Likes Likes:  0
Pagina 4 di 7 PrimaPrima 1234567 UltimaUltima
Risultati da 61 a 80 di 125

Discussione: Analisi dei motivi del calo del poker online

  1. #61
    Scandinavian LAG L'avatar di Pierelfo
    Registrato il
    Jul 2010
    Località
    Firenze
    Posts
    814
    Likes (Given)
    41
    Likes (Received)
    922

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Luckyluk89 Visualizza Messaggio
    è così tanto fuori luogo l'idea di tornare esclusivamente ai sit&go ed MTT preservando ai fish la possibilità di andare broke in mezz'ora?
    IMO sì, e nemmeno di poco: fai una cosa del genere, tempo una settimana ed i regular del cash game si trasferiscono in massa all'estero/sulle .retard (più di quanto già non abbiano fatto).
    Uno dei problemi, secondo me, è che le PR potrebbero pensare (sensazione, magari sballata) che semplicemente investire in un mercato come quello attuale non valga spesso la pena, perché quell'investimento rischia di non tornarti indietro.
    "Fumi?"
    "No, ma faccio tutto il resto..."
    "Che brutto vizio..."

  2. #62
    Moderatore L'avatar di yomik
    Registrato il
    Sep 2008
    Posts
    6,973
    Likes (Given)
    218
    Likes (Received)
    1503

    Predefinito

    Dan Bilz

    Ma come fate a credere che "pubblicizzando" un tizio del genere ci risolleveremmo?

    a) è un degenerato

    b) con la cultura populista italiana più Bilzerian si trasmettono più si parla di gioco d'azzardo, ludopatia e cazzi del genere. Se mia madre mi avesse visto "crescere" pokeristicamente con uno come Bilzerian al posto di un Pescatori con maglia e bandana, col cazzo che mi avrebbe lasciato continuare a giocare a 18-19 anni. Questo perchè di base devi battere almeno un pezzo delle dicerie e del comune pensiero su un gioco di carte.
    Chi ha assimilato il concetto di lungo periodo nel poker e lo applica alla vita reale, farà scelte sempre migliori degli altri; a volte il risultato sarà positivo a volte no, perchè come ho detto la varianza real life è molto + sick della varianza a poker; ma intanto costui saprà andare dritto sulla sua strada e nel long term avrà sempre ragione su chi basa le proprie scelte sui results immediati.

    My blog

    you can't climb the ladder of success with your hands in your pockets

  3. #63
    Fish
    Registrato il
    Dec 2013
    Posts
    27
    Likes (Given)
    0
    Likes (Received)
    0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da conilmionome Visualizza Messaggio
    Ci vuole un bilzerian della situazione, uno che vada in TV, una figa con le tette fuori. Gente che buca lo schermo, non quattro anonimi.
    Questo l'avevo detto io una pagina indietro.

  4. #64
    Scandinavian LAG L'avatar di UnNiubbo
    Registrato il
    Sep 2009
    Località
    Bari
    Posts
    728
    Likes (Given)
    21
    Likes (Received)
    489

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Reds46 Visualizza Messaggio
    faccio un esempio: Kmutu che è topskilled, persona corretta, divertente, intelligente eccecc.. Ha solo 2252 "mi piace" sulla sua fan page di facebook. Tale F.C, una del mio paese che ogni 3 foto ne ha una con le pere di fuori ha 5k di amici e 698 persone che la seguono.
    Allora la soluzione è semplicissima: che @KokainMutu posti sue foto sulla sua fan page di facebook.

    Con le tette da fuori.
    Dimostrazione del "Se dopo 20 minuti non hai capito chi è il pollo del tavolo, vuol dire che sei tu":
    [01:18:02] Lorenzissimo: come mai se mi metto sit out si mettono sit out pure gli altri reg?


    [19:58:25] Lorenzissimo: ad avere una mano ogni tanto
    [19:58:32] Lorenzissimo: tipo un Ahi
    [19:58:36] Lorenzissimo: sarebbe buono

  5. #65
    Fish
    Registrato il
    Dec 2013
    Posts
    27
    Likes (Given)
    0
    Likes (Received)
    0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da yomik Visualizza Messaggio
    Dan Bilz

    Ma come fate a credere che "pubblicizzando" un tizio del genere ci risolleveremmo?

    a) è un degenerato

    b) con la cultura populista italiana più Bilzerian si trasmettono più si parla di gioco d'azzardo, ludopatia e cazzi del genere. Se mia madre mi avesse visto "crescere" pokeristicamente con uno come Bilzerian al posto di un Pescatori con maglia e bandana, col cazzo che mi avrebbe lasciato continuare a giocare a 18-19 anni. Questo perchè di base devi battere almeno un pezzo delle dicerie e del comune pensiero su un gioco di carte.
    Perchè mi sembra che quelli che voi ''PPP'' amate definire ''omini'', ''fish'' (quelli che vi fanno campare, insomma) ormai associno il fatto di giocare (e magari vincere) a poker ad essere uno sfigato nerd che passa le ore al PC, e che magari è in grado anche di ''riggare'' il server (cit.).

  6. #66
    Moderatore L'avatar di yomik
    Registrato il
    Sep 2008
    Posts
    6,973
    Likes (Given)
    218
    Likes (Received)
    1503

    Predefinito

    @galb
    Chi ha assimilato il concetto di lungo periodo nel poker e lo applica alla vita reale, farà scelte sempre migliori degli altri; a volte il risultato sarà positivo a volte no, perchè come ho detto la varianza real life è molto + sick della varianza a poker; ma intanto costui saprà andare dritto sulla sua strada e nel long term avrà sempre ragione su chi basa le proprie scelte sui results immediati.

    My blog

    you can't climb the ladder of success with your hands in your pockets

  7. #67
    Fish
    Registrato il
    Apr 2009
    Località
    biella
    Posts
    49
    Likes (Given)
    93
    Likes (Received)
    11

    Predefinito

    L

  8. #68
    Tight Agressive L'avatar di piernik82
    Registrato il
    Jan 2010
    Posts
    216
    Likes (Given)
    177
    Likes (Received)
    250

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Foldaaaa Visualizza Messaggio
    L
    Explain please!!!!!
    [12.09.08] lillo.chirico.prattico: vuoi fare il nickname ?
    [12.09.34] piernicola: nn hai proprio pieta'...ci vuoi schienare tutti mandandoci in siti truccati..
    [12.10.57] lillo.chirico.prattico:
    [12.11.09] lillo.chirico.prattico: a me danno il rakeback sulle perdite


    [22.43.17] Peppinerus - Peppe: magari ad avercelo di 28 cm
    [22.43.24] Peppinerus - Peppe: devo vede se arrivo a 2,8

  9. #69
    Scandinavian LAG L'avatar di LilloChiricoPrattico
    Registrato il
    Dec 2007
    Località
    Reggio Calabria
    Posts
    774
    Likes (Given)
    233
    Likes (Received)
    174

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da piernik82 Visualizza Messaggio
    explain please!!!!!
    msm
    Io conosco molte persone del sud e le frequento.Molti ho cercato anche di aiutarli a uscire dalla terronaggine!
    Alexb81 dixit

  10. #70
    Antonius L'avatar di KokainMutu
    Registrato il
    Sep 2010
    Posts
    2,216
    Likes (Given)
    293
    Likes (Received)
    1915

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da UnNiubbo Visualizza Messaggio
    Allora la soluzione è semplicissima: che @KokainMutu posti sue foto sulla sua fan page di facebook.

    Con le tette da fuori.
    Se avessi le tette credo lascerei il poker per passare le mie giornate a toccarle.
    Peculiar travel suggestions are dancing lessons from God - Bokonon -

  11. #71
    Cbet VIP User L'avatar di Gi01
    Registrato il
    Feb 2008
    Località
    Mezza Italia e Malta
    Posts
    6,032
    Likes (Given)
    205
    Likes (Received)
    876

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da KokainMutu Visualizza Messaggio
    Se avessi le tette credo lascerei il poker per passare le mie giornate a toccarle.
    Cit.
    Se proprio hai bisogno di dirmi qualcosa, contattami su https://www.facebook.com/giuliogi01

  12. #72
    Antonius L'avatar di Gigaset
    Registrato il
    Oct 2010
    Posts
    10,042
    Likes (Given)
    4285
    Likes (Received)
    7446

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da upsetall Visualizza Messaggio
    Un Luciom qualsiasi ti sembra "intellettualmente inferiore" ?
    è ovvio che uno che fuma è un coglione, uno che decide di aumentare e non di poco, la possibilità di infarti/tumori/mille altre cose, è una persona che non ragiona.

  13. #73
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Posts
    19,346
    Likes (Given)
    521
    Likes (Received)
    8330

    Predefinito

    credo il problema tra virgolette sia appunto che molti random/gambler si sono accorti ed ha ragion veduta che hanno molta più possibilità di vincere al casino on line o alle slot rispetto al poker dove nn hanno nessuna possibilità di vincere e quindi fanno la scelta +ev per loro di giocare ai giochi di fortuna e non di abilità anche se sono una truffa per le percentuali che si trattiene lo stato (slot /bingo) .
    sui siti di poker continueranno a caricare senza mai scaricare mentre ai giochi di casino magari caricheranno 20k ma poi in una botta vinceranno 10k, dandogli illusione di vincere pur avendone persi 10k , ma averli tutti insieme è un po come averne risparmiato una parte, col poker farebbero -20k senza mai cashare.


    Tutto questo può aver senso per il cash ma non mi torna per niente per gli mtt

    Il giocatore occasionale vuole poter spendere poco e vincere tantissimo, e questo con il poker esclusi i tornei non è possibile.


    nemmeno con le slot aams (non le VLT, proprio le slot in giro da anni e anni) è possibile vincere tantissimo eppure è di gran lunga il gioco + giocato

    Non capisco: date infinite versioni del calo, ma secondo voi non c'è niente da fare per provare a riportare davanti al pc quelli che se la sono data a gambe. Siete sicuri di ragionare in maniera corretta?


    Anche al picco di popolarità del poker il turnover degli account era qualcosa di mostruoso. La quasi totalità quittava a breve e/o dopo il primo deposito , solo che arrivava un'altra mandria a sostituirli.

    Io penso onestamente che il gioco abbia stufato, e non solo ai fish.


    This

    Oltre a tutte le motivazioni che avete già esposto, che mi vedono concorde, c'è un altro aspetto che secondo me è fondamentale e non viene mai preso in considerazione: l'enorme incompetenza e approssimazione che c'è tra gli addetti ai lavori in questo mondo.


    Perchè chi installa le slot e il barista che decide la posizione in cui metterla sono invece top skillati?

    239m di casinò games... :'(


    Se guardi i numeri dei giochi "veri" ti spaventi allora

    Secondo voi se non ci fosse il casinò online quanti di quei 239m andrebbero al poker?


    66/67

    uno che decide di aumentare e non di poco, la possibilità di infarti/tumori/mille altre cose, è una persona che non ragiona.

    Y perchè ovviamente l'unico singolo obiettivo della vita è massimizzare la durata della vita stessa, motivo per cui chiunque esca di casa e corra qualunque tipo di rischio evitabile (tipo attraversare a piedi una strada) è una persona che non ragiona.

    Nota che è evidente che esistano una serie di attività considerate assolutamente accettabili che mettono a rischio la salute e la vita di chi le svolge ben + del fumare, tipo l'alpinismo, il guidare regolarmente una motocicletta in urbano etc etc. O il mangiare in maniera non ottimale (e non parlo degli obesi assurdi o di mcdonald everyday, parlo di una dieta tipica di uno studente, che fa molti + danni che fumare ma con una dieta sana).

    ///

    Cmq tornado in topic il poker online è in calo nel mondo perchè non piace + di tanto agli esseri umani come attività ricreativa. Ogni anno vengono create centinaia di alternative, e migliaia di alternative già in essere vengono migliorate o cmq modificate, e il poker concorre con tutte queste altre possibilità ogni giorno. Rimanendo fermo, dato che se ci fate caso il gioco in sè è cambiato lol-poco da quando esiste online (E parlo anche tenendo conto del sw un pò migliore di 10 anni fa). Pensate a qualunque software 10 anni fa...

    C'è stato un boom, come succede per tante cose, passata la moda la gente fa altro.

    Tutte le critiche che riportate erano vere anche quando il poker online è esploso (alienazione del giocare da casa, lentezza, niente colpo grosso etc etc) quindi è proprio impossibile che siano la CAUSA del declino dato che esistevano anche prima.

    Il poker online è in calo come è in calo il francese come lingua franca (notare che l'espressione stessa dovrebbe farvi capire qualcosa).

    Imo si deve ragionare su come arginare un declino inesorabile e "meritato" , e niente di +.
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  14. #74
    Scandinavian LAG L'avatar di Pierelfo
    Registrato il
    Jul 2010
    Località
    Firenze
    Posts
    814
    Likes (Given)
    41
    Likes (Received)
    922

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Luciom Visualizza Messaggio
    nemmeno con le slot aams (non le VLT, proprio le slot in giro da anni e anni) è possibile vincere tantissimo eppure è di gran lunga il gioco + giocato
    E' vero, ma non so quanto sia corretto paragonare le due cose, nel senso che la slot ha una fruizione molto più "sociale": omino va al bar, prende una birra, gioca una partita a carte, butta 50 € nella slot, prende un caffè, si fuma una sigaretta, fa due chiacchiere sulla Nazionale, ributta altri 20 € nella slot, fa l'aperitivo e così via.

    Il poker online è più limitante in questo senso, e per questo penso che il paragone con i casinò online sia più adeguato, cioè: se sono disposto a giocare con la limitazione di farlo da casa mia, perché gioco più volentieri al casinò e non a poker? E immagino le ragioni siano diverse (anche solo una varietà maggiore di giochi nel casinò).

    Poi sono d'accordo con te quando dici che non piace più di tanto come attività ricreativa, perché manca l'elemento sociale/di sfottò tipico di una partita a carte dal vivo (anche con dei soldi in ballo) fra gente che tendenzialmente si conosce, magari da anni.
    "Fumi?"
    "No, ma faccio tutto il resto..."
    "Che brutto vizio..."

  15. #75
    Scandinavian LAG
    Registrato il
    Jan 2008
    Posts
    514
    Likes (Given)
    39
    Likes (Received)
    80

    Predefinito

    [QUOTE=Pierelfo;1122296]

    Il poker online è più limitante in questo senso, e per questo penso che il paragone con i casinò online sia più adeguato, cioè: se sono disposto a giocare con la limitazione di farlo da casa mia, perché gioco più volentieri al casinò e non a poker? E immagino le ragioni siano diverse (anche solo una varietà maggiore di giochi nel casinò).

    La differenza fondamentale e ti parlo da ex (forse) giocatore compulsivo , sta nell ADRENALINA.
    Il giocatore cerca l adrenalina cosa che il poker può dare in piccole dosi, ed è questo che a me ha permesso di "guarire".
    Come diceva un mio amico gambler "PER ME IL POKER è METADONE" (che detto da lui in siciliano faceva ancora più effetto).
    Il poker al giocatore occasionale all inizio da la sensazione di dare adrenalina , ma con il passare del tempo ci si accorge che nn è adrenalina vera ( la si ha forse solo a qualche tavolo finale in cui uno sd può valere migliaia di euro).
    L adrenalina vera invece sono quei 5/10 secondi in cui la pallina gira intorno alla ruota dove puoi vincere o perdere , andare rotto o meno, è questo che cerca un giocatore.

    Il poker è cresciuto quando dava l immagine di poter vincere con pochi euro milioni di dolllari.
    Gli mtt .it sono ridicoli come payout e garantiti e non hanno più troppo appeal.

    Io dico che se dovesse arrivare il .eu molti random tornerebbero a giocare mtt per le grosse cifre in palio e di conseguenza qualcosa traslerebbe su cash o altro.

    Per Luciom : il discorso come dici tu potrebbe non essere valido per mtt , ma li subentra il fattore tempo. Un mtt dura troppo prima di arrivare nella fase in cui ci sono in palio i soldi veri e l adrenalina.

    Per Luckyluck89 : non si torna ai soli sit&go e mtt solo per un discorso di tassazione, le room con il cash guadagnano molto di piu che con i sit (cash tasse al 20% sit al 33%) se le tassazioni fossero invertite o equiparate non preoccuparti che sarebbero le prime a spingere per fare giocare sit o mtt dove si va rotti molto piu lentamente e cè piu ricircolo di denaro.

  16. #76
    Scandinavian LAG L'avatar di Reds46
    Registrato il
    Oct 2011
    Località
    Monza
    Posts
    556
    Likes (Given)
    136
    Likes (Received)
    73

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da conilmionome Visualizza Messaggio
    cut
    Sisi ricordo, infatti ti avevo "likato" il post nonostante i modi "non ortodossi".
    Non sono d'accordo sul fatto di Blizerian; ci vorrebbe una persona con lo stesso impatto mediatico, ma dal lato buono... Altrimenti si rischia di associare la figura del ppp al malavitoso di turno.
    "Il punto di arrivo va inseguito e mai trovato, perche' il confortevole momento in cui senti di averlo raggiunto in realta' non e' altro che il tonfo della pigrizia e della presunzione." Christian Favale

  17. #77
    Scandinavian LAG L'avatar di Reds46
    Registrato il
    Oct 2011
    Località
    Monza
    Posts
    556
    Likes (Given)
    136
    Likes (Received)
    73

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da UnNiubbo Visualizza Messaggio
    Allora la soluzione è semplicissima: che @KokainMutu posti sue foto sulla sua fan page di facebook.

    Con le tette da fuori.
    This
    "Il punto di arrivo va inseguito e mai trovato, perche' il confortevole momento in cui senti di averlo raggiunto in realta' non e' altro che il tonfo della pigrizia e della presunzione." Christian Favale

  18. #78
    Tight Agressive L'avatar di nietzsche1900
    Registrato il
    Mar 2011
    Posts
    277
    Likes (Given)
    511
    Likes (Received)
    470

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Luciom Visualizza Messaggio
    Cmq tornado in topic il poker online è in calo nel mondo perchè non piace + di tanto agli esseri umani come attività ricreativa. Ogni anno vengono create centinaia di alternative, e migliaia di alternative già in essere vengono migliorate o cmq modificate, e il poker concorre con tutte queste altre possibilità ogni giorno.
    Sono d'accordo ma in questi casi ci sono modi diversi per provare a prolungare la "moda", il boom, l'onda, quello che volete, ma il comportamento di tutta la comunità pokeristica italiana è stato assolutamente fallimentare in questo senso imo: dalla presunzione dei reg del NL10 che insultano i random manco fossero dei fenomeni alla totale incompetenza dei top manager delle poker room, passando per le scuole di coaching, gli agenti, i cash gamer che non startano i tavoli, le lollate e sboronaggini su fb e quei pochi professionisti con un minimo di visibilità che non ne hanno ingranata una (multiaccount, sharing, incapacità di comunicare con i fans, allusioni al rigged etc).

    Il fish è il mangime dell'acquario e come detto da altri, fish non è uguale a ritardato IRL. Molti hanno capito che quello che dovrebbe essere un gioco semplicemente non era più divertente. Questo aspetto è la causa principale del declino ed è stato trascurato alla grande da addetti ai lavori e non.

    Il poker online non diverte più, non emoziona, ma si poteva (e in piccola parte si può ancora) almeno provare a cambiare le cose, ad esempio iniziando a plannare sul long term e smettendo di cercare il "tutto subito" come se non ci fosse un domani.

  19. #79
    Monkey Tilt
    Registrato il
    Jun 2010
    Posts
    1,780
    Likes (Given)
    925
    Likes (Received)
    923

    Predefinito

    edit
    Ultima modifica di vanbred; 10-05-2014 alle 09:02 Motivo: canc. per errore.

  20. #80
    Scandinavian LAG
    Registrato il
    Apr 2010
    Posts
    594
    Likes (Given)
    656
    Likes (Received)
    783

    Predefinito

    Nel dicembre 2009 la raccolta era 252 milioni di euro

    http://www.aams.gov.it/sites/aams200...-18-gen-10.pdf

    Nel dicembre 2010 era 266 milioni di euro

    http://www.aams.gov.it/sites/aams200...3-feb-2011.pdf

    Nel dicembre 2011 era 123 per torneo e 1.158 per cash
    http://www.aams.gov.it/sites/aams200...NL-29feb12.pdf

    Nel settembre 2012 era 98 per torneo e 1.073 per cash
    http://www.aams.gov.it/sites/aams200...net%283%29.pdf

    Nel marzo del 2014 (secondo quanto leggo dall'articolo di yomik) è 66 milioni torneo e 380 cash.

    Nel totale direi che la crisi è evidente, ma non è così vero che il poker stia morendo, piuttosto che - come diceva anche Luciom - la vasta gamma dell'intrattenimento, in costante evoluzione e fornitura di ulteriori servizi, toglie quella liquidità in esubero che il poker era riuscito a ritagliarsi con lo start del cash game (a sua volta una novità tra i giochi).

    E' evidente che ci sia un pubblico "modaiolo" che cambia a seconda del bombardamento di marketing che riceve e un pubblico affezionato.
    Se vai a sommare il poker a torneo e quello cash nel 2014 arrivi a 446 milioni di raccolta, che sono comunque un dato pari a quasi il doppio dei primi due anni di poker in Italia, quindi in definitiva la gran parte di coloro che spendevano nel 2009 spende anche oggi nel compartimento poker.

    Ed è giusta la disamina di Luciom quando osserva che una tra le cause principali della crisi di oggi rispetto ai numeri da capogiro del 2011/2012 vada rintracciata nella clamorosa mancanza di rinnovamento dei brand, dall'efficenza del supporto a quella del software.

    In un momento di crisi, c'è una azienda, Pokerstars, che aumenta il fatturato nel compartimento poker (sta raggiungendo il plateau, ma è ancora in crescita) e tra le varie concause ci sono:

    - supporto
    - affidabilità software
    - tutela della propria liquidità con un proprio network (leggasi "disastro ongame e ipoker per aver prima offerto sottolicenze per poi ritrattare quando non veniva più garantito un giusto margine agli operatori per coprire i costi di gestione).
    - campagne vip sostenibili
    - introduzione in anticipo dello zoom (leggasi nuova modalità che suscita curiosità)
    - cura dettagliata del marchio e del blasone correlato (leggasi "i live, che sono palesemente EV- per qualsiasi giocatore, diventano giocatissimi allo scopo della "picca" prima ancora che del denaro")
    - cura dettagliata dell'esportazione del brand attraverso streaming, format televisivi, pubblicità sul piccolo schermo, pay per view
    - potrei elencarne molte altre, ma mi fermo perchè diventano via via più marginali.

    Lo staff pokeristico che tutela l'immagine di un brand (leggasi team pro) è una componente marginale e non imputabile della crisi della liquidità, poichè un pro svolge attività attinenti il suo contratto con l'azienda e quando e se manca, viene eliminato.
    Inoltre, non è tenuto a svolgere attività "per il movimento", ma congrue alle sue intenzioni e a quello per cui viene pagato.
    Tra l'altro è veramente assurdo che critichiate uno come Christian Favale @KokainMutu che è un professionista poliedrico e non solo un grinder che parla h24 di mani su cui whinare. Allo stato attuale è tra i top3 commentatori tecnici italiani per tempistica, garbo, cultura, modo di parlare e che svolge (come potrei dire anche altri di quel team che ho avuto modo di conoscere all'opera) attività correlate al grinding e nel frattempo fa pure SNE.
    Secondo me non avete chiara la difficoltà del tutto e il concetto di "contratto" in cui un pro svolge quello che l'azienda vuole che svolga.
    Nondimeno, sapete meglio di me che i likes si comprano, quindi meglio 2000 followers veri che 20k comprati eh.

    Non ultimo, chiunque conosca le dinamiche virali, sa benissimo che per quanto un giocatore possa sforzarsi a intraprendere iniziative interessanti ed esportare con la sua immagine il poker, tutto il compartimento media che gli è alle spalle deve fortemente volerlo.

    Mancando da un anno la componente televisiva con Pokeritalia24 free, già molti dei presupposti di divulgazione ed esportazione vengono meno, ma a questo devi aggiungere che i media (portali web di informazione, giornalisti, commenti televisivi o meno) possono renderti un fenomeno del gioco o un emerito imbecille.

    Poi, dovete mettervi un attimo d'accordo su una cosa:

    Un anno fa dicevate che servivano più Zumbini e più Dato perchè il poker era visto come un gioco per compulsivi e dovevamo professionalizzare il movimento e dare una immagine pulita.
    Oggi, d'improvviso, avete capito (o almeno le room invitano a farlo) che va tutelato il giocatore occasionale e allora denigrate quelle figure per osannare un Bilzerian a caso perchè buca lo schermo.

    State vedendo proprio la pagliuzza.
    Ultima modifica di crazySalsero; 10-05-2014 alle 07:21

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •