Likes Likes:  1
Risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: Negoziazione di un contratto di lavoro

  1. #1
    Moderatore L'avatar di yomik
    Registrato il
    Sep 2008
    Posts
    6,982
    Likes (Given)
    224
    Likes (Received)
    1533

    Predefinito Negoziazione di un contratto di lavoro

    Nei giorni scorsi mi è stata formulata una proposta di contratto da un'azienda con sede a Milano che si occupa, tra le varie cose di consulenza strategica (della quale mi dovrei occupare io).

    Ho aperto con quest'azienda una fase di negoziazione che dal punto di vista della retribuzione mi ha completamente soddisfatto.

    Raggiunto l'accordo economico si apre una fase di negoziazione che riguarderà la parte costi diretti di lavoro tipo viaggi, alberghi, telefono etc.

    Le mie domande per voi sono 2:

    1) che formula di copertura per quei costi diretti chiedereste? Plafond giornaliero o carta?

    2) trattandosi di consulenza strategica quali altri aspetti legati al lavoro pensate che io debba discutere con l'azienda? (e perchè..)

    grazie in anticipo..
    Chi ha assimilato il concetto di lungo periodo nel poker e lo applica alla vita reale, farà scelte sempre migliori degli altri; a volte il risultato sarà positivo a volte no, perchè come ho detto la varianza real life è molto + sick della varianza a poker; ma intanto costui saprà andare dritto sulla sua strada e nel long term avrà sempre ragione su chi basa le proprie scelte sui results immediati.

    My blog

    you can't climb the ladder of success with your hands in your pockets

  2. #2
    Tight Agressive L'avatar di peppe70
    Registrato il
    Dec 2009
    Località
    Salerno
    Posts
    252
    Likes (Given)
    79
    Likes (Received)
    216

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da yomik Visualizza Messaggio
    1) che formula di copertura per quei costi diretti chiedereste? Plafond giornaliero o carta?
    ho lavorato per alcuni anni con una grossa impresa edile che aveva cantieri in tutta Italia, io andavo sui cantieri quando si dovevano predisporre gli stati d'avanzamento lavori, roba da tre giorni massimo, avevo una diaria giornaliera per albergo, ristoranti e trasporto che dovevo poi rendicontare quando tornavo alla sede centrale... se perdevo uno scontrino o una ricevuta ci rimettevo di tasca mia e, credimi, è facilissimo smarrire una ricevuta... quindi se devi rendicontare tutto il mio consiglio è la carta di credito

  3. Likes yomik liked this post
  4. #3
    Moderatore L'avatar di yomik
    Registrato il
    Sep 2008
    Posts
    6,982
    Likes (Given)
    224
    Likes (Received)
    1533

    Predefinito

    much love for SAL
    Chi ha assimilato il concetto di lungo periodo nel poker e lo applica alla vita reale, farà scelte sempre migliori degli altri; a volte il risultato sarà positivo a volte no, perchè come ho detto la varianza real life è molto + sick della varianza a poker; ma intanto costui saprà andare dritto sulla sua strada e nel long term avrà sempre ragione su chi basa le proprie scelte sui results immediati.

    My blog

    you can't climb the ladder of success with your hands in your pockets

  5. #4
    Tight Agressive L'avatar di peppe70
    Registrato il
    Dec 2009
    Località
    Salerno
    Posts
    252
    Likes (Given)
    79
    Likes (Received)
    216

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da yomik Visualizza Messaggio
    much love for SAL
    ho iniziato a fare SAL quando il programma più avanzato era il lotus 1-2-3

  6. #5
    Scandinavian LAG L'avatar di Pierelfo
    Registrato il
    Jul 2010
    Località
    Firenze
    Posts
    814
    Likes (Given)
    45
    Likes (Received)
    952

    Predefinito

    La carta probabilmente ha pure il vantaggio di far sentire piu' tutelati anche loro, nel senso che tutto appare piu' trasparente, sanno esattamente quando hai speso cosa e dove (e' un argomento che puoi usare a tuo favore nel caso fossero titubanti ad affidarti la carta per qualsiasi motivo).

    Non sono sicuro di aver capito la natura del lavoro, in sostanza tu sei un dipendente dell'azienda che viene assoldata dal cliente che tu vai poi fisicamente a servire in Italia?
    "Fumi?"
    "No, ma faccio tutto il resto..."
    "Che brutto vizio..."

  7. #6
    Monkey Tilt L'avatar di MechanicalBoy
    Registrato il
    Aug 2008
    Posts
    1,428
    Likes (Given)
    596
    Likes (Received)
    984

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da yomik Visualizza Messaggio

    Le mie domande per voi sono 2:

    1) che formula di copertura per quei costi diretti chiedereste? Plafond giornaliero o carta?

    2) trattandosi di consulenza strategica quali altri aspetti legati al lavoro pensate che io debba discutere con l'azienda? (e perchè..)
    Sei sicuro che puoi negoziare queste cose? Se è una grossa azienda di consulenza, è tutto generalmente già deciso e standard, non negoziabile. Ergo: o hai carta aziendale o hai rimborso spese, dipende dai loro accordi interni, con policy del rimborso già definite per ruolo e mansione. In una grossa azienda tipo Deloitte o Accenture neanche un Director può decidere quelle cose, solo livello VP+. Ma non avresti grossi problemi, ti trattano bene.

    Puoi sempre contrattare la total compensation, che include eventualmente equity se è una public company. Spesso anche il bonus (se c'è) è fisso e immutabile perchè definito per ruolo, mentre base e bonus possono variare.

    Piccolo hint: Il recruiter è sempre e soltanto dalla tua parte, ha come unico interesse che ti assumano e MAI l'interesse di far risparmiare soldi alla propria azienda (non hanno proprio quel KPI) il tuo nemico è chi decide la forbice della tua compensation, se chiedi oltre quella soglia il recruiter non può aiutarti.

    2) trattandosi di consulenza strategica quali altri aspetti legati al lavoro pensate che io debba discutere con l'azienda? (e perchè..)
    macchina aziendale si/no? smart working (spero) o orari definiti, badge di presenze? % di viaggi lontani da casa per mese?
    I see most of my tilt now as just another gear. - livb112

  8. #7
    Moderatore L'avatar di yomik
    Registrato il
    Sep 2008
    Posts
    6,982
    Likes (Given)
    224
    Likes (Received)
    1533

    Predefinito

    andiamo per ordine:

    Sei sicuro che puoi negoziare queste cose?

    Ni. Più che negoziare, Lunedì parleremo di questi aspetti e mi hanno pre-annunciato che mi verranno proposte diverse opzioni, tra cui la carta, il plafond o altro.

    Piccolo hint: Il recruiter è sempre e soltanto dalla tua parte, ha come unico interesse che ti assumano e MAI l'interesse di far risparmiare soldi alla propria azienda (non hanno proprio quel KPI) il tuo nemico è chi decide la forbice della tua compensation, se chiedi oltre quella soglia il recruiter non può aiutarti.

    Non è questo il caso, ma in altri casi altro che risparmiare... a fine 3d racconto qualche storia di quelle che ho visto in sti 45gg che sono sul mercato...

    smart working (spero) o orari definiti, badge di presenze?

    smart working c'è, badgiata solo all'entrata con flessibilità di 1h, flessibilità d'uscita in base agli accordi interni del team di progetto.

    La macchina è un gran problema......io non guido automobili dal giorno in cui ho preso la patente (10 anni fa...sick life..). Obv lo sanno...
    Chi ha assimilato il concetto di lungo periodo nel poker e lo applica alla vita reale, farà scelte sempre migliori degli altri; a volte il risultato sarà positivo a volte no, perchè come ho detto la varianza real life è molto + sick della varianza a poker; ma intanto costui saprà andare dritto sulla sua strada e nel long term avrà sempre ragione su chi basa le proprie scelte sui results immediati.

    My blog

    you can't climb the ladder of success with your hands in your pockets

  9. #8
    Moderatore L'avatar di yomik
    Registrato il
    Sep 2008
    Posts
    6,982
    Likes (Given)
    224
    Likes (Received)
    1533

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Pierelfo Visualizza Messaggio
    La carta probabilmente ha pure il vantaggio di far sentire piu' tutelati anche loro, nel senso che tutto appare piu' trasparente, sanno esattamente quando hai speso cosa e dove (e' un argomento che puoi usare a tuo favore nel caso fossero titubanti ad affidarti la carta per qualsiasi motivo).

    Non sono sicuro di aver capito la natura del lavoro, in sostanza tu sei un dipendente dell'azienda che viene assoldata dal cliente che tu vai poi fisicamente a servire in Italia?
    yep..

    farò PMO per/presso il cliente dell'azienda che mi assume
    Chi ha assimilato il concetto di lungo periodo nel poker e lo applica alla vita reale, farà scelte sempre migliori degli altri; a volte il risultato sarà positivo a volte no, perchè come ho detto la varianza real life è molto + sick della varianza a poker; ma intanto costui saprà andare dritto sulla sua strada e nel long term avrà sempre ragione su chi basa le proprie scelte sui results immediati.

    My blog

    you can't climb the ladder of success with your hands in your pockets

  10. #9
    Monkey Tilt L'avatar di MechanicalBoy
    Registrato il
    Aug 2008
    Posts
    1,428
    Likes (Given)
    596
    Likes (Received)
    984

    Predefinito

    Ni. Più che negoziare, Lunedì parleremo di questi aspetti e mi hanno pre-annunciato che mi verranno proposte diverse opzioni, tra cui la carta, il plafond o altro.
    Carta, sempre.

    Non è questo il caso, ma in altri casi altro che risparmiare... a fine 3d racconto qualche storia di quelle che ho visto in sti 45gg che sono sul mercato...
    parlavo di grandi aziende in generale o comunque grandi firm di consulenza (es. Accenture, Deloitte, Reply, Almaviva). Non sono pratico di piccole realtà.

    La macchina è un gran problema......io non guido automobili dal giorno in cui ho preso la patente (10 anni fa...sick life..). Obv lo sanno...
    Eh va be, capita. Sei sempre in tempo a re-imparare
    I see most of my tilt now as just another gear. - livb112

  11. #10
    Fish
    Registrato il
    Mar 2011
    Posts
    44
    Likes (Given)
    148
    Likes (Received)
    176

    Predefinito

    Carta, è una rottura di cazzi portarsi dietro tutti i foglietti delle ricevute

    Inviato dal mio CLT-L29 utilizzando Tapatalk

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •