Likes Likes:  0
Pagina 4 di 4 PrimaPrima 1234
Risultati da 61 a 63 di 63

Discussione: poker e inonnia

  1. #61
    Monkey Tilt L'avatar di MarkoKgb
    Registrato il
    Feb 2011
    Posts
    1,008
    Likes (Given)
    15
    Likes (Received)
    26

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da conilmionome Visualizza Messaggio
    Mmm su questo non ci metterei la mano sul fuoco..
    Cmq è colpa del nostro lavoro o cmq già di mio avevo un bioritmo strano. Fosse per me le giornate dovrebbero essere di tipo 30 ore.. 20 ore sveglio e 10 ore di sonno.. Purtroppo sono da 24 e il mio bioritmo va continuamente a farsi benedire..
    Detto questo per fortuna non siamo obbligati a timbrare il cartellino sempre alle solite 8-9 di mattina.. Quindi se non riesci ad addormentarti grinda! Vedrai che dopo altre 4-5 ore di click verso le 3-4-5 del pomeriggio non vedrai l'ora di spararti le tue 12 ore di sonno e GG
    Alla fine chiesene degli orari da impiegati, tanto più o meno a qualsiasi ora trovi una partita online no?
    tanto se le giornate fossero di 30 ore invece che 24 SNE sarebbe di 10000000/24*30 e staresti punto e a capo (o accapo)? ty per il consiglio look of topic
    Riconoscerai un vero bonsai solo alla morte. Avvicinandoti a lui per dargli acqua gli avrai tolto la luce.

  2. #62
    Tight Agressive
    Registrato il
    Dec 2007
    Posts
    202
    Likes (Given)
    0
    Likes (Received)
    0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Ryu Visualizza Messaggio
    Io ho problemi a prendere sonno a prescindere dal gaming, anche se quello non aiuta proprio.

    Nel 2011 feci il 10k Plo Championship, dove prima dove dormii poco prima del day 1, quasi niente prima del day 2 e praticamente niente prima del day 3. Per "fortuna" sono uscito quinto a mezz'ora dalla fine del Day 3, se no credo che sarei morto arrivando al Day 4 ancora in bianco.

    Sono molto combattuto se cascare sui barbiturici, credo poco nei mix vari di melatonina e affini, sto quasi arrivando al punto dove vorrei avere un interruttore per poter dormire a comando a prescindere dalle possibili conseguenze a lungo termine ( il problema dei barbiturici ), però se ci fosse una alternativa che funziona...

    Qualcuno ha consigli risolutivi?
    ho sofferto di insonnia per circa 15 anni..di quella grave dove dormivo 2-3 ore a notte con sonno talmente leggero che se ronzava una mosca al piano di sotto saltavo dal letto...(anche ora tipo il ticchettio di un orologio da polso mi dà noia)...ed ho preso per tempo EN ..tipo 30/40 gocce a sera..quando erano troppi giorni in cui non riuscivo proprio a chiudere occhio..
    il Principio attivo delle EN è il delorazepam che almeno su me non mi ha dato troppa noia....ovvio ti svegli la mattina che sei rincoglionito ma accettabile...
    dicono dia dipendenza ma sinceramente su me non è stato così ma penso sia soggettivo...
    piano piano con l'età è diminuita l'insonnia ed ho sostituito l'EN con melatonina pura al 100% che cmq funziona ovvio non come l'EN ma se presa regolarmente riequilibra il sogno/veglia..
    come rimedio naturale oltre la melatonina su me funzionava solo una bella fumata ..ma ovviamente si va sulle droghe etc etc

  3. #63
    Banned
    Registrato il
    Apr 2015
    Posts
    461
    Likes (Given)
    1
    Likes (Received)
    0

    Predefinito

    E' quell'etc etc che non ti fa dormire, anche se pensi di usarlo correttamente semplicemente stimola la tua fantasia e non permette al corpo fisico ed alla sua propria base energetica (alcuni lo chiamano corpo eterico) di riprendersi, di ricaricare.

    Eliminare la TV, l'ha detto già nessuno?

    Quando la guardavo in camera pensavo non poterne fare + a meno, fondamentale per il pre sonno pensavo.

    Invece è tutto il contrario IMO, la mente incamera dati, il lato emozionale viene stimolato ed appena c'è la possibilità (sonno) ritorna mollemente denso e miscelato ai tuoi difetti, a disturbare il sonno, ad impedire a quella base energetica di ripulirsi.

    Per non parlare del pasto, sembra che la dimensione dei desideri sia collocata nei pressi dell'ombelico, il ventre insomma.

    Come si può riposare bene e prepararsi ad una nuova giornata se occupiamo "il cervello dei sogni" ovvero l'intestino?

    Sarebbe come pretendere di giocare un buon poker mentre nello stesso monitor abbiamo poker room aperte, giornale e siti pornografici.

    La solita differenza fra qualità e quantità, una cosa per volta, è Impossibile fare bene tutto insieme

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •