Likes Likes:  0
Pagina 9 di 12 PrimaPrima ... 56789101112 UltimaUltima
Risultati da 161 a 180 di 240

Discussione: -80k smetto

  1. #161
    Tight Agressive L'avatar di LeMarseille
    Registrato il
    Sep 2010
    Località
    castello di Bran
    Posts
    204
    Likes (Given)
    139
    Likes (Received)
    57

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da OMG_92 Visualizza Messaggio
    Comunque se vi interessa io ho trovato un modo per poter guadagnare alle macchinette, non si può fare ogni giorno ma solo in particolari situazioni in quanto l'€/h non è molto elevato ma comunque piacevole in quanto ti da la soddisfazione di fottere i truffatori.
    Avete presente quelle serate monotone durante la settimana in cui tutti han il culo seduto al bar e l'unico scopo è ubriacarsi spendendo 50 € e ingrassando il barista? bene c'è un metodo più economico, la mia personale rivoluzione è avvenuta quando ho scoperto che nelle sale slot se giochi ti danno da bere gratis, praticamente selezionate le macchinette dove un giro costa 10cent (no 50 cent son troppi!!!) e buttate 2€ dopo il primo click ordinate un vodka lemon, dalle mie parti un vodka lemon costa 5 € quindi son 3€ di guadagno, obv è meglio non mettere autostart ma cliccare molto tranquillamente sorseggiando il cocktail e fumando qualche sigaretta, se per sbaglio vinci qualcosa anche 5€ puoi continuare a giocare e scroccare addirittura un'altra vodka lemon per poi scaricare i 2 € di investimento iniziale
    Ora apparte gli scherzi io non ci vado spesso anche perchè credo che alla lunga scopriranno il mio metodo però le uniche volte che vado vedo sempre le solite faccie SEMPRE, gente che butta 50 € su 3 macchinette schiaccia autostart e autoperde e sta li infinito!! Boh io non mi sento in colpa perchè secondo me se uno vuole rovinarsi un modo lo trova francamente sarei infinitamente felice se i giocatori di sala slot si trasferissero al Poker ma purtroppo non è così E queste sale spuntano come funghi non sò dove trovi i soldi la gente PD Insomma piuttosto che dentro alle slot i soldi li vorrei nelle mie tasche
    PS @Laguerra non so chi tu sia ma a quanto ho capito gestisci poker room + casinò games sei conscio che con le tue slot le persone probabilmente si rovinano e ciò è eticamente sbagliato, come fai per controllare chi gioca alle slot/quanto perde/può perdere???
    così per curiosità ..
    Si può funzionare se ti porti in tasca solo due euro.
    Calcola che basta solo una volta che ci provi e ci lasci easy qualche mese di aperitivi,tutti insieme!!

    Nessuno ti controlla se perdi,che gli frega a loro,anzi più perdi più guadagnano,anzi ti bombardano di email telefonate per proporti bonus vantaggiosi se si accorgono che hai interrotto o limitato il gioco.

    Quella sala dove vai te se le slot prendono i soldi di carta è una sala vlt.
    Magari mentre ti sorseggi il tuo drink puoi spiegare a quei poveri cristi come funzionana la vlt.
    Falso mito,i giocatori credono che le vlt pagano l'85% di quanto incassato,attenzione però,quando prendi un tris su una slot di un'euro,lo stesso euro rientra nell'85%.
    Mi spiego meglio,la sala dove vai te incassa 100k.Non è che escono 85k di ticket............ehehehheheh,gran parte di quei 85k la slot te li ha dati ai giocatori sotto forma di piccole combinazioni che certamente vengono rigiocate,e via e si riparte.

    Puoi anche dire a quei cristi che è inutile che giocano a 1o euro a tiro,tanto più di 5k le vlt non pagano,salvo i jackpot nazionali ma qui meglio non parlare delle probabilità di beccarlo,se no consumo il tastierino numerico della tastiera a scrivere tutti quei numeri.

    Che ne dici di un bella 'librata' al book of ra?

  2. #162
    Tight Agressive L'avatar di highlanderfab
    Registrato il
    Feb 2011
    Località
    Napoli
    Posts
    328
    Likes (Given)
    153
    Likes (Received)
    186

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da LeMarseille Visualizza Messaggio
    Si può funzionare se ti porti in tasca solo due euro.
    Calcola che basta solo una volta che ci provi e ci lasci easy qualche mese di aperitivi,tutti insieme!!

    Nessuno ti controlla se perdi,che gli frega a loro,anzi più perdi più guadagnano,anzi ti bombardano di email telefonate per proporti bonus vantaggiosi se si accorgono che hai interrotto o limitato il gioco.

    Quella sala dove vai te se le slot prendono i soldi di carta è una sala vlt.
    Magari mentre ti sorseggi il tuo drink puoi spiegare a quei poveri cristi come funzionana la vlt.
    Falso mito,i giocatori credono che le vlt pagano l'85% di quanto incassato,attenzione però,quando prendi un tris su una slot di un'euro,lo stesso euro rientra nell'85%.
    Mi spiego meglio,la sala dove vai te incassa 100k.Non è che escono 85k di ticket............ehehehheheh,gran parte di quei 85k la slot te li ha dati ai giocatori sotto forma di piccole combinazioni che certamente vengono rigiocate,e via e si riparte.

    Puoi anche dire a quei cristi che è inutile che giocano a 1o euro a tiro,tanto più di 5k le vlt non pagano,salvo i jackpot nazionali ma qui meglio non parlare delle probabilità di beccarlo,se no consumo il tastierino numerico della tastiera a scrivere tutti quei numeri.

    Che ne dici di un bella 'librata' al book of ra?
    Sono quasi certo che non sia cosi.
    Almeno nelle slot normali, per stare al tuo esempio, è vero che negli 85k euro rientrano anche le vincite rigiocate, ma è altrettanto vero che quelle cifre rigiocate concorrono a formare i 100k euro di cui tu parli, che non sono pertanto i soldi reali immessi nelle slot come gli 85k non sono i soldi reali emessi nelle slot. Per cui non c'è falso mito, ma solo una errata percezione del volume che si gioca.

  3. #163
    Tight Agressive L'avatar di LeMarseille
    Registrato il
    Sep 2010
    Località
    castello di Bran
    Posts
    204
    Likes (Given)
    139
    Likes (Received)
    57

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da highlanderfab Visualizza Messaggio
    Sono quasi certo che non sia cosi.
    Almeno nelle slot normali, per stare al tuo esempio, è vero che negli 85k euro rientrano anche le vincite rigiocate, ma è altrettanto vero che quelle cifre rigiocate concorrono a formare i 100k euro di cui tu parli, che non sono pertanto i soldi reali immessi nelle slot come gli 85k non sono i soldi reali emessi nelle slot. Per cui non c'è falso mito, ma solo una errata percezione del volume che si gioca.
    Allora,ho preso questi dati della famosa slot Gonzo Quest dal casinò di @Laguerra(non ce l'ho con te eh):

    Gonzo s Quest rtp reale 95,80 % rtp teorico 96%(rtp:ritorno per il giocatore).

    Bene adesso prendo 100euro e inizio a giocare su questa slot.

    Colpo dopo colpo vado sotto di 10e vinco 5e........che culo vinco 200euro e arrivo a 280euro!!!!!!!!
    Però non mi accontento e continuo a giocare perdendo tutto

    Ho giocato tanto la slot mi faceva vincere\perdere e in questa altalena prima di arrivare a zero o cliccato mille volte il tasto play,puntando un euro a tiro ho effettuato 1000euro di giocate.

    100euro(saldo iniziale)/1000euro=0,10*100=10% vantaggio casinò.

    100-10= 90%rtp.

    la slot ha pagato,l'rtp è del 90%.

    Ma i miei 100euro non ci sono più.


    Quello che dovrebbero obbligare i casinò a pubblicare è: ANNo 2013,incassati 1milione di euro.

    ANNO 2013,ritirati o rimasti in giacenza depositati sui conto gioco xxxxx euro.

    VOGLIO VEDERE POI CHI CI GIOCA SE QUESTI DATI FOSSERO PUBBLICI E ALLA PORTATA DI TUTTI.
    Ultima modifica di LeMarseille; 22-02-2014 alle 16:20

  4. #164
    Tight Agressive L'avatar di highlanderfab
    Registrato il
    Feb 2011
    Località
    Napoli
    Posts
    328
    Likes (Given)
    153
    Likes (Received)
    186

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da LeMarseille Visualizza Messaggio
    Allora,ho preso questi dati della famosa slot Gonzo Quest dal casinò di @Laguerra(non ce l'ho con te eh):

    Gonzo s Quest rtp reale 95,80 % rtp teorico 96%(rtp:ritorno per il giocatore).

    Bene adesso prendo 100euro e inizio a giocare su questa slot.

    Colpo dopo colpo vado sotto di 10e vinco 5e........che culo vinco 200euro e arrivo a 280euro!!!!!!!!
    Però non mi accontento e continuo a giocare perdendo tutto

    Ho giocato tanto la slot mi faceva vincere\perdere e in questa altalena prima di arrivare a zero o cliccato mille volte il tasto play,puntando un euro a tiro ho effettuato 1000euro di giocate.

    100euro(saldo iniziale)/1000euro=0,10*100=10% vantaggio casinò.

    100-10= 90%rtp.

    la slot ha pagato,l'rtp è del 90%.

    Ma i miei 100euro non ci sono più.


    Quello che dovrebbero obbligare i casinò a pubblicare è: ANNo 2013,incassati 1milione di euro.

    ANNO 2013,ritirati o rimasti in giacenza depositati sui conto gioco xxxxx euro.

    VOGLIO VEDERE POI CHI CI GIOCA SE QUESTI DATI FOSSERO PUBBLICI E ALLA PORTATA DI TUTTI.
    Si il sistema è proprio quello che hai descritto tu, non mi pare ci sia nullo di oscuro, nè di particolarmente strano da capire. Qualsiasi gioco che non preveda skill è che restituisce una percentuale di vincita inferiore al 100 per 100 è matematicamente un gioco "a perdere". Vale per le slot, vale per la roulette etc.
    Non c'è bisogno di pubblicare dati, chiunque sappia fare una moltiplicazione può rendersi conto che più gioca e più perde, nessun meccanismo oscuro a mio parere. I dati che tu chiedi altro non sono che il guadagno della società al lordo delle tasse (più o meno), e non mi pare sia di grande interesse.

    Che le persone si attacchino alle slot, o che partecipino ad altri giochi in perdita non dipende certo da quell'85 per cento di vincite

  5. #165
    Antonius L'avatar di conilmionome
    Registrato il
    Oct 2010
    Posts
    2,481
    Likes (Given)
    203
    Likes (Received)
    134

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da LeMarseille Visualizza Messaggio

    VOGLIO VEDERE POI CHI CI GIOCA SE QUESTI DATI FOSSERO PUBBLICI E ALLA PORTATA DI TUTTI.
    Su ogni pacchetto di sigarette c'è scritto "fumare provoca il cancro" "le donne incinita qua e là"
    La gente fuma lo stesso.
    I gambleroni che giocano alle macchinette mangiasoldi, sanno che si perde cosa credi?
    Poi c'è da dire che spesso sono anche analfabeti, quindi figurati se:
    A si mettono a leggere un articolo lungo con delle percentuali incomprensibili
    B perdono tempo a leggere quando il tempo è più prezioso per gamblare

    Lo stato, l'azienda, il bar, la pokeroom che sia propone ste gamblate che sono palesemente delle truffe. Però se giocate con testa possono essere cmq un buon passatempo, come bersi un cocktail con gli amici.
    Resta il fatto che a te cittadino, nessuno ti obbliga a giocare o non giocare.
    Vuoi giocare? Gioca...
    Ma dopo non venire a piangere addittando la colpa a destra e a manca. Prenditi le tue responabilità e dai la colpa a te stesso.
    Vendo coltelli, se uno si taglia non è colpa mia o dello stato o dell'azienza xyx.
    Vendo macchine, se uno corre come un idiota non è colpa mia o dello stato o dell'azienza xyz.
    Vendo sigarette, se uno si fuma i polmoni non è colpa mia o dello stato o dell'azienza xyz.
    Vendo coca cola, se uno beve 10 litri al giorno e si rovina i reni non è colpa mia o dello stato o dell'azienza xyz.

    Uguale ad esempio i gratta e vinci, Vendo i gratta e vinci? Se uno si brucia lo stipendio a grattare e rovina la famiglia non è colpa mia o dello stato o dell'azienza xyz.

    Qualsiasi cosa al mondo prodotta o esistente può essere dannosa o meno.
    Se bevi un bicchiere di rosso una sera con gli amici, fa sangue allegria e divertimento. Se bevi litrare di vinaccio ogni giorno sei un alcolista.
    Se ogni tanto giochi a un superenalotto per passatempo e ti diverti a guardare i numerini, bene è intrattenimento. Ti sei divertito in fondo, quello è lo scopo dei gratta e perdi etc..
    Se fai i mega sistemoni da nmila euro sei un idiota.

    Cioè mille cose possono far bene o male, il punto non sta in chi le produce o pubblicizza ma nella testa delle persone.
    Se x persone sono rincoglionite, oh... cazzi loro!

    C'è chi si sputtana tutto nel ber, chi nel fumare, chi nelle macchinette.
    Ma anche chi ad esempio con lo stipendio da 1k mese fa i debiti per se stesso e la famiglia solo perchè vuole il mega BMW.
    Ci sono le femmenette che guadagnano meno di 1k al mese e non comprano i vestitini ai loro figli perchè vogliono la mega borsa di Luois Vuitton e le scarpe Prada. E anche per ste cose giù debiti.
    E' pieno di ritardati al mondo, chi nel gioco, chi nell'alcol droga fumo, chi nello shopping etc..
    Facciamo chiudere tutte le industrie di auto? di borse? di coltelli? di sigarette? di gratta e vinci solo perchè una certa percentuale (anche molto alta in effetti) della popolazione mondiale è RINCOGLIONITA?
    Ma cazzi loro e svegliatevi fuori dico io. Tutto sto vittimismo e pietà per gente RINCOGLIONITA io non lo accetto.
    Hai voluto la macchinina? Hai i debiti ora? Ti svegli fuori
    Hai voluto la borsina? Hai i debiti ora? Ti svegli fuori
    Hai voluto gamblare gratta e vinci? Hai i debiti ora? Ti svegli fuori
    Hai voluto fumare n pacchetti al giorno? Hai il cancro ai polmoni? Ti svegli fuori.

    cioè io devo compatire e stare male per delle persone che SE LA SONO CERCATA con le loro stesse mani?

    Alla fine siamo in miliardi di persone ed esiste una SELEZIONE NATURALE come in natura.
    Ci sono i RINCOGLIONITI e le persone CAPACI.
    Vogliamo creare una specie di cupola di vetro affinchè tutti i miliardi di rincoglioniti non escano di casa provando a fare del male a se stessi o agli altri?
    Non esiste questa cupola di vetro, la storia ce l'ha insegnato miliardi di volte.
    Fai il proibizionismo? la gente beve di più.
    Blocchi le slot legali? la gente va nelle bische.
    Provi a togliere 1kg dicoca dalle strada? Il giorno dopo ne trovi 100kg

    Non ha senso fare le crociate contro la stupidità della gente.
    Ultima modifica di conilmionome; 22-02-2014 alle 17:04
    Se sei incerto o titubante tira un 5 oppure un fante

  6. #166
    Monkey Tilt L'avatar di banditos
    Registrato il
    Feb 2011
    Località
    hijack
    Posts
    1,210
    Likes (Given)
    200
    Likes (Received)
    528

    Predefinito

    boh sto post trasuda un qualunquismo proprio di bassa lega e me ne dispiace perchè in altri post dici cose intelligenti ma qua imo hai proprio sbagliato

  7. #167
    Tight Agressive L'avatar di LeMarseille
    Registrato il
    Sep 2010
    Località
    castello di Bran
    Posts
    204
    Likes (Given)
    139
    Likes (Received)
    57

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da conilmionome Visualizza Messaggio
    Su ogni pacchetto di sigarette c'è scritto "fumare provoca il cancro" "le donne incinita qua e là"
    La gente fuma lo stesso.
    I gambleroni che giocano alle macchinette mangiasoldi, sanno che si perde cosa credi?
    Poi c'è da dire che spesso sono anche analfabeti, quindi figurati se:
    A si mettono a leggere un articolo lungo con delle percentuali incomprensibili
    B perdono tempo a leggere quando il tempo è più prezioso per gamblare

    Lo stato, l'azienda, il bar, la pokeroom che sia propone ste gamblate che sono palesemente delle truffe. Però se giocate con testa possono essere cmq un buon passatempo, come bersi un cocktail con gli amici.
    Resta il fatto che a te cittadino, nessuno ti obbliga a giocare o non giocare.
    Vuoi giocare? Gioca...
    Ma dopo non venire a piangere addittando la colpa a destra e a manca. Prenditi le tue responabilità e dai la colpa a te stesso.
    Vendo coltelli, se uno si taglia non è colpa mia o dello stato o dell'azienza xyx.
    Vendo macchine, se uno corre come un idiota non è colpa mia o dello stato o dell'azienza xyz.
    Vendo sigarette, se uno si fuma i polmoni non è colpa mia o dello stato o dell'azienza xyz.
    Vendo coca cola, se uno beve 10 litri al giorno e si rovina i reni non è colpa mia o dello stato o dell'azienza xyz.

    Uguale ad esempio i gratta e vinci, Vendo i gratta e vinci? Se uno si brucia lo stipendio a grattare e rovina la famiglia non è colpa mia o dello stato o dell'azienza xyz.

    Qualsiasi cosa al mondo prodotta o esistente può essere dannosa o meno.
    Se bevi un bicchiere di rosso una sera con gli amici, fa sangue allegria e divertimento. Se bevi litrare di vinaccio ogni giorno sei un alcolista.
    Se ogni tanto giochi a un superenalotto per passatempo e ti diverti a guardare i numerini, bene è intrattenimento. Ti sei divertito in fondo, quello è lo scopo dei gratta e perdi etc..
    Se fai i mega sistemoni da nmila euro sei un idiota.

    Cioè mille cose possono far bene o male, il punto non sta in chi le produce o pubblicizza ma nella testa delle persone.
    Se x persone sono rincoglionite, oh... cazzi loro!

    C'è chi si sputtana tutto nel ber, chi nel fumare, chi nelle macchinette.
    Ma anche chi ad esempio con lo stipendio da 1k mese fa i debiti per se stesso e la famiglia solo perchè vuole il mega BMW.
    Ci sono le femmenette che guadagnano meno di 1k al mese e non comprano i vestitini ai loro figli perchè vogliono la mega borsa di Luois Vuitton e le scarpe Prada. E anche per ste cose giù debiti.
    E' pieno di ritardati al mondo, chi nel gioco, chi nell'alcol droga fumo, chi nello shopping etc..
    Facciamo chiudere tutte le industrie di auto? di borse? di coltelli? di sigarette? di gratta e vinci solo perchè una certa percentuale (anche molto alta in effetti) della popolazione mondiale è RINCOGLIONITA?
    Ma cazzi loro e svegliatevi fuori dico io. Tutto sto vittimismo e pietà per gente RINCOGLIONITA io non lo accetto.
    Hai voluto la macchinina? Hai i debiti ora? Ti svegli fuori
    Hai voluto la borsina? Hai i debiti ora? Ti svegli fuori
    Hai voluto gamblare gratta e vinci? Hai i debiti ora? Ti svegli fuori
    Hai voluto fumare n pacchetti al giorno? Hai il cancro ai polmoni? Ti svegli fuori.

    cioè io devo compatire e stare male per delle persone che SE LA SONO CERCATA con le loro stesse mani?

    Alla fine siamo in miliardi di persone ed esiste una SELEZIONE NATURALE come in natura.
    Ci sono i RINCOGLIONITI e le persone CAPACI.
    Vogliamo creare una specie di cupola di vetro affinchè tutti i miliardi di rincoglioniti non escano di casa provando a fare del male a se stessi o agli altri?
    Non esiste questa cupola di vetro, la storia ce l'ha insegnato miliardi di volte.
    Fai il proibizionismo? la gente beve di più.
    Blocchi le slot legali? la gente va nelle bische.
    Provi a togliere 1kg dicoca dalle strada? Il giorno dopo ne trovi 100kg

    Non ha senso fare le crociate contro la stupidità della gente.
    Ho capito quello che vuoi dire ma non afferri un concetto te,tanto per tornare IT e non parlare delle slotmachines.

    Nessuno dice che ti devi sentire in colpa o stare male se omino x si rovina al poker o alle slot.
    Nessuno dice che è colpa tua,mia o degli extraterrestri.
    Io ho solamente detto che uno stato responsabile deve tutelare la salute e il benessere dei suoi cittadini e quindi contrastare(non proibire)condotte dannose per l'individuo e per la società tutta.
    Se mi fumo 3 pacchetti al giorno di sigarette so bene che rischio tanto in termini di salute,ma comunque la massa oramai nel 2014 sà che fumare fa male.

    Per il gioco è un po diverso però eh,a me sembra che passino continui messaggi opposti,giocare fa figo,si vince facile,tizio vince puoi vincere anche te....ecc.


    Se il mio vicino di casa è un alcolizzato senza lavoro e stasera viene alla mia porta per chiedermi un pezzo di pane o un po di conforto la mia porta è aperta,erchè sono un cristiano e se posso nel limite delle mie possibilità aiuto chi ha bisogno.
    Di certo non li sbatto la porta in faccia e gli dico VATTENE FALLITO PARASSITA,ora t'arrangi continua a bere che poi ti passa.

    Ma qui 'lollo' non ha chiesto neanche un pezzo di pane,ha chiesto un consiglio,un supporto morale e tu gli hai subito sbattuto la porta in faccia.

  8. #168
    Antonius L'avatar di conilmionome
    Registrato il
    Oct 2010
    Posts
    2,481
    Likes (Given)
    203
    Likes (Received)
    134

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da LeMarseille Visualizza Messaggio
    Se il mio vicino di casa è un alcolizzato senza lavoro e stasera viene alla mia porta per chiedermi un pezzo di pane o un po di conforto la mia porta è aperta,erchè sono un cristiano e se posso nel limite delle mie possibilità aiuto chi ha bisogno.
    Di certo non li sbatto la porta in faccia e gli dico VATTENE FALLITO PARASSITA,ora t'arrangi continua a bere che poi ti passa.
    E se ti chiede x euro per comprarsi una bottiglia di vodka?
    Il pezzo di pane io magari ce l'ho perchè appunto non passo le mie giornate a fottermi i soldi e il cervello. vuoi un pezzo di pane? Inizia col tagliarmi l'erba del giardino. Non hai voglia di lavorare? bè allora si, userei la tua frase scritta in maiuscolo.
    Tornando IT, questo ha problemi col poker e vuole smettere e viene in un forum di poker??? A parlare di quanto è stato sfortunato in una mano x e chiede compassione?
    Se vuole veramente smettere di certo non va in siti di poker o forum dove si parla di poker e non parla di mani giocate etc..
    Se vuoi smettere di bere, non vai a farti compatire al bar attorno ad altri che fanno festa all'happy hour.
    Se sei incerto o titubante tira un 5 oppure un fante

  9. #169
    Calling Station
    Registrato il
    Sep 2013
    Posts
    137
    Likes (Given)
    0
    Likes (Received)
    10

    Predefinito

    conilmionome tu sbagli perchè parli di "incapacita' nel gestire i propri soldi e di limitarsi" quand onon si tratta di capacita', perchè i ludopatici PERDONO QUALSIASI TIPO DI LOGICA DI RAGIONAMENTO.
    E' una malattia, come la tossicodipendenza. Non c'entra niente limitarsi o non farlo. Non entra la parte logica del cervello. E' tutto un tilt continuo che rincorre la perdita che non ha mai fine, come il tossico che rincorre la bamba.
    Per questo molti ti stanno dicendo che stai sbagliando.
    qui non è uno che perde volutamente i propri soldi
    ma uno che non riesce a controllarsi perchè vittima della sua parte irrazionale del cervello che vuole rincorrere le perdite e portarlo quindi in un cerchio senza fine.
    questo è il ludopatico.
    di un tossico cosa penseresti, di chi si buca per sfuggire ai problemi e non ne esce piu?? di chi si strafa' di cocaina?? che sono dei poveracci oppure che è gente che va aiutata (vedi il film requiem from a dream se mi rispondi con "l'hanno voluto loro" poi torna qui).
    l'essere umano è troppo complesso, come la mente umana, è troppo debole.
    non tutti sono super-uomini come tu ti professi.
    molti cadono nelle debolezze.
    e la ludopatia, la tossicodipendenza ecc, è una di quelle.
    senza debolezze saremmo tutti robot.

  10. #170
    Scandinavian LAG
    Registrato il
    Apr 2010
    Posts
    594
    Likes (Given)
    656
    Likes (Received)
    783

    Predefinito

    Abbiamo il nuovo Leonida che lancia gli spartani malati dal burrone.

    504 a.C - 2014 d.C
    La storia rivive dopo 2500 anni. A quando le deportazioni fuori dall'Italia?

  11. #171
    Calling Station
    Registrato il
    Dec 2012
    Posts
    146
    Likes (Given)
    11
    Likes (Received)
    7

    Predefinito

    @LeMarseille una volta in sala slot ho provato a far capire ad un povero cristo che lo stavano fottendo, lui mi ha guardato come volesse fulminarmi e mi ha detto che la sera prima uno aveva vinto 400€...
    Ci ho rinunciato non capiscono nulla quindi li lascio convinti di fare il botto prima o poi...
    Ho visto amici perdere infinito alle slot anche se avessi 1K in tasca giocherei sempre 2€ e gg...
    Cmq ancora una volta son più o meno concorde con @conilmionome, (pure io bevo e fumo come un coglione sono conscio di esserlo ma gg lo so ) però diciam che in generale le persone giocano a grattaeperdi, slot lotto ecc solo perchè non richiedono il minimo sforzo e nella loro testa bacata possono fare tantissimi soldi così buttando 5€, 10€ a caso ...
    Per dire mia madre mi aveva consigliato di giocare sistemi al lotto invece che giocare a poker perchè un suo collega di lavoro le aveva detto che vinceva (lol) mentre col poker tutti si rovinano, mio padre mi rompe i coglioni quando mi vede grindare (per fortuna faccio l'università e vivo fuori) ma è il primo che quando va a prendere le paglie si compra 2 grattaeperdi a caso ...
    Il poker è visto male le persone son troppo bacate per capire che non è così e non mi interessa neppure che lo capiscano, per rilanciare il poker si dovrebbero raccontare per TV le storie di moneymaker, dell'omino che ha sculato il SundaySpecial e magari i giorni successivi ha monotablato NL1K vincendo ancora questo è quello che vuole sentire la gente questo è quello che dovremmo raccontare non sarà vero il poker non è questo ma bisogna vendere un sogno e non la realtà ...
    All'omino non frega una sega di capire i range bla bla bla l'omino va fatto sognare con 1 € puoi vincere 50 K€ vieni a provare
    A dei miei amici ho provato a spiegare come funziona ma mi han detto che alla lunga finirò a mangiarmi la casa e gg (soprattutto quelli con un basso grado di istruzione e le donne) altri invece han capito più o meno, ma in realtà non mi importa granchè ..

  12. #172
    Antonius L'avatar di conilmionome
    Registrato il
    Oct 2010
    Posts
    2,481
    Likes (Given)
    203
    Likes (Received)
    134

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da OMG_92 Visualizza Messaggio
    @LeMarseille una volta in sala slot ho provato a far capire ad un povero cristo che lo stavano fottendo, lui mi ha guardato come volesse fulminarmi e mi ha detto che la sera prima uno aveva vinto 400€...
    Ci ho rinunciato non capiscono nulla quindi li lascio convinti di fare il botto prima o poi...
    Ho visto amici perdere infinito alle slot anche se avessi 1K in tasca giocherei sempre 2€ e gg...
    Cmq ancora una volta son più o meno concorde con @conilmionome, (pure io bevo e fumo come un coglione sono conscio di esserlo ma gg lo so ) però diciam che in generale le persone giocano a grattaeperdi, slot lotto ecc solo perchè non richiedono il minimo sforzo e nella loro testa bacata possono fare tantissimi soldi così buttando 5€, 10€ a caso ...
    Per dire mia madre mi aveva consigliato di giocare sistemi al lotto invece che giocare a poker perchè un suo collega di lavoro le aveva detto che vinceva (lol) mentre col poker tutti si rovinano, mio padre mi rompe i coglioni quando mi vede grindare (per fortuna faccio l'università e vivo fuori) ma è il primo che quando va a prendere le paglie si compra 2 grattaeperdi a caso ...
    Il poker è visto male le persone son troppo bacate per capire che non è così e non mi interessa neppure che lo capiscano, per rilanciare il poker si dovrebbero raccontare per TV le storie di moneymaker, dell'omino che ha sculato il SundaySpecial e magari i giorni successivi ha monotablato NL1K vincendo ancora questo è quello che vuole sentire la gente questo è quello che dovremmo raccontare non sarà vero il poker non è questo ma bisogna vendere un sogno e non la realtà ...
    All'omino non frega una sega di capire i range bla bla bla l'omino va fatto sognare con 1 € puoi vincere 50 K€ vieni a provare
    A dei miei amici ho provato a spiegare come funziona ma mi han detto che alla lunga finirò a mangiarmi la casa e gg (soprattutto quelli con un basso grado di istruzione e le donne) altri invece han capito più o meno, ma in realtà non mi importa granchè ..
    App unto, il mondo e piano di sti personaggi..
    E secondo loro io dovrei passare il mio tempo a provare compassione, aiutarli e boh, fargli una statua perché sono "poverini"
    Che Pena..
    Se sei incerto o titubante tira un 5 oppure un fante

  13. #173
    Scandinavian LAG L'avatar di 33453
    Registrato il
    Oct 2011
    Località
    YesYesLoSapevoLand
    Posts
    824
    Likes (Given)
    113
    Likes (Received)
    272

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da conilmionome Visualizza Messaggio
    App unto, il mondo e piano di sti personaggi..
    E secondo loro io dovrei passare il mio tempo a provare compassione, aiutarli e boh, fargli una statua perché sono "poverini"
    Che Pena..

    La tua posizione è molto chiara.
    Non me la sento di giudicare in maniera troppo negativa quello che pensi.. sono in disaccordo su alcuni aspetti e d'accordo in certi altri..

    Ma sinceramente in ogni caxxo di post che scrivi non fai altro che ribadire lo stesso concetto ... abbiamo capito !!! sei ridondante e pesante.. ti sei sentito attaccato ( a torto o a ragione non sta a me giudicarlo non sono uomo-sentenza) e ti sei difeso.. bene...
    passiamo avanti direi no ??
    La differenza tra essere una persona realista e una cinica è molto molto sottile mi pare che tu sia molto spostato sulla seconda ma non puoi essere condannato per questo..
    Di certo hai reso questa discussione "pepata".. questo merito te lo riconosco.. speriamo solo che non si fossilizzi perché è cosi che sta finendo..
    > PEPP_O_FIC : ma quant i kita muort i tavl staj a juka

  14. #174
    Monkey Tilt
    Registrato il
    Jun 2010
    Posts
    1,803
    Likes (Given)
    968
    Likes (Received)
    937

    Predefinito

    edit.
    Ultima modifica di vanbred; 23-02-2014 alle 10:27

  15. #175
    Calling Station
    Registrato il
    Aug 2011
    Posts
    161
    Likes (Given)
    97
    Likes (Received)
    6

    Predefinito

    @lollo: mi fa piacere che sei riuscito a cogliere i consigli utili dati da qualche utente, e sento che dentro di te hai la voglia di mettere fine a tutto questo!
    Ricordati, nei momenti difficili, quando proprio senti di non poter fare a meno di sederti ad un tavolo verde, che la vita è tanto altro...ci sono un sacco di cose belle la fuori, che non aspettano altro che essere vissute!
    Abbracciare la tua ragazza, vedere tuo figlio che sorride, o anche semplicemente stare in famiglia, tra persone che ti vogliono bene, valgono molto di più degli 80k persi in questi anni!
    C'è chi butta soldi per le macchine, chi per le escort, chi per altri vizi vari...te hai scelto di buttare soldi nel poker, sperando tra l'altro di poter vincere...quindi attenzione, non sei stato un idiota...idiota per me lo è chi perde i suoi soldi non potendoselo permettere, magari giocandosi i soldi dei genitori, o addirittura l'intero mensile, con una famiglia da mantenere!
    Però non pensare a quello che è stato, non si può tornare indietro, possiamo soltanto imparare dai nostri sbagli per non ricommetterli in futuro, la vita funziona così! Praticamente non ti sei indebitato per niente, quindi qual è il problema?
    Pensa a tutto ciò che hai (avere una buona rendita non è da tutti ), alle persone che ti vogliono bene, e a tutto ciò che potrai avere in futuro grazie ai soldi che non perderai più nel poker!
    A dimostrazione che i soldi nella vita non sono tutto, vi è l'intervento di conilmionome...perchè puoi avere tutti i soldi che vuoi, ma quanto dentro di te sei vuoto, non vai da nessuna parte, vieni praticamente schifato da chiunque dotato di un minimo di sensibilità, di un minimo di umanità!
    Ora non so se abbia fatto quella sparata solo perchè siamo in un forum, tra l'altro con il tasto like...evidentemente sperava di riceverne un bel pò, visto che è stato coerente con quello che fa tutti i giorni...che tristezza!
    Fare il PPP non vuol mica dire, come è già stato fatto notare, indurre un ludopatico a sprofondare nel baratro...se un fish al tavolo mi dice "guadagno 200k l'anno e ne posso perdere easy 20-30k" gli rispondo "e vieni un pò in HU "...ma il discorso è diverso se c'è un giocatore, un essere umano, che magari ti parla con il cuore in mano (si perchè non possiamo vedere l'espressione di chi scrive, perchè siamo dietro un pc, ma provate ad immaginare lo stato d'animo di chi ha vissuto, o sta vivendo, una situazione del genere) e ti chiede aiuto...e te che fai? Non solo non gli dai una mano, ma lo prendi anche per il culo? Questo perchè, perchè si è coerenti con quello che facciamo tutti i giorni? No, per me non è così! Io dietro un post come quello di lollo, vedo soltanto una persona disperata che cerca aiuto, e a me hanno insegnato ad aiutare il prossimo, perchè un giorno potremmo avere noi bisogno d'aiuto, e quel giorno saremmo contenti di incontrare il "conilmionome" di turno? Non credo...

  16. #176
    Fish
    Registrato il
    Dec 2011
    Posts
    10
    Likes (Given)
    0
    Likes (Received)
    0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da lollo Visualizza Messaggio
    Gioco dal 2007 con una pausa per tutto il 2012 , bilancio -80k netti togliendo le vincite incassate poi riversate se no sarei oltre i 150 .
    circa 12k annui persi
    Ho vinto parecchio oltre 50 k ma poi il bilancio è lostesso negativo.
    Dopo 7 anni non penso poter migliorare per poter andare in positivo quindi sto cercando un modo per dimenticare il poker e le perdite e non continuare a giocare per inseguire le perdite e rifarmi .
    I primi 2 anni ho giocato a caso poi ho letto libri analizzato un po di cose ,quali giochi portavano rendita quali no etc ma alla fine della sessione sono rotto costantemente a zero br.
    Oggettivamente non ho una capacita emotiva che mi permetta di giocare con profitto e non posso piu sostenere altre perdite anche se continuo a piazzarmi spesso in mtt ma gli scoppi mi mandano in un tilt talmente grosso che poi al cash in 1 ora perdo il premio vinto in 5 ore di torneo.
    Ultimo scoppio dopo 4 ore in un mtt 30k grt sto per arrivare a premio sono messo bene floppo un set oppo call il mio reraise ,turn ceck suo io raiso lui snapcall ,river fa colore ,esco dal torneo . Io avevo 77 lui kjs ,stesso stack io in posizione tribetto preflop e segue, punta al flop k alto e io raiso x3 , snap call ,turn ha 4/5 e nulllaltro fa ceck io punto mezzo stack , snapcall, river colore ,rotto ;se perde la mano è fuori dal torneo in zona bollla e ha su sharck un positivo di 26k per cui dovrebbe essere uno decente ma non capisco la giocata .
    Che fare?
    Mi butto dal terzo piano di casa ? ( Non sto scherzando)
    Vado da uno psicologo?
    Vado al sert o ai giocatori anonimi?
    La cosa che mi fa imbestialire è che tutti dicono hai giocato bene solo sfortuna ,chi sono l uomo piu sfigato del mondo?
    Volevo avendo problemi fisici ricavare una rendita dal poker visto che sembra gioco benino ma non a livello pro ma propio non riesco a tenere un euro.
    Come dimentico le perdite e abbandono l idea di rifarmi ?
    Grazie spero di leggere eventuali risposte e non essermi gia buttato .
    io partirei dal fatto che nessuno qui credo sia psicologo e quindi mettersi sul piano di dichiarare ludopatie mi sembra un po prendersi troppa responsabilita il tema delle patologia psichiatriche e delicato. questo e un forum di poker e ci si confronta su strategie VINCENTI e leggendo la storia di lollo ho pensato ma un ragazzo con il vizio del gioco, fa i conti di quanto perde ogni anno, fa una stima su come li perde, si iscrive su un forum pokeristico e chiede informazioni?? avete fatto esempi sui giocatori di slot machine e la tipologia da come li avete descritti e ben lontana dal mio punto di vista dall' approccio al gioco di lollo.
    in piu parlare di giocatore compulsivo non mi sembra visto che comunque gioca secondo le sue possibilità e non ha dovuto chiedere soldi a qualcuno, pensate che i giocatori for fun non perdono? secondo me un giocatore abi 50 4 volte a settimana in 6 anni li perde 30k la rake si paga e per giocare e divertirsi ha un costo che long term si fa sentire, ecco hai detto di avere delle invalidità quindi sono generico ma probabilmente molte passioni e sport sei impossibilitato a coltivarli e forse il poker e un gioco emozionante che ti ha fatto divertire e ti ha emozionato durante queste giornate, come un ragazzo completamente sano potrebbe spendere molti soldi in cene o sport come i motori, quindi si ora guardiamo -80k ma per giocare a poker per 6 anni ti ha fatto divertire sicuramente x farlo cosi a lungo e se non l avessi fatto potevi trovare un altra cosa che nonostante le tue invalidità ti avrebbe divertito ed emozionato? se uno non si rovina e non chiede prestiti ma spende i soldi chi siamo noi per giudicare uno che spende 80k in 6 anni da un ragazzo che si fa un finanziamento per una bmw da 50k che poi non varrà quasi nulla? ovvio sto cercando di valutare un punto di vista non sto dicendo che e giusto quello che ha fatto lollo pero faccio questo per provare a rispondere alla domanda COME DIMENTICO LE PERDITE E LA SPERANZA DI RIFARMI? matematicamente un giocatore medio che non si informa e gioca 4 fun pagarà rake e quindi se gioco e mi diverto tutte le sere spenderò dei soldi come se andassi al ristorante e mangiare tutte le sere dopo sei anni avrò un bel passivo, e tu fino ad ora non hai mai studiato un approccio professionale e 100% avresti perso e 100% perderai! basta dare le colpe alla sfortuna e alle altre perso ne se una cosa non va vuol dire che non la stiamo facendo nel modo giusto quindi come si fa ad invertire l andamento?? cambiando l approccio, prendo un coach professionista e investo per guadagnare, ma se gioco per divertirmi, non vedo perche tutto questo sconvolgimento di una perdita e normale che il gioco e il divertimento costa non a caso perdono il 90% dei players. io posso solo darti un parere da giocatore professionista e che ho il poker come unica forma di reddito, tu hai delle rendite e devi decidere se giocare a poker libero divertendoti e senza studio e applicazione ti costerà dei soldi, se vuoi guadagnare devi investire del denaro che hai da queste rendite e investire sulla tua preparazione come player se no non si GUADAGNA. facendo un esempio piu terra terra se non impari a fare le pizze e non ti apri una pizzeria, le pizze non le vendi, ma se vai in pizzeria e ti vuoi mangiare la pizza e ti piace pagherai per mangiarla...
    ripeto che questo e un punto di vista, non è uno standard e non e il mio stile di gestire le cose e ho voluto valutarlo perchè in questo caso non c'è ne una situazione di distruzione economica e ne un problema di denaro, ma un ragazzo che ha speso comunque soldi che poteva spendere e che puo comunque mantenersi ancora autonomamente, cosa che il vizio del gioco pensandoci bene non ti permette
    comunque se ti senti confuso fissa un appuntamento con uno psicologo e parla della tua situazione, poi sarà lui a valutare se ci sarà una patologia e se non c'è avrai sempre il parere di un professionista che puo comunque aiutarti su come gestire e prendere le tue decisoni che fa sempre bene

  17. #177
    Scandinavian LAG L'avatar di mabipa125
    Registrato il
    Jan 2009
    Località
    Modena
    Posts
    947
    Likes (Given)
    274
    Likes (Received)
    82

    Predefinito

    Finché non è chiaro a tutti che un ludopatico è un malato, al pari di chi ha un problema di dipendenza con la droga, non stiamo parlando di niente.
    cit. Imparare a giocare due coppie vale quanto il venir educati in un college, ed è altrettanto costoso.(Herbert Yardley)

    cit. And the only way to do great work is to love what you do. If you haven't found it yet, keep looking. Don't settle. As with all matters of the heart, you'll know when you find it. And, like any great relationship, it just gets better and better as the years roll on. So keep looking until you find it. Don't settle. [...] Stay hungry. Stay foolish. (Steve Jobs, 12.06.05)

  18. #178
    Scandinavian LAG L'avatar di happylittleboozer
    Registrato il
    Feb 2011
    Posts
    890
    Likes (Given)
    623
    Likes (Received)
    299

    Predefinito

    Mi sento un pesce fuor d'acqua in tutto ciò, a me sono i fish che mi consigliano di quittare
    "finisco questa sessione e poi trombiamo; se vuoi, puoi cominciare da sola." (cit. astrognauta)

  19. #179
    Tight Agressive L'avatar di ABC-H.U.
    Registrato il
    Feb 2012
    Posts
    205
    Likes (Given)
    14
    Likes (Received)
    1

    Predefinito

    Tralasciando il fatto che qua TUTTI abbiamo speculato su possibili ludopatici e difficilmente nella nostra carriera non ne abbiamo incontrato uno a cui abbiamo tolto denaro e contribuito alla sua possibile rovina.

    Ma la differenza abissale del tutto è che OP è venuto a chiedere un aiuto. In questo momento non sta giocando su un tavolo contro di noi. Il contesto del messaggio di @conilmionome è imo sbagliato (precisiamo che concordo su quello che dice e che sono d'accordo con la sua idea).
    @lollo ha scritto sul forum come lo può fare chiunque (anche un incompetente totale del gioco) in un'altra sezione chiedendo come migliorare e poter diventare vincente. Mica a uno che posta in strategia una mano palesemente sbagliata gli rispondete: continua così, oggi non è andata, domani magari si, per farlo rimanere un fish.

    Si speculiamo sulle persone, si facciamo profitto in maniera opinabile, si aiutiamo chi ha bisogno quando qualcuno lo chiede e se non vogliamo farlo, evitiamo di dare consigli palesemente sbagliati, visto che la funzione del forum è quella di permettere a chiunque di migliorare (in qualsiasi ambito) promuovendo il gioco.

  20. #180
    Monkey Tilt L'avatar di UgoFinguzio
    Registrato il
    Aug 2009
    Località
    Torino
    Posts
    1,507
    Likes (Given)
    275
    Likes (Received)
    1062

    Predefinito

    wtf che robe che si leggono, unreal.

    Lollo il mio consiglio è di non stare qua e chiedere l'aiuto da gente esperta nel settore ludopatia. Perché qua ci saranno anche brave persone ma c'è anche un conflitto di interessi (vedasi post un po' troppo da lupo famelico).
    A volte l'orgoglio e la voglia di rivalsa, di recuperare le perdite, ti tengono vincolato a una situazione difficile che ti rovina ulteriormente la vita. Certe volte la cosa più saggia è voltare pagina, capire l'errore e non cercare di rimediare ad esso sbagliando in modo simile o uguale. Le perdite sono andate per sempre, fa incazzare - e tanto anche, ma è così.
    Concentrati sul resto, che la vita può essere apprezzata anche di più in tanti, molti aspetti e non solo nei soldi e nelle emozioni del mondo delle due carte (e solo quando lasci quel mondo te ne rendi veramente conto).

    I miei auguri
    il poker è come una vasca piena di diamanti e di merda. Sai che ci sono tantissimi diamanti dentro ma che c'è anche molta merda, se sai scavare bene puoi diventare ricco. Ma non sai quanto è profonda la vasca e puoi scavare solo a mani nude.

    “It doesn’t matter if you’ve failed, if you’ve been beaten. All that really matters is if you get up and try again. Because winning is fun, but winning when nobody thought you would, is just awesome.” - Unknown

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •