrato il
    Sep 2007
    Località
    In una grotta al frEeddo e al geEeElo
    Posts
    2,023
    Likes (Given)
    1724
    Likes (Received)
    636

    Predefinito

    vado un po ot. Io non ho CV da mandare etc etc xò mi son veramente rotto le palle di sentirmi a disagio ogni volta che qualcuno mi chiede che lavoro faccio. Ho già provato a dire che faccio il ppp e dire che è andata di merda è riduttivo ( tranne che per i miei amici più stretti e i miei famigliari,fortunatamente).Voi come vi comportate/cosa gli dite?
    a fine match chiudiamo le porte e dichiariamo : qui nn esce nessuno se nn si apre il marsupio.


    Sui giovani d'oggi ci scatarro su

  11. #31
    Scandinavian LAG
    Registrato il
    Apr 2008
    Posts
    657
    Likes (Given)
    338
    Likes (Received)
    572

    Predefinito

    ma scrivere nel CV una roba tipo "applicazione teoria dei giochi a skill game" in modo un minimo discorsivo è brutto?

  12. #32
    Scandinavian LAG L'avatar di Pierelfo
    Registrato il
    Jul 2010
    Località
    Firenze
    Posts
    831
    Likes (Given)
    48
    Likes (Received)
    1050

    Predefinito

    IMHO dipende troppo dall'azienda a cui lo inviate e per quali posizioni: inviare lo stesso CV "a prescindere" e' un errore.

    Inviato dal mio GT-I9001 con Tapatalk 2
    "Fumi?"
    "No, ma faccio tutto il resto..."
    "Che brutto vizio..."

  13. #33
    Fish
    Registrato il
    Aug 2011
    Posts
    45
    Likes (Given)
    0
    Likes (Received)
    0

    Predefinito

    Ho notato solo ora questo thread.
    Dato che nelle HR ci lavoro posso darti alcuni consigli in sede di colloquio:

    1) valuta il reclutatore (solitamente se anche non sai chi sia basta spulciarsi i nomi, con linkedin, facebook etc. li trovi sempre): se ha una formazione economica/matematica/logica il poker suscita interesse, a patto che sia presentato in forma analitica. Suscita molto interesse soprattutto l'analisi delle statistiche/tendenze, se il colloquio si sposta sul poker cerca di indirizzarlo verso questi aspetti.

    2) va molto di moda la valutazione del "pensiero analitico" per il potenziale. Certo, spesso il reclutatore ne ha solo una vaga idea presa dai libri, ma nel 2016 tutti gli aspetti comportamentali e le attitudini contano (a volte anche troppo, ma è così che vengono/veniamo formati).

    3) non tirar fuori il "quanti soldi ci fai", anche se sono tanti, viene vista come una possibile fonte di distrazione per il lavoro nuovo (del tipo, se comunque ci stampi il lavoro lo vuoi solo come salvagente). Spiega bene i motivi per cui vuoi passare dal poker a un lavoro "normale". Nella valutazione delle motivazioni il lasciare un lavoro è importante quasi quanto il volere esattamente quel lavoro lì.

    4) se non sai bene come spiegare il poker ad un reclutatore che non ne ha proprio idea, fai analogie con le forme di investimento che conosci. Anche quando la connessione è magari relativa riesce comunque a portare la cosa su un piano neutro, legittimo.

    Per esperienza ti dico che il poker monopolizza spesso tutta la prima parte del colloquio. Si informano e ti lasciano parlare, anche per vedere tutta una serie di cose legate a come ti esprimi, quanto sei preciso, etc. (tutte cose che col poker hanno niente a che vedere insomma). Fai attenzione a deviare appena l'attenzione cala, entusiasta del giochino va bene, troppo entusiasta va male

  14. #34
    Antonius L'avatar di francio
    Registrato il
    Nov 2009
    Località
    Barletta(BAT)
    Posts
    3,321
    Likes (Given)
    455
    Likes (Received)
    976

    Predefinito

    e se fosse l'unica cosa che hai fatto nella vita? Nel senso io fine 2009 mi sono laureato e dal 2010 ho fatto il ppp a tempo pieno, dovrei nascondere anche quello? quindi dovrei consegnare un cv in bianco? imo tranne se non andate a fare un colloquio per un cazzo di supermarket non c'è pericolo che il poker sia un problema. o veramente anche chi fa colloqui per aziende importanti son dei ritardati?
    http://blog.giallozafferano.it/chicchedigusto/
    "Lol. Change game." (cit. Visdiabuli)
    Renar80: consiglio da amico, grinda un po' meno e studia di +
    digeps: francio mi sa che tu l anno prossimo sei rotto
    harry: 2 anni fa giocavi il NL200, ora grindi il NL20, continua così campione che ci dimostri come la selezione naturale non riguarda solo gli altri.
    bbmazzo: Devi essere parecchio ludopatico per riuscire dopo 10 anni di carriera a giocare il 25 e continuare a sucare.

  15. #35
    Fish
    Registrato il
    Aug 2011
    Posts
    45
    Likes (Given)
    0
    Likes (Received)
    0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da francio Visualizza Messaggio
    e se fosse l'unica cosa che hai fatto nella vita? Nel senso io fine 2009 mi sono laureato e dal 2010 ho fatto il ppp a tempo pieno, dovrei nascondere anche quello? quindi dovrei consegnare un cv in bianco? imo tranne se non andate a fare un colloquio per un cazzo di supermarket non c'è pericolo che il poker sia un problema. o veramente anche chi fa colloqui per aziende importanti son dei ritardati?
    Non è questione di ritardati, dipende molto dalla formazione (e anche dall'età a dire il vero).
    Intendiamoci, fossi in te lo metterei comunque, ma devi sapere che in Italia, molto spesso, il reclutatore non è tale di mestiere.
    Spesso è l'imprenditore stesso che decide di fare per conto proprio (facendo nmila cazzate chiaramente), con i pregiudizi tipici della persona normale.
    Poi oh, sei laureato, hai scelto una professione e di questi 6 anni una spiegazione dovrai darla comunque, quindi tanto vale metterlo ed essere chiari.

  16. #36
    Antonius
    Registrato il
    Aug 2010
    Posts
    2,441
    Likes (Given)
    92
    Likes (Received)
    1382

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Inghiansich Visualizza Messaggio
    Non è questione di ritardati, dipende molto dalla formazione (e anche dall'età a dire il vero).
    Intendiamoci, fossi in te lo metterei comunque, ma devi sapere che in Italia, molto spesso, il reclutatore non è tale di mestiere.
    Spesso è l'imprenditore stesso che decide di fare per conto proprio (facendo nmila cazzate chiaramente), con i pregiudizi tipici della persona normale.
    Poi oh, sei laureato, hai scelto una professione e di questi 6 anni una spiegazione dovrai darla comunque, quindi tanto vale metterlo ed essere chiari.
    imo se francio gli fa vedere il totale cash out dalle room l'imprenditore quitta tutto e si fa coachare.
    Coaching for profit

  17. #37
    Tight Agressive
    Registrato il
    Jan 2011
    Posts
    469
    Likes (Given)
    13
    Likes (Received)
    63

    Predefinito

    se dovessi scegliere una persona da assumere fulltime per 1300 euro netti al mese non sceglierei mai un ppp/ex ppp. potrei pensare sia ludopatico, potrei pensare che mi stia perculando e potrei pensare che se riuscisse a sfondare nel poker mollerebbe il lavoro etch etch. ovviamente lo stesso ragionamento non vale per lavori ben pagati o per part time

  18. #38
    Antonius
    Registrato il
    Aug 2010
    Posts
    2,441
    Likes (Given)
    92
    Likes (Received)
    1382

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da TorettoPoker Visualizza Messaggio
    se dovessi scegliere una persona da assumere fulltime per 1300 euro netti al mese non sceglierei mai un ppp/ex ppp. potrei pensare sia ludopatico, potrei pensare che mi stia perculando e potrei pensare che se riuscisse a sfondare nel poker mollerebbe il lavoro etch etch. ovviamente lo stesso ragionamento non vale per lavori ben pagati o per part time
    IO rifiuterei un offerta di lavoro da una persona che si dice imprenditore e senza documentarsi giudica un settore che non conosce.
    Onestamente lavorare per una persona dalla mentalità limitata non sarebbe un granche per la mia crescità professionale
    Coaching for profit

  19. #39
    Tight Agressive
    Registrato il
    Jan 2008
    Posts
    451
    Likes (Given)
    11
    Likes (Received)
    48

    Predefinito

    Per la cronaca io in UK ho avuto discreto successo mettendolo cosi' (sotto "Other experiences"):

    Semi-professional poker player (2009-2012). A part-time entrepreneurial journey into areas of value in online gaming.
    - Profited over XX at a rate of YY/hr in online Texas Hold’em games.
    - Applied data mining, statistical analysis and game theory to gain a strategic edge in a highly competitive environment.
    - Moderator and columnist of a major Italian Texas Hold’em website.

  20. #40
    Tight Agressive
    Registrato il
    Jan 2011
    Posts
    469
    Likes (Given)
    13
    Likes (Received)
    63

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da absoluteice Visualizza Messaggio
    IO rifiuterei un offerta di lavoro da una persona che si dice imprenditore e senza documentarsi giudica un settore che non conosce.
    Onestamente lavorare per una persona dalla mentalità limitata non sarebbe un granche per la mia crescità professionale
    non ho parlato di giudicare il settore "poker" ma ho parlato di relazione stipendio/exit poker. ti faccio un esempio al limite per farti capire al meglio quello che intendevo. se un candidato accetta un fulltime da 200 euro al mese e mi dice che fino a ieri viveva di poker mi sentirei preso per il sedere e lo scarterei in mezzo secondo.

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •