Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.
Ace King Poker

SNG – Microlimiti : Cosa fare e cosa non fare – Parte 2

Seconda parte della traduzione “SNG – Microlimiti : Cosa fare e cosa non fare”…

 

15) Postate le mani sui forum per ricevere commenti e suggerimenti dagli altri giocatori.

Gran parte del miglioramento del mio gioco nel tempo e’ stato possibile solo grazie all’ avere le mie hand histories analizzate e commentate da un altro giocatore.
A volte si hanno leaks che non si riescono ad individuare da soli ma che diventano ovvi quando qualcun’ altro li evidenzia.
Tenete sempre in considerazione i commenti ed i suggerimenti degli altri giocatori sulle vostre mani.

 

16) Rendetevi conto che le brutte, orribili, mono-outer bad beats sono una realta’.

Il miglior modo per consolarsi e’ l’ assicurarsi di aver messo i vostri soldi da favoriti.
Se lo avete fatto, non c’e’ altro che avreste potuto fare, avete effettivamente vinto.
Il vostro AA verra’ scoppiato da mani come QTs il 19.5% delle volte quando il vostro push pre-flop verra’ chiamato, MA nel restante 80.5% delle volte farete double up/vincerete lo stack del vostro avversario.
La domanda da porsi e’ “avrei giocato diversamente?” e se la risposta e’ “no”, allora non curatevi troppo dei results.

 

17) Ricordate che il poker e’ un gioco long term.

Long term significa migliaia, non centinaia di SNGs.
Rendetevi conto che anche ai migliori giocatori capitano streaks di 10+ SNGs out of the money e downswings di 20+ buy-in.
Continuate a giocare correttamente ed alla fine avrete la meglio.

 

Cose da non fare

1) Non fate giocate fantasiose ai microlimiti.

Il poker ABC e’ vincente. Ai $5.50 non c’e’ bisogno di giocate fantasiose come slow plays, check-raises, raises con air, stop’n’ go’s, etc…
Attendete di avere mani buone e giocatele aggressivamente.
Inoltre, quando avete AK e raisate pre-flop, venite chiamati, ed il flop esce T74r, limitatevi al fare una c-bet di 1/2 pot. Se verrete chiamati e non migliorerete la vostra mano al turn, bettare di nuovo sara’ spesso equivalente al gettare chips.

 

2) Non min-raisate mai pre-flop.

Min-raisare e’ come gettare chips. Ai microlimiti il BB e spesso l’ SB non folderanno per un ulteriore 1-1.5x BB.
Inoltre, se avete una mano forte come AK, nel long run vincerete di piu’ facendo mettere piu’ soldi nel pot ai vostri avversari quando avete molte possibilita’ di avere la mano migliore.

 

3) Non min-bettate post-flop.

Anche questo e’ uno spreco di chips e non ha alcun senso.
Se avete una mano con la quale non volete venire chiamati, una min-bet non otterra’ molto con i donks dei $5.50.
Se avete invece una mano con la quale vorreste venire chiamati, bettate di piu’ per costruire il pot.
Il miglior modo di vincere un grosso pot con una mano forte e’ quello di bettare per costruirlo !

 

4) Non min-raisate post-flop quasi mai.

L’ unica situazione in cui e’ forse corretto min-raisare e’ per indurre un push quando si floppa il nuts ed il vostro avversario esce bettando.

 

5) Non preoccupatevi di variare il vostro gioco per non dare modo agli avversari di avere reads su di voi.

Semplicemente gli avversari non prestano attenzione, non avete un’ immagine al tavolo ai micolimiti.
Inoltre, non preoccupatevi di giocare con mani marginali cosi’ da avere action quando avete mani forti – se qualcuno ha una mano marginale come JTo otterrete comunque action con il vostro AA anche se avete foldato per le tre orbite precedenti.

 

6) Non chiamate un all-in con meno di two-pair se la vostra bet al flop viene chiamata ed il vostro avversario pusha al turn.

Certo, a volte folderete la best hand, ma nella maggior parte delle volte l’ avversario avra’ il nuts.

 

7) Non bluffate contro giocatori loose-passive che chiameranno il vostro raise pre-flop con mani ridicole e continueranno a chiamarvi post-flop fino ad arrivare allo showdown con bottom pair.

Farlo equivale a buttare chips. E’ simile a quello che dice Doyle Brunson – Non potete bluffare una calling station, dovrete avere la best hand allo showdown.

 

8) Non foldate mai AA o KK pre-flop.

E’ possibile foldare in rari casi QQ, ad esempio in caso di action molto strong davanti (e.g. Raise, push e call), o in alcune situazioni di bolla (e.g. 4-handed, siete second stack, lo small stack ha 2x BB ed il big stack pusha).

 

9) Non innamoratevi di mani come AK e pocket pairs basse che hanno bisogno di migliorare se missate il flop.

Ho visto innumerevoli volte giocatori limpare con 55 pre-flop, bettare e venire chiamati su flop con tre overcards, missare il turn, bettare di nuovo, venire chiamati nuovamente, bettare anche il river missato e finire per perdere un grosso pot contro qualcuno che li ha chiamati tre streets con TPNK.
Con le coppie medio-basse ricordate, SET O NIENTE.
Con high-cards come AK/AQ, ricordate che tutto quello che avete su flops in cui non hittate e’ ace-high.

 

10) Non giocate quando siete in tilt, stanchi, ubriachi, fatti, litigato con la ragazza etc…

Rendersi conto di quando non state giocando al meglio e semplicemente non giocare e’ molto +EV.
Ancora piu’ importante, se siete in tilt perche’ avete appena preso sei bad beats consecutive non aumentate buy-ins per provare a recuperare quello che avete perso.
Su sharkscope sono presenti innumerevoli esempi di giocatori che giocano normalmente i $6.50 e dopo aver perso quattro SNG di fila iniziano ad andare a buttare altri soldi ai $16, $27 e $60…

 

11) Non credete a questa frase : “Non posso vincere ai $5.50, vincero’ piu’ soldi salendo di livello e giocando con giocatori che rispettano le mie bets/raises”.

Questo modo di pensare e’ completamente sbagliato.
Certo, i giocatori ai livelli piu’ alti potrebbero giocare piu’ tight e foldare leggermente di piu’ contro i vostri raises pre-flop e le vostre bets post-flop, avranno tuttavia infiniti altri modi per battervi – Saranno MOLTO piu’ aggressivi e mostreranno generalmente una buona comprensione del gioco in bolla, dell’ ICM, etc…
Se non riuscite a battere costantemente i $5.50 dopo qualche centinaio di SNGs allora vi garantisco che NON batterete nemmeno i $22, $33 e $55.

 

12) Non iniziate a giustificarvi quando gli altri giocatori rispondono ai vostri post dicendovi che avete sbagliato.

Giustificare una brutta giocata non vi fara’ vincere soldi, migliorare il vostro gioco invece si.

 
Fonte : http://www.flopturnriver.com/Low-Buy-In-SNG-Do-Dont.html

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.