PDA

Visualizza Versione Completa : creare sistemi di quote con excel



wons88
23-02-2012, 16:53
ciao a tutti avrei una domanda,
se io volessi creare con excel una tabella composta da 10 quote, come faccio a sapere la somma che devo investire sulle singole quote affinchè qualsiasi evento accada io abbia comunque un profitto?

Esempio:
voglio investire 100€ e ho queste quote (8.75,7.25,8.5,8.5,10,27,13,16,34,126). Ora come faccio a trovare la formula che mi dica come splittare i 100€ investiti nelle varie quote?

ty

idontwinflip
23-02-2012, 17:30
per calcolare l'esatto importo devi fare questo semplice calcolo
esempio partita di calcio 3 risultati possibili 1 x 2
1 dato a 1,9 100/1,9=0,526
x dato a 4 100/4= 0,250
2 dato a 6 100/6=0,167

se vuoi investire 100€ fai la moltiplicazione tra il risultato ottenuto sopra e i 100€ che vuoi investire
52,60€ sull 1
25€ sulx
16,70 sul 2

carlop
23-02-2012, 18:06
come faccio a sapere la somma che devo investire sulle singole quote affinchè qualsiasi evento accada io abbia comunque un profitto?
Di solito, non puoi.

Se somma di 1/quota per eventi indipendenti è minore di 1, allora chi ha fatto le quote è una capra (o prendendo le quote da vari bookmakers, almeno qualcuno si sta sbagliando) e scommettendo proporzionalmente a 1/quota puoi fare profitti.

Nel tuo caso:
1/8.75+1/7.25+1/8.5+1/8.5+1/10+1/27+1/13+1/16+1/34+1/126 = 0.8013, quindi scommettendo 0.8013 euro puoi vincerne 1 (mi pare abbastanza allucinante come errore).

donald1989
01-04-2012, 17:20
Io ho un file excel che fa al caso tuo, l'ho fatto con 4 tipi di risultato, ma si puo' estendere anche a piu' risultati (es 2 u/o, 3 1X2, 6 con la somma goal, 9 con i parziali finali etc etc)
Cmq e' molto facile costruirlo
Ti faccio esempio
1: 2,00 X: 3,00 2: 3,50= 0,5+0.33+0,285=1.115 (se la somma delle quote e' >=1 non fai positivo o fai be, se e' <1 hai una surebet)
Se ne trovi una (somma quote inferiore ad 1 quindi) per calcolare quanto devi investire su ogni singola quota devi fare [1*(1/quota)]/somma delle quote (che deve essere necessariamente inferiore ad 1)