Likes Likes:  668
Pagina 100 di 100 PrimaPrima ... 509096979899100
Risultati da 1,981 a 1,987 di 1987

Discussione: Nuovo CoronaVirus

  1. #1981
    Scandinavian LAG L'avatar di Blitz76
    Registrato il
    Mar 2009
    Posts
    739
    Likes (Given)
    178
    Likes (Received)
    92

    Predefinito

    Ciascuno é l'uomo della propria idea; ci sono molte meno idee che uomini , sicché tutti gli uomini della stessa idea si somigliano , M.Proust

  2. #1982
    Scandinavian LAG L'avatar di Blitz76
    Registrato il
    Mar 2009
    Posts
    739
    Likes (Given)
    178
    Likes (Received)
    92

    Predefinito

    Ciascuno é l'uomo della propria idea; ci sono molte meno idee che uomini , sicché tutti gli uomini della stessa idea si somigliano , M.Proust

  3. #1983
    Scandinavian LAG L'avatar di Blitz76
    Registrato il
    Mar 2009
    Posts
    739
    Likes (Given)
    178
    Likes (Received)
    92
    Ciascuno é l'uomo della propria idea; ci sono molte meno idee che uomini , sicché tutti gli uomini della stessa idea si somigliano , M.Proust

  4. #1984
    Scandinavian LAG L'avatar di Blitz76
    Registrato il
    Mar 2009
    Posts
    739
    Likes (Given)
    178
    Likes (Received)
    92

    Predefinito



    Redazione ANSA
    PALERMO
    01 maggio 202113:32NEWS
    L'unità di microbiologia e virologia dell'azienda ospedaliera 'Villa Sofia - Cervello' attraverso test di indagine di sequenziamento genico ha identificato la variante brasiliana 'P.1' in un paziente Covid-19 che era già stato vaccinato. Ne dà notizia l'azienda Villa Sofia-Cervello di Palermo.

    Come da protocollo ministeriale, si è provveduto alla notifica ed alla trasmissione al laboratorio regionale di riferimento. Il paziente 83 anni, immunodepresso, vaccinato con Pfizer, dopo pochi giorni dalla seconda dose è arrivato al pronto soccorso del Cervello accusando "sintomatologia respiratoria e intestinale clinicamente significative".

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
    Ultima modifica di Blitz76; Ieri alle 14:07
    Ciascuno é l'uomo della propria idea; ci sono molte meno idee che uomini , sicché tutti gli uomini della stessa idea si somigliano , M.Proust

  5. #1985
    Scandinavian LAG L'avatar di Blitz76
    Registrato il
    Mar 2009
    Posts
    739
    Likes (Given)
    178
    Likes (Received)
    92

    Predefinito

    Moderna, il richiamo funziona sulle varianti Brasile e Sudafrica
    Primi dati, aumenta gli anticorpi ed e' ben tollerato

    Redazione ANSA ROMA 06 maggio 202114:29
    Una dose di richiamo del vaccino Covid-19 di Moderna ha generato una promettente risposta immunitaria contro le varianti più pericolose del Sars-Cov2, la brasiliana e la sudafricana. Lo afferma in una nota l'azienda, citando i primi risultati di uno studio clinico in corso, con il quale Moderna sta testando una dose di richiamo da 50 microgrammi in individui già vaccinati.

    I risultati mostrano che questa ha aumentato le risposte anticorpali neutralizzanti contro il virus originale, nonché contro la variante B.1.351 e la P.1, individuate in Sud Africa e Brasile. Le dosi di richiamo sono state "generalmente ben tollerate".

    "Siamo incoraggiati da questi nuovi dati, che rafforzano la nostra fiducia nel fatto che la nostra strategia di richiamo possa essere protettiva contro queste nuove varianti individuate. La forte e rapida spinta dei titoli a livelli superiori alla vaccinazione primaria dimostra anche chiaramente la capacità di mRNA-1273 di indurre la memoria immunitaria", commenta Stéphane Bancel, Ceo di Moderna. La piattaforma mRNA di Moderna, prosegue, "permette una rapida progettazione di candidati vaccini che incorporano mutazioni chiave del virus, permettendo potenzialmente un più rapido sviluppo di futuri vaccini alternativi abbinati alle varianti, qualora fossero necessari". Quindi, aggiunge Bancel, "continueremo ad apportare tutti gli aggiornamenti necessari al nostro vaccino Covid-19 per controllare la pandemia".

    Preoccupazione della Federazione degli oncologi, cardiologi e ematologi (Foce) per la circolare del comitato tecnico scientifico che allunga l'intervallo fra le due inoculazioni dei vaccini mRNA contro il virus SasrCoV2: "La seconda dose del vaccino anti-Covid va fatta entro 21 giorni ai più fragili. Nei pazienti oncologici va rispettato l'intervallo di tre settimane", avvertono gli esperti. Le persone colpite da cancro, spiega il presidente Foce Francesco Cognetti, "non sviluppano una adeguata risposta anticorpale dopo la prima somministrazione. Non devono, quindi, essere estesi i tempi per il richiamo".

    In Lombardia da lunedì prenotazioni a 50-59enni - "Per i 50-59 le prenotazioni partono lunedì": è quanto ha annunciato il presidente della Lombardia Attilio Fontana a Sky. Fontana ha aggiunto che "purtroppo non riusciamo a mantenere le 100mila dosi al giorno, al momento ne facciamo 85mila, il target è stato abbassato dal generale Figliuolo ma la Lombardia è l'unica assieme ad altre due regioni a mantenere e ad aver superato il target del generale Figliuolo". Sull'allungamento a 42 giorni tra le due dosi dei vaccini Pfizer e Moderna, "per chi ha già ricevuto la prenotazione non cambierà niente, per gli altri valuteranno i centri vaccinali se allungare i termini", ha concluso.


    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
    .https://www.ansa.it/canale_saluteebe...d5d232a9f.html
    Ciascuno é l'uomo della propria idea; ci sono molte meno idee che uomini , sicché tutti gli uomini della stessa idea si somigliano , M.Proust

  6. #1986
    Scandinavian LAG L'avatar di Blitz76
    Registrato il
    Mar 2009
    Posts
    739
    Likes (Given)
    178
    Likes (Received)
    92

    Predefinito

    Usa verso la liberazione dei brevetti sui vaccini anticovid
    Di euronews • ultimo aggiornamento: 06/05/2021 - 08:39

    Gli Stati Uniti appoggeranno l'iniziativa dell'Organizzazione mondiale del commercio per la revoca della proprietà intellettuale sui vaccini anti-covid.

    Washington si unisce così a una lista di paesi che si sono già espressi a favore di questo principio, allo scopo di accrescere e velocizzare una vaccinazione di massa a livello globale.

    Una posizione opposta a quella finora assunta dall'Unione europea.

    In precedenza, i ministri degli Esteri dei sette paesi più ricchi, riuniti a Londra, avevano chiuso il vertice sostenendo un accesso globale "conveniente ed equo" a vaccini, terapie e diagnostica.

    Un approccio che tiene conto anche dei pericoli insiti nella insufficiente gestione della crisi da parte di paesi come l'India.

    Ospite del G7, il ministro degli Esteri indiano Subrahmanyam Jaishankar, che è stato costretto a mettersi in auto isolamento insieme alla intera delegazione, dopo la scoperta di due casi positivi.

    La rapida espansione della pandemia in India ha portato al collasso le strutture ospedaliere, alle quali mancano posti letto, ossigeno e altri presidi sanitari.

    Con gli obitori e i forni crematori strapieni, molte persone sono morte nelle ambulanze in attesa di un letto o di ossigeno.

    Mentre nel paese si teme una seconda ondata, che sarebbe catastrofica, i paesi vicini continuano a chiudere e frontiere, come ha fatto il Nepal, dopo la segnalazione di 7000 nuovi casi positivi in tre giorni.
    .
    Ciascuno é l'uomo della propria idea; ci sono molte meno idee che uomini , sicché tutti gli uomini della stessa idea si somigliano , M.Proust

  7. #1987
    Scandinavian LAG L'avatar di Blitz76
    Registrato il
    Mar 2009
    Posts
    739
    Likes (Given)
    178
    Likes (Received)
    92

    Predefinito

    Usa verso la liberazione dei brevetti sui vaccini anticovid
    Di euronews • ultimo aggiornamento: 06/05/2021 - 08:39

    Gli Stati Uniti appoggeranno l'iniziativa dell'Organizzazione mondiale del commercio per la revoca della proprietà intellettuale sui vaccini anti-covid.

    Washington si unisce così a una lista di paesi che si sono già espressi a favore di questo principio, allo scopo di accrescere e velocizzare una vaccinazione di massa a livello globale.

    Una posizione opposta a quella finora assunta dall'Unione europea.

    In precedenza, i ministri degli Esteri dei sette paesi più ricchi, riuniti a Londra, avevano chiuso il vertice sostenendo un accesso globale "conveniente ed equo" a vaccini, terapie e diagnostica.

    Un approccio che tiene conto anche dei pericoli insiti nella insufficiente gestione della crisi da parte di paesi come l'India.

    Ospite del G7, il ministro degli Esteri indiano Subrahmanyam Jaishankar, che è stato costretto a mettersi in auto isolamento insieme alla intera delegazione, dopo la scoperta di due casi positivi.

    La rapida espansione della pandemia in India ha portato al collasso le strutture ospedaliere, alle quali mancano posti letto, ossigeno e altri presidi sanitari.

    Con gli obitori e i forni crematori strapieni, molte persone sono morte nelle ambulanze in attesa di un letto o di ossigeno.

    Mentre nel paese si teme una seconda ondata, che sarebbe catastrofica, i paesi vicini continuano a chiudere e frontiere, come ha fatto il Nepal, dopo la segnalazione di 7000 nuovi casi positivi in tre giorni.
    .
    Ciascuno é l'uomo della propria idea; ci sono molte meno idee che uomini , sicché tutti gli uomini della stessa idea si somigliano , M.Proust

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 7 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 7 ospiti)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •