Likes Likes:  602
Pagina 81 di 102 PrimaPrima ... 317177787980818283848591 ... UltimaUltima
Risultati da 1,601 a 1,620 di 2032

Discussione: *** Champions League 2018/2019 ***

  1. #1601
    Monkey Tilt L'avatar di banditos
    Registrato il
    Feb 2011
    Località
    hijack
    Posts
    1,230
    Likes (Given)
    206
    Likes (Received)
    560

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da bluetiger85 Visualizza Messaggio
    Prendere questo dell’Ajax? Prendere Conte, Mourinho? Boh non lo so le butto lì. Per me con Allegri in Europa non si vincerà mai, lo dico da parecchio e ne ho sempre più conferma. Per provare a vincere bisogna avere un’identità precisa, non basta disporsi bene dietro e sperare bella giocata del singolo. Può andare bene un anno/ due anni ma le possibilità di vincere sono e saranno sempre inferiori rispetto a chi ha i campioni come te ma gioca per imporre la propria supremazia.

    Discorso Dybala Inter, secondo me non è per forza un passo indietro. L’argentino a Milano sarebbe centralissimo in un progetto di crescita in cui si gioca sempre la Champions, cosa che ad oggi non è più vero alla Juve. Poi se uno come lui preferisce vincere scudetti come fa Pinsoglio piuttosto che mettersi in discussione e dimostrare il suo valore è un altro discorso.
    Quello olandese è un'incognita, giocano benissimo ma paradossalmente se l'Ajax anno prossimo non si qualifica per la Champions o se perde lo scudetto va benissimo comunque, alla Juve non si potrebbe permettere questo senza contare che allenare una squadra di giovani nel campionato olandese ed allenare gente stipendiata 10M+ all'anno in un campionato che non conosci è diverso ma proprio come gestione del gruppo. Poi te dopo mi parli di squadre che dominano la palla , che impongono il gioco e mi fai il nome di Mourinho che è l'antitesi di questo tipo di calcio? Conte è un'ipotesi ma mi sembra di ricordare che in Europa il confronto con Allegri sia impietoso e anche il suo tipo di calcio, eccetto quello del suo primo anno, non sia mai stato famoso per la bellezza del gioco o per imporre il dominio sulla partita, senza contare che il rapporto del leccese con le varie società è sempre stato burrascoso per non dire scorretto.
    Il problema è che se in passato potevi pescare in Italia anche l'allenatore emergente, prendi il caso di Lippi al Napoli, attualmente gli unici italiani che mi vengono in mente sono Gasperini che purtroppo sconta ancora l'esperienza con l'Inter che gli ha bruciato la carriera in squadre di fascia alta, Giampaolo che onestamente non è che abbia fatto overperformare in maniera stupefacente le sue ultime squadre,Sarri che però boh e Ancellotti che sta da voi. In pratica di emergenti neanche l'ombra.Esteri volevi prendere Zidane e il Real te lo soffia, Guardiola e Klopp non si muovono, rimane Pochettino che dubito venga. In pratica sei in una situazione di merda per il mercato allenatori con la grande incognita di cosa possa dare Allegri alla Juve dopo 8 anni e con le rose che ha avuto a disposizione in questi anni
    Su Dybala conterà molto se gli daranno le garanzie tecniche e se rimarrà Allegri. Un suo passaggio all'Inter è per il momento storico un netto downgrade non me ne vogliano i tifosi nerazzurri e se andasse alla beneamata non sarebbe per il progetto o per la centralità o altre amenità, semplicemente se gli assicurassero lo stesso stipendio o anche di più con la garanzia di giocare sempre potrebbe tranquillamente andarci, secondo te gli offrono 2M in meno e centralità del progetto lui che fa, cambia per spirito di competizione?

  2. Likes brundan liked this post
  3. #1602
    Tight Agressive L'avatar di vikten84
    Registrato il
    Nov 2009
    Posts
    368
    Likes (Given)
    176
    Likes (Received)
    65

    Predefinito

    @lorymarbury il discorso del lavoro sulla palla lo noto da un po’, vedendo un po’ gli speciali su preparazione ecc... e concordo assolutamente con te che ormai siamo bravi a fare le maratone ma con la palla sempre peggio. Da noi ancora si cerca il regista basso che scende tra i due centrali alla Pirlo, ma coi ritmo odierni se non sei Pirlo fai ridere.

  4. #1603
    Fish
    Registrato il
    Feb 2011
    Posts
    10
    Likes (Given)
    15
    Likes (Received)
    128

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da vikten84 Visualizza Messaggio
    @lorymarbury il discorso del lavoro sulla palla lo noto da un po’, vedendo un po’ gli speciali su preparazione ecc... e concordo assolutamente con te che ormai siamo bravi a fare le maratone ma con la palla sempre peggio. Da noi ancora si cerca il regista basso che scende tra i due centrali alla Pirlo, ma coi ritmo odierni se non sei Pirlo fai ridere.
    Magari ho visto tutt’altra cosa ma De Jong non si abbassava tipo sempre tra de ligt e blind per impostare?

  5. #1604
    Calling Station L'avatar di beavis
    Registrato il
    May 2013
    Posts
    160
    Likes (Given)
    505
    Likes (Received)
    659

    Predefinito

    Tadic ha avuto la possibilità in Premier per più anni ed in quel contesto è stato un giocatore come tanti, anzi forse anche sotto la media.
    Tadic mi fa pensare a Quagliarella, anni fa nel Torino, in un contesto di calcio confusionario tutta foga, agonismo e palle alte e sporche per le punte, sembrava un giocatore finito, anzi, era un giocatore finito; è arrivato alla Samp come un giocatore finito, un pò come è arrivato Sau quest'anno. Poi con Giampaolo l'hanno reinserito in un calcio più congeniale alle sue caratteristiche, squadra che gioca a palla a terra, gli mettono la palla nei piedi e non gli fanno giocare duelli in velocità con difensori 15 anni più giovani su distanze di 20/30/40 metri, ha sempre un compagno vicino per scambiare, uno-due in meno di 10 metri di campo, smarcamenti con scatti di 10/15 metri al massimo... ed è tornato un signor giocatore.
    Credete forse che a 36 anni è più in forma di quando ne aveva 32? assolutamente no, solo che gli viene chiesto di fare cose fisicamente alla sua portata e la tecnica te la porti fino sulla tomba, se domani lo rimetti nel Torino e gli chiedi di fare quello che fa Belotti torna ad essere il giocatore inutile che era diventato prima della Samp di Giampaolo.
    Tadic è uguale, al Southampton giocava in un contesto molto diverso da quello dell'Ajax, all'Ajax gliela giocano nei piedi e non serve essere il super atleta che non è per essere importante per la squadra, gioca sfruttando quello che sa fare, giocate nello stretto di qualità e visto che le sue qualità tecniche sono di alto livello e quelli che gli giocano intorno si smarcano che è una meraviglia, lui fa un figurone.
    Pensate ad un Insigne messo nel Liverpool al posto di Salah o Manè, che giocano ripartendo a mille cercando il duello in velocità su intere metà campo, cosa volete che combini? scarta l'uomo nello stretto ma poi ci sono altri 30 metri di campo per conservare il vantaggio ed un difensore medio nel lungo lo riprende sempre; lo stesso CR7 al Real era tutto un altro giocatore, OK anche alla Juve è implacabile in area, ma al Real non era quella specie di Bierhoff che sembra alla Juve, faceva molto altro, quello che gli succedeva intorno lo esaltava molto di più come giocatore a 360°. Il contesto di calcio che gioca la propria squadra è importante per tutti i giocatori, pensate a Messi al ritorno contro la Roma anno scorso, Di Francesco è riuscito nel miracolo di far alzare la palla al Barcellona e Messi non è riuscito a beccarla mai. Il contesto è importantissimo, ci sono giocatori più adatti per praticare certi principi di gioco ed altri giocatori per altri principi, quelli dell'Ajax parlano tutti la stessa lingua calcistica, potrebbero tutti far parte di una grandissima squadra di calcetto, giocano a calcetto in un campo da calcio.

    Dybala, stagione molto deludente, ad oggi faccio veramente fatica a dargli un valore, i ricordi delle sue grandi partite sono troppo sbiaditi; una cosa mi sento di dirla, se la Juve mi proponesse uno scambio alla pari con Icardi, al posto dell'Inter accetterei al volo.

    Se poi qualcuno volesse parlare di Cancelo, sono a completa disposizione :-)
    Ultima modifica di beavis; 17-04-2019 alle 14:42

  6. #1605
    Tight Agressive L'avatar di peppe70
    Registrato il
    Dec 2009
    Località
    Salerno
    Posts
    279
    Likes (Given)
    133
    Likes (Received)
    457

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da lorymarbury Visualizza Messaggio
    Altro spunto di riflessioni sulle parole ieri del presidente ( poi io lo collego al punto 2 sollevato da bilardo ).

    Ieri Agnelli ha puntato molto sui risultati della Juve e ha ribadito i meriti all'avversario icordando piu' volte che ha messo sotto Bayern e Real.
    Benissimo, tutto giusto. C'è pero' una differenza abissale che non hanno fatto notare al presidente. Il Real è uscito con l'Ayax e li son disperati, parlano di rivoluzionare, vogliono cambiare tutto e lo faranno statene certi. Discorso simile anche se in modi diversi per il Bayern. Non fanno i pazzi stile Real, ma anche loro sanno benissimo che nonsotante vinceranno lo scudo devono rivoluzionare. Andranno via Robbern, Ribey, qualcuno dietro e cambieranno. Capace venderanno anche Lewa.
    Ecco la Juve deve riflettere: ho preso Ronaldo, pensavo mancasse quello e mi ritrovo che già dovevo uscire con Atletico e ho "sculato" la serata giusta. Poi mi fa fuori una banda di ragazzini che costano 1/6 di noi. Due domande me le dovrò fare o va bene cosi, siamo ai quarti, top8 europa, obiettivi raggiunti e bla bla bla stronzate di sto tipo qua?
    secondo me AA sto discorso lo fa ma non lo viene a dire in diretta tv 5 minuti dopo aver perso la partita più importante dell'anno, in casa Juve le decisioni non si prendono in questo modo qua... lo stesso discorso sulla riconferma di Allegri lo prenderei con le pinze

  7. Likes lorymarbury liked this post
  8. #1606
    Tight Agressive
    Registrato il
    Aug 2008
    Posts
    433
    Likes (Given)
    1560
    Likes (Received)
    2712

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da peppe70 Visualizza Messaggio
    secondo me AA sto discorso lo fa ma non lo viene a dire in diretta tv 5 minuti dopo aver perso la partita più importante dell'anno, in casa Juve le decisioni non si prendono in questo modo qua... lo stesso discorso sulla riconferma di Allegri lo prenderei con le pinze
    y ci sta. Io avrei fatto due domandine un po piu piccate ma a sky sono super politicaly correct.

  9. #1607
    Tight Agressive L'avatar di vikten84
    Registrato il
    Nov 2009
    Posts
    368
    Likes (Given)
    176
    Likes (Received)
    65

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da dinho88 Visualizza Messaggio
    Magari ho visto tutt’altra cosa ma De Jong non si abbassava tipo sempre tra de ligt e blind per impostare?
    Si, ma lo faceva a velocità tripla e non era sempre lui a farlo( ogni tanto De Beek, ogni tanto Schøne) e con soluzioni in uscita molto più fluide e veloci.
    Lo stesso Sarri in Ita non praticava vero gioco di posizione, perché è vero che mutuava i triangoli che si creano per favorire la risalita, ma l’azione iniziava sempre con Jorginho che non è un fulmine di guerra( neanche di pensiero secondo me).

  10. #1608
    Tight Agressive
    Registrato il
    Jun 2011
    Posts
    438
    Likes (Given)
    371
    Likes (Received)
    237

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da lorymarbury Visualizza Messaggio
    rispondo agli spunti:

    1) Boh misteri della fede. Questioni di testa probabilmente e di contesto giusto. E' un tipo di giocatore spettacolare che boh dovrebbe fare la differenza tipo sempre per me, pero' si vede che tra muscoli, carattere e contesto non lo ha fatto. RIspondere sul perchè è per me impossibile.

    2) E' il punto piu' importante e interessante e su cui dovremmo discutere giorni. La realtà è proprio questa. Ci giravano ieri intorno alle domande ad Allegri o al presidente per fare i politicaly correct e l'unico che ha provato a far capire la cosa è stato incredibilmente costacurta.La Juventus e tutto il calcio italiano vanno piano. Non è questione di campioni o non campioni che abbiamo meno rispetto al passato. Questo è vero ma non è cosi determinante. Da noi si gioca piano. Da noi la palla non gira. Non è nemmeno come ho letto in risposta qui, questione di tatticismo e ripartenza. Si puo giocare di controiede e correre tanto e veloce ( l'Inter 2010 ne è un grande esempio ma anche il Napoli che si presentava vs City e Chelsea con Mazzarri lo era ). E' proprio questione di frequenze. La Juve in questo passeggia in Italia. A quel ritmo la Juve vincera 80 campionati in fila, perchè poi è piu concentrata delle atlre, ha una cultura vincente che le altre si sognano, chiude tutto bene dietro, ha i campioni dal cc in su e gg guarda caso i numeri ti dicono che vince 15 partite con 1 gol di scarto. Strano eh?
    Poi un giorno in gara secca trova l'Atalanta, l'unica squadra da ritmo europeo e si sveglia sudata. E ti accorgi che poi non servono nemmeno sti campioni per fare questo. Serve alzare sto cazzo di ritmo e allora vediamo che puo' andare in difficoltà chiunque a questo gioco.

    Perchè ieri questo c'era da chiedere ad Allegri. Avete preso Ronaldo, il campione che vi mancava in personalità e giocate per fare l'ultimo salto, avete preso altri giocatori mica da ridere ( can, cancelo ), avevate tutto per vincere, eppure possibile che come si alza il ritmo andate in difficoltà contro chiunque? Cosa dovete fare per cambiare questa cosa?

    Perchè ecco io non ti so rispondere. Provo a dirti che la Juve gioca cosi perchè in Italia gli strabasta questo, non so risponderti perchè le altre tranne l'atalanta non ci giocano. Avrei voluto provare a sentirlo da chi come lui ne capisce e che di solito le risposte te le da.
    Io non credo sia per questioni di non prendere gol. Se alzi il ritmo non è che prendi piu' gol. Sarà mentalità ( ma quando poi ci perdi non la cambi? ), sarà preparazione atletica ( boh anche qui possibile? ), sarà che se alziamo il ritmo ci acorgiamo che tecnicamente il nostro calcio è indegno, boh sentiamo pareri , è super interessante io non so rispondere.

    3) Borsa è solo una conseguenza. Ti hanno gia risposto qua. Il calcio non è piu uno sport è economia. Borsa o non borsa, qua contano piu' i bilanci che i gicoatori, le plusvalenze che le giocate. DA questo si dovrà tornare indietro prima o poi perchè la gente poi dei numeretti si stufa, vuole vedere altra roba. Ma ci arriviamo al modello Nba, da buon seguace Nba, sai già che ci arriveremo.

    4) Dybala è il piu grande fail della gestione Allegri. Ieri hanno parlato di progetto Juve. Una cosa proprio lol per me, che progettio Juve c'è quando prendi Ronaldo, Can, Cancelo, quando saccheggi Higuain, Pjanic, Bernardeschi e compagnia. Ecco il progetto Juve poteva essere Dybala. Gli altri avevano Ronaldo, Messi, Neymar tu avevi preso Morata Dybala e stavi costruendo i tuoi campioni in casa. Avevi la solidità difensiva, un centrocampo bello e puntavi su sti ragazzetti con cui cmq hai tirato su due finali di cl ( una volta con uno, una con l'altro ). Poi hai fatto sta mossa che io "disprezzo" e il "progetto" l'hai buttato a mare. Pero' almeno cazzo quei due dovevi farli giocare insieme e trovare la quadra. Non ci sei riuscito e per me è assurdo come è stato trattato Dybala e il suo comportamento "triste" fa capire quanto poi la JUve riesca a tenere a freno i giocatori.
    Spero vivamente per lui se ne vada. Me lo sogno vicino a Maurito all'Inter a formare la coppia piu' bella che la serie a abbia visto negli ultimi 20 anni. Verosimilmente andra in una quati top europa con top tarrget il bayern. Per me se ci va fa sfracelli.
    Valore di mercato: 80/90 milioni ( ma proprio a caso ).
    Per me le difficoltà che ha la Juventus in certe partite sono di natura atletica, perché altrimenti non dovrebbe riuscire a giocare nemmeno le belle partite che ha fatto negli ultimi anni in Champions, ultima vs atletico. In Italia se il 99% delle squadre fa un certo tipo di gioco alla Juventus farne uno più dispendioso non conviene. Su dybala sono d'accordo con te, però cosa avrebbe dovuto fare di più allegri? Gli altri anni lui giocava più o meno nella stessa posizione di quest'anno, ma mentalmente era un altro giocatore, se l'arrivo di Ronaldo è il motivo di questo incupimento le colpe non vanno cercate in allegri imho. Se poi dici che per non portarlo a questo non si doveva prendere uno come Ronaldo, peggio che peggio, allora dybala non può giocare in un top club ma veramente è perfetto nell'Inter dove arrivare terzi vuol dire fare bene, si gioca in coppia con Lautaro (perché se va all'Inter vuol dire che icardi va a Torino ) fa i suoi 20gol e gg. Io fossi in dybala mi deprimerei più a pensare a questa eventualità.

    Inviato dal mio ASUS_Z00AD utilizzando Tapatalk

  11. #1609
    Tight Agressive L'avatar di OBBLIGOVINCERE
    Registrato il
    May 2014
    Posts
    483
    Likes (Given)
    74
    Likes (Received)
    81

    Predefinito

    Comunque a prescindere mi è incomprensibile l'eventuale conferma di Allegri in panchina la prossima stagione, per quanto ci siano delle ragioni per cui farlo, non è fattibile per una questione di motivazioni etc.
    Cosa resta a fare? Cosa può dare di più? Cosa gli è mancato quest'anno che l'anno prossimo avrà?

    Inviato dal mio LEX626 utilizzando Tapatalk

  12. Likes bluetiger85 liked this post
  13. #1610
    Fish
    Registrato il
    Feb 2011
    Posts
    10
    Likes (Given)
    15
    Likes (Received)
    128

    Predefinito

    Piacerebbe anche a me leggere opinioni sull’ingresso a cazzo duro di cancelo . Compitino de sciglio ha fatto una partita onesta impreziosita da un appoggio volante per bernardeschi(anche lui ieri male male)

  14. #1611
    Monkey Tilt
    Registrato il
    Jun 2010
    Posts
    1,839
    Likes (Given)
    977
    Likes (Received)
    943

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da lorymarbury Visualizza Messaggio
    cut
    Ti dico la mia opinione sul punto 2 che è molto interessante e ci penso già da parecchio. L'idea che mi sono fatto è che la cultura di calcio lento parte proprio fin dalle giovanili, forse dai pulcini; glielo insegnano, glielo fanno radicare come unico sistema vincente e profittevole di gioco. Poi, crescendo, non riescono proprio a pensare a un altro tipo di calcio più veloce, più propositivo. E poi ci ritroviamo nel nostro campionato un gioco lento, attendista e poco brillante. Idem per gli allenatori.
    Quando poi circola questa idea radicata di calcio nel tuo campionato, con la maggioranza di italiani a giocarci e ad allenarci, i risultati sono che alla lunga fai infinita fatica ad adattarti a un calcio più veloce. Non solo a farlo perchè non te lo insegnano e non lo provi in allenamento, ma anche a contrastarlo.

  15. #1612
    Tight Agressive
    Registrato il
    Aug 2008
    Posts
    433
    Likes (Given)
    1560
    Likes (Received)
    2712

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da brundan Visualizza Messaggio
    Per me le difficoltà che ha la Juventus in certe partite sono di natura atletica, perché altrimenti non dovrebbe riuscire a giocare nemmeno le belle partite che ha fatto negli ultimi anni in Champions, ultima vs atletico. In Italia se il 99% delle squadre fa un certo tipo di gioco alla Juventus farne uno più dispendioso non conviene. Su dybala sono d'accordo con te, però cosa avrebbe dovuto fare di più allegri? Gli altri anni lui giocava più o meno nella stessa posizione di quest'anno, ma mentalmente era un altro giocatore, se l'arrivo di Ronaldo è il motivo di questo incupimento le colpe non vanno cercate in allegri imho. Se poi dici che per non portarlo a questo non si doveva prendere uno come Ronaldo, peggio che peggio, allora dybala non può giocare in un top club ma veramente è perfetto nell'Inter dove arrivare terzi vuol dire fare bene, si gioca in coppia con Lautaro (perché se va all'Inter vuol dire che icardi va a Torino ) fa i suoi 20gol e gg. Io fossi in dybala mi deprimerei più a pensare a questa eventualità.

    Inviato dal mio ASUS_Z00AD utilizzando Tapatalk
    Allegri l'ha gestito male imo. Non l'ha mai fatto sentire al centro del gioco in attacco da quando è arrivato Ronaldo. Ronaldo Mandzukic e boh il resto si vede. Io che sono Dybala e che l'anno prima dominavo ( ricordatevi il Dybala di inzio stagione precedente faceva un altro sport eh ) , se poi non sono nemmeno sto carattere cuor di leone, facile mi faccio scendere la catena.

    Nelle partite decisive poi addirittura mi sopravanza bernardeschi, che ve lo diro' in tutte le salse bravo ragazzo quello che volete, a Dybala non gli allaccia manco gli scarpini, gg prob. il giocatore lo perdi.
    Era arrivato anche Higuain prima di Ronaldo. Un Higuain che fino al quel momento era top pc mondoe non mi sembra Dybala si sia incupito. Anzi come si trovavano quei due.
    Spero Dybala sia davvero perfetto per l'Inter. Va bene anche in coppia con Lautaro ( chissà magari è ancora meglio che con Icardi e ci abbracciamo con beavis ).

  16. #1613
    Monkey Tilt L'avatar di banditos
    Registrato il
    Feb 2011
    Località
    hijack
    Posts
    1,230
    Likes (Given)
    206
    Likes (Received)
    560

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da lorymarbury Visualizza Messaggio
    Quello che sto cercando di dire ( e che poi ripeto a cantilena da mesi ) è che questa Juve con Ronaldo è peggiorata. E ne abbiamo prove e fatti.
    La Juve ha soltanto migliorato di "Ronaldo" ( che obv mica è poco ) ma è peggiorata in tutto il resto.
    Per questo ragazzo di 34 anni hanno giocato peggio degli altri anni. Ne valeva la pena? Perchè oh gli altri 4 anni hai fatto prima finale pedendo vs Barca da paura in modo anche sfortunato ( e hai tirato fuori il real ), anno dopo sei uscito a Monaco a 1 minuto dalla fine, mettendoli sotto per 90 minuti con Morata unica punta, anno dopo ancora hai rifatto finale( tirando fuori il barca ) e anno dopo ancora hai riperso ai quarti all'ultimo minuto andando anche li a dominare a casa del Real.

    Oggi che hai fatto? Un ottavo in cui eri uscito e hai tirato du due colpi di testa del campione e un quarto dove tranne il campione gli altri non son pervenuti.
    Ti pare che la Juve stia costruendo un "progetto" importante?
    A conti fatti è giusto però seguimi. Anni passati hai avuto un tipo di squadra con alcuni grandissimi giocatori, altri normali, altri buoni che era costruita per fare un tipo di gioco e quel tipo di gioco lo faceva a volte benissimo ed anzi nelle situazioni ad eliminazione diretta come hai fatto giustamente notare tu ha messo sotto Barca, Real Bayern e compagnia cantante. Ad inizio di questo anno ti prendono Ronaldo ok ma tu prendono anche Can, ti prendono Cancelo, richiedi l'incedibilità di Manzo e Cuadrado , in pratica hai una rosa ampia per poter competere su vari fronti. Forse anche per questo c'è l'esigenza di poter provare a proporre un calcio diverso, una difesa alta, esterni larghi che occupano la metà campo avversaria, giro palla veloce etc etc. Parti bene, sembri uno squadrone poi scricchiolii, inizi a prendere qualche goal di troppo anche contro il Chievo di turno, qualche infortunio e la macchina si inceppa, si cambia gioco di nuovo, in campionato vai avanti per manifesta superiorità ma in Champions perdi vs MU immeritatamente, poi perdi vs young boys. In coppa italia esci male male contro Atalanta e fai partitaccja vs Lazio. Le avvisaglie c'erano tutte poi la prestazione contro Atletico mettono tutti a tacere poi ritorna una squadra che pressa alta e vai in malora. Te dici che con Ronaldo la squadra è peggiorata ed io dico che è vero ma probabilmente si può girare anche che se allegri vuole provare a fare un gioco di dominio della partita e di controllo della palla e gli riesce solo con squadre che difendono basse e non appena ti pressano hai problemi di costruzione evidenti e non ne vieni a capo e rimani una squadra ibrida senza le qualità degli anni passati e senza esser diventato quello che volevi essere molte responsabilità le ha Allegri e non Ronaldo purtroppo
    Ultima modifica di banditos; 17-04-2019 alle 15:02

  17. Likes lorymarbury, bluetiger85 liked this post
  18. #1614
    Tight Agressive
    Registrato il
    Aug 2008
    Posts
    433
    Likes (Given)
    1560
    Likes (Received)
    2712

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da vanbred Visualizza Messaggio
    Ti dico la mia opinione sul punto 2 che è molto interessante e ci penso già da parecchio. L'idea che mi sono fatto è che la cultura di calcio lento parte proprio fin dalle giovanili, forse dai pulcini; glielo insegnano, glielo fanno radicare come unico sistema vincente e profittevole di gioco. Poi, crescendo, non riescono proprio a pensare a un altro tipo di calcio più veloce, più propositivo. E poi ci ritroviamo nel nostro campionato un gioco lento, attendista e poco brillante. Idem per gli allenatori.
    Quando poi circola questa idea radicata di calcio nel tuo campionato, con la maggioranza di italiani a giocarci e ad allenarci, i risultati sono che alla lunga fai infinita fatica ad adattarti a un calcio più veloce. Non solo a farlo perchè non te lo insegnano e non lo provi in allenamento, ma anche a contrastarlo.
    sicuramente vero anche questo. Pero' boh non mi basta. Perchè poi quando ti accorgi che se alzi il ritmo e giochi di tecnica in velocità, vedi atalanta st'anno e in parte lazio e napoli gli anni passati, dei risutalti li ottieni, allora mi dico perchè non ci si prova di piu' a farlo?
    Capisco che un Inter per dire ha trovato quadra difensiva, un centravanti che fa gol e gioca in un certo modo, bene o male quello fa e quello arriva rischia piu' a cambiare che a stare cosi.
    Ma cavolo la Juve che già vince da 7 anni e che vuole vincere la champions, che di italiani ne ha boh 4/5 ormai, possibile che non si alleni tutto l'anno ad alzare sto benedetto ritmo.

    L'internazionale ( godo no italiani ) del 2010 da via Ibrahimovic ( un po il contrario di quello che ha fatto la juve ecco perche mi arrabbio tanto, gli esempi li abbiamo ) prende thiago motta, sneider eto e milito. Mica corridori, gente che sposta la palla rapidamente. Fa ripartenze e gioco rapido su snejder e ci vince un cahampions. Sempre in Italia giocava. La cultura rimane. Ma il ritmo si puo' alzare.

  19. #1615
    Monkey Tilt
    Registrato il
    Jun 2010
    Posts
    1,839
    Likes (Given)
    977
    Likes (Received)
    943

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da lorymarbury Visualizza Messaggio
    sicuramente vero anche questo. Pero' boh non mi basta. Perchè poi quando ti accorgi che se alzi il ritmo e giochi di tecnica in velocità, vedi atalanta st'anno e in parte lazio e napoli gli anni passati, dei risutalti li ottieni, allora mi dico perchè non ci si prova di piu' a farlo?
    Capisco che un Inter per dire ha trovato quadra difensiva, un centravanti che fa gol e gioca in un certo modo, bene o male quello fa e quello arriva rischia piu' a cambiare che a stare cosi.
    Ma cavolo la Juve che già vince da 7 anni e che vuole vincere la champions, che di italiani ne ha boh 4/5 ormai, possibile che non si alleni tutto l'anno ad alzare sto benedetto ritmo.

    L'internazionale ( godo no italiani ) del 2010 da via Ibrahimovic ( un po il contrario di quello che ha fatto la juve ecco perche mi arrabbio tanto, gli esempi li abbiamo ) prende thiago motta, sneider eto e milito. Mica corridori, gente che sposta la palla rapidamente. Fa ripartenze e gioco rapido su snejder e ci vince un cahampions. Sempre in Italia giocava. La cultura rimane. Ma il ritmo si puo' alzare.
    Secondo me perchè la cultura italica in generale è molto legata alle proprie tradizioni. Ma non solo nel calcio, proprio in tutto. E questa cosa è un bene da una parte, ma un male dall'altra perchè arranchiamo sempre infinito per cambiare qualcosa.
    Credo che si arriverà anche qui a cambiare mentalità nel calcio, ma più lentamente confronto ad altri campionati.

  20. #1616
    Calling Station L'avatar di beavis
    Registrato il
    May 2013
    Posts
    160
    Likes (Given)
    505
    Likes (Received)
    659

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da lorymarbury Visualizza Messaggio
    rispondo agli spunti:


    2) E' il punto piu' importante e interessante e su cui dovremmo discutere giorni. La realtà è proprio questa. Ci giravano ieri intorno alle domande ad Allegri o al presidente per fare i politicaly correct e l'unico che ha provato a far capire la cosa è stato incredibilmente costacurta.La Juventus e tutto il calcio italiano vanno piano. Non è questione di campioni o non campioni che abbiamo meno rispetto al passato. Questo è vero ma non è cosi determinante. Da noi si gioca piano. Da noi la palla non gira. Non è nemmeno come ho letto in risposta qui, questione di tatticismo e ripartenza. Si puo giocare di controiede e correre tanto e veloce ( l'Inter 2010 ne è un grande esempio ma anche il Napoli che si presentava vs City e Chelsea con Mazzarri lo era ). E' proprio questione di frequenze. La Juve in questo passeggia in Italia. A quel ritmo la Juve vincera 80 campionati in fila, perchè poi è piu concentrata delle atlre, ha una cultura vincente che le altre si sognano, chiude tutto bene dietro, ha i campioni dal cc in su e gg guarda caso i numeri ti dicono che vince 15 partite con 1 gol di scarto. Strano eh?
    Poi un giorno in gara secca trova l'Atalanta, l'unica squadra da ritmo europeo e si sveglia sudata. E ti accorgi che poi non servono nemmeno sti campioni per fare questo. Serve alzare sto cazzo di ritmo e allora vediamo che puo' andare in difficoltà chiunque a questo gioco.

    Perchè ieri questo c'era da chiedere ad Allegri. Avete preso Ronaldo, il campione che vi mancava in personalità e giocate per fare l'ultimo salto, avete preso altri giocatori mica da ridere ( can, cancelo ), avevate tutto per vincere, eppure possibile che come si alza il ritmo andate in difficoltà contro chiunque? Cosa dovete fare per cambiare questa cosa?

    Perchè ecco io non ti so rispondere. Provo a dirti che la Juve gioca cosi perchè in Italia gli strabasta questo, non so risponderti perchè le altre tranne l'atalanta non ci giocano. Avrei voluto provare a sentirlo da chi come lui ne capisce e che di solito le risposte te le da.
    Io non credo sia per questioni di non prendere gol. Se alzi il ritmo non è che prendi piu' gol. Sarà mentalità ( ma quando poi ci perdi non la cambi? ), sarà preparazione atletica ( boh anche qui possibile? ), sarà che se alziamo il ritmo ci acorgiamo che tecnicamente il nostro calcio è indegno, boh sentiamo pareri , è super interessante io non so rispondere.
    Penso che il motivo principale sia questo:
    la Juve normalmente quel ritmo che tipo l'Ajax e tutte le inglesi tengono per 90 minuti tutte le partite,Europa o Premier che sia, lo tengono soltanto per lo stretto necessario.
    Faccio un esempio di una partita inventata perchè di esempi precisi non me ne viene in mente uno, prendiamo uno Juventus-Udinese a caso al Geistadium, i casi sono 2:
    1. vengono da un buon momento, partono piano---- se la sbloccano subito vanno piano fino alla fine
    oppure se non la sbloccano subito dal 30esimo al 45esimo forzano i ritmi, la sbloccano il 90% delle volte in questo quarto d'ora ed il secondo tempo fanno possesso e qualche tiretto ogni tanto per forza d'inerzia perchè quegli altri neanche ci provano a farti male; l'Udinese sullo 0-1 ha la massima ambizione di trascinare il minimo svantaggio fino all'85esimo per poi in quei 5 minuti tentare la sculata su qualche lancione e seconda palla, un corner e robe improvvisate del genere.
    Fine della partita e la Juve ha spinto 15/20 minuti al massimo.

    2. vengono da un risultato negativo---- spingono forte fin dal primo minuto e non si fermano fino al doppio vantaggio che 90% delle volte avviene prima della fine del primo.... il secondo tempo: relax (vedi punto precedente).
    Fine della partita e la Juve ha spinto 60 minuti al massimo.

    ..... e così per ognuna delle 40/50/60 partite che giocano durante l'anno....
    poi ti arrivano ad un certo punto le partite che con 50/60 minuti al max ancora non ha risolto niente, anzi, a volte sei costretto a recuperare.... e come la mettiamo adesso per quei 30 minuti che rimangono alla fine della partita se sono anni che non fai quel tipo di sforzo fisico e mentale per 90 minuti filati mentre gli altri lo fanno standard tutte le domeniche?
    Cosa dovrebbe fare la Juve? spingere anche sul 2-0, sul 3-0 ecc..... se l'Ajax ne fa 6 fissi al Den Hag (so un cazzo come scrive) perchè la Juve non ne fa mai 6 al Frosinone?

    detto questo, molta colpa è anche delle avversarie che, tolta l'Atalanta e la Samp tra quelle medio piccole, neanche ci provano ad offende e non ti fanno correre su e giù per il campo come fanno in Premier anche le ultimissime della classifica... per fare un esempio facilone riprendo il Den Hag, il Den Hag con l'Ajax ci perde 6-2, il Frosinone con la Juve 4-0..... sembrerebbe la stessa cosa ma non lo è...
    Ultima modifica di beavis; 17-04-2019 alle 15:19

  21. Likes vikten84, lorymarbury, bluetiger85 liked this post
  22. #1617
    Tight Agressive L'avatar di bluetiger85
    Registrato il
    Sep 2012
    Posts
    480
    Likes (Given)
    801
    Likes (Received)
    505

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Omarrr Visualizza Messaggio
    Dai smettila, la juve ha fatto due finali con allegri e anche se c'era Gesù in panchina quelle finali non le avrebbe vinte.
    Come funziona, le due finali sono state a culo e le eliminazioni colpa sua?

    I nomi che hai fatto sono veramente buttati lì perché sono stupidi
    Per me erano underdog ed hanno sculato un paio di partite clamorose. Se hai la squadra più scarsa puoi permetterti di lasciare il pallino del gioco agli altri e giocare come gioca lui ma se giochi contro l’Empoli e gli lasci in casa il 65% del possesso palla non vai da nessuna parte. Perché finché giochi contro Krunic e Bennacer la scappotti 9 volte su 10, se giochi contro l’Ajax, contro il Tottenham, contro squadre inferiori a te lasciandogli il pallino del gioco ti fanno male e ti fanno male parecchio. Per me non è possibile che capiti due volte in 5-6 anni di dominare gli avversari in CL. Il Barca non ti aspetta nella sua metà campo, il Tottenham nemmeno, il City nemmeno, l’Ajax nemmeno. Di queste squadre riconosco i caratteri che contraddistinguono il loro gioco, della Juve no. D’altronde lo dice anche Allegri che gli schemi lasciano il tempo che trovano l’importante sono le individualità dei calciatori. In parte è vero ma mi sembra un discorso molto approssimativo.
    per caso coachi? Vorrei passare al nlh e sono disposto a dedicarmi anima e corpo al giochino. So che saresti l'insegnante giusto per me perchè non me ne faresti passare 1

    niente coccole al gatto o 5 minuti a letto in piu con la ragazza solo stove, studio e grinding. Ma non mi interessa se poi avrò ragione con i risultati.

    Ps, son disposto a fare level up da livelli che non batto e a insultare tutti se richiesto. Spero che valuterai questa richiesta

  23. #1618
    Monkey Tilt L'avatar di MechanicalBoy
    Registrato il
    Aug 2008
    Posts
    1,457
    Likes (Given)
    617
    Likes (Received)
    998

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da beavis Visualizza Messaggio
    Penso che il motivo principale sia questo:
    la Juve normalmente quel ritmo che tipo l'Ajax e tutte le inglesi tengono per 90 minuti tutte le partite,Europa o Premier che sia, lo tengono soltanto per lo stretto necessario.
    Faccio un esempio di una partita inventata perchè di esempi precisi non me ne viene in mente uno, prendiamo uno Juventus-Udinese a caso al Geistadium, i casi sono 2:
    1. vengono da un buon momento, partono piano---- se la sbloccano subito vanno piano fino alla fine
    oppure se non la sbloccano subito dal 30esimo al 45esimo forzano i ritmi, la sbloccano il 90% delle volte in questo quarto d'ora ed il secondo tempo fanno possesso e qualche tiretto ogni tanto per forza d'inerzia perchè quegli altri neanche ci provano a farti male; l'Udinese sullo 0-1 ha la massima ambizione di trascinare il minimo svantaggio fino all'85esimo per poi in quei 5 minuti tentare la sculata su qualche lancione e seconda palla, un corner e robe improvvisate del genere.
    Fine della partita e la Juve ha spinto 15/20 minuti al massimo.

    2. vengono da un risultato negativo---- spingono forte fin dal primo minuto e non si fermano fino al doppio vantaggio che 90% delle volte avviene prima della fine del primo.... il secondo tempo: relax (vedi punto precedente).
    Fine della partita e la Juve ha spinto 60 minuti al massimo.

    ..... e così per ognuna delle 40/50/60 partite che giocano durante l'anno....
    poi ti arrivano ad un certo punto le partite che con 50/60 minuti al max ancora non ha risolto niente, anzi, a volte sei costretto a recuperare.... e come la mettiamo adesso per quei 30 minuti che rimangono alla fine della partita se sono anni che non fai quel tipo di sforzo fisico e mentale per 90 minuti filati mentre gli altri lo fanno standard tutte le domeniche?
    Cosa dovrebbe fare la Juve? spingere anche sul 2-0, sul 3-0 ecc..... se l'Ajax ne fa 6 fissi al Den Hag (so un cazzo come scrive) perchè la Juve non ne fa mai 6 al Frosinone?

    detto questo, molta colpa è anche delle avversarie che, tolta l'Atalanta e la Samp tra quelle medio piccole, neanche ci provano ad offende e non ti fanno correre su e giù per il campo come fanno in Premier anche le ultimissime della classifica... per fare un esempio facilone riprendo il Den Hag, il Den Hag con l'Ajax ci perde 6-2, il Frosinone con la Juve 4-0..... sembrerebbe la stessa cosa ma non lo è...
    è esattamente così.

    la domanda è: un Klopp o un Guardiola, cambierebbero questo nella Juve in campionato e di conseguenza in CL?
    I see most of my tilt now as just another gear. - livb112

  24. #1619
    Calling Station L'avatar di beavis
    Registrato il
    May 2013
    Posts
    160
    Likes (Given)
    505
    Likes (Received)
    659

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da MechanicalBoy Visualizza Messaggio
    è esattamente così.

    la domanda è: un Klopp o un Guardiola, cambierebbero questo nella Juve in campionato e di conseguenza in CL?
    loro due di sicuro SI

  25. #1620
    Tight Agressive
    Registrato il
    Jun 2011
    Posts
    438
    Likes (Given)
    371
    Likes (Received)
    237

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da dinho88 Visualizza Messaggio
    Piacerebbe anche a me leggere opinioni sull’ingresso a cazzo duro di cancelo . Compitino de sciglio ha fatto una partita onesta impreziosita da un appoggio volante per bernardeschi(anche lui ieri male male)
    Io non capisco che avrebbe potuto fare cancelo nel secondo tempo, con una squadra che faceva fatica ad uscire dalla propria area... avrebbe dovuto fare quello che fa d.Costa? Dai su, il primo tempo con quello che è entrato per l'infortunio del terzino che non sapeva dove si trovava, desciglio è stato capace di salire una volta sola mettendo un tiro/cross basso a caso pd c'erano le praterie sulla destra e le hanno sfruttate zero perché bernardeschi era nullo e quello di lui era desciglio. Vogliamo dire che cancelo avrebbe fatto male o non meglio del miracolato in quel primo tempo? Vabbè diciamolo, ma ci credo poco, anche perché non facendo granché cancelo in 20 minuti 2/3 cross belli per metterla dentro li ha messi.

    Inviato dal mio ASUS_Z00AD utilizzando Tapatalk

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •