Likes Likes:  0
Pagina 1 di 4 1234 UltimaUltima
Risultati da 1 a 20 di 61

Discussione: Cannabis: pareri e confronto

  1. #1
    Monkey Tilt L'avatar di BBMazzo
    Registrato il
    Oct 2012
    Località
    Genova
    Posts
    1,506
    Likes (Given)
    277
    Likes (Received)
    267

    Predefinito Cannabis: pareri e confronto

    Negli Usa esplode (+284%) il grande business della marijuana legale. Assieme al gettito fiscale - Il Sole 24 ORE

    http://www.nytimes.com/2014/07/31/op...opinion-series

    Non vorrei che il primo articolo spostasse l'attenzione del 3d SOLO sotto la cinica e fredda lente dell'economia.

    Vorrei intavolare un discorso più umano , fondato sulle vostre sensazioni, impressioni e pensieri al riguardo.
    Ho sentito pareri sempre contrastanti e vorrei capire se il mio punto di vista fosse genuino ed oggettivo oppure sotto la spessa coltre dell' auto-inganno che non permettendomi di guardare la realtà oggettivamente(realtà sensoriale/newotniana, non dal punto di vista quantistico).

    In sostanza, secondo voi un essere umano medio trae benefici o è sola autodistruzione? Possono i benefici superare l'autodistruzione? Ci sono casi particolari?
    Articoli, video, documentari, insomma, tutte le fonti attendibili (non lercio o goano di merda) sono valevoli.


    Spoiler:
    Ultima modifica di BBMazzo; 03-02-2016 alle 11:28

  2. #2
    Scandinavian LAG L'avatar di Pierelfo
    Registrato il
    Jul 2010
    Località
    Firenze
    Posts
    832
    Likes (Given)
    49
    Likes (Received)
    1060

    Predefinito

    Dove sarebbero le evidenze scientifiche che dimostrano come fumare erba più o meno occasionalmente (o anche tutti i giorni) porta all'autodistruzione?
    "Fumi?"
    "No, ma faccio tutto il resto..."
    "Che brutto vizio..."

  3. #3
    Scandinavian LAG
    Registrato il
    Mar 2012
    Posts
    526
    Likes (Given)
    414
    Likes (Received)
    431

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Pierelfo Visualizza Messaggio
    Dove sarebbero le evidenze scientifiche che dimostrano come fumare erba più o meno occasionalmente (o anche tutti i giorni) porta all'autodistruzione?
    This. Chiedere quanto possa essere "distruttiva" la marijuana...scusami, ma partiamo davvero malissimo. La proibizione della marijuana è uno degli scandali sociali più evidenti degli ultimi 100 anni, è un divieto che in un giorno non troppo lontano (spero) verrà ricordato con un sorriso, come a dire "quanto eravamo stupidi?" (come società intendo).

  4. #4
    Scandinavian LAG L'avatar di imper1um
    Registrato il
    Jan 2009
    Località
    perugia
    Posts
    996
    Likes (Given)
    25
    Likes (Received)
    86

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da suond89 Visualizza Messaggio
    This. Chiedere quanto possa essere "distruttiva" la marijuana...scusami, ma partiamo davvero malissimo. La proibizione della marijuana è uno degli scandali sociali più evidenti degli ultimi 100 anni, è un divieto che in un giorno non troppo lontano (spero) verrà ricordato con un sorriso, come a dire "quanto eravamo stupidi?" (come società intendo).
    nn avrei potuto dir meglio

  5. #5
    Calling Station L'avatar di purpleriot
    Registrato il
    May 2010
    Località
    Lugagnano val d'Arda
    Posts
    188
    Likes (Given)
    54
    Likes (Received)
    27

    Predefinito

    Ora sono da cel e non riesco a smanettare, cmq se cerchi nel thread di politica l' argomento è' già stato discusso... Ricordo un intervento magistrale di Luciom dove espone la sua visione a riguardo (che poi è' quella di un po' tutti i reply precedenti,ma più elaborata e minuziosa)...


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    poi sono comunque pochine, le mani, e siamo d'accordo, ma com'è ovvio non è che esistano parametri assoluti su questo, c'è gente che fa altre cose nella vita, che ha poca voglia, che non gli serve, che preferisce studiare, andare a figa, drogarsi, spiare le tette all'amica quando si piega, elaborare una sua visione del mondo, contraddirla, vantarsene, guardare un po' di porno, guardare molto porno, telefonare a un vecchio amico senza trovarlo... ETC.

  6. #6
    Scandinavian LAG
    Registrato il
    Jan 2010
    Posts
    857
    Likes (Given)
    71
    Likes (Received)
    73

    Predefinito

    rimango del parere che se si può bere qualsiasi genere di alcolico non vedo il motivo per cui non si possa legalizzare la cannabis.

    poi nell'uno e nell'altro caso l'eccesso non può fare bene

  7. #7
    Monkey Tilt L'avatar di BBMazzo
    Registrato il
    Oct 2012
    Località
    Genova
    Posts
    1,506
    Likes (Given)
    277
    Likes (Received)
    267

    Predefinito

    Tutto ciò che non porta beneficio ad un individuo completamente sano è nulla o autodistruzione.
    Fumare costantemente per un individuo sano è salutare? No. Fumare è uguale a non Fumare? No. È autodistruzione.Che sia più lieve rispettori a qualcos'altro è indubbio. Che sia una grandissima cazzata non legalizzarla, mi trovate d'accordo, ma dire, ed è quello che sostenere dicendo che non è autodistruzione, che È SALUTARE è davvero ridicolo.


    La mia domanda se ora aveste capito cosa si intende con autodistruzione è: (beneficio sociale+tutti gli extra positivi che porta fumare) > autodistruzione ?

  8. #8
    Monkey Tilt L'avatar di ilPIKARO91
    Registrato il
    Aug 2009
    Località
    London
    Posts
    1,381
    Likes (Given)
    760
    Likes (Received)
    228

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da BBMazzo Visualizza Messaggio
    Tutto ciò che non porta beneficio ad un individuo completamente sano è nulla o autodistruzione.
    Fumare costantemente per un individuo sano è salutare? No. Fumare è uguale a non Fumare? No. È autodistruzione.Che sia più lieve rispettori a qualcos'altro è indubbio. Che sia una grandissima cazzata non legalizzarla, mi trovate d'accordo, ma dire, ed è quello che sostenere dicendo che non è autodistruzione, che È SALUTARE è davvero ridicolo.


    La mia domanda se ora aveste capito cosa si intende con autodistruzione è: (beneficio sociale+tutti gli extra positivi che porta fumare) > autodistruzione ?
    ci sono molti modi per ottenerne benefici, non solo fumandola!
    ad esempio la puoi mangiare, vaporizzare, etc.
    "è risaputo ormai che dietro ai forum ci sono vere lobby di gente sconosciuta, senza arte e nè pane"

    "Trout aveva scritto su un albero che faceva i soldi. Aveva come foglie i biglietti da venti dollari. I suoi fiori erano titoli di stato. I suoi frutti erano diamanti. Attirava gli esseri umani, che si ammazzavano tra loro intorno alle sue radici e così diventavano un ottimo fertilizzante."

  9. #9
    Calling Station L'avatar di Kyouki
    Registrato il
    Apr 2014
    Posts
    134
    Likes (Given)
    0
    Likes (Received)
    1

    Predefinito

    L'erba fa male se la fumi senza stile.

  10. #10
    Scandinavian LAG L'avatar di Pierelfo
    Registrato il
    Jul 2010
    Località
    Firenze
    Posts
    832
    Likes (Given)
    49
    Likes (Received)
    1060

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da BBMazzo Visualizza Messaggio
    Fumare costantemente per un individuo sano è salutare?
    Credo che la maggior parte di persone che fumano erba non lo facciano "costantemente", almeno dalla mia esperienza indiretta è così. Comunque stai facendo delle assunzioni non banali, cioè non è chiaro cosa intendi con autodistruzione per esempio (per me l'eroina è autodistruzione, per dire).
    "Fumi?"
    "No, ma faccio tutto il resto..."
    "Che brutto vizio..."

  11. #11
    Monkey Tilt L'avatar di BBMazzo
    Registrato il
    Oct 2012
    Località
    Genova
    Posts
    1,506
    Likes (Given)
    277
    Likes (Received)
    267

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Pierelfo Visualizza Messaggio
    Credo che la maggior parte di persone che fumano erba non lo facciano "costantemente", almeno dalla mia esperienza indiretta è così. Comunque stai facendo delle assunzioni non banali, cioè non è chiaro cosa intendi con autodistruzione per esempio (per me l'eroina è autodistruzione, per dire).
    Autodistruzione: distruzione, fisica o morale, di sé stesso.


    Se fumi,mangi o vaporizzi (ed il buon pikaro si è dimenticato di citare l'olio,probabilmente unico da cui si può trarre benefici) per quanto lieve puoi pensare sia l'effetto a lungo termine, provochi un danno a te stesso.

    Questo danno viene ripagato tanto da continuare a fumare e ritenerlo overall +EV (magari scritto così lo capite meglio) o dentro di voi credete di dover smettere prima o poi, non appena avrete il coraggio e la forza per riuscire nell'impresa?

    Se pensate che sia benefico allora a vostro figlio di pochi anni fareste fumare un cannone costantemente.
    E tu, Pierelfo, faresti fumare saltuariamente (2 volte a settimana) un cannone a tuo figlio di 4 anni?

  12. #12
    Monkey Tilt L'avatar di ilPIKARO91
    Registrato il
    Aug 2009
    Località
    London
    Posts
    1,381
    Likes (Given)
    760
    Likes (Received)
    228

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da BBMazzo Visualizza Messaggio
    Autodistruzione: distruzione, fisica o morale, di sé stesso.


    Se fumi,mangi o vaporizzi (ed il buon pikaro si è dimenticato di citare l'olio,probabilmente unico da cui si può trarre benefici) per quanto lieve puoi pensare sia l'effetto a lungo termine, provochi un danno a te stesso.

    Questo danno viene ripagato tanto da continuare a fumare e ritenerlo overall +EV (magari scritto così lo capite meglio) o dentro di voi credete di dover smettere prima o poi, non appena avrete il coraggio e la forza per riuscire nell'impresa?

    Se pensate che sia benefico allora a vostro figlio di pochi anni fareste fumare un cannone costantemente.
    E tu, Pierelfo, faresti fumare saltuariamente (2 volte a settimana) un cannone a tuo figlio di 4 anni?
    Alcool e nicotina producono due effetti che sono subito evidenti al consumatore: aumentano i battiti del cuore provocando una maggior velocità della circolazione sanguigna.
    Si creano da questo degli scompensi tra respirazione e battiti cardiaci che si riversano, oltre che sul piano fisico (sangue, ossa, spermatozoi, ovaie, etc. ), anche sui nostri pensieri: l'alcool sollecita le passioni (es. la collera) dell'anima, la nicotina un leggero sentimento di angoscia.

    Con la mary invece io non avverto alcuno di questi stati, anzi, tutto il contrario:mi sento in pace con me stesso e con ciò che mi circonda; se svolgo una qualsiasi attività creativa accresce la mia fantasia e il flusso dei pensieri; stimola l'appetito e la sete; etc.
    Per farla breve possiede moltissimi benefici se usata con maturità.

    Imo non è adatta ai bambini. Loro sono perfetti così come sono, siamo noi che ogni tanto abbiamo bisogno di qualcosa per completare la nostra imperfezione.
    "è risaputo ormai che dietro ai forum ci sono vere lobby di gente sconosciuta, senza arte e nè pane"

    "Trout aveva scritto su un albero che faceva i soldi. Aveva come foglie i biglietti da venti dollari. I suoi fiori erano titoli di stato. I suoi frutti erano diamanti. Attirava gli esseri umani, che si ammazzavano tra loro intorno alle sue radici e così diventavano un ottimo fertilizzante."

  13. #13
    Monkey Tilt L'avatar di BBMazzo
    Registrato il
    Oct 2012
    Località
    Genova
    Posts
    1,506
    Likes (Given)
    277
    Likes (Received)
    267

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ilPIKARO91 Visualizza Messaggio
    Alcool e nicotina producono due effetti che sono subito evidenti al consumatore: aumentano i battiti del cuore provocando una maggior velocità della circolazione sanguigna.
    Si creano da questo degli scompensi tra respirazione e battiti cardiaci che si riversano, oltre che sul piano fisico (sangue, ossa, spermatozoi, ovaie, etc. ), anche sui nostri pensieri: l'alcool sollecita le passioni (es. la collera) dell'anima, la nicotina un leggero sentimento di angoscia.

    Con la mary invece io non avverto alcuno di questi stati, anzi, tutto il contrario:mi sento in pace con me stesso e con ciò che mi circonda; se svolgo una qualsiasi attività creativa accresce la mia fantasia e il flusso dei pensieri; stimola l'appetito e la sete; etc.
    Per farla breve possiede moltissimi benefici se usata con maturità.

    Imo non è adatta ai bambini. Loro sono perfetti così come sono, siamo noi che ogni tanto abbiamo bisogno di qualcosa per completare la nostra imperfezione.
    L'imperfezione di cui parli è irrazionalità.
    Ci sono metodi che non bruciano le tue sinapsi per trovare il tuo equilibrio e che porta gli stessi benefici di cui parli.
    Ti do la mia interpretazione scientifica del tuo problema:
    Tutti sappiamo che la ganja non da assuefazione. Il problema è la "memorizzazione delle emozioni". Pensiero->ricordo-> emozione
    Il pensiero è ricordo-> emozione
    Emozione memorizzata.
    Ad ogni emozione(=ricordo) il tuo cervello rilascia sinapsi (inoltre vengono affievolite fino a spegnersi grazie ai cannabinoidi) che generano neuripeptidi che innescano reazioni a catena facendo secernere ormoni che finiscono nelle cellule e le stimolano a produrre determinate proteine. Quando smetti di fumare o non fumi, e bada che utilizzo il verbo fumare ma vale per qualsiasi cosa che generi emozioni (tipo tutto?), le tue emozioni cambiano e le cellule richiedono il loro processo memorizzato. Se potessero parlare direbbero pressapoco così "figlio di puttana, fino ad ora ci hai detto che questo era bene, ci abbiamo messo tanto impegno per riuscire a costruire queste benedette catene, lo abbiamo fatto per tanto tempo ed ora vorresti cambiare?". Il nostro corpo è subdolo, 95% subconscio e 5% conscio ai 35 anni di età. Le cellule possono attingere dalla nostra conoscenza sensoriale e traviare il nostro cervello innescando processi come il senso di colpa, le cosiddette scuse ("una bomba non farà così male, completa la mia imperfezione, accresce la mia fantasia") o la procrastinatione("posso smettere quando voglio, ma non ora. E poi, ho tutto il tempo del mondo"). Per questo per l'essere umano è difficile cambiare. Tu, caro pikaro, se non farai un grosso sforzo di volontà o ti informerai meglio, ti ritroverai a 50 anni (e già ora probabilmente sei così) a ripetere le tue azioni ciclicamente arrivando alla vita che tutti non desideriamo, quella dove l'ambiente influenza il tuo corpo. Quella dove non potrai creare la tua realtà. Sarai schiavo del tuo 95% di subconscio e ripeterai le tue azioni ad eccezione delle due settimane di "ispirazione" ("inizio palestra/cucina/ succhiar cazzi /etc" e poi quitto al primo vero scoglio) .
    Ora, non ho niente contro il caro pikaro, lui è solo il modello dell'ignorante (persona che ignora) che non ha indagato sul proprio io e come funziona il suo corpo (dalle risposte superficiali ricevute).

    Hai mai provato con la meditazione? Hai mai provato a stimolare la tua fantasia con la partner? studi recenti affermano che la fantasia sessuale sia quella che aumenti maggiormente gruppi neuronali dell'emisfero destro. I videogiochi, usati con intelligenza, aiutano la tua fantasia e creatività. La matematica, i giochi in cui instaura dubbi continuamente, sono strumenti formidabili.
    Ultima modifica di BBMazzo; 04-02-2016 alle 08:38

  14. #14
    Tight Agressive L'avatar di MaZZanti
    Registrato il
    Jul 2008
    Località
    Q.re Saffi
    Posts
    365
    Likes (Given)
    237
    Likes (Received)
    683

    Predefinito

    non credo l' intento fosse paragonare il thc agli altri principi psicoattivi legali. ho fatto uso di erba periodicamente in maniera assidua per una decina d'anni, vissuto il periodo della svizzera dall' inzio alla fine, preso aerei per la cannabis cup etc.
    un produzione "di stato" con % di thc controllate per pianta dovrebbe essere lo std per ogni paese occidentale dove il consumo di cannabinoidi supera il 2% della popolazione.
    il thc puo' essere distruttivo? certamente se sovradosato( non intendo fumare 100 canne in 1 ora cosa impossibile ma fumare cannabinoidi ad elevata% di thc).
    ‎[06:01:51] Lorenzo Lalicata: UN PICCOLO PREMIO ME LO POTETE DARE PERò
    ‎[06:01:51] Lorenzo Lalicata: QUALCOSA DI SOLDI

    http://www.sisalpokeracademy.it/

  15. #15
    Scandinavian LAG
    Registrato il
    Mar 2012
    Posts
    526
    Likes (Given)
    414
    Likes (Received)
    431

    Predefinito

    @BBMazzo, mi sembra che hai assodato che la cannabis sia autodistruttiva in quanto dannosa per la salute, con effetti nocivi a lungo termine etc. A quando il paper con le tue evidenze scientifiche? Perchè la letteratura medica è un po' scarna di queste "prove", hai tra le mani una gran bella scoperta, buon per te.

    Scopare è la cosa più bella del mondo, eppure non lo farei fare a mio figlio di 4 anni, neanche saltuariamente. Ogni cosa ha il suo tempo. Se mio figlio volesse, a 15 anni glielo farei provare io, e gli spiegherei con cosa si sta interfacciando. E soprattutto non lo farei mai fumare (danno salutare derivante dal fumo!), ma vaporizzare (e dall'ignoranza che stai sprigionando, dubito che conosci seriamente di cosa stiamo parlando).

    Mi amareggia davvero vedere tanta ignoranza e preconcetti mischiati insieme.

  16. #16
    Monkey Tilt L'avatar di ilPIKARO91
    Registrato il
    Aug 2009
    Località
    London
    Posts
    1,381
    Likes (Given)
    760
    Likes (Received)
    228

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da BBMazzo Visualizza Messaggio
    cut
    scusa eh, ma penso che tu abbia sbagliato proprio persona da quotare in quanto a ignoranza su questi argomenti lol.
    ho smesso di leggere romanzi da un bel po' di mesi per concentrarmi solamente su saggistica di ambito filosofico-antropologico.
    se ho dato risposte superficiali è perchè ho scelto io di darle così, non per ignoranza mia.

    per quanto riguarda la meditazione: è un discorso lungo e complesso, non è una cosa che si fa dall'oggi al domani poichè richiede un lavoro costante del proprio Io in diversi ambiti che qui non tratterrò.
    Avrò letto solo di questo una decina di libri, alcuni anche due volte, ed è molto più difficile di quello che si pensa: se fatta male non porta benefici ma danni.

    concordo su quello che dici riguardo la mary, è vero, non è per nulla indispensabile, io per esempio sto anche diverse settimane senza.
    mi piace e se ho voglia di fumarla lo faccio, così come bevo qualcosa con gli amici, etc.
    ho 24 anni non 60, la vita bisogna anche godersela entro certi limiti.
    La chiave di tutto è,imo, essere persone equilibrate.
    "è risaputo ormai che dietro ai forum ci sono vere lobby di gente sconosciuta, senza arte e nè pane"

    "Trout aveva scritto su un albero che faceva i soldi. Aveva come foglie i biglietti da venti dollari. I suoi fiori erano titoli di stato. I suoi frutti erano diamanti. Attirava gli esseri umani, che si ammazzavano tra loro intorno alle sue radici e così diventavano un ottimo fertilizzante."

  17. #17
    Monkey Tilt L'avatar di BBMazzo
    Registrato il
    Oct 2012
    Località
    Genova
    Posts
    1,506
    Likes (Given)
    277
    Likes (Received)
    267

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da suond89 Visualizza Messaggio
    ...
    Se tu fossi nei miei panni risponderesti ad una persona che:
    -Non si è praticamente mai documentata seriamente

    la letteratura medica è un po' scarna di queste "prove"
    Ti lascio qualcuno dei miliardi di articoli: http://www.brainhealth.utdallas.edu/...6e8c43d35414b/
    Cannabis: the scientific evidence against it | Daily Mail Online

    E qui ti lascio un recentissimo (uscita 16/01/16) studio fatto in svizzera dove i dati "provano" che la marijuana vaporizzata fa meglio rispetto a fumarla.
    PLOS ONE: Medicinal Cannabis: In Vitro Validation of Vaporizers for the Smoke-Free Inhalation of Cannabis


    -Non sa che i bambini a 4 anni non possono scopare


    -Fa un paragone completamente senza collegamenti logici se non "Scopare è la cosa più bella del mondo" che presuppone (ed è una mia interpretazione mi farebbe piacere capire cosa intendessi) che pensi che fumare sia una delle cose più belle del mondo.
    (Sei sicuro sia io ad avere preconcetti?)

    -Dice che ho preconcetti quando:
    Ho sentito pareri sempre contrastanti e vorrei capire se il mio punto di vista fosse genuino ed oggettivo oppure sotto la spessa coltre dell' auto-inganno che non permettendomi di guardare la realtà oggettivamente
    Affermo proprio di voler sentire pareri per formare un parere il più oggettivo possibile, mi sembra completamente l'opposto della definizione di preconcetto.



    Arroganza+ mancanza di argomenti+ critica distruttiva+ irrazionalità = https://en.wikipedia.org/wiki/Idiot (?)
    Perdonami fratello, sto lavorando da anni sulla mia permalosità, ma non resisto di fronte ad esemplari come te.


    E @ilPIKARO91 merita lodi perchè ha percepito i reali toni, non di offesa, ma di esposizione dei miei pensieri ed ha risposto come una persona razionale risponderebbe.
    Ultima modifica di BBMazzo; 04-02-2016 alle 13:31

  18. #18
    Tight Agressive L'avatar di OBBLIGOVINCERE
    Registrato il
    May 2014
    Posts
    483
    Likes (Given)
    78
    Likes (Received)
    82

    Predefinito

    Personalmente sono per la liberalizzazione ma non mi sento di parlarne con accezione positiva.
    Ho fumato per 4 - 5 anni, primi 3-4 anni senza alcun tipo di problema. L'ultimo anno è stato un incubo; ansia e paranoia. Probabilmente dovute alla fine dell'adolescenza.

    Tuttavia credo sia molto soggettivo, ho amici con cui ho iniziato che non hanno mai smesso e riescono comunque ad essere produttivi in ciò che fanno, ne conosco altri che hanno peggiorato la qualità della propria vita isolandosi dal mondo e concludendo poco o nulla.

    Tendenzialmente il thc amplifica qualsiasi emozione, in positivo e non. Se si è sereni lo si è ancora di più, se per un qualsiasi motivo no diventa deleterio.



    Inviato dal mio GT-I9505 utilizzando Tapatalk

  19. #19
    Tight Agressive L'avatar di highlanderfab
    Registrato il
    Feb 2011
    Località
    Napoli
    Posts
    328
    Likes (Given)
    153
    Likes (Received)
    186

    Predefinito

    Quando vedo una discussione con possibili risvolti filosofici non posso fare a meno di fare una capatina

    Qualche osservazione: quando parli di rapporto tra benefici e effetti autodistruttivi ci sono due problemi. Il primo è che non sono grandezze omogenee, quindi non sono semplicemente "misurabili" e rapportabili. Alla base della risposta al quesito se i benefici superano l'autodistruzione ci sarà sempre una valutazione sul "peso" degli uni e degli altri.

    Il secondo (legato al primo) è: quali sono i criteri per valutare il rapporto benefici/costi? e quindi quali i valori sui quali basare la valutazione? e perchè?

    Dal mio punto di vista, considerata l'insensatezza del mondo, fumare o non fumare è lo stesso, e ciascuno avrà la sua risposta personale (come in tutte le altre cose) scegliendo quali sono le proprie priorità e perseguendole.

  20. #20
    Scandinavian LAG
    Registrato il
    Mar 2012
    Posts
    526
    Likes (Given)
    414
    Likes (Received)
    431

    Predefinito

    @BBMazzo, non ti conosco e sicuramente in rl sei la miglior persona del mondo, ma il tuo modo di scrivere sul forum mi ha sempre fatto tiltare, è successo anche in questo post Sapevo di non dover intervenire fin dall'inizio ma non ho resistito, mea culpa.

    Aggiungo solo che l'articolo scientifico a proposito dei vaporizzatori non fa altro che confermare la loro bontà, non so se l'hai letto. Che "fa di più" non c'era bisogno dello studio scientifico, basta averlo provato 2-3 volte per saperlo. Nel resto dell'articolo da nessuna parte mi sembra che si parli di quanto ci si avvicini al precipizio della morte, ma al contrario "They can be considered as a promising application mode for the safe and efficient administration of medicinal cannabis and cannabinoids".

    Mi piacerebbe continuare questa discussione, ma credo si vada verso una sterile polemica, Vado ad "auto-distruggermi" per dimenticare.
    Ultima modifica di suond89; 04-02-2016 alle 15:26

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •