Likes Likes:  26
Pagina 38 di 45 PrimaPrima ... 28343536373839404142 ... UltimaUltima
Risultati da 741 a 760 di 881

Discussione: ***Official Serie B - Lega Pro***

  1. #741
    Moderatore L'avatar di yomik
    Registrato il
    Sep 2008
    Posts
    6,996
    Likes (Given)
    238
    Likes (Received)
    1560

    Predefinito

    io non ho davvero parole..

    e nemmeno capisco perchè sta roba non faccia ALMENO 1 articolo al giorno sulle maggiori testate... è peggio della classica italianata... è una porcata immane...
    Chi ha assimilato il concetto di lungo periodo nel poker e lo applica alla vita reale, farà scelte sempre migliori degli altri; a volte il risultato sarà positivo a volte no, perchè come ho detto la varianza real life è molto + sick della varianza a poker; ma intanto costui saprà andare dritto sulla sua strada e nel long term avrà sempre ragione su chi basa le proprie scelte sui results immediati.

    My blog

    you can't climb the ladder of success with your hands in your pockets

  2. #742
    Calling Station L'avatar di beavis
    Registrato il
    May 2013
    Posts
    138
    Likes (Given)
    475
    Likes (Received)
    635

    Predefinito

    Accorgersene ora è come aver messo la testa sottoterra finora, o aver letto solo i media destinati al gregge dei tifosi (gazzetta, tuttosport e similari), era ampiamente prevedibile che la giustizia ordinaria andasse contro a quello che hanno fatto sti tre signori qui andando contro alle NOIF della FIGC.
    Eccoli:




  3. #743
    Fish
    Registrato il
    Mar 2011
    Posts
    45
    Likes (Given)
    214
    Likes (Received)
    235

    Predefinito

    Li fa Marco. È una situazione imbarazzante. Sono senza parole

    Inviato dal mio LG-H815 utilizzando Tapatalk

  4. #744
    Calling Station L'avatar di beavis
    Registrato il
    May 2013
    Posts
    138
    Likes (Given)
    475
    Likes (Received)
    635

    Predefinito

    ah, qundo prendeva corpo sta porcheria le prime pagine dei giornali sportivi erano per notizie tipo questa:

    Per la sua prima serata "mondana" Ronaldo ha scelto il ristorante "La Credenza" di San Maurizio Canavese, su indicazione del difensore e del cuoco della Juve. Ha ordinato insalata e gnocchi alla parigina, concedendosi un goccio di Barbaresco. Al suo fianco, la fidanzata Georgina.


    Cosa cazzo vuoi pretendere dopo?

  5. #745
    Tight Agressive
    Registrato il
    Aug 2008
    Posts
    412
    Likes (Given)
    1526
    Likes (Received)
    2661

    Predefinito

    Ahahhah lo sapevo che te scatenavo.

  6. #746
    Moderatore L'avatar di yomik
    Registrato il
    Sep 2008
    Posts
    6,996
    Likes (Given)
    238
    Likes (Received)
    1560

    Predefinito

    Ma si mettiamo un calciatore con la terza media a far qualunque cosa che richieda del decision making.....COSA MAI POTRA' ANDAR MALE
    Chi ha assimilato il concetto di lungo periodo nel poker e lo applica alla vita reale, farà scelte sempre migliori degli altri; a volte il risultato sarà positivo a volte no, perchè come ho detto la varianza real life è molto + sick della varianza a poker; ma intanto costui saprà andare dritto sulla sua strada e nel long term avrà sempre ragione su chi basa le proprie scelte sui results immediati.

    My blog

    you can't climb the ladder of success with your hands in your pockets

  7. #747
    Tight Agressive L'avatar di OMGgalfond
    Registrato il
    Mar 2013
    Posts
    355
    Likes (Given)
    133
    Likes (Received)
    117

    Predefinito

    https://www.google.it/amp/amp.ilsole...agina/AEIDFmKG

    Pensa un po' l'amico di beavis dice che lui ha torto e sostiene la stessa tesi mia e di yomik, anzi dice che già 1 a 1 è rischioso, mentre adesso è permesso 1 a 0,6.
    Se fa quel che dice spariranno tantissime piazze mal gestite come è giusto che sia, e si garantiranno dei campionati regolari perché chi non sa fare impresa sparisce fuori dalle palle.

    Certo che nell'immediato credo che nessuno invidi la sua posizione, non so proprio come farà a rimediare al casino che c'è quest'anno in B/C, davvero come cazzo fa adesso? Annulla partite già giocate? Boh...
    CITAZIONE: in C falliscono con 5 milioni di debiti e in A non falliscono con debiti molto molto più importanti, com'è sto fatto?

  8. #748
    Tight Agressive L'avatar di peppe70
    Registrato il
    Dec 2009
    Località
    Salerno
    Posts
    276
    Likes (Given)
    129
    Likes (Received)
    443

    Predefinito

    "rivedere il rapporto con le istituzioni scolastiche prevedendo un’ora a settimana dedicata al calcio" ma anche no, i ragazzi sono bombardati dal calcio, che la scuola si occupi di incentivare l'attività sportiva in generale, con particolare attenzione all'atletica e gli sport minori

  9. #749
    Calling Station L'avatar di Thomas Turbato
    Registrato il
    Aug 2010
    Posts
    53
    Likes (Given)
    1484
    Likes (Received)
    3383

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da peppe70 Visualizza Messaggio
    "rivedere il rapporto con le istituzioni scolastiche prevedendo un’ora a settimana dedicata al calcio" ma anche no, i ragazzi sono bombardati dal calcio, che la scuola si occupi di incentivare l'attività sportiva in generale, con particolare attenzione all'atletica e gli sport minori
    Pensa..io sto battagliando alle elementari di mio figlio per il motivo opposto.. non gli danno nemmeno il pallone a ricreazione.
    No ma formiamo 8000 atleti leggeri, che si sa, l'atletica leggera vive degli stessi principi e fondamenti degli sport di squadra.
    Andassero affanculo.. io se tornavo a casa con le braghe senza strisciate di erba mia madre mi chiedeva se stavo male.
    No ma andiamo a fare corsa in montagna, tiro al piattello e tennis. Poi chiediamoci come mai il proprio figlio a 17 anni è sociopatico.
    E si..sto esagerando forse, ma nemmeno troppo dato che ho visto il calcio formare come persona me, la generazione prima e quella prima ancora, le sto vivendo sulla pelle allenando una squadra dove il più giovane ha fatto 18 anni due settimane fa e il più vecchio è del 64.. eppure come rapporti con gli altri, consapevolezza, arroganza anche.. quello del 64 e quello dell'85 pisciano in testa al 2000 ma di brutto anche..ah però fanno anche le vertical e vogliono andare a provare footgolf... masticazzi

  10. #750
    Tight Agressive L'avatar di peppe70
    Registrato il
    Dec 2009
    Località
    Salerno
    Posts
    276
    Likes (Given)
    129
    Likes (Received)
    443

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Thomas Turbato Visualizza Messaggio
    Pensa..io sto battagliando alle elementari di mio figlio per il motivo opposto.. non gli danno nemmeno il pallone a ricreazione.
    No ma formiamo 8000 atleti leggeri, che si sa, l'atletica leggera vive degli stessi principi e fondamenti degli sport di squadra.
    Andassero affanculo.. io se tornavo a casa con le braghe senza strisciate di erba mia madre mi chiedeva se stavo male.
    No ma andiamo a fare corsa in montagna, tiro al piattello e tennis. Poi chiediamoci come mai il proprio figlio a 17 anni è sociopatico.
    E si..sto esagerando forse, ma nemmeno troppo dato che ho visto il calcio formare come persona me, la generazione prima e quella prima ancora, le sto vivendo sulla pelle allenando una squadra dove il più giovane ha fatto 18 anni due settimane fa e il più vecchio è del 64.. eppure come rapporti con gli altri, consapevolezza, arroganza anche.. quello del 64 e quello dell'85 pisciano in testa al 2000 ma di brutto anche..ah però fanno anche le vertical e vogliono andare a provare footgolf... masticazzi
    non sono d'accordo, il calcio è gia lo sport più praticato d'Italia, ai ragazzi bisogna insegnare che ci sono anche altre discipline che si possono praticare divertendosi lo stesso

    sul discorso del ragazzino, della consapevolezza, del rapportarsi, dell'arroganza ecc. scusami ma il calcio inteso come sport non ci azzecca niente, perchè un po tutti gli sport di squadra possono insegnare le stesse cose... quello è, invece, un problema di educazione... sperare che praticare uno sport sopperisca alla mancanza di educazione di base (famiglia in primis) è utopistico

  11. #751
    Tight Agressive
    Registrato il
    Aug 2008
    Posts
    412
    Likes (Given)
    1526
    Likes (Received)
    2661

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da peppe70 Visualizza Messaggio
    non sono d'accordo, il calcio è gia lo sport più praticato d'Italia, ai ragazzi bisogna insegnare che ci sono anche altre discipline che si possono praticare divertendosi lo stesso

    sul discorso del ragazzino, della consapevolezza, del rapportarsi, dell'arroganza ecc. scusami ma il calcio inteso come sport non ci azzecca niente, perchè un po tutti gli sport di squadra possono insegnare le stesse cose... quello è, invece, un problema di educazione... sperare che praticare uno sport sopperisca alla mancanza di educazione di base (famiglia in primis) è utopistico
    Avete in parte ragione entrambi imo.
    Lo sport di squadra fatto bene quando sei piccolo aiuta tantissimo a livello sociale. Solo che si puo fare sport in mille modi e soprattutto ci sono mille sport diversi che vanno bene.
    Non è che il calcio risolve i mali delle nuove generazioni. Lo sport si, aiuta.

  12. #752
    Calling Station L'avatar di Thomas Turbato
    Registrato il
    Aug 2010
    Posts
    53
    Likes (Given)
    1484
    Likes (Received)
    3383

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da lorymarbury Visualizza Messaggio
    Avete in parte ragione entrambi imo.
    Lo sport di squadra fatto bene quando sei piccolo aiuta tantissimo a livello sociale. Solo che si puo fare sport in mille modi e soprattutto ci sono mille sport diversi che vanno bene.
    Non è che il calcio risolve i mali delle nuove generazioni. Lo sport si, aiuta.
    Si, lo sport, è vero. Il fatto è che la prova che abbiamo è che finchè il calcio era DAVVERO lo sport più praticato, anche il più coglione ci giocava e inserito in quel contesto cresceva e migliorava. Per davvero intendo che ad oggi la realtà è che di 100 ragazzini che giocano a calcio, 80 stando bassi lo fanno per questioni totalmente estranee alla passione in se.
    Vuoi perchè i genitori non sono a casa, vuoi perchè ci va l'amichetto e allora ci vado anch'io ma sticazzi non mi piace.. per una roba o per l'altra la maggior parte dei ragazzini, soprattutto più piccoli, va a tirare calci a un pallone per passare il tempo.. noi ci andavamo perchè non esisteva altro nei pensieri (poi è arrivata la figa.. ma comunque se la giocava alla pari).
    È sempre il solito discorso che so di essere pesante a ripetere.. passo al campetto e ci sono gli immigrati che giocano a cricket, non ci sono i nostri che giocano a calcio. I nostri stan su fortnite, non tifano nessuno, non guardano partite, non giocano se non "obbligati" dal sistema. È la cultura del calcio che è andata a puttane.. rimane lo sport più praticato, è vero, ma è una pura questione di comodità, praticità e territorialità.
    Qua da me ad esempio, ti piace il rugby ? Se hai culo vivi a 20 minuti dall'unica squadra.. se hai meno culo fai 45 minuti di macchina x andarci. Mentre x giocare a calcio, qualsiasi sia la tua posizione, hai la squadra al massimo a 5 minuti in bici.
    Basket e pallavolo neanche a parlarne..

    Il fatto è che rimane il più praticato per questi motivi..anni fa lo era per passione.
    I valori all'interno di un gruppo erano ben diversi da oggi.. oggi il ragazzetto di 12 anni manda affanculo il mister, lo chiama per nome, si ferma quando non ha più voglia di fare, non si presenta..etc..etc..
    È vero che il calcio non può e non dev'essere il punto educativo di un ragazzo, la famiglia è quella che deve dare le basi.. ma è altrettanto vero che se paragoni il 12enne che giocava nel 1994 con il 12enne che non gioca oggi, li metti di fianco e devi decidere chi menare, la scelta è molto molto facile.. meni quello di oggi che ha i valori sotto le scarpe al posto dei tacchetti, non ha rispetto per niente e nessuno, pensa che tutto sia dovuto e non è in grado di rapportarsi con la gente.

    Anche quando ero ragazzetto io e giocavo, c'erano i ragazzi "problematici".. ci son sempre stati.. eppure li ho vissuti e li ho visti cambiare grazie al calcio. Grazie a loro abbiamo fatto più giri di campo noi che un kebab sulla macchinetta.. eppure quando si sono sentiti causa delle punizioni di tutti, quando sono stati "estraniati" dal gruppo perchè insistevano coi comportamenti sbagliati, li hanno capito che se volevano vivere dovevano rispettare le regole. Uno di questi oggi ci piscia in testa a tutti, stampa soldi rapportandosi con le persone 24/7.. col senno di poi è facile parlare, ma al tempo l'unico futuro che vedevi per lui era al sert col groviera nelle braccia (e senza esagerare).

    Ho mandato affanculo il mister in partita una volta..ho passato l'intero allenamento successivo a pulire le scarpe di tutti con lo spazzolino da denti...x dire...e quando son tornato a casa e l'ho raccontato a mio padre non è corso dal mister a dirgli "io pago, deve farlo giocare, non pulire scarpe" ...oggi funzionerebbe così.

    Anche adesso lo spogliatoio è il momento più bello della settimana, i problemi di uno sono i pensieri di tutti, si vive l'ambiente come una famiglia, ci si mena, ci si aiuta, per fortuna non cadono saponette sotto alla doccia (però c'è ancora qualche old school che ti piscia sulle gambe mentre ti lavi)..
    Questo fa parte di tutti gli sport di squadra come giustamente dite voi..il punto è che manca l'interesse di base nel giovane.. indipendentemente che si tratti di calcio o rugby o qualsiasi cosa comporti più fatica di premere asdw ctrl alt spazio.

    Girando più largo, rimarrò sempre dell'idea che come sei dentro al campo sei nella vita. Se in campo sei un testa di cazzo e nella vita non dai la stessa idea.. beh.. sei finto nella vita..perchè in campo esce il 100% di quello che uno è e imo è li che si curano le lacune educative più grandi...quando le affronti e le vivi..Non quando torni a casa e fai finta di essere un altra persona.

    Ho giocato a calcio, ed ero bravino.. ho giocato a basket..ed ero pure bravino.. ho giocato a tennis, ma costavo troppo di racchette spaccate, pingpong, bocce, briscola, beach volley... per passione e curiosità ho provato più sport, di squadra e non.. ma niente mi ha dato quello che mi ha dato il calcio, niente mi ha trasmesso i valori che han costruito la mia vita come ha fatto il calcio.

    Cosa vuoi fare da grande ? Il calciatore..
    Perchè ? Perchè amo il calcio, voglio essere protagonista, voglio arrivare al massimo, voglio arrivare in nazionale, voglio far goal in finale di coppa campioni, voglio alzare trofei.

    Cosa vuoi fare da grande ? Lo youtuber.. ma se mi va male, il calciatore
    Perchè ? X i soldi e x trombarmi le veline.

    That's it

  13. #753
    Tight Agressive
    Registrato il
    Aug 2008
    Posts
    412
    Likes (Given)
    1526
    Likes (Received)
    2661

    Predefinito

    Tutto straiper condivisibile. Ma te lo faccio uguale uguale al basket.
    Perchè io ad esempio da piccolo a calcio ci ho giocato solo un anno ( e non mi è piaciuto ) e ho fatto basket e mi ritrovo in molte delle cose che hai scritto.
    Ho allenato i ragazzini di 10 anni, ormai 10 anni fa e già era cambiato tutto, come hai ben scritto. Quindi come vedi son cambiati i bambini, son cambiati i genitori, soprattutto. E' cambiato il mondo.
    Se facessero tutti piu' basket, o piu rugby, o piu baseball, o piu cricket andrebbe benissimo. E' che non fanno proprio una sega.
    Da questo punto di vista la generazione primi anni 80 è stata la piu fortunata perche gia fine anni 80, primi 90 fanno ridere eh.

    Il punto pero' è che i mali dei ragazzi non sono il poco calcio. Non è dandogli piu' calcio, obbligato tra l'altro, che cambieremo la situazione. 1 ora di calcio a scuola è ridicola dai. Te lo ricordi a scuola come finiva la lezione di educazione fisica si? Che chi ama lo sport, giocava a pallavolo, a basket, a freccette e a qualsiasi cosa durante quell'ora pur di divertirsi e competere, chi non l'amava invece si scordava la tuta, si studiava la lezioncina dell'ora dopo, andava a girare per la scuola a cercare uno spinello o la fichetta di turno. Cosi sarebbe: calcio a quell'ora? Sempre quei 3 gatti con la passione lo farebbero come va fatto. E si, son sempre di meno.

    Tocca farsene una ragione: oggi piacciono altre cose. Alla fine 150 anni fa manco c'era il calcio e la gente è cresciuta uguale. Ne usciranno anche loro, in maniera diversa, perchè tanto poi la vita ti presenta il conto volente o nolente. Chi fa sport con passione ce la farà prima, su questo ne sono convintissimo come te, ma ora non facciamo nemmeno gli anzianotti che noi eravamo fichi,belli, educati e già cresciuti e i ragazzetti di oggi son dei dementi. Semplicemente sono indietro su queste cose ma infinitamente avanti su altre. Puoi dargli torto? Io non me la sento. Questo passa il convento, questo prendono.

  14. #754
    Calling Station L'avatar di beavis
    Registrato il
    May 2013
    Posts
    138
    Likes (Given)
    475
    Likes (Received)
    635

    Predefinito

    avete ragione entrambi AMMA

    due ricordi/domande di un vecchio nato negli anni '70:

    - quando andavo a scuola io, medie e superiori, si faceva ginnastica o educazione fisica (in questi due modi si chiamava quell'ora usata solo per non fare un cazzo) non c'era poi possibilità di fare la doccia, ora le domande:
    1. c'è possibilità di fare qualche attività fisica "seria" in quell'ora o ore, se poi non c'è possibilità di fare la doccia e più ti sbatti e più sei destinato a passare la giornata a puzzare come una capra? io stesso che ero fissato con calcio/basket/pingpong/tamburello...... in quell'ora cercavo solo di sudare il meno possibile.
    2. oggi, anno 2018, come stanno messe le palestre delle scuole a livello spogliatoi con possibilità di docciarsi? oppure anche docciandosi quanti alunni arriverebbero in aula nell'ora successiva in maniera puntuale?

    Per me questa cosa delle scuole è importante soprattutto alle elementari, il bambino è in quell'età che sviluppa doti di coordinazione e passione per lo sport, se lì lo sport "fa presa" nel bambino poi se lo coltiva da solo fuori dall'orario scolastico, altrimenti se si ritrova a 14 anni che non è in grado di fare una capriola è già tagliato fuori, si sente inadeguato a fare sport e tanto meno ad entrare in un gruppo in cui non ha le basi di coordinazione per fare quello che fanno gli altri.

    Di sicuro l'importanza di fare sport di squadra ed appartenere ad un gruppo che fa attività sane come lo sport, è la cosa più educativa anche per la vita che ci possa essere per un ragazzo e tutte le cose scritte da Thomas le sottoscrivo in pieno


    ah voglio aggiungere un ricordo per sapere se si faceva anche dalle vostre parti: LA PARTITA DI CALCIO ALUNNI VS PROFESSORI alle scuole medie gli ultimi giorni di scuola; esperienze meravigliose, tra l'altro credo siano state le partite giocate davanti al pubblico più numeroso della mia intera carriera :-)
    Ultima modifica di beavis; 25-10-2018 alle 15:46

  15. #755
    Moderatore L'avatar di yomik
    Registrato il
    Sep 2008
    Posts
    6,996
    Likes (Given)
    238
    Likes (Received)
    1560

    Predefinito

    tutto bene in B...

    una vergogna mondiale
    Chi ha assimilato il concetto di lungo periodo nel poker e lo applica alla vita reale, farà scelte sempre migliori degli altri; a volte il risultato sarà positivo a volte no, perchè come ho detto la varianza real life è molto + sick della varianza a poker; ma intanto costui saprà andare dritto sulla sua strada e nel long term avrà sempre ragione su chi basa le proprie scelte sui results immediati.

    My blog

    you can't climb the ladder of success with your hands in your pockets

  16. #756
    Calling Station L'avatar di beavis
    Registrato il
    May 2013
    Posts
    138
    Likes (Given)
    475
    Likes (Received)
    635

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da yomik Visualizza Messaggio
    tutto bene in B...

    una vergogna mondiale
    in serie C girone A siamo messi così,
    "copio-incollo da lettera di protesta del Pisa":
    All’attualità, il campionato cui partecipa la scrivente vede:
    – tre soli club (Carrarese, Juventus Under 23, Gozzano) aver disputato tutte le otto partite in programma;
    – undici club (Piacenza, Arezzo, Pisa, Lucchese, Olbia, Alessandria, Pontedera, Cuneo, Pro Patria, Pistoiese, Albissola) averne disputate sette;
    – due società (Pro Piacenza e Arzachena) averne disputate sei;
    – due società (Novara e Siena) averne disputate cinque;
    – una società (Pro Vercelli) averne disputate quattro;
    – una società (Virtus Entella) averne disputata soltanto una.

    Oltre a questo, aggiungo io, ancora non si sa, oltre a quante e quali squadre comporranno il quadro definitivo, nè quante squadre saranno promosse in B, nè quante retrocesse in D, nè ovviamente con quale formula (promozioni/retrocessioni dirette o playoff/playout)....... e siamo all'alba della 9°giornata........ quindi siamo passati da quando prima dell'inizio del campionato a chiedere il risarcimento danno erano le 5/6 società interessate al ripescaggio ad oggi che tutte le partecipanti al campionato di C minacciano di muoversi in tal senso.......... Grazie a Balata, Grazie a Fabbricini e Grazie al bambolotto che fa i sorrisini a Sky, sarebbe giusto che i soldi li tirassero fuori dalle vostre tasche
    Ultima modifica di beavis; 27-10-2018 alle 12:52

  17. #757
    Moderatore L'avatar di yomik
    Registrato il
    Sep 2008
    Posts
    6,996
    Likes (Given)
    238
    Likes (Received)
    1560

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da beavis Visualizza Messaggio
    in serie C girone A siamo messi così,
    "copio-incollo da lettera di protesta del Pisa":
    All’attualità, il campionato cui partecipa la scrivente vede:
    – tre soli club (Carrarese, Juventus Under 23, Gozzano) aver disputato tutte le otto partite in programma;
    – undici club (Piacenza, Arezzo, Pisa, Lucchese, Olbia, Alessandria, Pontedera, Cuneo, Pro Patria, Pistoiese, Albissola) averne disputate sette;
    – due società (Pro Piacenza e Arzachena) averne disputate sei;
    – due società (Novara e Siena) averne disputate cinque;
    – una società (Pro Vercelli) averne disputate quattro;
    – una società (Virtus Entella) averne disputata soltanto una.

    Oltre a questo, aggiungo io, ancora non si sa, oltre a quante e quali squadre comporranno il quadro definitivo, nè quante squadre saranno promosse in B, nè quante retrocesse in D, nè ovviamente con quale formula (promozioni/retrocessioni dirette o playoff/playout)....... e siamo all'alba della 9°giornata........ quindi siamo passati da quando prima dell'inizio del campionato a chiedere il risarcimento danno erano le 5/6 società interessate al ripescaggio ad oggi che tutte le partecipanti al campionato di C minacciano di muoversi in tal senso.......... Grazie a Balata, Grazie a Fabbricini e Grazie al bambolotto che fa i sorrisini a Sky, sarebbe giusto che i soldi li tirassero fuori dalle vostre tasche
    Gravina il primo giorno ha detto che non avrebbe fatto ricorso e si sarebbe tenuto la B a 22 squadre.

    Occhio e croce non è andata per niente così.
    Chi ha assimilato il concetto di lungo periodo nel poker e lo applica alla vita reale, farà scelte sempre migliori degli altri; a volte il risultato sarà positivo a volte no, perchè come ho detto la varianza real life è molto + sick della varianza a poker; ma intanto costui saprà andare dritto sulla sua strada e nel long term avrà sempre ragione su chi basa le proprie scelte sui results immediati.

    My blog

    you can't climb the ladder of success with your hands in your pockets

  18. #758
    Calling Station L'avatar di beavis
    Registrato il
    May 2013
    Posts
    138
    Likes (Given)
    475
    Likes (Received)
    635

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da yomik Visualizza Messaggio
    Gravina il primo giorno ha detto che non avrebbe fatto ricorso e si sarebbe tenuto la B a 22 squadre.

    Occhio e croce non è andata per niente così.
    Gravina ha sempre detto che era per rispettare le NOIF della FIGC che impedivano di cambiare i format dei campionati se non con un preavviso di 2 anni (cosa che invece è stata fatta con un preavviso di 10 giorni da BALATA in rappresentanza della Lega di B con il benestare del Commissario Fabbricini che tra l'altro, due giorni fa ha detto che forse ha sbagliato a consentire il format a 19......) ed ancora non l'ho sentito dire il contrario. Gravina non è nè il TAR nè il Consiglio di Stato, almeno credo.

    Detto questo martedì dovrebbe esserci il Consiglio Federale che si spera metta la parola fine a questa vergogna, anche se bisogna tener conto del fatto che ci siano ormai difficoltà oggettive, dopo tutte queste giornate ormai giocate, ad inserire 3 nuove squadre in serie B con tantissime partite da recuperare, con le difficoltà che ci sarebbero nel ragguagliare il calendario da 19 a 22 e nel permettere correttivi di rosa a squadre costruite per la C da inserire in B......... insomma ho paura che si sia ampiamente fuori tempi massimi per tirar fuori qualcosa di decente da questa situazione e se si decidesse di proseguire a 19 non sarà perchè Gravina ha cambiato idea ma perchè ormai il disastro è stato fatto e la situazione irrecuperabile
    Ultima modifica di beavis; 27-10-2018 alle 13:48

  19. #759
    Moderatore L'avatar di yomik
    Registrato il
    Sep 2008
    Posts
    6,996
    Likes (Given)
    238
    Likes (Received)
    1560
    Chi ha assimilato il concetto di lungo periodo nel poker e lo applica alla vita reale, farà scelte sempre migliori degli altri; a volte il risultato sarà positivo a volte no, perchè come ho detto la varianza real life è molto + sick della varianza a poker; ma intanto costui saprà andare dritto sulla sua strada e nel long term avrà sempre ragione su chi basa le proprie scelte sui results immediati.

    My blog

    you can't climb the ladder of success with your hands in your pockets

  20. #760
    Calling Station L'avatar di beavis
    Registrato il
    May 2013
    Posts
    138
    Likes (Given)
    475
    Likes (Received)
    635

    Predefinito

    non fare il criptico, dimmi dove vuoi arrivare

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •