Likes Likes:  0
Pagina 4 di 7 PrimaPrima 1234567 UltimaUltima
Risultati da 61 a 80 di 121

Discussione: Budget mensile decente

  1. #61
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Posts
    19,492
    Likes (Given)
    521
    Likes (Received)
    8398

    Predefinito

    ho fatto una stima personale e mi viene 18k circa pre-risparmio.. quindi diciamo che con 20K annui X ME si sta già alla grande. sono andato "lungo" su alcune voci per cautela.

    vanno fatte delle precisazioni però relativamente a questa stima (fatta "ad occhio" e in maniera BRUTA).
    -la casa di proprietà, divido con la mia ragazza un tot di spese ma utenze+cibo sono a carico suo (non mi paga affitto ma sono intransigente sulla qualità del cibo da mettere a tavola). questo può farvi sembrare alcuni importi "storti"
    -come dice Lucio, freerollare determinate cose (tipo vacanza estiva al mare, pranzi presso parenti, babysitter ma nn è il mio caso ancora) può spostare diversi K. quindi sottolineo che è una stima estremamente personale.


    18k con casa di proprietà in 2 imo sono 24-25k da single, forse qualcosa di +. Se poi lei paga il cibo e le utenze (strozzino) son quasi 30k.
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  2. #62
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Posts
    19,492
    Likes (Given)
    521
    Likes (Received)
    8398

    Predefinito

    con tutto che st'estate per il viaggio di nozze (regalato) sono capitato in un resort da VERI ricchi in un posto da VERI ricchi e ti assicuro che il VERO ricco con 3K al mese ci fa niente

    Dove sei stato? cmq è dura spiegare che c'è gente (tanta, milioni di persone al mondo per capirci) che spende 1k+ al giorno di spese vive.
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  3. #63
    Scandinavian LAG L'avatar di Pierelfo
    Registrato il
    Jul 2010
    Località
    Firenze
    Posts
    831
    Likes (Given)
    48
    Likes (Received)
    1050

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da BUSSIWINE Visualizza Messaggio
    Vivere da solo con 15k è totalmente diverso.. E per me, ci si può vivere tranquillamente.
    Ok, è che non avevo capito bene, mi sembrava un punto contraddittorio.
    "Fumi?"
    "No, ma faccio tutto il resto..."
    "Che brutto vizio..."

  4. #64
    Cbet VIP User L'avatar di Rorshark
    Registrato il
    Sep 2009
    Località
    Bologna
    Posts
    1,329
    Likes (Given)
    2702
    Likes (Received)
    738

    Predefinito

    @Luciom

    50 sfumature di ricchezza.

    Lo so anch'io che chi spende 3k al mese non sta facendo tante cose che ad esempio Berlusconi (per citare un ricco a caso) invece fa. Ma sempre vita da ricchi rimane, no? Dire che è solo "molto benestante" mi sembra volerne fare una questione di lana caprina.

  5. #65
    Scandinavian LAG L'avatar di Pierelfo
    Registrato il
    Jul 2010
    Località
    Firenze
    Posts
    831
    Likes (Given)
    48
    Likes (Received)
    1050

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Rorshark Visualizza Messaggio
    e comunque il mio post serviva solo a rimarcare che vivere con 15k all'anno NON E' UGUALE A SOPRAVVIVERE...
    No, però comunque sei preciso su un sacco di cose, e secondo me questo sposta nella qualità della vita (in peggio) più di quanto sembri a prima vista.

    Quello che intendo è che se prendi una multa perché stai andando a 63 km/h quando guadagni 1.200 € netti al mese ti girano le palle in maniera clamorosa, mentre se guadagni anche solo un po' meglio tiri un moccolo e finisce lì, non ti rovini la serata per un maledetto autovelox, non so se mi spiego. E questo vale per molte altre cose.

    Se quando vai a fare la spesa prendere la pasta da 1 € al pacco ti pesa, oppure se esci fuori a cena e spendere 25 € o 40 € ti infastidisce, se hai un guasto alla macchina e non sai come fare a ripararlo (perché è un imprevisto, non hai soldi da parte e solo con lo stipendio non ci stai dentro), se quando vai a un concerto o a teatro devi (non vuoi, devi) prendere il posto peggio perché altrimenti non ci vai (e altre volte non ci vai comunque) non è che la tua vita faccia schifo o che tu non possa essere felice, ma solo che avrai mediamente molte più micro-frustrazioni che non dovresti avere, e non avresti se solo guadagnassi un po' di più.

    Io sento un sacco di miei amici che si lamentano delle bollette che gli arrivano d'inverno per il riscaldamento, e tengono la casa un po' più fredda per risparmiare che cosa? Due spicci: e questo è egregio?

    E' brutto quando pochi soldi (metti anche solo 500 € in più al mese) ti rendi conto che possano fare la differenza su tutte queste piccole cose del quotidiano, e tu però quei 500 € in più non li hai.

    Ecco perché i famosi 1.200 € sono pochi: non perché non ci si possa vivere, ma perché ti manca quel piccolo "plus" per poter fare una vita modesta/tranquilla MA potendoti concedere questa o quella piccola banalità a cuor più o meno leggero.
    Ultima modifica di Pierelfo; 02-12-2013 alle 18:15
    "Fumi?"
    "No, ma faccio tutto il resto..."
    "Che brutto vizio..."

  6. #66
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Posts
    19,492
    Likes (Given)
    521
    Likes (Received)
    8398

    Predefinito

    Lo so anch'io che chi spende 3k al mese non sta facendo tante cose che ad esempio Berlusconi (per citare un ricco a caso) invece fa. Ma sempre vita da ricchi rimane, no? Dire che è solo "molto benestante" mi sembra volerne fare una questione di lana caprina.


    La vita di chi spende 3k al mese è eccezionalmente + vicina (non solo proporzionalmente ma anche nei fatti) a quella di chi spende 1500 al mese piuttosto di quella di chi ne spende 10++++. Se usi il termine ricco per i 3k al mese cosa usi per chi ne spende 8, 12, 25, 100, 1 milione? A me sembra proprio esagerato usare il termine "ricco" (ma anche "molto benestante") per chi spende 3k almese. Poi come sempre è tutta semantica, mettiamoci d'accordo e ricco può esser anche sopra 2200, però ripeto, cosa usi poi per parlare di chi ha un addestratore full time dipendente per il suo cane?
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  7. #67
    Scandinavian LAG
    Registrato il
    Apr 2010
    Posts
    594
    Likes (Given)
    656
    Likes (Received)
    783

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Rorshark Visualizza Messaggio
    @Luciom

    50 sfumature di ricchezza.

    Lo so anch'io che chi spende 3k al mese non sta facendo tante cose che ad esempio Berlusconi (per citare un ricco a caso) invece fa. Ma sempre vita da ricchi rimane, no? Dire che è solo "molto benestante" mi sembra volerne fare una questione di lana caprina.
    per me la differenza è sostanziale.

    Prendi uno che guadagna 3k al mese e uno che guadagna 40k al mese.
    Non che quello da 3k sia povero, ma quando compra casa, auto, cellulare di grido, televisione, studia budget vacanze, apre una seconda attività o simili, non venirmi a dire che fa le stesse considerazioni di quello da 40k al mese.

    Il primo deve studiare a tavolino una marea di cose che il secondo può totalmente ignorare, fermo restando che c'è gente che guadagna ancora di più (Luciom parlava di servitù ed elicotteri ad esempio o dormire ogni giorno in suite imperiale perchè tanto non pesa niente).

    Stiamo divagando su un concetto di utilità del denaro, mentre io ne faccio un discorso "asettico", cioè senza emozioni ed utility o background di vita.
    Se hai x denaro che è maggiore di y, con x hai più opportunità di creare esperienze.
    Se poi non lo fai o riduci le tue esperienze a quelle "solo ballas" ignorando il low cost e viceversa, è un discorso soggettivo ed emotivo.

    Io stavo solo dicendo che con 15k dice TANTISSIME volte no a tante cose che poi in realtà vorresti fare, con 36k annuali dici ancora MOLTE volte no a tante cose che poi in realtà vorresti fare e che con 400k annuali dici MOLTE MENO volte no, anzi forse cominci a dire più sì che no nella vita.

    Perchè mi volete far passare per forza per uno spendaccione nosense? Io sto cercando di analizzare asetticamente e senza dare il peso reale che do alle cose, perchè il peso che do io è soggettivo e anche io mi metto a pensarci su prima di comprare una camicia da 200€, non è che la compro "e puf", perchè penso che nella mia utility forse è meglio averne 5 da 40€.

    Ciò non toglie che se avessi soldi che tendono a infinito comprerei anche la camicia di 1000€ senza pensarci, perchè tanto non sto sacrificando nessun risparmio indirizzato verso altre cose che ritengo importanti.

    Per intenderci e come diceva Luciom, se devo comprare una camicia di 1000€ per poi stringere su altre cose come fare 4-5 cene ballas in un anno o fare una vacanza di 7 giorni da qualche parte, allora la camicia la poso.

    Ma se ho soldi che tendono a infinito per fare tutte e 3 le cose, la camicia di 1000€...puf la compro, tanto cosa mi sposta sul resto?

  8. #68
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Posts
    19,492
    Likes (Given)
    521
    Likes (Received)
    8398

    Predefinito

    Se hai x denaro che è maggiore di y, con x hai più opportunità di creare esperienze.


    SOLO se hai una particolare attitudine mentale, come ho già provato a spiegare. Per MOLTE persone imo anche se i redditti raddoppiassero, la gamma di esperienze a cui nei fatti accederebbero non raddoppierebbe, non sono nemmeno sicuro aumenterebbe. Cambiarebbe, sì, ma non per forza in aumento come numero di scelte.

    Ti sembra irrazionale? certo. Ma l'essere umano è decisamente irrazionale in tante cose, questa compresa.

    Se poi non lo fai o riduci le tue esperienze a quelle "solo ballas" ignorando il low cost e viceversa, è un discorso soggettivo ed emotivo.


    No è un discorso di "new normal". Prova ne è il fatto che se parti con 20 l'anno, arrivi a 60 l'anno, e torni a 30 l'anno, alla fine dovresti essere + contento, soddisfatto, e in grado di accedere a + esperienze di quando avevi 20. Invece fidati che hai uno + scazzato, infelici, insoddisfatto, che prima magari con 20 ci stava dentro ora con 30 fa + fatica.
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  9. #69
    Tight Agressive
    Registrato il
    Dec 2009
    Posts
    215
    Likes (Given)
    14
    Likes (Received)
    39

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Luciom Visualizza Messaggio
    con tutto che st'estate per il viaggio di nozze (regalato) sono capitato in un resort da VERI ricchi in un posto da VERI ricchi e ti assicuro che il VERO ricco con 3K al mese ci fa niente

    Dove sei stato? cmq è dura spiegare che c'è gente (tanta, milioni di persone al mondo per capirci) che spende 1k+ al giorno di spese vive.
    le meridien a bora bora...overwater bungalow end of poontoon....

    chiaro che se cerchi il lusso troverai sempre qcosa che è ancora PIÙ lusso...ma già quello per me era OLTRE...e come detto ritengo di vivere egregiamente

    e cmq sì... per lavoro tratto anche con gente che spende on average 1K/day e anche più... e non c'è mica da stupirsi (i soldi qcuno li ha e li spende e spande pure )

  10. #70
    Scandinavian LAG
    Registrato il
    Apr 2010
    Posts
    594
    Likes (Given)
    656
    Likes (Received)
    783

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Luciom Visualizza Messaggio
    Se hai x denaro che è maggiore di y, con x hai più opportunità di creare esperienze.


    SOLO se hai una particolare attitudine mentale, come ho già provato a spiegare. Per MOLTE persone imo anche se i redditti raddoppiassero, la gamma di esperienze a cui nei fatti accederebbero non raddoppierebbe, non sono nemmeno sicuro aumenterebbe. Cambiarebbe, sì, ma non per forza in aumento come numero di scelte.

    Ti sembra irrazionale? certo. Ma l'essere umano è decisamente irrazionale in tante cose, questa compresa.

    Se poi non lo fai o riduci le tue esperienze a quelle "solo ballas" ignorando il low cost e viceversa, è un discorso soggettivo ed emotivo.


    No è un discorso di "new normal". Prova ne è il fatto che se parti con 20 l'anno, arrivi a 60 l'anno, e torni a 30 l'anno, alla fine dovresti essere + contento, soddisfatto, e in grado di accedere a + esperienze di quando avevi 20. Invece fidati che hai uno + scazzato, infelici, insoddisfatto, che prima magari con 20 ci stava dentro ora con 30 fa + fatica.
    sì, ma io condivido il discorso di utility e di scarsa capacità di discriminazione della popolazione davanti all'eccesso di libertà di scelta dell'essere umano medio (c'è un video molto interessante su ted che spiega proprio il paradosso della scelta Barry Schwartz sul paradosso della scelta. | Video on TED.com) .

    Quello che stavo dicendo è che comunque l'utility in questa discussione non è "quantificabile" o meglio lo sarebbe se saruzzu ci dicesse cosa vuole fare in un anno, mentre in questo momento stiamo valutando il suo patrimonio/capitale con la nostra utility che è un discorso che lascia il tempo che trova e su cui possiamo dibattere all'infinito senza uscirne.

  11. #71
    Tight Agressive L'avatar di ExaltedAngel
    Registrato il
    Jun 2012
    Posts
    212
    Likes (Given)
    145
    Likes (Received)
    86

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Luciom Visualizza Messaggio
    Non mi è chiaro perchè pensi che uno che non ha ancora dimostrato di essere affidabile debba pagare come qualcuno che lo ha fatto.

    Per ultimo con la bersani potevi, legalmente, prendere la bonus/malus di tua madre, perchè non lo hai fatto?
    Non mi è chiaro perchè uno che non ha ancora dimostrato di essere inaffidabile debba pagare come qualcuno che lo è? E non dirmi che 14/18 è il neutro perchè lol.

    Per la storia della legge Bersani la sapevo ma non mi ricordo qual'era il motivo che ci ha fatto lasciar perdere: probabilmente in fin dei conti costava comunque di più, ma non so dirti con esattezza quindi boh

    Citazione Originariamente Scritto da Luciom Visualizza Messaggio
    Assicurazione + bollo + benzina + multe + parcheggi + riparazioni + tagliandi = 1k IMO è molto basso, poi se sbaglio spiega come/perchè.
    1k l'avevo messo per assicurazione + bollo e stop, ma come ho detto è sovrastimato. La benzina, come le multe e tutto il resto me li pago io (come vedi c'è la voce "benzina" nel mensile e di multe ne ho presa una da 80€ in 4 anni). La manutenzione in effetti è una voce che mi sono dimenticato: per ora è stata una media di 300/anno compresi pneumatici.


    (Per chi mi legge qua sembro una specie di guidatore modello mai sopra i limiti, etc... lol in realtà è solo che ho un gran culo )
    Citazione Originariamente Scritto da WilDtHing Visualizza Messaggio
    La ragazza mi fa girare i coglioni e me ne torno a casa.. dai apriamo qualche mtt.... siii daiiiii CHE BELLA IDEAAAAAqpogb wiruxdnvg3rqeòà XLZ,CMRAEW4 UEDJOCXSKZPòXVJNEMQDCSòLQALFJMKVCARESZD

  12. #72
    Tight Agressive L'avatar di ExaltedAngel
    Registrato il
    Jun 2012
    Posts
    212
    Likes (Given)
    145
    Likes (Received)
    86

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Luciom Visualizza Messaggio
    però ripeto, cosa usi poi per parlare di chi ha un addestratore full time dipendente per il suo cane?
    Braindead?
    Citazione Originariamente Scritto da WilDtHing Visualizza Messaggio
    La ragazza mi fa girare i coglioni e me ne torno a casa.. dai apriamo qualche mtt.... siii daiiiii CHE BELLA IDEAAAAAqpogb wiruxdnvg3rqeòà XLZ,CMRAEW4 UEDJOCXSKZPòXVJNEMQDCSòLQALFJMKVCARESZD

  13. #73
    Scandinavian LAG
    Registrato il
    Jul 2009
    Posts
    554
    Likes (Given)
    2
    Likes (Received)
    32

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ExaltedAngel Visualizza Messaggio
    Braindead?
    Perchè? Qual è il motivo della tua affermazione?
    Se avessi i soldi e un cane, non mi sembra una spesa stupida. Non stiamo parlando di bruciare soldi.


    Secondo me il ricco può essere definito cosi:

    Mettiamo 100 il livello massimo (Dove ti puoi permettere di comprare qualsiasi cosa voglia al mondo),
    io direi che se sei intorno al 90 sei molto ricco, tra il 70 e il 90 passi da essere molto benestante a ricco, da 50 a 70 passi dalla media ad essere benestante.

    Io direi che con 3k al mese possiamo stare intorno ai 70.

  14. #74
    Scandinavian LAG L'avatar di BUSSIWINE
    Registrato il
    Jul 2012
    Località
    Calosso (AT)
    Posts
    770
    Likes (Given)
    41
    Likes (Received)
    209

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da sphera89 Visualizza Messaggio
    Perchè? Qual è il motivo della tua affermazione?
    Se avessi i soldi e un cane, non mi sembra una spesa stupida. Non stiamo parlando di bruciare soldi.


    Secondo me il ricco può essere definito cosi:

    Mettiamo 100 il livello massimo (Dove ti puoi permettere di comprare qualsiasi cosa voglia al mondo),
    io direi che se sei intorno al 90 sei molto ricco, tra il 70 e il 90 passi da essere molto benestante a ricco, da 50 a 70 passi dalla media ad essere benestante.

    Io direi che con 3k al mese possiamo stare intorno ai 70.
    Io 3k lo metterei al massimo a 50.. Tantissima gente ha quei soldi..
    100, miliardi di euro
    80/9090 100k/1kk euro mensile
    70 20/30k
    60/70 10k
    50 5k
    Ce ne sono di scalini prima di arrivare al 3k..





    For good wine
    www.bussipierovini.it

  15. #75
    Monkey Tilt
    Registrato il
    Jun 2011
    Posts
    1,514
    Likes (Given)
    288
    Likes (Received)
    642

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Luciom Visualizza Messaggio
    la tua ironia sempre fuori posto inizia a essere eccessiva, se non hai contributi utili alla discussione non partecipare.
    Scusa mi ritiro dal thread, non vorrei perturbare questa deliziosa discussione, e non vorrei che i miei estenuanti interventi precedenti abbiano affaticato troppo i lettori e distolto loro dall'importante focus.

    P.S mi hanno detto che è un tema che non è mai stato trattato negli ultimi mesi, ah no forse è stato trattato più di una volta ma i patterns dialogici sono sempre diversi, si è proprio così.

  16. #76
    Scandinavian LAG
    Registrato il
    Jul 2009
    Posts
    554
    Likes (Given)
    2
    Likes (Received)
    32

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da BUSSIWINE Visualizza Messaggio
    Io 3k lo metterei al massimo a 50.. Tantissima gente ha quei soldi..
    100, miliardi di euro
    80/9090 100k/1kk euro mensile
    70 20/30k
    60/70 10k
    50 5k
    Ce ne sono di scalini prima di arrivare al 3k..





    For good wine
    www.bussipierovini.it

    Io prendo 50 come media, quindi a 50 hai uno stipendio medio che ti permette di comprare "cose" medie.
    Comunque dipende un pò dalla semantica dei termini, ognuno ha le sue valutazioni..

  17. #77
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Posts
    19,492
    Likes (Given)
    521
    Likes (Received)
    8398

    Predefinito

    le meridien a bora bora...overwater bungalow end of poontoon....


    La zona è tra le + care al mondo, il brand lo conosco ma "giù di là" non ci son mai stato :-), cmq sì concordo che lì si possa già parlare di vero lusso e veri ricchi; da lì a salire direi.

    Quello che stavo dicendo è che comunque l'utility in questa discussione non è "quantificabile" o meglio lo sarebbe se saruzzu ci dicesse cosa vuole fare in un anno,

    Mi pare che lo abbia detto, e mi sa che è dura starci sotto le cifre che ha stimato lui, anzi secondo me magari per evitare il tilt sta un pò troppo basso sulle stime; dopotutto ha davvero tanti hobby non regalati diciamo, e quelli van pagati.

    Non mi è chiaro perchè uno che non ha ancora dimostrato di essere inaffidabile debba pagare come qualcuno che lo è? E non dirmi che 14/18 è il neutro perchè lol.


    Se l'altro va a sbattere al primo mese l'assicurazione gli sale. Finchè non va a sbattere non ha dimostrato niente.

    Braindead?


    ?

    Mettiamo 100 il livello massimo (Dove ti puoi permettere di comprare qualsiasi cosa voglia al mondo),
    io direi che se sei intorno al 90 sei molto ricco, tra il 70 e il 90 passi da essere molto benestante a ricco, da 50 a 70 passi dalla media ad essere benestante.

    Io direi che con 3k al mese possiamo stare intorno ai 70.


    Ma come fai a dire che il benestante con 3k può permettersi 70 e il ricco che spende 1m/anno 90, che scala è? una scala a caso tanto per dire qualcosa? dov'è il "mi compro una squadra di calcio for fun" nella tua scala, dato che ci sono migliaia di persone che potrebbero farlo se volessero?
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  18. #78
    Scandinavian LAG L'avatar di Pierelfo
    Registrato il
    Jul 2010
    Località
    Firenze
    Posts
    831
    Likes (Given)
    48
    Likes (Received)
    1050

    Predefinito

    Dipende anche da numerosi altri fattori, visto che la ricchezza puramente economica non assicura una qualità della vita benestante in senso stretto, né proporzionalmente benestante.

    In termini economici, chi guadagna 7.000 € netti al mese è più benestante di uno che ne guadagna 3.500, ma possono esserci casi dove quello che guadagna 7.000 € lavora e basta nella vita, mentre quello che ne guadagna 3.500 si trova nella felice condizione di vivere di rendita, o di avere un'attività che va avanti in modo pressoché autonomo, e che da parte sua richiede un minimo sforzo in termini di "ore lavorative".

    Il secondo potrebbe allora godere del suo tempo in modo molto più libero, non essere vincolato a un luogo o ad una routine che non ha scelto, e questa condizione potrebbe renderlo molto felice. Viceversa, possono esserci casi dove il primo è molto più felice del secondo, anche se in pochi (conoscendola davvero) vorrebbero davvero quella vita.

    In teoria siamo tutti più o meno concordi, credo, che la ricchezza sia un mezzo e non un fine (anche se magari può esserlo per un periodo della propria vita in modo da assicurare un benessere futuro), però poi ciascuno vivrebbe questa ricchezza in modo diverso.

    Personalmente mi sentirei ricco guadagnando cifre alte ma "realistiche", quel genere di reddito che una persona smart e che si dà da fare può pensare di raggiungere nella vita, perché darei molto più valore al lavorare poco (o in modo discontinuo a mia discrezione, non legato ad un luogo specifico, magari con un aspetto creativo che dia soddisfazione intrinseca) ed a passare il resto del tempo a vivere.

    E' chiaro che però il mio discorso vale se non ti interessa avere tutta una serie di status symbol materiali che a me lasciano indifferente e un po' infastidiscono pure, ma a cui molti ambiscono.

    Il fatto che OP si sia messo a fare i conti e si stupisca di chi viva con significativamente meno (quando a lui in fondo non sembra di far nulla di così speciale) è comunque uno spunto interessante, anche per riflettere su quello che sarebbe il proprio balancing ideale, ovvero: per le mie esigenze, fino a che punto dovrei spingere sull'aumentare la mia capacità di spesa, per poi concentrarmi su un consolidamento e magari sul liberarmi da una serie di vincoli di cui farei a meno?
    Ultima modifica di Pierelfo; 02-12-2013 alle 23:14
    "Fumi?"
    "No, ma faccio tutto il resto..."
    "Che brutto vizio..."

  19. #79
    Monkey Tilt L'avatar di Incavoid
    Registrato il
    Nov 2007
    Posts
    1,623
    Likes (Given)
    380
    Likes (Received)
    468

    Predefinito

    Prima di rispondere a questi 3d , dovrebbero fare un reality .. 1 anno nella vita reale , senza poker !

    La realtà non è assolutamente quella che leggo. Il budget per stare tranquill in famiglia con casa di proprietà che possono avere tutto nella media (vacanzetta, vestiti, macchina tranquilla etc..) sono 24k annui

    Se invece intendete "secondo ognuno di noi quanto ci occorrerebbe per fare una vita tranquilla senza strafare" ok allora ci sta quello che scrivete.
    Ultima modifica di Incavoid; 02-12-2013 alle 23:44
    Global Alias: incavoid
    _______________________________________
    + REP se ti piace la patata
    - REP se ti piace la banana

  20. #80
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Posts
    19,492
    Likes (Given)
    521
    Likes (Received)
    8398

    Predefinito

    Ma hai letto l'open post? hai colto che non è un thread come abbiamo già avuto "quanto mi serve per campare ai minimi se me ne vado da solo" bensì un thread sul "voglio campare "bene" -secondo definizione dell'autore- , non mi ritengo ballas, eppure spendo così", sbaglio i conti o per far quello che voglio fare costa così e gg?
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •