Likes Likes:  0
Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 21 a 40 di 41

Discussione: Fastidio

  1. #21
    Banned
    Registrato il
    Apr 2015
    Posts
    461
    Likes (Given)
    1
    Likes (Received)
    0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da PLOttingerrr Visualizza Messaggio
    telefono intelligente e bus di serie universale non sono esmpi calzanti

    rep- virtuale
    Perchè no?

    Guarda che etimologicamente la parola bus deriva dal latino (Omnibus, veicolo per tutti)

    Comunque anche a me inizialmente questo nuovo linguaggio sms style stonava un po', inglese ed italiano abbreviati + terminologia pokeristica/informatica ove possibile e mi dava fastidio anche vedersi accorciare le cifre coi K anzichè impiegare il tempo a digitare gli zeri, come forma di rispetto verso il denaro...ma alla fine mi ci sono abituato. Il diavolo non è così brutto come lo si dipinge.

    Quando parlavate dei posti disponibili per entrare nella specializzazione di medicina nel 3D dedicato ricordo che Luciom li definì "slot liberi" :-D

    Se miri al processo mentale che è riuscito a sintetizzare magnificamente tutta la situazione con un singolo paragone associativo, è da apprezzare.

    E comunque questo modo di comunicare è molto moooooolto preferibile al "politchese", che ancora ci rifilano in TV (anzi vi visto che io non la guardo più)

  2. #22
    Tight Agressive
    Registrato il
    Oct 2013
    Posts
    221
    Likes (Given)
    20
    Likes (Received)
    18

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Picc0l0U0m0 Visualizza Messaggio
    Perchè no?
    perchè non sono parole di uso comune, al contrario di "pellicola, va bene, tavola del cesso, fine settimana"

    credo che si parli di termini di uso comune che poi sono stati sostituiti da inglesismi

    lo smartphone è nato smartphone, cosi come l'usb

    non è che prima andavi in negozio e chiedevi un telefono intelligente ed in seguito la parola è stata sostituita con smartphone...

    detto questo, era più una battuta che altro

  3. #23
    Tight Agressive
    Registrato il
    May 2009
    Posts
    358
    Likes (Given)
    224
    Likes (Received)
    74

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da MasterChef Visualizza Messaggio
    Magari, meno lingue si parlano al mondo e meglio la gente può comunicare.
    In passato si fece un tentativo con l'Esperanto,
    https://it.wikipedia.org/wiki/Lingua_esperanto
    purtroppo non ha avuto successo.

  4. #24
    Moderatore L'avatar di cesko
    Registrato il
    Sep 2007
    Posts
    1,578
    Likes (Given)
    9
    Likes (Received)
    340

    Predefinito

    bho mi sfugge tutta sta polemica, ogni qual volta un termine straniero risulta maggiormente funzionale alla comunicazione rispetto al corrispondente indigeno, è normale (e imo auspicabile) che venga adottato dalla popolazione.

    se poi OP intende il suo lamento in maniera estremista e totalizzante, ha torto e la storia dell'umanità glielo dimostra facilmente.
    dall'altro lato, se leggo belivare invece che credere, visto che non si parla di maggiore funzionalità e pure a livello estetico stiam messi male, allora sì che effettivamene cadono i coglioni
    ( . ) ٩(-̮̮̃ -̃)۶ ( . ) | eta gero asko, askatasun garaiak

  5. #25
    Tight Agressive L'avatar di sbabola65
    Registrato il
    Apr 2011
    Località
    Lolland
    Posts
    369
    Likes (Given)
    426
    Likes (Received)
    838

    Predefinito

    ai laick tu spik inglish, uer is th problem?

    oll pipols wil spik inglish for best comiunicascion tru oll ather pipols

    hav a gud dei

  6. #26
    Calling Station
    Registrato il
    Mar 2012
    Posts
    194
    Likes (Given)
    0
    Likes (Received)
    219

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Luciom Visualizza Messaggio
    Se hai letto, parlo di sostituzione di parole che abbiamo già.
    "Workare" in italiano è funzionare. Perché prendersi la briga di usare un forestierismo?


    Ok quindi va usato equus o caballus? quale è italiano quale è straniero? oppure ti lamenti solo delle sostituzioni attuali ma le sostituzioni passate ormai "è andata" e quelle vanno bene?

    Tu dici sempre pellicola invece di film? dici sempre va bene invece di ok? dici sempre fine settimana invece di week end? dici elaboratore invece di computer? dici telefono intelligente invece di smartphone? dici tazza del cesso invece di wc? dici bus di serie universale invece di USB? la BCE ha fatto un allentamento quantitativo o un QE? vaporizzi o svapi? guardi le classifiche dei + venduti o dei bestseller? pacciani era un uccisore seriale o un serial killer?
    Hai mescolato cose che hanno un nome "tecnico" con altre.
    Gli smartphone si chiamano così. Sarebbe forzato tradurre "smartphone" con telefono intelligente.
    Se parlo di tazza del cesso, dico tazza del cesso, altrimenti dico bagno.
    Elaboratore è termine generico, si dovrebbe dire elaboratore elettronico, ma nel linguaggio comune si usa computer, quindi dico computer, che individua immediatamente ciò di cui si sta parlando.
    Mi sembra, il tuo, un voler per forza giustificare l'ingiustificabile solo per una presa di posizione.
    Gianni86 ha capito ciò che intendo, non mi sembra così difficile.
    USB è un acronimo tecnico, non vedo perché dovrei trovarne la traduzione. Anche perché poi non mi capirebbe nessuno.
    Le parole che, nell'uso comune, sono 'straniere' è giusto che rimangano così, altrimenti dovremmo fare come i francesi che traducono tutto solo per un eccessivo nazionalismo.
    Se voglio una brioche, mangio una brioche.
    Mi riferivo, esclusivamente, a parlare in italinglese: workare, thinkare...
    Che modo di esprimersi è?
    Tra un po' arriveremo a scrivere: ho washato la jacket nella lavatrice before andanding a workare.
    A me crea fastidio, sopratutto nei testi scritti. Liberi di pensarla diversamente

  7. #27
    Calling Station
    Registrato il
    Mar 2012
    Posts
    194
    Likes (Given)
    0
    Likes (Received)
    219

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da cesko Visualizza Messaggio
    bho mi sfugge tutta sta polemica, ogni qual volta un termine straniero risulta maggiormente funzionale alla comunicazione rispetto al corrispondente indigeno, è normale (e imo auspicabile) che venga adottato dalla popolazione.

    se poi OP intende il suo lamento in maniera estremista e totalizzante, ha torto e la storia dell'umanità glielo dimostra facilmente.
    dall'altro lato, se leggo belivare invece che credere, visto che non si parla di maggiore funzionalità e pure a livello estetico stiam messi male, allora sì che effettivamene cadono i coglioni
    Ecco, appunto.
    Parlavo solamente di questo.

  8. #28
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Posts
    19,492
    Likes (Given)
    521
    Likes (Received)
    8398

    Predefinito

    Elaboratore è termine generico, si dovrebbe dire elaboratore elettronico, ma nel linguaggio comune si usa computer, quindi dico computer, che individua immediatamente ciò di cui si sta parlando.


    Rileggi la parte in grassetto che hai scritto così capisci perchè la tua polemica non ha senso. Se un anglicismo diventa di uso comune, allora è parte dell'italiano, se non è di uso comune no, e in entrambi i casi non si capisce il tuo fastidio.
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  9. #29
    Monkey Tilt L'avatar di innaig86
    Registrato il
    Nov 2009
    Posts
    1,612
    Likes (Given)
    153
    Likes (Received)
    623

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Luciom Visualizza Messaggio
    Elaboratore è termine generico, si dovrebbe dire elaboratore elettronico, ma nel linguaggio comune si usa computer, quindi dico computer, che individua immediatamente ciò di cui si sta parlando.


    Rileggi la parte in grassetto che hai scritto così capisci perchè la tua polemica non ha senso. Se un anglicismo diventa di uso comune, allora è parte dell'italiano, se non è di uso comune no, e in entrambi i casi non si capisce il tuo fastidio.
    Si, ma workare, thinkare, belivare non sono di uso comune.
    Io li leggo solo qui.

    edit: poi computer lo si prende e lo si usa così com'è, i verbi invece li dobbiamo italianizzare e coniugare, il confronto non regge imho.
    Ultima modifica di innaig86; 31-07-2015 alle 12:38
    hittate così tanto verso di me che a volte mi convinco abbiate un bluffing range. poi mi sveglio, callo ed ovviamente mukko
    (cit. somfranz)

  10. #30
    Calling Station
    Registrato il
    Mar 2012
    Posts
    194
    Likes (Given)
    0
    Likes (Received)
    219

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Luciom Visualizza Messaggio
    Elaboratore è termine generico, si dovrebbe dire elaboratore elettronico, ma nel linguaggio comune si usa computer, quindi dico computer, che individua immediatamente ciò di cui si sta parlando.


    Rileggi la parte in grassetto che hai scritto così capisci perchè la tua polemica non ha senso. Se un anglicismo diventa di uso comune, allora è parte dell'italiano, se non è di uso comune no, e in entrambi i casi non si capisce il tuo fastidio.
    O mi spiego male io o, ripeto, vuoi insistere a far finta di non capire per partito preso.
    Ho già spiegato più di una volta, anche nel primo messaggio, che non mi riferisco a termini, diventati di uso comune, che vengono da lingue straniere e che lì nascono.
    Sono due piani diversi.

    Ieri hai thinkato di andare dal butcher a buyare la carne?
    O sei andato dal macellaio a comprare la carne?

    Per quanto mi riguarda, la funzione di una "traduzione" dovrebbe essere quella di semplificare/migliorare il linguaggio.
    Tradurre verbi/termini in italinglese non semplifica alcunché.
    Abbruttisce solamente.

  11. #31
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Posts
    19,492
    Likes (Given)
    521
    Likes (Received)
    8398

    Predefinito

    Si, ma workare, thinkare, belivare non sono di uso comune.


    Infatti non sono anglicismi dell'italiano, alcune persone decidono di usarli e gg.

    Se OP avesse fatto una lista di anglicismi nuovi che non gli piacciono spiegando il perchè sarebbe stato meglio

    i verbi invece li dobbiamo italianizzare e coniugare, il confronto non regge imho.

    Preferisci "ho cercato su internet utilizzando il noto motore di ricerca google" a "guglare" perchè devi coniugarlo?

    Preferisci "ho fatto il passaggio da caldo a freddo" invece di "ho suicciato" quando parli di riscaldamento/raffreddamento a pavimento?

    (li scrivo con la pronuncia ma scritti sarebbero diversi)

    Magari thinkare non ha senso usarlo. E concordo, non mi pare di averlo mai usato. Ma OVERthinkare invece... questo è utile, la traduzione letterale non rende l'idea allo stesso modo.

    Ho pensato troppo in questo spot può significare sia che ti sei fatto dei viaggi (overthinkare) sia che ci hai messo proprio troppo in senso letterale (come tempo).

    Overthinkare per significare "ho analizzato le informazioni a mia disposizione in maniera eccessiva giungendo a conclusioni che non erano utili al mio scopo in quanto sarebbe stato preferibile limitarmi a ciò che di primo acchito mi pareva sensato" MI SEMBRA UTILE poi fate vobis.

    E tankare? attendere molto in una situazione in cui hai a disposizione un tempo limitato...

    Bluffcatchare? chiamare con una mano che batte solo bluff... o vuoi usare bluffcogliere come neologismo italiano per purezza del linguaggio?

    Slowrollare? attendere appositamente il massimo possibile in una situazione in cui sai già cosa fare e stai per eseguire un'azione che infastidirà decisamente il tuo avversario... comodissimo in italiano.

    Belivare è close (= è difficile dire se sia appropriato o meno da usare). Se usato regolarmente al posto di credere penso si perda del significato e sia solo slang "di gruppo" per "sembrare figo" non si sa poi con chi, quindi ok concordo, usato regolarmente come sostituto di credere è inutile/dannoso/stupido.

    Ma... se usi belivare per intendere "crederci davvero tanto come un bimbo crede a babbo natale", sia in senso diretto sia in senso metaforico... ecco che.

    Io CREDO che domani piova. Tu CREDI che sia meglio chiamare qui piuttosto che foldare. Lui CREDE che mettendo il coperchio sulla pentola la cottura verrà migliore.

    Io BELIVO che uscirà proprio il 6 di picche ( @rebel ). Tu BELIVI in dio. Lui BELIVA in beppe grillo.

    Workare è "scemotto" da usare imo, ma nemmeno così male (non è come thinkare), probabilmente è meglio non usarlo ma ci possono essere occasioni in cui "non worka" è meglio di non va.

    Esempio ora il computer non va. Provo la cosa X e l'esito è che ... non ha workato. Non ha funzionato, ma non il pc, la soluzione intrapresa.
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  12. #32
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Posts
    19,492
    Likes (Given)
    521
    Likes (Received)
    8398

    Predefinito

    Ieri hai thinkato di andare dal butcher a buyare la carne?
    O sei andato dal macellaio a comprare la carne


    C'è il caso che tu non abbia capito che in molte situazioni l'uso della parola inglese sembra A TE una mera traduzione letterale, mentre porta con sè invece connotazioni specifiche di significato condensate il quel termine che in italiano richiederebbero molte + parole per essere espresse.

    Quindi per evitare il "buyato" la carne (che è ovviamente osceno) ti perdi il "non overthinkare sugli anglicismi, molti sono utili".

    Ah e comunque... buyato no, ma baiauttato (buy-outtato) si usa. O preferisci usare "ho comprato con l'opzione che consente di comprare al prezzo proposto immediatamente evitando di dover attendere l'esito dell'asta?"
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  13. #33
    Calling Station L'avatar di Thomas Turbato
    Registrato il
    Aug 2010
    Posts
    53
    Likes (Given)
    1484
    Likes (Received)
    3383

    Predefinito


  14. #34
    Calling Station L'avatar di Thomas Turbato
    Registrato il
    Aug 2010
    Posts
    53
    Likes (Given)
    1484
    Likes (Received)
    3383

    Predefinito


    Tu dici sempre pellicola invece di film? dici sempre va bene invece di ok? dici sempre fine settimana invece di week end? dici elaboratore invece di computer? dici telefono intelligente invece di smartphone? dici tazza del cesso invece di wc? dici bus di serie universale invece di USB? la BCE ha fatto un allentamento quantitativo o un QE? vaporizzi o svapi? guardi le classifiche dei + venduti o dei bestseller? pacciani era un uccisore seriale o un serial killer?


    v1.0
    Questo fine settimana avrei voluto tanto andare a vedere una pellicola alla sala di proiezione quindi mi sono detto va bene, accendiamo l'elaboratore e scopriamo cosa c'è, l'elaboratore purtroppo non lavorava a causa di un bus di serie universale guasto ma per fortuna, disponendo di un telefono intelligente, seduto sulla mia tazza del cesso, ho potuto utilizzare il famoso motore di ricerca google per consultare le classifiche delle pellicole più viste scoprendo che quella più in voga attualmente è l'ultima produzione riguardante l'uccisore seriale pacciani. Ho così deciso di abbandonare l'idea e recarmi ad utilizzare un ingente quantitativo di denaro in un locale adibito alla somministrazione di bevande alcoliche.

    v1.1 cbet
    sto we thinkavo di andare al cine nmw, ma fuck, il pc mi crashava perchè failava un usb così ho googlato dal cell mentre cagavo e Lolal, as usual non c'era un cazzo, top3 della board un film su pacciani, dafuq, c'era poco da thinkare, ho runnato dritto al bar e spewato il roll in sciabolate.

  15. #35
    Moderatore L'avatar di rebel
    Registrato il
    Dec 2007
    Località
    Bologna
    Posts
    5,925
    Likes (Given)
    274
    Likes (Received)
    1614

    Predefinito

    @Luciom ho perso la fede da anni.
    I need more time bank.

  16. #36
    Fish L'avatar di plzPushMe
    Registrato il
    Feb 2013
    Posts
    5
    Likes (Given)
    1
    Likes (Received)
    35

    Predefinito

    citate vanbred ma dimenticate il gran maestro di itanglisch @self outplayato

  17. #37
    Scandinavian LAG L'avatar di gudariak
    Registrato il
    Sep 2011
    Posts
    967
    Likes (Given)
    266
    Likes (Received)
    1965

    Predefinito

    Ho un collega che parla come la versione 1.1 di TT( ed essendo dalle parti tra Vicenza e Treviso spara degli intercalari tali da far sporcare le mutande a qualche statua lignea del '600)

    Quando invece scrive anche una semplice mail, sembra che stia tentando di ammagliare la prof di italiano sessantenne di Leopardi ( con l'ovvio intento di entrare in casa di codesta e trombarsi la figlia) , tipo rispondere 'Convengo' in WhatsApp invece di 'Ok'. O dover usare il dizionario per leggere una mail. ( il massimo usare la espressione 'grumi para-archiviali' riferendosi a i mucchi di faldoni in un angolo.

    Credo che una cosa non tolga l'altra e ben venga la correttezza nel linguaggio scritto e la fluidità in quello parlato.


    -
    Writing The Fucking Manual of life:
    Cronache di un Natural Born Fish (Ricordi, Racconti e altre Follie)


    "Guda è il Laliberté dei Micros." (chat Pokerstars)

  18. #38
    Calling Station
    Registrato il
    Jul 2013
    Posts
    163
    Likes (Given)
    78
    Likes (Received)
    23

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da crew Visualizza Messaggio
    In passato si fece un tentativo con l'Esperanto,
    https://it.wikipedia.org/wiki/Lingua_esperanto
    purtroppo non ha avuto successo.
    Non poteva avere successo, lo sviluppo del linguaggio è un fenomeno tendenzialmente bottom-up, al massimo nel corso della storia alcune potenze coloniali sono riuscite a imporre con la forza le loro ma anche qui poi non ne possono impedire la deriva in dialetti. Per esempio il globish, l'americano e l'inglese madre patria possono capirsi abbastanza bene ma non possono comunicare altrettanto bene tra di loro come comunicano con un connazionale. Idem se tu sei cresciuto in una regione dove si parla un dialetto particolare non riuscirai a comunicare altrettanto bene in italiano, e addirittura se te hai passato la vita con gli amici al bar non riuscirai a comunicare come fai con loro con le persone del bar accanto, probabilmente avrete sviluppato nel corso del tempo intercalari, parole, gesti e altri moduli comunicativi del tutto vostri.

    Come diceva Wittgestein il linguaggio descrive una forma di vita, cioè una specie/gruppo e il linguaggio che si parla tra i suoi componenti sono la stessa cosa e si autodefiniscono a vicenda, e si evolvono e si adattano in continuazione.


  19. #39
    Banned
    Registrato il
    Apr 2015
    Posts
    461
    Likes (Given)
    1
    Likes (Received)
    0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da MasterChef Visualizza Messaggio
    Non poteva avere successo, lo sviluppo del linguaggio è un fenomeno tendenzialmente bottom-up, al massimo nel corso della storia alcune potenze coloniali sono riuscite a imporre con la forza le loro ma anche qui poi non ne possono impedire la deriva in dialetti. Per esempio il globish, l'americano e l'inglese madre patria possono capirsi abbastanza bene ma non possono comunicare altrettanto bene tra di loro come comunicano con un connazionale. Idem se tu sei cresciuto in una regione dove si parla un dialetto particolare non riuscirai a comunicare altrettanto bene in italiano, e addirittura se te hai passato la vita con gli amici al bar non riuscirai a comunicare come fai con loro con le persone del bar accanto, probabilmente avrete sviluppato nel corso del tempo intercalari, parole, gesti e altri moduli comunicativi del tutto vostri.

    Come diceva Wittgestein il linguaggio descrive una forma di vita, cioè una specie/gruppo e il linguaggio che si parla tra i suoi componenti sono la stessa cosa e si autodefiniscono a vicenda, e si evolvono e si adattano in continuazione.
    Il doppiatore sembra quello di R. Williams ma secondo me hai centrato il punto

  20. #40
    Fish
    Registrato il
    Oct 2014
    Posts
    29
    Likes (Given)
    0
    Likes (Received)
    0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Platinum Visualizza Messaggio
    E che cazzo vi fregherà dei miei fastidi?
    Sicuramente niente, ma spero di non essere l'unico.
    L'inglese, si sa, è la lingua più parlata al mondo insieme al cinese, ma, se inserire parole in cinese nel normale linguaggio quotidiano pare impresa ardua - "mi dà un tè? xiexie" -, gli anglicismi sono entrati di prepotenza in quasi ogni conversazione.
    Parole intraducibili, come sport, è giusto che rimangano tali, ma assistiamo quotidianamente a un impoverimento della nostra bella lingua e forum come questo ne sono un esempio concreto.
    Sostituire vocaboli già presenti nel nostro dizionario con forestierismi porta a una lenta morte della lingua.
    Leggo ultimamente di cose che non "workano" o, per restare in ambito poker, le solite "rireisare", "bettare".
    Non si tratta termini tecnici intraducibili, ma di un utilizzo improprio di parole straniere che da noi esistono già.
    Pigrizia? Ignoranza? Adeguamento alla massa?
    Abbiamo una lingua ricchissima. Usiamola.
    Se a questa massa di sfigati (nerd, n.d.t.) togli questi vezzi, cosa gli rimane? ci sguazzano nell'esterofilia!

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •