Likes Likes:  546
Pagina 17 di 72 PrimaPrima ... 71314151617181920212767 ... UltimaUltima
Risultati da 321 a 340 di 1439

Discussione: Nuovo CoronaVirus

  1. #321
    Tight Agressive
    Registrato il
    May 2010
    Posts
    385
    Likes (Given)
    8
    Likes (Received)
    108

    Predefinito

    Provo a rispondere:

    Citazione Originariamente Scritto da ceca77 Visualizza Messaggio
    qualche domanda, visto che mi sembri preparato in materia (senza nessuna polemica,giusto per capire,magari mi sfugge qualcosa)

    - se è vero che il virus gira in italia da gennaio (cosa che credo anche io), perchè c'è stato questo picco di mortalità in queste ultime settimane? Il tasso di mortalità sarebbe più basso, ma ci sarebbero state comunque molte morti anche in quei mesi (gennaio-febbraio), o sbaglio?
    Infatti ci sono sicuramente state.
    Qui trovi l'andamento dell'influenza 2017/2018:
    http://www.salute.gov.it/portale/inf...ews_2018_6.pdf

    Verso la fine del pdf trovi questa sintesi:
    "Durante la quinta settimana del 2018 la mortalità è stata lievemente inferiore al dato atteso, con una media
    giornaliera di 234 decessi rispetto ai 248 attesi."
    Il grafico poi evidenzia come la maggior parte dei deceduti avesse età >65 ma sono morti anche dei giovani (Giusto per rispondere a chi urla "aaahhh ci sono i ragazzi in terapia intensivaaaa aaahhh" mbeh?).
    Ora, Nel 2020 non so quanta gente sia morta di polmonite(sono dati che avremo fra un paio d'anni)ma considerando che ogni anno mediamente i numeri sono questi e che che il primo tampone è stato fatto soltanto il 20 su M.M. di Codogno non possiamo sapere quanti dei decessi precedenti fossero imputabili o avessero come concausa covid. Aggiungici a questo che il contagio ha un effetto domino e che ogni persona infetta in media r0* di altre persone. Non è una sorpresa che la crescita sia costante.

    - perchè anche in cina, paese abbastanza restio a blocchi sanitari o similari (ancora magnano serpenti e pipistrelli), in questo caso è stato deciso che l'unico modo era fermare tutto? E loro l'hanno fatto molto molto più drasticamente di noi, con fabbriche chiuse e gente veramente barricata in casa
    La Cina purtroppo non brilla per comunicazione, bisognerebbe capire la stampa come ha approcciato il problema e quale fosse l'umore fra i cinesi quando è saltato fuori l'allarme covid. Bisognerebbe capire anche le pressioni esterne. Va detto che in un paese ad alta densità come la Cina, se è vero come dicono che il virus girasse da novembre, 2000/3000 morti non è che siano chissà quale dramma, con tutto il rispetto...

    parli di pompaggio sui numeri dei ricoveri in terapie intensive, quindi ci stanno raccontando stronzate sul fatto che gli ospedali non abbiano più posti? Stiamo per allestire un ospedale in un padiglione di una fiera per niente? Inoltre, se fosse lasciato tutto senza controllo, i numeri sarebbero rimasti più o meno gli stessi?
    No, non sono stronzate. Disgraziatamente questo è un problema che si verifica ogni anno in questo periodo ma non gliene frega niente a nessuno e la stampa se ne occupa "il giusto senza eccedere", come puoi ben vedere:
    https://www.quotidianodipuglia.it/le...i-1495852.html

    https://www.primonumero.it/2018/12/p...so/1530540063/

    https://corrieredelmezzogiorno.corri...af34d4d9.shtml

    Sono tutte emergenze che ciclicamente si presentano ogni anno, potrei pubblicarne altri ho messo soltanto i primi 3 che ho trovato. La sanità italiana è perennemente in emergenza, per una volta che il governo è terrorizzato e ti da retta, tu che fai ti tiri indietro?
    A questo aggiungi che:
    - tutti gli iter al tempo di covid richiedono uno sforzo di personale quadriplicato, fra pazienti sospetti ma anche negativi che devono stare in isolamento, personale che deve stare in isolamento etc etc ogni influenza praticamente impegna un dispiego di mezzi e uomini di un arresto cardiaco fulminante.
    - in questo clima di terrore anche il personale medico sta entrando in ansia più del solito.
    - Il virus comunque non è una cazzata. Cioè, c'è realmente un nuovo agente patogeno contro il quale non siamo immunizzati, quindi oggettivamente c'è un po' più di casino del normale. Ma - qui vado all'ultima tua domanda-


    ultima cosa, come gestire le altre emergenze in ospedali già saturi per questo problema?
    Mo sono cazzi, ci dovevano pensare prima invece di operare tagli insensati nel corso degli anni. Certamente non con la quarantena, perché ribadisco stai solo posticipando un problema al quale comunque dovrai far fronte più tardi. Laddove possibile si cerca di adibire altre strutture un po' improvvisate. Fortunatamente non è un virus pericoloso come, chessò, la MERS. Morirà la gente che deve morire, sperando non muoia definitivamente la nostra economia a causa di qualche incapace che ci governa

  2. Likes ceca77 liked this post
  3. #322
    Monkey Tilt L'avatar di Whinaments
    Registrato il
    Jan 2010
    Località
    R/fcommittedlandia
    Posts
    1,562
    Likes (Given)
    600
    Likes (Received)
    747

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da banditos Visualizza Messaggio
    Che sia vero o meno l'immunità di gregge è superfluo, se esiste davvero allora è ottimo ,nel caso in cui non esista avranno gestito i contagi, curato chi si poteva curare e al tempo stesso tamponato i danni all'economia. Il problema di questo approccio è se il sistema sanitario riesce a non collassare nel momento in cui il virus si espande, in quel caso le ricadute sia a livello di morti sia a livello di credibilità agli occhi di un intero popolo sarebbero enormi, quel 2% diventerebbe boh 5/8% ed a quel punto le cose cambiano radicalmente. La scommessa non è quella sul gregge a mio avviso, quella può avvenire come no, il rischio ripeto è se collassano in breve tempo quindi non riescono a curare neanche un politraumatizzato o un infartuato. Per ora comunque da un punto di vista geopolitico la Cina sta vincendo, l'Europa da l'idea di collassare, USA provano linea dell'isolamento. Sentimento antieuropeo non è mai stato così alto e trasversale in Italia e quando usciremo da sto casino parecchie cose cambieranno.
    La Cina sembra stia vincendo da quello che fuoriesce. I cinesi sono questi eh: https://www.linkiesta.it/it/article/...ke-news/45851/
    Io dei loro numeri mi fido 0.
    Il discorso sull' immunità di gregge è che se il virus lo puoi riprendere, allora l' immunità e gli anticorpi per definizione non esistono (o comunque non fanno abbastanza per evitare un nuovo decorso, l' altro giorno ho visto video di Burioni che parlava di probabile ricaduta più lieve, ma non dava certezze). Oltretutto leggo (non so quanto possa essere fake la cosa, sto trovando davvero difficile filtrare le info "giuste") che più contagi ci sono, più possibilità ci sono che il virus shifti su qualcosa di diverso (un po' come l' influenza che ribecchi ogni anno perché il virus è diverso), e magari ancora più contagioso/letale.
    Ultima modifica di Whinaments; 17-03-2020 alle 00:24
    Voglio proprio vedere se uno con un cancro si preoccupa del filo interdentale. Ics

    Don' t worry che entro 30-40M di mani la varianza si annulla anche in mtt. luciom

  4. #323
    Monkey Tilt L'avatar di Whinaments
    Registrato il
    Jan 2010
    Località
    R/fcommittedlandia
    Posts
    1,562
    Likes (Given)
    600
    Likes (Received)
    747

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da sgamble Visualizza Messaggio
    Con questo non voglio fare allarmismo, ricordo che la lombardia ha 10k contagiati ma ci vivono 20 milioni di persone.
    Concordo praticamente con tutto, ma solo per rompere il cazzo a gratis , in Lombardia siamo 10 milioni (raddoppiare tenendo conto dei non residenti mi pare un po' troppo).
    Comunque nell' emisfero sud mi pare che il contagio sia più lento, proprio solamente a guardare i numeri. Qualcuno ha link a riguardo su qualche analisi dei dati più o meno seria?
    Voglio proprio vedere se uno con un cancro si preoccupa del filo interdentale. Ics

    Don' t worry che entro 30-40M di mani la varianza si annulla anche in mtt. luciom

  5. #324
    Scandinavian LAG
    Registrato il
    Mar 2009
    Posts
    564
    Likes (Given)
    156
    Likes (Received)
    77

    Predefinito





    Mentre nel lazio attribuiscono ogni giorno solo 70 infetti al giorno... come se non avessero un vero controllo... cmq la città è piena di gente, nei supermercati in periferia si entra a scaglioni, mentre quelli piu' grandi visto l'esigua presenza entrano liberamente senza limitazione.
    Ultima modifica di Blitz76; 17-03-2020 alle 04:16

  6. #325
    Monkey Tilt
    Registrato il
    Jun 2010
    Posts
    1,839
    Likes (Given)
    978
    Likes (Received)
    945

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Whinaments Visualizza Messaggio
    Il discorso sull' immunità di gregge è che se il virus lo puoi riprendere, allora l' immunità e gli anticorpi per definizione non esistono (o comunque non fanno abbastanza per evitare un nuovo decorso, l' altro giorno ho visto video di Burioni che parlava di probabile ricaduta più lieve, ma non dava certezze).
    https://www.tgcom24.mediaset.it/cron...-202002a.shtml

  7. #326
    Monkey Tilt L'avatar di MarkoKgb
    Registrato il
    Feb 2011
    Posts
    1,008
    Likes (Given)
    15
    Likes (Received)
    26

    Predefinito

    ciao ragazzi. i modi più affidabili per fare donazioni online?
    Riconoscerai un vero bonsai solo alla morte. Avvicinandoti a lui per dargli acqua gli avrai tolto la luce.

  8. #327
    Tight Agressive
    Registrato il
    May 2013
    Posts
    499
    Likes (Given)
    42
    Likes (Received)
    286

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da MarkoKgb Visualizza Messaggio
    ciao ragazzi. i modi più affidabili per fare donazioni online?
    https://tg24.sky.it/cronaca/2020/03/...-campagna.html

  9. #328
    Calling Station
    Registrato il
    Mar 2011
    Posts
    100
    Likes (Given)
    301
    Likes (Received)
    289

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Whinaments Visualizza Messaggio
    Tutto ciò si scontra col fatto che a oggi nessuno sa con certezza se si possa parlare di immunità di gregge, o se lo stesso individuo possa essere re infettato e con che conseguenze. Poi, imo è praticamente sicuro che così facendo il picco non lo gestisci. La Lombardia è in crisi con tutte le misure prese, se non riduci in maniera sostanziale i contagi, o hai tanti più posti letto in terapia intensiva (e intendo DAVVERO tanti, tipo 10x minimo), o non ne puoi uscire bene.
    Ma non è possibile fare test su cavie umane volontarie per quanto riguarda il ritorno o meno del virus? A me sembra una delle cose fondamentali da capire

    Inviato dal mio CLT-L29 utilizzando Tapatalk

  10. #329
    Scandinavian LAG L'avatar di gudariak
    Registrato il
    Sep 2011
    Posts
    967
    Likes (Given)
    266
    Likes (Received)
    1965

    Predefinito

    Ieri ho parlato con uno "che sa" e mi ha fatto notare una cosa a cui non avevo pensato.

    Ci contageremo tutti.

    Prima o poi la prenderemmo tutti ( quanti conosci che non abbiano passato la varicella)?

    Con le percentuali note, molti ne se accorgeranno, altri se ne andranno.

    Cerchiamo di non fare ammalare tutti insieme... E questa è la situazione di oggi.

    Poi?

    Se il virus è stabile (non è mutato in questi mesi, quindi pare di si, ma i virus RNA lo sono di rado) possiamo parlare di immunità, di vaccini, di debellarlo come abbiamo fatto con la polio. Fra qualche anno.

    Se il virus non è stabile o l'immunità non è permanente, e cmq per un certo periodo, l'amico resterà tra di noi colpendo ciclicamente il X% della popolazione, ed entrando nelle statistiche di morte del ISTAT, come i tumori, le cardiopatie, il traffico...

    Life goes on.

    Andrà tutto bene.
    Writing The Fucking Manual of life:
    Cronache di un Natural Born Fish (Ricordi, Racconti e altre Follie)


    "Guda è il Laliberté dei Micros." (chat Pokerstars)

  11. Likes marica77 liked this post
  12. #330
    Scandinavian LAG L'avatar di gudariak
    Registrato il
    Sep 2011
    Posts
    967
    Likes (Given)
    266
    Likes (Received)
    1965

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da filippo Visualizza Messaggio
    Ma non è possibile fare test su cavie umane volontarie per quanto riguarda il ritorno o meno del virus? A me sembra una delle cose fondamentali da capire
    La capacità di fare dei test, veloci e affidabili è la principale sfida al momento,
    Con la quantità di asintomatici che c'è si hanno ancora pochissime notizie su contagiosità, trasmissione etc.

    Quando potranno fare test a tappeto, inizieranno a capire cosa e come si può aprire ,quale è la migliore strategia etc.

    Potrebbe anche avere ragione chi dice "liberi tutti, milioni di morti e ce la leviamo dalle palle" ma in questo momento non abbiamo abbastanza info.
    Writing The Fucking Manual of life:
    Cronache di un Natural Born Fish (Ricordi, Racconti e altre Follie)


    "Guda è il Laliberté dei Micros." (chat Pokerstars)

  13. #331
    Scandinavian LAG
    Registrato il
    Mar 2009
    Posts
    564
    Likes (Given)
    156
    Likes (Received)
    77

    Predefinito

    Bè bloccare la circolazione e mettere in quarantena è esatto corretto, ha dato tempo alle strutture di guadagnare tempo, bisogna seguire la strada della Cina, strano che Giappone mantenga un contagio cosi basso rispetto Francia , Germania e Usa.

    Il virus sta diventando costi enormi per il settore sanitario un conto un paese, ora tutto il mondo e inoltre da aggiungere gli Stati africani che non vivono di ricchezza il cui pil sommato è quello di uno stato europeo..

    Ora la cura , con anticorpi ovvero vaccino, ma esistono già 5 ceppi, il laboratorio isrealiano che sta modificando e sviluppando un vaccino per il coronavirus per i polli adattato alla specie umana.. ma il problema è che il virus si adatta anche ai cani...

    In Olanda stanno perfezionando un anticorpo che avrebbe dovuto combattere la Sars

    Secondo un campione di 1000 infetti cinesi, la maggior parte dei pazienti con complicazioni sono quelli con il sangue A, mentre lo 0 meno soggetti alla malattia....

    https://www.express.co.uk/news/scien...-blood-type-uk
    Ultima modifica di Blitz76; 18-03-2020 alle 11:19

  14. #332
    Scandinavian LAG L'avatar di Pierelfo
    Registrato il
    Jul 2010
    Località
    Firenze
    Posts
    832
    Likes (Given)
    49
    Likes (Received)
    1060

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Whinaments Visualizza Messaggio
    Qualcuno ha link a riguardo su qualche analisi dei dati più o meno seria?
    Questo dovrebbe essere buono:

    https://papers.ssrn.com/sol3/papers....act_id=3550308
    "Fumi?"
    "No, ma faccio tutto il resto..."
    "Che brutto vizio..."

  15. Likes Whinaments liked this post
  16. #333
    Calling Station
    Registrato il
    Mar 2011
    Posts
    100
    Likes (Given)
    301
    Likes (Received)
    289

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da gudariak Visualizza Messaggio
    La capacità di fare dei test, veloci e affidabili è la principale sfida al momento,
    Con la quantità di asintomatici che c'è si hanno ancora pochissime notizie su contagiosità, trasmissione etc.

    Quando potranno fare test a tappeto, inizieranno a capire cosa e come si può aprire ,quale è la migliore strategia etc.

    Potrebbe anche avere ragione chi dice "liberi tutti, milioni di morti e ce la leviamo dalle palle" ma in questo momento non abbiamo abbastanza info.
    grazie

    Citazione Originariamente Scritto da MarkoKgb Visualizza Messaggio
    ciao ragazzi. i modi più affidabili per fare donazioni online?
    Io ho dato il mio contributo usando quella della Roma, è gofund

  17. #334
    Tight Agressive L'avatar di SoloOkki
    Registrato il
    Jun 2009
    Posts
    353
    Likes (Given)
    0
    Likes (Received)
    27

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Ockam Visualizza Messaggio
    Provo a rispondere:



    Infatti ci sono sicuramente state.
    Qui trovi l'andamento dell'influenza 2017/2018:
    http://www.salute.gov.it/portale/inf...ews_2018_6.pdf

    Verso la fine del pdf trovi questa sintesi:
    "Durante la quinta settimana del 2018 la mortalità è stata lievemente inferiore al dato atteso, con una media
    giornaliera di 234 decessi rispetto ai 248 attesi."

    Il grafico poi evidenzia come la maggior parte dei deceduti avesse età >65 ma sono morti anche dei giovani (Giusto per rispondere a chi urla "aaahhh ci sono i ragazzi in terapia intensivaaaa aaahhh" mbeh?).
    Ora, Nel 2020 non so quanta gente sia morta di polmonite(sono dati che avremo fra un paio d'anni)ma considerando che ogni anno mediamente i numeri sono questi e che che il primo tampone è stato fatto soltanto il 20 su M.M. di Codogno non possiamo sapere quanti dei decessi precedenti fossero imputabili o avessero come concausa covid. Aggiungici a questo che il contagio ha un effetto domino e che ogni persona infetta in media r0* di altre persone. Non è una sorpresa che la crescita sia costante.

    lol quelli sono i decessi totali dei morti di quelle zone, non i morti per influenza giornaliera(lol davvero a chi può anche solo pensare che in italia muoiano più di 200 persone al giorno per l'influenza) stessa cazzata che aveva detto la dottoressa del Sacco, praticamente sei un mese in ritardo e leggo la gente che ti dice pure che sei esperto lol

    Non leggo oltre perché sono mesi che leggo cazzate a iosa...
    Pace & Chiudo

  18. Likes bluetiger85, ClarkKEnt liked this post
  19. #335
    Tight Agressive L'avatar di SoloOkki
    Registrato il
    Jun 2009
    Posts
    353
    Likes (Given)
    0
    Likes (Received)
    27

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da gudariak Visualizza Messaggio
    Ieri ho parlato con uno "che sa" e mi ha fatto notare una cosa a cui non avevo pensato.

    Ci contageremo tutti.

    Prima o poi la prenderemmo tutti ( quanti conosci che non abbiano passato la varicella)?

    Con le percentuali note, molti ne se accorgeranno, altri se ne andranno.

    Cerchiamo di non fare ammalare tutti insieme... E questa è la situazione di oggi.

    Poi?

    Se il virus è stabile (non è mutato in questi mesi, quindi pare di si, ma i virus RNA lo sono di rado) possiamo parlare di immunità, di vaccini, di debellarlo come abbiamo fatto con la polio. Fra qualche anno.

    Se il virus non è stabile o l'immunità non è permanente, e cmq per un certo periodo, l'amico resterà tra di noi colpendo ciclicamente il X% della popolazione, ed entrando nelle statistiche di morte del ISTAT, come i tumori, le cardiopatie, il traffico...

    Life goes on.

    Andrà tutto bene.
    Ma il punto infatti è proprio quello, va fatto isolamento e quarantena per portare l'R0 velocemente sotto l'1 e poi debellarlo.

    Altrimenti finisce proprio la globalizzazione e il mondo come lo conosciamo ora (avrebbe un impatto troppo forte sia in termini di vite umane, ma anche proprio come risorse, a meno che non vogliamo dire che la gente positiva al coronavirus va abbattuta, in qualche modo la devi tentare di curare con tutto quello che ne consegue, altra gente contagiata, focolai ingestibili etcetc)

    Oltre al fatto che sarebbe appunto una cosa ricorrente, secondo voi in uno scenario del genere, uno stato che per qualche motivo è riuscito a gestirlo/debellarlo (potremmo forse prendere la stessa Cina, o Sud Corea) farebbe rientrare gente da fuori col rischio di far ripartire un'epidemia?
    Pace & Chiudo

  20. #336
    Scandinavian LAG L'avatar di Pierelfo
    Registrato il
    Jul 2010
    Località
    Firenze
    Posts
    832
    Likes (Given)
    49
    Likes (Received)
    1060

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da SoloOkki Visualizza Messaggio
    Altrimenti finisce proprio la globalizzazione e il mondo come lo conosciamo ora
    IMO ti sei fatto un po' prendere la mano.
    "Fumi?"
    "No, ma faccio tutto il resto..."
    "Che brutto vizio..."

  21. #337
    Tight Agressive L'avatar di SoloOkki
    Registrato il
    Jun 2009
    Posts
    353
    Likes (Given)
    0
    Likes (Received)
    27

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Pierelfo Visualizza Messaggio
    IMO ti sei fatto un po' prendere la mano.
    No no, come ho detto più volte sono decisamente più tranquillo di Gennaio, ma allo stato attuale, e fin quando non si trova un vaccino (sempre che ci si riesca) il mondo non può ripartire "normalmente" perché l'impatto di questo virus è troppo forte (ma ancora non vi è chiaro che se non fermi tutto i numeri dei contagiati ti spazzano via?)

    La globalizzazione (parlo soprattutto dello spostamento delle persone, delle merci è già diverso)è già al momento interrotta in gran parte del mondo (non siamo mica liberi di prendere un aereo/treno e andarcene fuori dall'Italia per dire) e non vedo come la si possa sbloccare se prima non termina la fase di emergenza, e anche quando passa che fai? fai entrare tutti col rischio che ti scappa qualche positivo che ti fa ripartire il contagio?
    Pace & Chiudo

  22. #338
    Scandinavian LAG L'avatar di happylittleboozer
    Registrato il
    Feb 2011
    Posts
    894
    Likes (Given)
    632
    Likes (Received)
    302

    Predefinito

    Nel mio paese siamo in 5k abitanti e solo negli ultimi 6 gg 11 morti , ieri medico di famiglia storico e parroco nel giro di poche ore. L'altro giorno genitori e nonni di amici.

    La cosa peggiore di tutto ciò è vedere tutt'ora sotto casa anziani che girano a caso per il paese , ragazzini che si trovano di nascosto , genitori che non sanno o non possono controllarli. Gente che fa la spesa 3 volte a settimana, perchè han finito la birra magari. Prima vedo un vicino di casa uscire con la bici da cross tutto equipaggiato. Ieri compagnia di ragazzetti avvistata in un parcheggio.

    Poi l'altro giorno tutti a cantare dalle finestre Siam pronti alla morte l'Italia chiamò.. ma andate a fare in cul*
    "finisco questa sessione e poi trombiamo; se vuoi, puoi cominciare da sola." (cit. astrognauta)

  23. #339
    Tight Agressive
    Registrato il
    May 2013
    Posts
    499
    Likes (Given)
    42
    Likes (Received)
    286

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da happylittleboozer Visualizza Messaggio
    Nel mio paese siamo in 5k abitanti e solo negli ultimi 6 gg 11 morti , ieri medico di famiglia storico e parroco nel giro di poche ore. L'altro giorno genitori e nonni di amici.

    La cosa peggiore di tutto ciò è vedere tutt'ora sotto casa anziani che girano a caso per il paese , ragazzini che si trovano di nascosto , genitori che non sanno o non possono controllarli. Gente che fa la spesa 3 volte a settimana, perchè han finito la birra magari. Prima vedo un vicino di casa uscire con la bici da cross tutto equipaggiato. Ieri compagnia di ragazzetti avvistata in un parcheggio.

    Poi l'altro giorno tutti a cantare dalle finestre Siam pronti alla morte l'Italia chiamò.. ma andate a fare in cul*
    Motivo per cui il numero di denunce penali ha superato - e di gran lunga - i contagiati (rilevati) da COVID-19. Ma d'altronde l'Italia è così. Ci sono nmila posti dove la gente ancora si rifiuta di fare la differenziata, pensa te dov'è il senso civico.

  24. #340
    Cbet VIP User L'avatar di sgamble
    Registrato il
    Oct 2007
    Posts
    2,990
    Likes (Given)
    16
    Likes (Received)
    881

    Predefinito

    https://youtu.be/K0TV9uHXofs

    Questo è il commento a un articolo scientifico pubblicato sul washington post che spiega la logica delle misure di isolamento per contrastare il virus

    Inviato dal mio FIG-LX1 utilizzando Tapatalk
    chi fa di se stesso una bestia si sbarazza della pena di essere uomo. (dr. Johnson)

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 2 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 2 ospiti)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •