Likes Likes:  0
Risultati da 1 a 11 di 11

Discussione: Varianza

  1. #1
    Scandinavian LAG L'avatar di gudariak
    Registrato il
    Sep 2011
    Posts
    950
    Likes (Given)
    264
    Likes (Received)
    1954

    Predefinito Varianza

    Ciao!

    Mi dovrete scusare ma in questo post varianza è inteso come misura della variabilità dei valori assunti da una variabile, di quanto essi si discostino quadraticamente rispettivamente dalla media aritmetica o dal valore atteso, e non nella sua accezione più pokeristica corretta di mi stanno scoppiando troppi assi, il river mi odia e i coglioni mi girano a mille...

    Volevo farvi un quesito che credo sia fondamentale nella mia vita pokeristica, perché questi sbalzi influiscono fortemente nella mia capacità di giocare.

    Che std dev devo attendere da una sessione ( o insieme di sessioni) qualsiasi ?

    Nel senso: se sto viaggiando a +5bb%, il fatto di avere un dislivello totale di 2 o più stack ogni 100 mani è qualcosa di normale o da tiltato patologico? Fino quanto una linea di winning frastagliata è da considerarsi normale?

    Capisco che è funzione dello stile di gioco. Che se punto s vincere pochi piattini sicuri, la mia linea sara più regolare che se gonfio sempre il piatto...

    Secondo voi quale approccio è migliore e perché ?


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    Writing The Fucking Manual of life:
    Cronache di un Natural Born Fish (Ricordi, Racconti e altre Follie)


    "Guda è il Laliberté dei Micros." (chat Pokerstars)

  2. #2
    Tight Agressive L'avatar di wally76
    Registrato il
    Jan 2012
    Località
    Alba
    Posts
    420
    Likes (Given)
    190
    Likes (Received)
    95

    Predefinito

    Guda che ti è successo?... Non stai bene!?...

    Sarà mica che ti ci sei messo d'impegno sul serio allora?... ;-)


    Sent from my GT-I9300 using Tapatalk
    Citazione Originariamente Scritto da Sparadanni Visualizza Messaggio
    le cose con durezza si fanno abbastanza in silenzio

  3. #3
    Monkey Tilt L'avatar di BBMazzo
    Registrato il
    Oct 2012
    Località
    Genova
    Posts
    1,506
    Likes (Given)
    277
    Likes (Received)
    267

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da gudariak Visualizza Messaggio
    Secondo voi quale approccio è migliore e perché ?
    Il miglior approccio è fare la giocata ad EV maggiore. Lo stile di gioco, la pizza ai fagioli ed il polivinilcloruro sono tutte invenzioni dell'uomo.
    Se hai problemi di mindset lavori sullo stesso, non sul cambiare lo stile di gioco per riuscire a sopportare meglio irrazionalità della tua mente.

    Ciao

  4. #4
    Scandinavian LAG L'avatar di gudariak
    Registrato il
    Sep 2011
    Posts
    950
    Likes (Given)
    264
    Likes (Received)
    1954

    Predefinito

    Il mío mindset è migliorato tantissimo...
    Ho fatto level up ( 50/100 da PC e 25 da cellu ) e adesso gioco nettamente meglio. Probabilmente il problema era che al NL10 giocavo come se stessi giocando con i fagioli invece che con i soldi. Poi ho abbandonato lo zoom per concentrarmi meglio sul gioco quell'oretta che faccio al giorno.


    Comunque la domanda era:
    Sono davanti al 60% al flop.
    Il mio EV sara maggiore con piatti grossi, ma anche il 40% dei piatti persi sarà più grosso. Creando quindi una linea più frastagliata che se avessi fatto POT control.

    In una sessione positiva tipo di voi macinatori: Quanti stack c'è di forbice tra il max e il min di sessione? Quanto la vostra std dev ?

    Visto che gioco 300 mani al giorno, la varianza me la becco in tutta la sua grandezza. Nel bene e nel male.


    -
    Writing The Fucking Manual of life:
    Cronache di un Natural Born Fish (Ricordi, Racconti e altre Follie)


    "Guda è il Laliberté dei Micros." (chat Pokerstars)

  5. #5
    Monkey Tilt L'avatar di BBMazzo
    Registrato il
    Oct 2012
    Località
    Genova
    Posts
    1,506
    Likes (Given)
    277
    Likes (Received)
    267

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da gudariak Visualizza Messaggio
    Il mío mindset è migliorato tantissimo...
    Ho fatto level up ( 50/100 da PC e 25 da cellu ) e adesso gioco nettamente meglio. Probabilmente il problema era che al NL10 giocavo come se stessi giocando con i fagioli invece che con i soldi. Poi ho abbandonato lo zoom per concentrarmi meglio sul gioco quell'oretta che faccio al giorno.


    Comunque la domanda era:
    Sono davanti al 60% al flop.
    Il mio EV sara maggiore con piatti grossi, ma anche il 40% dei piatti persi sarà più grosso. Creando quindi una linea più frastagliata che se avessi fatto POT control.

    In una sessione positiva tipo di voi macinatori: Quanti stack c'è di forbice tra il max e il min di sessione? Quanto la vostra std dev ?

    Visto che gioco 300 mani al giorno, la varianza me la becco in tutta la sua grandezza. Nel bene e nel male.


    -
    Il "pot control" nel cash game non esiste (negli MTT può rientrare nel campo dello stack management ma potrei dire una stronzata dato che non l'ho mai studiata come disciplina) come le reverse implied odds o le implied odds. Questi sono tutti termini che usiamo come semplificazione per esprimere un concetto più grande e complesso. In sostanza tutto può essere racchiuso dalla parola EV. Ora si è tutti orientati sotto un'altra parola: Realizzazione.
    Sono dal cell nel cesso quindi non posso scriverti un mio dato ma in ogni caso ti consiglierei di non sprecare il poco tempo che hai a disposizione per questo gioco pensando a queste cose.

  6. #6
    Scandinavian LAG L'avatar di gudariak
    Registrato il
    Sep 2011
    Posts
    950
    Likes (Given)
    264
    Likes (Received)
    1954

    Predefinito Varianza

    Citazione Originariamente Scritto da BBMazzo Visualizza Messaggio
    di non sprecare il poco tempo che hai a disposizione per questo gioco pensando a queste cose.
    E come secondo te dovrei impegnare il mío tempo pokeristico quando non gioco? Cosa è come dovrei studiare? Come dovrei allenare la mente tipo in una sala di attesa di un aeroporto o mentre guido di sera?

    Sono sposato, quindi le lnee frastagliate di winnings sono più accettabili delle linee sinuose di mulatta.


    -
    Writing The Fucking Manual of life:
    Cronache di un Natural Born Fish (Ricordi, Racconti e altre Follie)


    "Guda è il Laliberté dei Micros." (chat Pokerstars)

  7. #7
    Monkey Tilt L'avatar di BBMazzo
    Registrato il
    Oct 2012
    Località
    Genova
    Posts
    1,506
    Likes (Given)
    277
    Likes (Received)
    267

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da gudariak Visualizza Messaggio
    E come secondo te dovrei impegnare il mío tempo pokeristico quando non gioco? Cosa è come dovrei studiare? Come dovrei allenare la mente tipo in una sala di attesa di un aeroporto o mentre guido di sera?

    Sono sposato, quindi le lnee frastagliate di winnings sono più accettabili delle linee sinuose di mulatta.


    -
    Spot ad alta frequenza con range larghi.
    Quindi per esempio cbet BTN Vs BB dal punto di vista di aggressor e caller e come exploitare una tendenza esagerata, e via via verso casi sempre più complessi e meno frequenti. Quello che il 90% delle persone non capisce è che i soldi si fanno così e non negli spot 25bb+.
    Dalle linee e dalle stats puoi estrapolare molto meno che da una base almeno accettabile come gameplan.
    In che modo pensavi di migliorare studiando le tue linee di winnings?

  8. #8
    Scandinavian LAG L'avatar di gudariak
    Registrato il
    Sep 2011
    Posts
    950
    Likes (Given)
    264
    Likes (Received)
    1954

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da BBMazzo Visualizza Messaggio
    In che modo pensavi di migliorare studiando le tue linee di winnings?
    No, nulla.
    Solo che giocando così poco avere una striscia di giorni negativi è fisiologico, ma quando per due settimane vedi diminuire il tuo cashier inizi a sentire un po' il nervoso, non per i soldi in se, ma a farti domande sulle tue capacità ( solite storie )
    Il prob è che ho un campione ridicolo ( metti che in due settimane faccio 10 sessioni di un'ora monotablando o max bitablando ) e volevo capire che variabilità c'era.

    Ovviamente se un SNE dice che nelle prime 5000 mani ha fatto una lettura sbagliata e ha presso un cooler, sta parlando di aneddoti di prima mattina. Io ho avuto un mese per ruminarli, disperarmi, girarci attorno, costruire castelli, etc con grave danno al fegato.

    Comunque indirettamente mi hai risposto:
    Dicendo che i soldi si fanno in situazioni ad alta frequenza e non in piatti grossi, hai fatto capire che le linee frastagliate sono indicazione di gioco troppo TAG. Bisognerebbe aprire un po di più per lottare più spesso per piattini... Giusto?


    -
    Writing The Fucking Manual of life:
    Cronache di un Natural Born Fish (Ricordi, Racconti e altre Follie)


    "Guda è il Laliberté dei Micros." (chat Pokerstars)

  9. #9
    Monkey Tilt L'avatar di ilgrandezuma
    Registrato il
    Jan 2013
    Località
    Torino
    Posts
    1,138
    Likes (Given)
    2
    Likes (Received)
    1

    Predefinito

    +\- 10stack in 1k hands mi è capitato, ergo se monotabli ti possono capitare 8-10 sessioni perdenti di fila. Easy

    Inviato dal mio X9070 utilizzando Tapatalk
    - "Stavo bilanciando il mio tilting range"

    - "Quest' anno l' albero di natale lo faccio con CREV"

  10. #10
    Monkey Tilt L'avatar di BBMazzo
    Registrato il
    Oct 2012
    Località
    Genova
    Posts
    1,506
    Likes (Given)
    277
    Likes (Received)
    267

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da gudariak Visualizza Messaggio
    No, nulla.
    Solo che giocando così poco avere una striscia di giorni negativi è fisiologico, ma quando per due settimane vedi diminuire il tuo cashier inizi a sentire un po' il nervoso, non per i soldi in se, ma a farti domande sulle tue capacità ( solite storie )
    Il prob è che ho un campione ridicolo ( metti che in due settimane faccio 10 sessioni di un'ora monotablando o max bitablando ) e volevo capire che variabilità c'era.

    Ovviamente se un SNE dice che nelle prime 5000 mani ha fatto una lettura sbagliata e ha presso un cooler, sta parlando di aneddoti di prima mattina. Io ho avuto un mese per ruminarli, disperarmi, girarci attorno, costruire castelli, etc con grave danno al fegato.

    Comunque indirettamente mi hai risposto:
    Dicendo che i soldi si fanno in situazioni ad alta frequenza e non in piatti grossi, hai fatto capire che le linee frastagliate sono indicazione di gioco troppo TAG. Bisognerebbe aprire un po di più per lottare più spesso per piattini... Giusto?


    -
    No. Sto dicendo che devi mollare i grafici e pensare di giocare solo per l'EV di ogni singola scelta. Le tue poche energie devono essere spese per migliorare l'EV di ogni azione perchè giocando pochi tavoli e con un volume così risicato la varianza ha diritto a tutto.
    Chiudi HM mentre giochi. Non guardare il risultato dopo la sessione, Chiudi costantemente la cassa. Divertiti a fare sempre meglio in ogni situazione di questo gioco. Stai giocando a carte. Ogni tua scelta giusta porterà un guadagno, non ora; domani.

  11. #11
    Scandinavian LAG L'avatar di gasbarocco
    Registrato il
    Feb 2010
    Posts
    584
    Likes (Given)
    461
    Likes (Received)
    360

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da BBMazzo Visualizza Messaggio
    Spot ad alta frequenza con range larghi.
    son d'accordo su tutto, purtroppo il problema è che questi sono anche gli spot più difficili da modellare, anche per chi ha una base teorica piuttosto solida

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •