Likes Likes:  0

Visualizza Risultati Sondaggio: Elezioni 2018

Partecipanti
90. Non puoi votare in questo sondaggio
  • Partito Democratico

    24 26.67%
  • Liberi e Uguali

    2 2.22%
  • Altri Partiti di Sinistra

    16 17.78%
  • Movimento 5 Stelle

    19 21.11%
  • Forza Italia

    2 2.22%
  • Lega

    2 2.22%
  • Altri Partiti di Destra

    7 7.78%
  • Scheda Bianca

    0 0%
  • Scheda Nulla

    1 1.11%
  • Non Voto

    17 18.89%
Pagina 39 di 43 PrimaPrima ... 29353637383940414243 UltimaUltima
Risultati da 761 a 780 di 845

Discussione: Come voterà CBET il 4 Marzo

  1. #761
    Monkey Tilt
    Registrato il
    Jun 2010
    Posts
    1,782
    Likes (Given)
    964
    Likes (Received)
    935

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Nunho Visualizza Messaggio

    Secondo me la qualità della vita overall migliorerebbe solo con l'innalzamento dell'istruzione in generale, anche se non ho idea di come possa avvenire, purtroppo. Sarebbe interessante andare a vedere come funziona la scuola in Svizzera e Scandinavia, sicuro è che le derive populiste le hai solo negli stati dove la scuola pubblica non funziona (italia, Usa, Gb etc etc).
    Io credo che la qualita' della vita migliorerebbe se lo Stato si limitasse a lasciare poche regole per il quieto vivere comune che,tra l'altro,esistono gia' da infiniti anni(dove un criminale viene preso e punito,per intenderci)e se si limitasse a garantire,con le tasse che si pagano,i diritti di base fondamentali ad ogni individuo(quali piu' sicurezza umanamente possibile,sanita' di base a tutti,e dignita' economica di base a tutti per creare le fondamenta per una societa' migliore);e poi lasciare tutto il resto free,unregulated,lasseiz faire.
    Questo sistema non lo risolverai mai con + istruzione perche' tanto a livello qualitativo e' una discesa progressiva;al limite con + istruzione ritardi l'epilogo.Non lo dico io,lo diceva gia' Giorgio Gaber quando parlava che fare slogan populisti fa vincere perche' in questo sistema contano i numeri e non la qualita' degli argomenti e delle proposte.Quindi ad ogni elezione ci sara' quello che inventera' uno slogan sempre + a caso e sempre + portatore di voti(perche' rimanete ogni volta cosi' straniti se qualcuno spara qualche cazzata a caso per attenersi alla regola vincente del giochino e poi lo votano?)
    E la fine della discesa probabilmente sara' qualche default improvviso,tipo da un giorno all'altro,dove torneremo a vivere come 60-70 anni addietro.
    Ultima modifica di vanbred; 24-03-2018 alle 00:39

  2. #762
    Ball Till You Fall L'avatar di zio_slim
    Registrato il
    Aug 2007
    Località
    Milano
    Posts
    8,018
    Likes (Given)
    342
    Likes (Received)
    1724

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da OMGgalfond Visualizza Messaggio
    Io non voto PD, cmq i dati li abbiamo messi, sfoglia e cerca. I laureati in percentuale sopra la media votano pd, 5s è sotto media.
    Ho sfogliato e a parte le solite delirate patetiche tipo che al nord sanno leggere meglio che al sud, non ho trovato il dato di cui parli.
    Puoi linkarmi post perfavore ?
    Follow me on Facebook and Twitter

  3. #763
    Monkey Tilt
    Registrato il
    Jun 2010
    Posts
    1,782
    Likes (Given)
    964
    Likes (Received)
    935

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da F.Nispi Visualizza Messaggio
    Il populismo ha stravinto grazie ad una strategia sicuramente vincente (anche se vomitevole) su Fb e i social in generale a colpi di fake news e propaganda riprorevole.
    Inutile parlare di laureati o analfabeti. Per chiunque abbia un minimo di nozioni in economia e allo stesso tempo non sia un'idiota è evidente quanto sia inattuabile e pericoloso il programma dei movimenti populisti. Il problema è che questi requisiti minimi che mi auguravo fossero più diffusi, in realtà non lo sono affatto.
    Scusami,ma cosa ti aspetti da un sistema di gestione nato 70 anni fa in risposta alla dittatura e alla monarchia?La qualita'?Capisci che ai tempi che furono del parto di questo sistema,la priorita' era uscire da un sistema che negava il diritto di opinione ad ogni individuo?Sono passati quasi un secolo.

  4. #764
    Tight Agressive L'avatar di OMGgalfond
    Registrato il
    Mar 2013
    Posts
    355
    Likes (Given)
    133
    Likes (Received)
    117

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da zio_slim Visualizza Messaggio

    Chiunque capisca di economia sa che è ridicolo programma di 5S e Lega ESATTAMENTE come lo è quello di PD e sinistre varie
    Intorno ai post 550 +/- 10/20 post ci sono i link e le spiegazioni ai grafici per voto e titolo di studio.

    Comunque ho quotato quella parte perché è un bluff evidente, non ci credo che tu reputi il programma economico del PD ridicolo al pari di quello 5s. Hai dimostrato spesso ottime capacità in questo ambito e chiunque con un briciolo di testa capisce che il programma 5s è carta igienica e che se elargissero i soldi promessi andiamo in bancarotta in 2-3 anni.
    CITAZIONE: in C falliscono con 5 milioni di debiti e in A non falliscono con debiti molto molto più importanti, com'è sto fatto?

  5. #765
    Tight Agressive
    Registrato il
    Nov 2011
    Località
    Roma
    Posts
    486
    Likes (Given)
    584
    Likes (Received)
    236

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da vanbred Visualizza Messaggio
    Scusami,ma cosa ti aspetti da un sistema di gestione nato 70 anni fa in risposta alla dittatura e alla monarchia?La qualita'?Capisci che ai tempi che furono del parto di questo sistema,la priorita' era uscire da un sistema che negava il diritto di opinione ad ogni individuo?Sono passati quasi un secolo.
    Non capisco cosa c'entra questo discorso con quello che avevo scritto, probabilmente hai sbagliato post da quotare.
    Ne approfitto però per dirti che in parte condivido; recentemente è stato proposto anche un referendum per superare una minuscola parte di questo sistema di gestione obsoleto, ma ha vinto il no. Complice il grosso errore di Renzi (che secondo me ne ha decretato l'inizio della discesa nel baratro) di trasformare un referendum in un'approvazione o rifiuto alla sua persona e governo. Una massa di imbecilli ne ha approfitatto e ha votato no a prescindere. E con imbecilli non mi riferisco a chi era contro le modifiche dopo uno studio reale sulla questione, ma a chi ignorava la materia in oggetto e ha votato contro la persona.

  6. #766
    Monkey Tilt
    Registrato il
    Jun 2010
    Posts
    1,782
    Likes (Given)
    964
    Likes (Received)
    935

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da F.Nispi Visualizza Messaggio
    Non capisco cosa c'entra questo discorso con quello che avevo scritto, probabilmente hai sbagliato post da quotare.
    Ne approfitto però per dirti che in parte condivido; recentemente è stato proposto anche un referendum per superare una minuscola parte di questo sistema di gestione obsoleto, ma ha vinto il no. Complice il grosso errore di Renzi (che secondo me ne ha decretato l'inizio della discesa nel baratro) di trasformare un referendum in un'approvazione o rifiuto alla sua persona e governo. Una massa di imbecilli ne ha approfitatto e ha votato no a prescindere. E con imbecilli non mi riferisco a chi era contro le modifiche dopo uno studio reale sulla questione, ma a chi ignorava la materia in oggetto e ha votato contro la persona.
    C'entra con il fatto che hai scritto del dilagare del populismo e della tua analisi sulle motivazioni.Ti ripeto,cosa ti aspetti da un sistema nato in risposta a roba vecchia di 70 anni nel contesto in cui si viveva?Se pretendi la qualita',saresti un believer secondo me.
    Il referendum di Renzi che ha perso,non c'entra nulla con il ragionamento che facevo.Il problema e' sempre alla base non nei metodi in superficie.
    A te pare sostenibile un sistema dove se si vuole avere l'illusione di contare qualcosa,bisogna dare le chiavi di casa e poi in caso lamentarsi che hanno scassinato il lucchetto messo nel frigorifero perche' hanno fottuto il cibo?
    Ultima modifica di vanbred; 24-03-2018 alle 02:26

  7. #767
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Posts
    19,352
    Likes (Given)
    521
    Likes (Received)
    8334

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Nunho Visualizza Messaggio
    Sul punto del profit motive.: Non è questione di profit, ma proprio di differenza di obiettivi in generale, mi spiego meglio.

    Gli esempi che citi sono enti diciamo per comodità "tecnici" che richiedono competenze tecniche per un fine più o meno tecnico.

    Lo stato invece sta lì per mediare fra gli interessi dei ceti sociali. Se fosse come dici te, nel senso che devi guardare alla qualità della vita overall, allora dovresti poter paragonare il ceto sociale + basso al lavoratore + basso in grande multinazionale: insomma secondo il tuo ragionamento in Amazon gli operai dovrebbero essere i più felici e remunerati della terra.

    L'Elite non prende scelte + ev per la società in generale, ma per sé stessa.
    Insomma "piacere ai cretini" è proprio l'equilibrio più comodo e vantaggioso che l'elite ha trovato, molto più comodo di dover eliminare fisicamente ogni ritardato o avere il potere distribuito in modo decentralizzato fra di sé.

    Secondo me la qualità della vita overall migliorerebbe solo con l'innalzamento dell'istruzione in generale, anche se non ho idea di come possa avvenire, purtroppo. Sarebbe interessante andare a vedere come funziona la scuola in Svizzera e Scandinavia, sicuro è che le derive populiste le hai solo negli stati dove la scuola pubblica non funziona (italia, Usa, Gb etc etc).
    "lo stato sta lì per mediare tra gli interessi dei ceti sociali" è una tesi politica non è l'unica possibile. La mia tesi è che lo stato che stia lì "per mediare" funziona peggio di uno stato che è lì "per motivi tecnici" per fare le cose, con la mediazione resa non necessaria portando alla luce il meccanismo già in corso ma offuscato per il quale l'elite decide tutto.

    Cioè è l'elite già oggi che decide tutto, ma oggi fai decidere all'elite in maniera proporzionale alla sua capacità di persuadere gli stronzi (ricorda: l'elite non è una cosa sola e non ha una sola agenda). Io preferirei una elite che comanda sulla base della capacità di persuadere altri membri dell'elite.

    L'elite tende a prendere scelte "+ev per la società in generale" perchè come spiegato è chiaro da tempo che è a vantaggio dell'elite essere al comando di una società + ricca e produttiva.

    "le derive populiste le hai solo dove la scuola pubblica non funziona" -> spiegami il 15% di AfD con economia al massimo, disoccupazione al minimo, e scuola pubblica tedesca.
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  8. #768
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Posts
    19,352
    Likes (Given)
    521
    Likes (Received)
    8334

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Nunho Visualizza Messaggio
    Wait, io parlo di istruzione proprio a livello di programmi, qualità degli insegnanti e valori che passano attraverso l'istruzione.

    Se il diplomato o laureato medio non ha gli strumenti per fare di conto o capire se una notizia è un fake, contare in quanti hanno il pezzo di carta non è un metro attendibile.

    So che se accosti qualsiasi cosa all'aggettivo "pubblico" o "statale" tu lo aborri, ma allora spiegami nel tuo modello di società ideale, come fai a creare dei cittadini consapevoli che non fanno scelte da ritardati, se non con la scuola pubblica?

    Le scelte dei ritardati nuocciono anche a te, anche in un modello ultraliberale. E allora come fai a ridurlo al minimo il numero di ritardati se non con un sistema scolastico che includa tutti?

    Il 30% dei laureati che vota 5s non mi stupisce infatti, l'Italia è l'emblema dei valori marci antiliberali che si tramandano da generazioni e spesso trovano proprio nell'intellighenzia accademica la massima espressione.
    Non li crea e se ne sbatte, perchè nel suo modello la gente non può votare per spesa e tasse perchè sono entrambe vietate/inconcepibili. Quindi non rischia dalla presenza di una massa di idioti, dato che lo stato è powerless nel suo modello.

    Non ho mai capito cosa pensa lui in merito al fatto che poi quella gente è per le strade a minacciarti in modo violento però le posizioni anarco-capitaliste sono di quel tipo lì e fingono che il problema al tempo 1 non ci sia, cioè che la massa di merdoni non diventi una minaccia per tutti gli altri.

    Io onestamente capisco le tesi anarco-capitaliste solo se viene esplicitato in modo chiaro che poi chiunque diventi un problema viene eliminato fisicamente. Però va detto ed ammesso. Senza rete una marea di persone failano i nmodo clamoroso e diventano violenti perchè per molti è + facile provare a rubare il prodotto altrui che generare il proprio , specialmente se non crei le condizioni affinchè le loro limitate capacità siano comunque un pò produttive. Per millenni è stato così, la ricchezza era + facile rubarla ad altri che costruirla.
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  9. #769
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Posts
    19,352
    Likes (Given)
    521
    Likes (Received)
    8334

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da zio_slim Visualizza Messaggio
    Lol questa è bella, è come quelli che si stracciano le vesti per Cambridge Analytica quando nel 2012 Obama ha utilizzato lo stesso metodo

    Chiunque capisca di economia sa che è ridicolo programma di 5S e Lega ESATTAMENTE come lo è quello di PD e sinistre varie

    Sostanzialmente in una guerra tra populisti (perché secondo la tua definizione lo sono tutti anche il PD) han vinto 5S e Lega perché sono stati più populisti degli altri
    Questi sono i temi dei suprematisti bianchi. E del m5s. "sono tutti uguali". No per niente. CA non è come obama, il programma del m5s, quello della lega e quello del pd non sono uguali.

    Ma fingere che sia tutto uguale semplifica molto e giustifica la posizione da "purista che se ne sta fuori". E' molto molto facile, anche se è una balla colossale ovviamente.
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  10. #770
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Posts
    19,352
    Likes (Given)
    521
    Likes (Received)
    8334

    Predefinito

    Riguardo obama/cambridge analitica le differenze sono 2.

    1) Il team di obama ha usato i dati "as intended" per policy di FB, mentre le shell companies che hanno raccattato dati per poi passarli a CA hanno operato in violazione del ToS, cioè dell'accordo commerciale con FB.

    2) Obama ha targhettato ottimismo e positività, CA negatività e paura.

    In pratica è come dire che è esattamente uguale usare dei treni per portare la gente in spiaggia a divertirsi, o usarli per deportare gli ebrei nei campi di concentramento. Hanno usato lo stesso metodo!
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  11. #771
    Tight Agressive L'avatar di Nunho
    Registrato il
    Jan 2011
    Località
    Prato
    Posts
    288
    Likes (Given)
    214
    Likes (Received)
    135

    Predefinito

    [QUOTE=zio_slim;1307791]Ti sei accorto che hai sostenuto una cosa e il suo esatto contrario nel giro di 20 righe?


    No assolutamente, e ho spiegato perché non è una contraddizione. Però se tu sostieni che "per definizione" la scuola pubblica non può che funzionare "male" e produrre risultati negativi per la società capisco perché per te non torni il ragionamento.

    Se la scuola fosse privata ognuno in base alle proprie possibilità e alle proprie convinzioni manderebbe i figli a studiare dove può. Tu sei libero di far studiare tuo figlio nella scuola dove gli insegnano che lo stato è bello ed è la soluzione a tutti i problemi, io magari vorrei scegliere che a mio figlio certe puttanate non vengano inculcate.

    E prima che tu mi dica che così "I figli dei ricchi studiano meglio dei poveri"; è già così, il figlio di un ricco non va a scuola dove va il figlio del povero.
    Appunto questo è il meccanismo che hai già e con cui come ha spiegato Luciom, l'elite investe nei suoi figli e si assicura di rimanere al top.

    E invece lo studente "povero" anche se sopra media, frequenterà ambienti dove i valori che passano sono che la competitività è il male, che siamo tutti uguali tanto ci pensa lo stato, w la pace etc etc...
    Un pessimista è un ottimista ben informato - O.Wilde

  12. #772
    Tight Agressive L'avatar di Nunho
    Registrato il
    Jan 2011
    Località
    Prato
    Posts
    288
    Likes (Given)
    214
    Likes (Received)
    135

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Luciom Visualizza Messaggio
    Non li crea e se ne sbatte, perchè nel suo modello la gente non può votare per spesa e tasse perchè sono entrambe vietate/inconcepibili. Quindi non rischia dalla presenza di una massa di idioti, dato che lo stato è powerless nel suo modello.

    Non ho mai capito cosa pensa lui in merito al fatto che poi quella gente è per le strade a minacciarti in modo violento però le posizioni anarco-capitaliste sono di quel tipo lì e fingono che il problema al tempo 1 non ci sia, cioè che la massa di merdoni non diventi una minaccia per tutti gli altri.

    Io onestamente capisco le tesi anarco-capitaliste solo se viene esplicitato in modo chiaro che poi chiunque diventi un problema viene eliminato fisicamente. Però va detto ed ammesso. Senza rete una marea di persone failano i nmodo clamoroso e diventano violenti perchè per molti è + facile provare a rubare il prodotto altrui che generare il proprio , specialmente se non crei le condizioni affinchè le loro limitate capacità siano comunque un pò produttive. Per millenni è stato così, la ricchezza era + facile rubarla ad altri che costruirla.
    This
    Un pessimista è un ottimista ben informato - O.Wilde

  13. #773
    Tight Agressive L'avatar di Nunho
    Registrato il
    Jan 2011
    Località
    Prato
    Posts
    288
    Likes (Given)
    214
    Likes (Received)
    135

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Luciom Visualizza Messaggio
    "lo stato sta lì per mediare tra gli interessi dei ceti sociali" è una tesi politica non è l'unica possibile. La mia tesi è che lo stato che stia lì "per mediare" funziona peggio di uno stato che è lì "per motivi tecnici" per fare le cose, con la mediazione resa non necessaria portando alla luce il meccanismo già in corso ma offuscato per il quale l'elite decide tutto.

    Cioè è l'elite già oggi che decide tutto, ma oggi fai decidere all'elite in maniera proporzionale alla sua capacità di persuadere gli stronzi (ricorda: l'elite non è una cosa sola e non ha una sola agenda). Io preferirei una elite che comanda sulla base della capacità di persuadere altri membri dell'elite.

    L'elite tende a prendere scelte "+ev per la società in generale" perchè come spiegato è chiaro da tempo che è a vantaggio dell'elite essere al comando di una società + ricca e produttiva.

    "le derive populiste le hai solo dove la scuola pubblica non funziona" -> spiegami il 15% di AfD con economia al massimo, disoccupazione al minimo, e scuola pubblica tedesca.
    La spiegazione che mi do è che il 20% delle persone sono ritardate a prescindere, dove per ritardate intendo che ragionano col sistema limbico invece che con la mente razionale.

    Non ho trovato dati socio demografici sull'elettorato di alternative fuer deutschland sinceramente

    Rimane il fatto che se sul restante 80% puoi intervenire in qualche modo, lo devi fare formando le loro menti e come lo fai se non con la scuola? Lo puoi fare coi media ma diventa sempre più difficile limitare lo spazio dei cretini da quando hai internet.
    Ultima modifica di Nunho; 24-03-2018 alle 10:18
    Un pessimista è un ottimista ben informato - O.Wilde

  14. #774
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Posts
    19,352
    Likes (Given)
    521
    Likes (Received)
    8334

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Nunho Visualizza Messaggio
    La spiegazione che mi do è che il 20% delle persone sono ritardate a prescindere, dove per ritardate intendo che ragionano col sistema limbico invece che con la mente razionale.

    Non ho trovato dati socio demografici sull'elettorato di alternative fuer deutschland sinceramente

    Rimane il fatto che se sul restante 80% puoi intervenire in qualche modo, lo devi fare formando le loro menti e come lo fai se non con la scuola? Lo puoi fare coi media ma diventa sempre più difficile limitare lo spazio dei cretini da quando hai internet.
    Non torna. Perchè se il problema fosse "solo" che un tot di gente è disgustosa a prescindere (non sto negando che non sia così) perchè mai AfD, o [inserisci qui il partito mostruoso che ti pare che prima prendeva meno o non esisteva proprio] prende di + oggi di prima? e per chi volesse rispondere che è questione "dell'invasione" dei negri etc etc faccio notare che mentre AfD prende il 15%, i comunisti veri in germania sono al massimo dei loro sondaggi (linke). Sebbene le autorità tedesche abbiano affermato che "non sono una minaccia per la democrazia" stiamo parlando comunque di qualcosa simile a Rizzo o PaP. Sopra al 10.

    Stessa cosa melenchon (marxista vero) che ha preso tre volte i voti (19%) del candidato "solo abbastanza a sinistra" (hamon, 6%)) alle presidenziali francesi primo turno. Quindi crescono gli estremismi a destra E A SINISTRA. Quindi non è questione di rigetto dei negri da parte della popolazione (ricordiamoci che la sinistra estrema è super-pro immigrati).

    C'è in corso una rapida estremizzazione e polarizzazione dell'elettorato in quasi tutti i paesi. I "partiti tradizionali" sono massacrati non per i motivi raccontati dal m5s, visto che hanno perso anche di + in altri paesi (vedi csx in olanda spazzato via) anche dove la "casta" era molto meno corrotta. Sono massacrati perchè il centrismo sta venendo massacrato. E anche se con sfumature varie, i partiti tradizionali tendono a essere centristi, perchè partiti di governo, di compromesso, etc etc.

    Quindi preferirei parlare di "deriva estremista" + che di "deriva populista", anche perchè i centristi sono stati a lungo populisti (la DC era un partito populista per esempio).

    E come correttamente zioslim diceva in un altro reply (non ricordo se in questo thread o nell'altro), questo sta avvenendo con l'elettorato "+ istruito di sempre", perchè in tutti i paesi il tasso di istruzione è + alto di 30 anni fa ok? quindi hai maggiore istruzione e + estremismo quasi dappertutto.

    Io concordo che un pò di scuola garantita anche per i poveri sia utile per la società perchè le esternalità per gli altri sono immense (oltre al senso di giustizia di non far pagare ai minori gli errori dei genitori compreso quello di averli fatti nascere senza essere in grado di crescerli), ma il motivo non è legato al fatto che andando a scuola "voteranno meglio".

    Io avevo già forti dubbi in merito al fatto che l'istruzione "ti faccia votare meglio" ma ripeto il data point che mi ha proprio confermato il fatto che non c'è correlazione: metà dei laureati bianchi ha votato trump.
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  15. #775
    Ball Till You Fall L'avatar di zio_slim
    Registrato il
    Aug 2007
    Località
    Milano
    Posts
    8,018
    Likes (Given)
    342
    Likes (Received)
    1724

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Luciom Visualizza Messaggio
    Non ho mai capito cosa pensa lui in merito al fatto che poi quella gente è per le strade a minacciarti in modo violento però le posizioni anarco-capitaliste sono di quel tipo lì e fingono che il problema al tempo 1 non ci sia, cioè che la massa di merdoni non diventi una minaccia per tutti gli altri.

    Io onestamente capisco le tesi anarco-capitaliste solo se viene esplicitato in modo chiaro che poi chiunque diventi un problema viene eliminato fisicamente. Però va detto ed ammesso. Senza rete una marea di persone failano i nmodo clamoroso e diventano violenti perchè per molti è + facile provare a rubare il prodotto altrui che generare il proprio , specialmente se non crei le condizioni affinchè le loro limitate capacità siano comunque un pò produttive. Per millenni è stato così, la ricchezza era + facile rubarla ad altri che costruirla.
    mi piacerebbe capire il passaggio logico dalla scuola privata al grassettato....... no perchè davvero oramai non ci arrivo più a seguire le vostre elucubrazioni mentali!

    per il discorso "chiunque diventi un problema viene eliminato fisicamente", ti ricordo che l'anarchia non prevede tolleranza per chi aggredisce gli altri e/o il patrimonio di altri, come invece prevede il sistema attuale.
    Il punto è che per te va eliminato fisicamente anche chi si proclama fascista e/o qualcosa che non ti aggrada, mentre per me il free speech è sacro e penso debbano essere punite con la violenza solo le azioni, non le parole.
    Follow me on Facebook and Twitter

  16. #776
    Ball Till You Fall L'avatar di zio_slim
    Registrato il
    Aug 2007
    Località
    Milano
    Posts
    8,018
    Likes (Given)
    342
    Likes (Received)
    1724

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Luciom Visualizza Messaggio
    Questi sono i temi dei suprematisti bianchi. E del m5s. "sono tutti uguali". No per niente. CA non è come obama, il programma del m5s, quello della lega e quello del pd non sono uguali.

    Ma fingere che sia tutto uguale semplifica molto e giustifica la posizione da "purista che se ne sta fuori". E' molto molto facile, anche se è una balla colossale ovviamente.
    lol ma che c'entrano i suprematisti bianchi? E poi non erano pro-trump/le pen/casapound quelli secondo la vostra narrativa? Adesso si sono spostati tra gli astenuti?

    quando dico che sono tutti populisti ma il M5S di più, intendo semplicemente il fatto che il M5S (che era nato con delle premesse che da un certo punto di vista erano anche interessanti) alla fine ha preso la deriva della sinistra a briglie sciolte, non a caso è il partito più votato dagli ex-PCI.
    Se tu PD guadagni consenso con giustizialismo, promesse di assistenzialismo etc.... Bellissime le 100K assunzioni nel pubblico promesse a pochi giorni dal voto e gli 85 euro di aumento in busta paga in tal senso - non è populismo questo?

    Lavorando sempre così alla ricerca del consenso facile, prevedendo che poi sarai fuori di "poco", che di riffa o di raffa ce la farai a tappare i buchi, devi aspettarti che prima o poi arriva uno che promette 10x quello che prometti tu, se ne sbatte il cazzo del buco 10x più grosso, e prende più voti di te. Ti ha semplicemente battuto sul tuo campo!
    Movimento 5 Stelle: l'onda lunga del giustizialismo, e dell'antiberlusconismo, che ha travolto anche la sinistra - Atlantico Quotidiano, Atlantico Quotidiano

    questo articolo spiega in maniera approfondita l'argomento ed è scritto molto bene
    Follow me on Facebook and Twitter

  17. #777
    Ball Till You Fall L'avatar di zio_slim
    Registrato il
    Aug 2007
    Località
    Milano
    Posts
    8,018
    Likes (Given)
    342
    Likes (Received)
    1724

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Luciom Visualizza Messaggio
    2) Obama ha targhettato ottimismo e positività, CA negatività e paura.
    Qui come posso risponderti se non con un LOL?
    Follow me on Facebook and Twitter

  18. #778
    Ball Till You Fall L'avatar di zio_slim
    Registrato il
    Aug 2007
    Località
    Milano
    Posts
    8,018
    Likes (Given)
    342
    Likes (Received)
    1724

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Nunho Visualizza Messaggio
    No assolutamente, e ho spiegato perché non è una contraddizione. Però se tu sostieni che "per definizione" la scuola pubblica non può che funzionare "male" e produrre risultati negativi per la società capisco perché per te non torni il ragionamento.
    Io elaboro quello che voi scrivete e mi limito a mettere in evidenza le imbarazzanti contraddizioni dei vostri ragionamenti.
    Se la scuola pubblica funziona, come mai poi sono tutti diventati ritardati , incapaci di prendere scelte, che votano Lega e M5S? Delle due l'una!



    Citazione Originariamente Scritto da Nunho Visualizza Messaggio
    Appunto questo è il meccanismo che hai già e con cui come ha spiegato Luciom, l'elite investe nei suoi figli e si assicura di rimanere al top.

    E invece lo studente "povero" anche se sopra media, frequenterà ambienti dove i valori che passano sono che la competitività è il male, che siamo tutti uguali tanto ci pensa lo stato, w la pace etc etc...
    A voi statalisti però manca sempre un pezzettino, che fate finta di trascurare, oppure non ci arrivate proprio.
    Chi paga la scuola pubblica?

    Mentre "l'elite" può permettersi di pagare la schifezza che è il pubblico (e i suoi sprechi infiniti), e on top a questa spesa imposta di mandare i figli a studiare in svizzera, il 98% delle persone viene massacrata di tasse per pagare servizi scadenti (tra cui l'istruzione) e poi non ha altra scelta che mandare i figli lì a studiare, perchè GLI E' STATO IMPOSTO DI PAGARE QUEL SERVIZIO.

    Se non venisse imposto il pagamento di quel servizio, un genitore responsabile avrebbe la scelta di decidere dove mandare i figli a studiare. Mentre invece nell'era della de-responsabilizzazione, del "ci pensa lo Stato", tante persone intelligenti e in gamba ma che non hanno soldi non possono scegliere proprio niente.

    Purtroppo questo concetto ai sinistri non entrerà mai in testa, ma io continuo a provarci
    Follow me on Facebook and Twitter

  19. #779
    Tight Agressive L'avatar di Nunho
    Registrato il
    Jan 2011
    Località
    Prato
    Posts
    288
    Likes (Given)
    214
    Likes (Received)
    135

    Predefinito

    Io elaboro quello che voi scrivete e mi limito a mettere in evidenza le imbarazzanti contraddizioni dei vostri ragionamenti.
    Se la scuola pubblica funziona, come mai poi sono tutti diventati ritardati , incapaci di prendere scelte, che votano Lega e M5S? Delle due l'una!
    Ma se ho detto che in Italia NON funziona! Semplicemente per te non funziona a prescindere, io sostengo che PUO' funzionare, ma è chiaro che dipende da cosa insegni e come lo insegni.

    tante persone intelligenti e in gamba ma che non hanno soldi non possono scegliere proprio niente.
    APPUNTO, e queste persone che pagano le scelte, bada bene, non loro, ma di chi è venuto prima di loro, mi spieghi cosa fanno nel tuo modello senza scuola pubblica? Cioè ok la cultura del merito e tutto il resto ma se sei figlio di stronzi comunque non ce la puoi fare, a te andrebbe bene così?
    Un pessimista è un ottimista ben informato - O.Wilde

  20. #780
    Ball Till You Fall L'avatar di zio_slim
    Registrato il
    Aug 2007
    Località
    Milano
    Posts
    8,018
    Likes (Given)
    342
    Likes (Received)
    1724

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Nunho Visualizza Messaggio
    Ma se ho detto che in Italia NON funziona! Semplicemente per te non funziona a prescindere, io sostengo che PUO' funzionare, ma è chiaro che dipende da cosa insegni e come lo insegni.
    quindi non funziona in Italia, ma immagino neanche in UK e US giusto? Funziona solo dove vengono eletti quelli che piacciono a te?


    Citazione Originariamente Scritto da Nunho Visualizza Messaggio
    APPUNTO, e queste persone che pagano le scelte, bada bene, non loro, ma di chi è venuto prima di loro, mi spieghi cosa fanno nel tuo modello senza scuola pubblica? Cioè ok la cultura del merito e tutto il resto ma se sei figlio di stronzi comunque non ce la puoi fare, a te andrebbe bene così?
    Ma ci sei o ci fai?
    Se lo "stronzo" non è obbligato a pagare per un servizio di merda, con quei soldi che risparmia sceglie lui dove mandare i figli a scuola - o magari di educarli a casa.
    La scuola pubblica è un abominio e produce le masse di decerebrati incapaci di fare critical thinking che abbiamo adesso; poi di cosa vi meravigliate quando omino vota chi gli promette soldi gratis? Gli è stato inculcato che dello Stato ci si deve sempre fidare!
    Follow me on Facebook and Twitter

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 2 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 2 ospiti)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •