Likes Likes:  9
Pagina 1 di 7 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 20 di 126

Discussione: Come sostituire nel curriculum vitae il termine "poker player" per evitare pregiudizi

  1. #1
    Scandinavian LAG
    Registrato il
    Sep 2009
    Posts
    504
    Likes (Given)
    254
    Likes (Received)
    261

    Predefinito Come sostituire nel curriculum vitae il termine "poker player" per evitare pregiudizi

    Sappiamo che in Italia il pregiudizio e l'ignoranza nel argomento poker la fanno da padrone, e inserire nel curriculum "Giocatore professionista di poker" potrebbe apparire sprezzante e negativo per chi legge ed essere ovviamente deleterio, perchè per i tanti ignoranti il poker player è= giocatore d'azzardo = ludopatico, ecc.
    (A differenza di diversi stati esteri dove anzi inserirlo è indice di persona smart e viene ben visto).
    Ci potrebbe essere un termine "vago", in inglese (magari uno di quei termini che possono voler dir tutto e niente) che può indicare un libero professionista che lavora e guadagna nel poker/betting/ecc senza inserire nello specifico "poker player", insomma un bel termine che può dare senso di positività e qualità della persona?

  2. #2
    Tight Agressive
    Registrato il
    Apr 2010
    Posts
    454
    Likes (Given)
    97
    Likes (Received)
    114

    Predefinito

    a meno di risultati rilevanti non lo metterei, in ogni caso una nota così nel CV attrae attenzioni e al colloquio poi ti chiedono nello specifico e si ista accorgono se spari cazzate o se fai il vago. All'estero magari hanno meno pregiudizi ma non è che se giochi a poker sei ben visto per forza, intanto è da vedere che che risultati, che background personale e di vita hai etc. Se proprio lo vuoi mettere forse puoi mettere professional gambler visto che è un termine che i non addetti ai lavori non conoscono, ma ripeto poi te lo chiedono.
    In ogni caso se fossi un selezionatore coi paraocchi, forse avrei meno pregiudizi per i bettor di scommesse sportive che per i poker player però è una cosa personale, anche perchè il trovare valore nelle quote sbagliate è + facile da spiegare piuttosto che parlare di range e range adjusting a uno che magari ha fatto 3 tornei in vita sua e gli hanno scoppiato AA 2 volte e pensa che sia un gioco di culo
    Ultima modifica di nevernuts; 21-09-2013 alle 15:50

  3. #3
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Posts
    19,351
    Likes (Given)
    521
    Likes (Received)
    8332

    Predefinito

    Io credo che dipenda moltissimo dallo scopo per il quale stai scrivendo il CV. E' a livello autobiografico per un tuo sito? imo il poker va messo, insieme a tutti gli altri tuoi hobby/esperienze rilevanti anche non lavorative.

    E' per uno specifico lavoro con una specifica azienda? allora dipende molto dal target ed è possibile/probabile che sia meglio evitare di scriverlo, in italia ma non solo.

    Estremizzando mi sembra chiaro che se stai cercando lavoro in un asilo nido non è rilevante/appropriato parlare della tua esperienza da pokerista.Se stai creando un profilo per linkedin, e hai cmq ANCHE una buona formazione in economia e interessi nel trading, credo convenga decisamente indicare anche per passione/lavoro per del tempo hai campato clickando a poker.
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  4. #4
    Cbet VIP User L'avatar di AlexB81
    Registrato il
    Aug 2007
    Località
    Bologna
    Posts
    2,960
    Likes (Given)
    58
    Likes (Received)
    887

    Predefinito

    Professional Poker Player
    Self-employed ( 30 hrs/wk)
    • Performed standard deviation, variance, and risk of ruin calculations for risk analysis. (bankroll management)
    • Performed data analysis to calculate which hands and situations were the most profitable. (reviewing history on HEM or PT)
    • Project statistical probabilities of your opponents' actions to determine your own optimal action. (ranging opponents hands)

    c era su 2+2
    Ultima modifica di AlexB81; 22-09-2013 alle 13:26
    alexb81.blogspot.com

  5. #5
    Scandinavian LAG
    Registrato il
    Sep 2009
    Posts
    504
    Likes (Given)
    254
    Likes (Received)
    261

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Luciom Visualizza Messaggio
    Io credo che dipenda moltissimo dallo scopo per il quale stai scrivendo il CV. E' a livello autobiografico per un tuo sito? imo il poker va messo, insieme a tutti gli altri tuoi hobby/esperienze rilevanti anche non lavorative.

    E' per uno specifico lavoro con una specifica azienda? allora dipende molto dal target ed è possibile/probabile che sia meglio evitare di scriverlo, in italia ma non solo.

    Estremizzando mi sembra chiaro che se stai cercando lavoro in un asilo nido non è rilevante/appropriato parlare della tua esperienza da pokerista.Se stai creando un profilo per linkedin, e hai cmq ANCHE una buona formazione in economia e interessi nel trading, credo convenga decisamente indicare anche per passione/lavoro per del tempo hai campato clickando a poker.
    Si lo chiedevo per uno specifico lavoro in una specifica azienda, e concordo che sia meglio evitare di scriverlo come ha anche detto @nevernuts Ma dal momento che credo come me anche altre persone per magari un paio d'anni o anche di più si siano dedicate esclusivamente al poker, si verrebbe a creare un "buco" di 2 anni...
    Quindi m'interessava trovare un termine "vago" da inserire come professione nel settore del gioco.

  6. #6
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Posts
    19,351
    Likes (Given)
    521
    Likes (Received)
    8332

    Predefinito

    Attività autonoma in rete con l'ausilio di strumenti di analisi matematica dei dati nel campo dei giochi online.

    Come ti suona?
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  7. #7
    Tight Agressive
    Registrato il
    Apr 2010
    Posts
    454
    Likes (Given)
    97
    Likes (Received)
    114

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Luciom Visualizza Messaggio
    Attività autonoma in rete con l'ausilio di strumenti di analisi matematica dei dati nel campo dei giochi online.

    Come ti suona?
    si ma prima o poi al colloquio dovrai dirlo o no, che di fatto giochi a poker

  8. #8
    Scandinavian LAG
    Registrato il
    Sep 2009
    Posts
    504
    Likes (Given)
    254
    Likes (Received)
    261

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da nevernuts Visualizza Messaggio
    si ma prima o poi al colloquio dovrai dirlo o no, che di fatto giochi a poker
    Si ma è fondamentale quello che scrivi sul curriculum , poi una volta al colloquio sta a te dare l'impressione giusta e spiegare nei termini positivi e costruttivi di cosa si tratta. Scritto crudo "Giocatore di poker/ poker player" non è accettabile per i tanti ignoranti che selezionano, o almeno fanno finta di selezionare.

    Comunque se vi vengono in mente altri termini scrivete pure eh.

  9. #9
    Monkey Tilt
    Registrato il
    Jun 2011
    Posts
    1,514
    Likes (Given)
    288
    Likes (Received)
    642

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Luciom Visualizza Messaggio
    Attività autonoma in rete con l'ausilio di strumenti di analisi matematica dei dati nel campo dei giochi online.

    Come ti suona?
    Suona bene, però non come escamotage, va bene solo in determinati contesti, sennò nel contesto sbagliato rischia che venendo fuori che di fatto si tratta di poker online poi diventi "quello che per du' anni se giocato li sordi ar videopoker".
    Ultima modifica di Harry; 21-09-2013 alle 18:23

  10. #10
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Posts
    19,351
    Likes (Given)
    521
    Likes (Received)
    8332

    Predefinito

    Btw se hai solo giocato è un conto, se hai fatto anche coaching o simile c'è tutto il discorso della gestione umana, della leadership etc che non è irrilevante per molte aziende. Certo è complicato metterlo nel CV se non hai mai pagato le tasse su quello.

    Cmq anche io nn mettrei niente se si teme che l'azienda prenda male la cosa (quando poi, inevitabilmente, magari a voce, spieghi che hai campato clickando a poker online), ma OP chiedeva una linea vaga tappabuchi e credo che la mia sia una buona base di partenza.
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  11. #11
    Scandinavian LAG
    Registrato il
    Apr 2010
    Posts
    594
    Likes (Given)
    656
    Likes (Received)
    783

    Predefinito

    secondo me quello che ha scritto alexb è corretto e non menzognero, oltre a dire effettivamente e realmente cosa fai.

    Se dici una serie di cose in cui non menzioni la parola "poker" nemmeno per un secondo, al momento del colloquio, quando dirai cosa fai, sarà più che naturale pensare "aaaaaah ma allora questo gioca a poker...e dici poker!"

    Ecco una tipologia di reazione in cui potresti imbatterti (00.45) :

    Ultima modifica di crazySalsero; 21-09-2013 alle 18:32

  12. #12
    Cbet VIP User L'avatar di AlexB81
    Registrato il
    Aug 2007
    Località
    Bologna
    Posts
    2,960
    Likes (Given)
    58
    Likes (Received)
    887

    Predefinito

    Se quando leggono il curriculum hanno un pochino di curiosità dopo ti vorranno parlare suppongo.
    Nel momento in cui parli con qualcuno puoi spiegare il lavoro del grinder online differenziandolo da altri tipi di gambling...lo stress altissimo...bankroll...rischio...e penso sia apprezzabile il tutto.
    Senza contare se hai coachato...

    L importante è che non leggano poker sul curriculum e ti boccino associando la parola a un gambler disadattato .
    alexb81.blogspot.com

  13. #13
    Tight Agressive L'avatar di llevell
    Registrato il
    Feb 2012
    Località
    Tuscany
    Posts
    429
    Likes (Given)
    799
    Likes (Received)
    726

    Predefinito

    io eviterei, 99% appena leggono poker cestinano

    poker = gambler è ancora molto (troppo) diffuso

  14. Likes Lor3nz liked this post
  15. #14
    Tight Agressive L'avatar di ExaltedAngel
    Registrato il
    Jun 2012
    Posts
    212
    Likes (Given)
    145
    Likes (Received)
    86

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da nevernuts Visualizza Messaggio
    si ma prima o poi al colloquio dovrai dirlo o no, che di fatto giochi a poker
    Sì, ma di persona riesci a dare tutto un altro effetto se gli fai un discorsetto smart studiato pre nel quale con poche parole chiarisci che il poker è un gioco di skill e tu a tutti quegli altri che clickano random gli hai rotto il culo ininterrottamente per X anni consecutivi.
    Ovvio si applica a selezionatori con QI > di un babbuino, che purtroppo non sono la maggioranza o qantomeno non tutti.
    Ultima modifica di ExaltedAngel; 21-09-2013 alle 21:48
    Citazione Originariamente Scritto da WilDtHing Visualizza Messaggio
    La ragazza mi fa girare i coglioni e me ne torno a casa.. dai apriamo qualche mtt.... siii daiiiii CHE BELLA IDEAAAAAqpogb wiruxdnvg3rqeòà XLZ,CMRAEW4 UEDJOCXSKZPòXVJNEMQDCSòLQALFJMKVCARESZD

  16. #15
    Monkey Tilt L'avatar di B1stecca
    Registrato il
    May 2009
    Località
    Genoa
    Posts
    1,687
    Likes (Given)
    769
    Likes (Received)
    464

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Luciom Visualizza Messaggio
    Btw se hai solo giocato è un conto, se hai fatto anche coaching o simile c'è tutto il discorso della gestione umana, della leadership etc che non è irrilevante per molte aziende. Certo è complicato metterlo nel CV se non hai mai pagato le tasse su quello.
    Ipotizzando di averci pagato le tasse, come lo metteresti?

    ty
    Citazione Originariamente Scritto da AlexB81 Visualizza Messaggio
    Forse loro quando gli amici andavano al pub la sera o a drogarsi al pomeriggio stavano in casa a studiare i range e si sono fatti il culo magari mentre andavano all universita...per non andare a girare le patatine al mc donald per 800 al mese.
    __
    There's a fine line between fishing and just standing on the shore like an idiot. (cit.)


    www.4glam.it

  17. #16
    Tight Agressive
    Registrato il
    Apr 2010
    Posts
    454
    Likes (Given)
    97
    Likes (Received)
    114

    Predefinito

    cmq se uno ha fatto coaching dubito fortemente che all'azienda interessi o anche solo venga in mente di chiederti se ci hai pagato le tasse o meno. Non mi sembra che se qualche insegnante di ripetizione mandi curriculum ad imprese alleghi le fatture, come dubito che le alleghino gli infiniti studenti universitari che hanno dato ripetizioni a ragazzi del liceo.

    cmq resto dell'idea che scommesse sportive sia + semplice da spiegare ed abbia leggermente meno pregiudizi

  18. #17
    Scandinavian LAG
    Registrato il
    Apr 2008
    Posts
    657
    Likes (Given)
    338
    Likes (Received)
    572

    Predefinito

    Imo é sbagliato pensare al come scrivere il discorso del poker nel cv come é già stato detto.. Se il presupposto base é che se la gente legge poker ti da del malato allora non puoi scriverlo e gg.. Forse l unica cosa che puoi fare é scrivere che facevi coaching (se lo facevi) perché in questo modo hai l opportunità,qualora te lo chiedessero, di accennare al fatto che tu divulgavi concetti matematici che potevano essere semplicemente applicati at poker.. Questo é mi sembra l unico modo per poter parlare di poker nel modo più indolore possibile

  19. #18
    Tight Agressive L'avatar di ExaltedAngel
    Registrato il
    Jun 2012
    Posts
    212
    Likes (Given)
    145
    Likes (Received)
    86

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Revolver Visualizza Messaggio
    Se il presupposto base é che se la gente legge poker ti da del malato allora non puoi scriverlo e gg..
    Il fatto è che non è proprio così: con alcuni oppo è (anche molto) EV+, mentre contro altri è EV-. Dato che non hai info su oppo (non sai chi leggerà il CV quando lo mandi) è meglio stare sul vago per poi approfondire, se è il caso, di persona.
    Citazione Originariamente Scritto da WilDtHing Visualizza Messaggio
    La ragazza mi fa girare i coglioni e me ne torno a casa.. dai apriamo qualche mtt.... siii daiiiii CHE BELLA IDEAAAAAqpogb wiruxdnvg3rqeòà XLZ,CMRAEW4 UEDJOCXSKZPòXVJNEMQDCSòLQALFJMKVCARESZD

  20. #19
    Tight Agressive
    Registrato il
    Dec 2009
    Posts
    351
    Likes (Given)
    27
    Likes (Received)
    42

    Predefinito

    Penso che anche io non lo citerei in un cv per l'Italia.
    Nemmeno per trading, purtroppo.

  21. #20
    Scandinavian LAG
    Registrato il
    Sep 2010
    Posts
    636
    Likes (Given)
    115
    Likes (Received)
    0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Luciom Visualizza Messaggio
    Btw se hai solo giocato è un conto, se hai fatto anche coaching o simile c'è tutto il discorso della gestione umana, della leadership etc che non è irrilevante per molte aziende. Certo è complicato metterlo nel CV se non hai mai pagato le tasse su quello.

    Cmq anche io nn mettrei niente se si teme che l'azienda prenda male la cosa (quando poi, inevitabilmente, magari a voce, spieghi che hai campato clickando a poker online), ma OP chiedeva una linea vaga tappabuchi e credo che la mia sia una buona base di partenza.
    Ti andrebbe di buttar giu' due righe su come (secondo te) poter enfatizzare tutte le skills che necessita un poker coach per un CV da mandare all'estero ???

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •