Likes Likes:  276
Pagina 35 di 42 PrimaPrima ... 25313233343536373839 ... UltimaUltima
Risultati da 681 a 700 di 824

Discussione: ***Official Serie A 2020/21***

  1. #681
    Scandinavian LAG L'avatar di clong.71
    Registrato il
    Mar 2009
    Località
    Milano
    Posts
    745
    Likes (Given)
    72
    Likes (Received)
    293

    Predefinito

    "Confido nel buon senso degli italiani"
    (Cit. )

  2. #682
    Calling Station L'avatar di beavis
    Registrato il
    May 2013
    Posts
    191
    Likes (Given)
    615
    Likes (Received)
    816

    Predefinito

    immagino tu stia parlando degli idioti da piazza

  3. #683
    Scandinavian LAG L'avatar di clong.71
    Registrato il
    Mar 2009
    Località
    Milano
    Posts
    745
    Likes (Given)
    72
    Likes (Received)
    293

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da beavis Visualizza Messaggio
    immagino tu stia parlando degli idioti da piazza
    già

  4. #684
    Scandinavian LAG
    Registrato il
    May 2013
    Posts
    529
    Likes (Given)
    44
    Likes (Received)
    311

    Predefinito

    Poi tornerò sullo scudetto dell'Inter, perché anche se la stagione mi ha fatto cagare (in generale) e ho guardato poco, due parole le merita.

    Sul Milan però lasciatemi dire che era un esito scontato e prevedibile per chiunque non fosse cieco.
    Era la stessa precisa situazione dell'Inter negli ultimi 3-4 anni. Parti forte, per culo o per stato di forma, tieni il ritmo 2-3 mesi, poi escono tutti i tuoi limiti che in un campionato lungo è quasi impossibile non escano ed hai il crollo verticale che ti porta addirittura a dover lottare per la qualificazione in champions.
    Il Milan è almeno a metà rosa dall'esser competitivo per vincere lo scudetto, anche nella stagione in cui la Juve sbaglia tutto.

  5. #685
    Cbet Super Mod L'avatar di Raistlin
    Registrato il
    Oct 2007
    Località
    Roma
    Posts
    4,186
    Likes (Given)
    13
    Likes (Received)
    1112

    Predefinito

    Diciamoci la verità, anche seguendo oramai il pallone a ritmo assai ridotto, il fatto che con la juve involuta l'unica squadra che potesse vincere lo scudetto fosse l'Inter lo si capiva già a novembre. E lo dico solo ora per ovvia scaramanzia.
    Ma, oggettivamente, a metà gennaio era già tutto scritto per chiunque sapesse leggere l'ABC. E sottolineo, non per chissà quali meriti dell'Inter (comunque con rosa > a tutti quest'anno, e soprattutto affamati) o di Conte (che comunque -e lo dico dall'Italia degli europei 2016- è un signor allenatore), ma proprio per mancanza di alternative, una volta appunto esclusa la juve.

    Cioè, è questo uno scudetto uguale a quello degli ultimi nove anni. Vagamente più incerto nel girone d'andata ma solo perché così diceva la classifica. Davvero, Milan e Napoli (per non parlare della Roma) va bene la cecità sportiva (e Dio sa quanto ci sono passato negli ultimi 35 anni), ma insomma...

    Detto ciò, quelle poche partite che ho visto non mi sono dispiaciute (parlo dell'Inter). Non solo ottimi interpreti, ma soprattutto un'idea di gioco che magari può non piacere, ma c'è (ed il fatto che ci sia vale da solo il 90% dell'intero discorso).

    Certo, il Triplete è un'altra cosa per percorso, conferenze stampa, esito. Ma quella è una storia once in a lifetime (anzi, manco once spesso e volentieri...)

    Per cui, forza Inter e next target la seconda stella, cazzo

  6. Likes NGPPAT liked this post
  7. #686
    Scandinavian LAG
    Registrato il
    May 2013
    Posts
    529
    Likes (Given)
    44
    Likes (Received)
    311

    Predefinito

    Ma il fatto che sia uno scudetto senza tifo già toglie il 90% della narrativa, imho.
    Qualsiasi trofeo quest'anno ha meno sapore.

    Paragoni con il triplete, che ad epicità batte tranquillamente il filotto di 9 successi consecutivi contro nessuno della Juve, non se ne possono proprio fare

  8. #687
    Cbet Super Mod L'avatar di Raistlin
    Registrato il
    Oct 2007
    Località
    Roma
    Posts
    4,186
    Likes (Given)
    13
    Likes (Received)
    1112

    Predefinito

    Ovvio, mica era un paragone

    Era proprio per sfottere gratuitamente

  9. #688
    Calling Station L'avatar di beavis
    Registrato il
    May 2013
    Posts
    191
    Likes (Given)
    615
    Likes (Received)
    816

    Predefinito

    vogliamo fare un discorso serio? se è possibile con i pochi rimasti su sto forum?
    Argomento: CALCI DI PUNIZIONE DAL LIMITE DELL'AREA, o dai 20 metri, o giù di lì.
    In serie A non si segna più facendo passare la palla sopra la barriera, per me che sono cresciuto con Zico, Platini, Maradona e poi Baggio e Zola e poi Pirlo... gente che 1 su 3 era gol, sta cosa è sconcertante.
    Penso, OK, Giocatori in barriera più alti, Portieri più esplosivi, coccodrilli+zompi.... è diventato quasi impossibile farla passare sopra con la forza necessaria per non permettere al portiere di arrivarci ed allo stesso tempo farla riscendere da tenere la traiettoria sotto la traversa. E questo immagino possa pensare chi vede solo la serie A perchè gol così in serie A quest anno non me ne ricordo se non uno perchè una checca che ha paura delle pallonate si è "ritratta".
    Però io seguo pure serie B e soprattutto C. E cazzo in B ed in C si segna ancora con quelle punizioni facendo passare la palla sopra la barriera ed anche lì vanno di coccodrillo. Ora io è una vita che non calcio un pallone che non sia da calcetto e quindi lo chiedo ai più giovani, semmai ce ne siano qua dentro, "ma come cazzo sono fatti i palloni della serie A oggi?". Lo chiedo perchè mi viene da pensare che siano proprio i palloni a fare la differenza; visivamente quelli di serie C sono diversi da quelli di serie A; mi rifiuto di pensare che Danti della Virtus Verona o Burrai del Perugia siano più capaci a calciare queste punizioni di qualsiasi giocatore di serie A.
    Ultima modifica di beavis; 04-05-2021 alle 15:41

  10. #689
    Tight Agressive
    Registrato il
    Aug 2008
    Posts
    433
    Likes (Given)
    1628
    Likes (Received)
    2832

    Predefinito

    J o s e'

  11. Likes filippo liked this post
  12. #690
    Cbet Super Mod L'avatar di Raistlin
    Registrato il
    Oct 2007
    Località
    Roma
    Posts
    4,186
    Likes (Given)
    13
    Likes (Received)
    1112

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da lorymarbury Visualizza Messaggio
    J o s e'
    Una sola data
    Inter-Roma

    Bentornato, nostro caro Messia.
    Alla Roma va bene, lo accettiamo e anzi è forse l'unica dove potevi davvero andare, pur essendo stata la tua unica vera rivale nel 2008-2010.

    A prescindere, con il cuore, ti dò sin d'ora ragione per le baruffe con Conte.

    La notizia mi ha risvegliato da un letargo calcistico che dura praticamente dal 22 maggio 2010 mattina. Mi ha dato più scossa di quanto accaduto domenica, per dire.

    Poi oh, da interista romano, alcune cose sono certe:
    1) Il primo anno, possibilità di vittoria <1
    2) Nel triennio, salvo acquisti in massa come per Capello, le possibilità arriveranno al massimo al 20%/25%
    (parlo sempre di Campionato, le coppe magari ci scappano)
    3) Quindi, è difficile, ma se succede qui a Roma tra 500 anni Nerone verrà ricordato, al più, come la Piccola Fiammiferaia

    E' situazione binaria, o cappotto per un verso o cappotto per l'altro (intendo dire a livello non solo sportivo, ma anche e soprattutto di ambiente).

    Parlavo con un caro amico romanista, oggi (che, per dire, si è presentato a lavoro con le scarpe di due paia diverse per come stava sovrappensiero da ieri). Mou alla Roma per lui è un po' come il mio oramai tramontato sogno di Zeman all'Inter.
    Sogni che non hai idea di come possono svilupparsi, ma anche solo l'idea di poterli vivere, un po' li invidio (ripeto, non per gli esiti, ma per le farfalle nello stomaco).

    Ah, forse 'sto decennio di merda calcistica è davvero stata una parentesi che si può chiudere.

  13. Likes lorymarbury, il_Tricheco, filippo liked this post
  14. #691
    Tight Agressive
    Registrato il
    Aug 2008
    Posts
    433
    Likes (Given)
    1628
    Likes (Received)
    2832

    Predefinito

    Pensavo de esse un pazzo.
    Appena l'ho letto ho avuto un brividino da pelle d'oca.
    Domenica ero al parco manco sapevo chi vinceva lo scudo e perche

    Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk

  15. #692
    Scandinavian LAG L'avatar di clong.71
    Registrato il
    Mar 2009
    Località
    Milano
    Posts
    745
    Likes (Given)
    72
    Likes (Received)
    293

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da beavis Visualizza Messaggio
    vogliamo fare un discorso serio? se è possibile con i pochi rimasti su sto forum?
    Argomento: CALCI DI PUNIZIONE DAL LIMITE DELL'AREA, o dai 20 metri, o giù di lì.
    In serie A non si segna più facendo passare la palla sopra la barriera, per me che sono cresciuto con Zico, Platini, Maradona e poi Baggio e Zola e poi Pirlo... gente che 1 su 3 era gol, sta cosa è sconcertante.
    Penso, OK, Giocatori in barriera più alti, Portieri più esplosivi, coccodrilli+zompi.... è diventato quasi impossibile farla passare sopra con la forza necessaria per non permettere al portiere di arrivarci ed allo stesso tempo farla riscendere da tenere la traiettoria sotto la traversa. E questo immagino possa pensare chi vede solo la serie A perchè gol così in serie A quest anno non me ne ricordo se non uno perchè una checca che ha paura delle pallonate si è "ritratta".
    Però io seguo pure serie B e soprattutto C. E cazzo in B ed in C si segna ancora con quelle punizioni facendo passare la palla sopra la barriera ed anche lì vanno di coccodrillo. Ora io è una vita che non calcio un pallone che non sia da calcetto e quindi lo chiedo ai più giovani, semmai ce ne siano qua dentro, "ma come cazzo sono fatti i palloni della serie A oggi?". Lo chiedo perchè mi viene da pensare che siano proprio i palloni a fare la differenza; visivamente quelli di serie C sono diversi da quelli di serie A; mi rifiuto di pensare che Danti della Virtus Verona o Burrai del Perugia siano più capaci a calciare queste punizioni di qualsiasi giocatore di serie A.
    Peraltro gli Zico, Platini, Maradona e poi Baggio e Zola etc. avevano la barriera a 7 metri altro che lo spray

    edit.: Barberis Vs Lecce <3

  16. #693
    Scandinavian LAG L'avatar di clong.71
    Registrato il
    Mar 2009
    Località
    Milano
    Posts
    745
    Likes (Given)
    72
    Likes (Received)
    293

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da lorymarbury Visualizza Messaggio
    J o s e'
    Toto allenatori (completamente a caso prima che finisca tutto):

    Allegri Real
    Zidane Juventus
    Simeone Inter
    Conte Totthenam
    Sarri Fiorentina
    Spalletti Napoli

  17. #694
    Scandinavian LAG L'avatar di corvopoker
    Registrato il
    Dec 2009
    Località
    Bari
    Posts
    609
    Likes (Given)
    856
    Likes (Received)
    833

    Predefinito

    Siamo tutti affezionati a Mourinho, ma ecco...come con Ancelotti, è evidente facciano parte di un calcio che era vincente in passato. La finale di questa CL dice molto... Poi puoi runnare in qualche spot, ma alla lunga i valori vengon fuori. E se Allegri è ancora a zonzo un motivo ci sarà...
    Avrei visto bene Sarri alla roma con quella rosa che ha, peccato...

  18. #695
    Scandinavian LAG L'avatar di clong.71
    Registrato il
    Mar 2009
    Località
    Milano
    Posts
    745
    Likes (Given)
    72
    Likes (Received)
    293

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da corvopoker Visualizza Messaggio
    Siamo tutti affezionati a Mourinho, ma ecco...come con Ancelotti, è evidente facciano parte di un calcio che era vincente in passato. La finale di questa CL dice molto... Poi puoi runnare in qualche spot, ma alla lunga i valori vengon fuori. E se Allegri è ancora a zonzo un motivo ci sarà...
    Avrei visto bene Sarri alla roma con quella rosa che ha, peccato...
    Se ho capito cosa intendi con "quel tipo di calcio": Simeone ci sta quasi vincendo la Liga (e per un niente non ha vinto la CL pochi anni fa). Lo stesso Conte, che non gioca come Guardiola, ovunque è andato ha fatto moltissimo (ok non in CL).
    Zidane ha rimesso a posto e fatto vincere il Real dandogli una quadra solida. Allegri è a zonzo, e magari è scarsissimo, però ha perso due finali non perché giocava un calcio vecchio ma perché i due palloni d'oro erano dall'altra parte.
    Se poi ha ragione solo che vince la CL allora ok.
    Tra l'altro Guardiola (che non allena il Pizzighettone) l'ultima l'ha vinta nel 2011 (Ancelotti ne ha vinta una dopo, per dire)
    Pochettino che va tanto di moda ha un palmares abb risicato.
    Tutti quelli passati da Parigi e non l'hanno alzata con quella squadra lì, mah....

    Poi non dico che dovrebbe tornare ad allenare Mazzone eh, e ci sta anche che esteticamente si possa preferire un tipo di calcio....ma sta moda degli allenatori "moderni" dal gioco "moderno" boh.

    e MOU mi è tutto tranne simpatico eh...

    Piuttosto secondo me la finale di questa CL (e le quasi quattro inglesi nelle due finali) dicono che di là corrono molto di più. E ritmo più qualità non è questione di calcio nuovo/calcio vecchio, è un mix perfetto.

    Ps. fate circolare la voce che si è ripreso a scrivere qua che magari si ripopola
    Ultima modifica di clong.71; 06-05-2021 alle 13:37

  19. Likes pato86 liked this post
  20. #696
    Calling Station L'avatar di beavis
    Registrato il
    May 2013
    Posts
    191
    Likes (Given)
    615
    Likes (Received)
    816

    Predefinito

    Non so se avete presente il calcio di Castori. Castori è quel "grezzolotto" marchigiano che ha portato il Carpi in serie A avendo la % di possesso palla più bassa di tutte le squadre. Lo scorso anno ha di fatto salvato un Trapani mezzo retrocesso e mezzo fallito, ora sta portando la Salernitana in serie A con Gondo centravanti che a Teramo, salvatosi grazie a disgrazie finanziarie altrui, stava retrocedendo in serie D e veniva considerato dai propri tifosi come un Margheritoni.
    Questo per dire: calcio nuovo, calcio vecchio, Calcio nuovo arriva in fondo, calcio vecchio dove vai?..... insomma, tutte cazzate, il calcio l'hanno inventato più di un secolo fa ed i modi di giocare cambiano, passano, ritornano, ripassano ecc.... ma alla fine il sistema che vince ed il sistema che perde a presindere non esistono, si può vincere e perdere in mille modi, è come carta-forbice-sasso... tocca mettere i propri giocatori a proprio agio e quelli più forti avversari a "disagio", puoi farlo sia con carta, sia con forbice e sia con sasso.

    e basta con sti discorsi su allenatori che tanto son tutti bravi e non contano un cazzo, approfonditemi il tema sulle punizioni che ai massimi livelli non se ne riesce più a vedere una sa na grazia
    Ultima modifica di beavis; 06-05-2021 alle 14:16

  21. Likes lorymarbury, Bilardojoe liked this post
  22. #697
    Scandinavian LAG L'avatar di corvopoker
    Registrato il
    Dec 2009
    Località
    Bari
    Posts
    609
    Likes (Given)
    856
    Likes (Received)
    833

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da clong.71 Visualizza Messaggio
    Se ho capito cosa intendi con "quel tipo di calcio": Simeone ci sta quasi vincendo la Liga (e per un niente non ha vinto la CL pochi anni fa). Lo stesso Conte, che non gioca come Guardiola, ovunque è andato ha fatto moltissimo (ok non in CL).
    Zidane ha rimesso a posto e fatto vincere il Real dandogli una quadra solida. Allegri è a zonzo, e magari è scarsissimo, però ha perso due finali non perché giocava un calcio vecchio ma perché i due palloni d'oro erano dall'altra parte.
    Se poi ha ragione solo che vince la CL allora ok.
    Tra l'altro Guardiola (che non allena il Pizzighettone) l'ultima l'ha vinta nel 2011 (Ancelotti ne ha vinta una dopo, per dire)
    Pochettino che va tanto di moda ha un palmares abb risicato.
    Tutti quelli passati da Parigi e non l'hanno alzata con quella squadra lì, mah....

    Poi non dico che dovrebbe tornare ad allenare Mazzone eh, e ci sta anche che esteticamente si possa preferire un tipo di calcio....ma sta moda degli allenatori "moderni" dal gioco "moderno" boh.

    e MOU mi è tutto tranne simpatico eh...

    Piuttosto secondo me la finale di questa CL (e le quasi quattro inglesi nelle due finali) dicono che di là corrono molto di più. E ritmo più qualità non è questione di calcio nuovo/calcio vecchio, è un mix perfetto.

    Ps. fate circolare la voce che si è ripreso a scrivere qua che magari si ripopola
    È esattamente l'opposto: cioè non è che chi vince è più bravo.
    Ritorniamo alla solita solfa che ripete Adani: Bielsa è il numero uno al mondo,ma che ha vinto?
    Poi vai a vedere,..e non ha mai allenato squadre che potenzialmente potevano essere tra le favorite di niente. Guardate col Leeds che miracolo sta facendo. Con un centravanti che in serie Di farebbe fatica.
    Allegri andato al Club del mitico Caressa...ha detto tutto "A me quando mi chiedono di vení a vedere gli allenamenti, dico venite venite...tanto...non è che qui lanciamo razzi sulla Luna eh..."
    Se vai a vedere un allenamento di Bielsa o di Guardiola fine serata esci col mal di testa per quello che hai visto e vissuto. (Parole di De Zerbi)

    Poi è vero che Simeone ha fatto finale, allegri pure..due... Ma è lo stesso discorso del poker, se le metti davanti alla lunga hai più possibilità di vincere. Tutto qua.
    Se tu oggi col cambio delle regole puoi partire dal basso col portiere, se preferisci la scarpata di Cervone alla speranza che lo spilungone la pigli...e poi alla speranza che arrivi sulla seconda palla,...le stai mettendo sperando di chiudere tra turn e river. A volte lo pigli il 5% eh... Ma stai ammettendo che a skill gli altri hanno armi migliori e diverse.

    Conte secondo me è un ibrido che confonde un po' tutti. Compreso Cassano che da esteta lo attacca ogni giorno, ma perché è limitato di cervello,che è un altro discorso.
    Conte fa esattamente quello che in partenza fanno tutti gli altri allenatori di "ideologia": affida la responsabilità al giocatore nel riconoscere le situazioni. Costruisci da dietro a tirare fuori avversario,e uscire col palleggio. Se riconosci che la situazione diventa bollente, scarica su Lukaku che a sua volta già riconosce situazione e fa partire l'azione dalla seconda porzione di campo.
    Quando parlate di "troppi rischi nel gioco dal basso" in realtà è semplicemente un errore del singolo nel non riconosce quella situazione di pericolo in quel dato momento.
    Quando invece deve attaccare nella terza porzione di campo,a squadra schierata, e beh .. non è guardiola e ha delle difficoltà immense. Parzialmente nascoste quest'anno da quando ha inserito Eriksen.



    Inviato dal mio ASUS_X00QD utilizzando Tapatalk

  23. #698
    Calling Station L'avatar di beavis
    Registrato il
    May 2013
    Posts
    191
    Likes (Given)
    615
    Likes (Received)
    816

    Predefinito

    ma quante menate... parlamo de ste punizioni su
    chiunque farebbe partenza dal basso se non pressato, Chiellini, anche se a malapena, tra una vangata e l'altra , se lo lasci libero ti arriva da porta a porta, se gli fai "BUUU" la butta via come può, a casaccio, se fai la stessa cosa con uno che ha più confidenza con la palla cerca l'uscita più "ambiziosa", questo è sempre successo,se pressavi Brio la buttava via, se pressavi Scirea, ti dribblava e la metteva nei piedi di Platini, sempre è il giocatore che deve riconoscere le situazioni e rapportare la giocata alle sue qualità, con tutti i sistemi di gioco e con tutti gli allenatori

  24. #699
    Scandinavian LAG L'avatar di clong.71
    Registrato il
    Mar 2009
    Località
    Milano
    Posts
    745
    Likes (Given)
    72
    Likes (Received)
    293

    Predefinito

    "Se io da allenatore mi metto a calciare punizioni, ovunque sono stato, non solo a Bologna, e faccio più gol dei miei giocatori anche dopo 15 anni che ho smesso di giocare. Ci sarà un motivo? Se si può migliorare con l’allenamento? Si può fare di più con l'allenamento. Bisogna farlo, ma bisogna avere passione per le cose. Noi dopo l'allenamento restavamo in campo ad allenarci, a fare le sfide, calciare punizioni. Ma io sono 12 anni che alleno. Mai successo di trovare un giocatore che dopo l'allenamento mi dice 'mister posso rimanere per tirare le punizioni?', glielo devo dire io. Perché se capita di domenica, il gol non viene mica così."

    Sinisa

    intervista a Sky qualche mese fa.

  25. #700
    Scandinavian LAG L'avatar di corvopoker
    Registrato il
    Dec 2009
    Località
    Bari
    Posts
    609
    Likes (Given)
    856
    Likes (Received)
    833

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da clong.71 Visualizza Messaggio
    "Se io da allenatore mi metto a calciare punizioni, ovunque sono stato, non solo a Bologna, e faccio più gol dei miei giocatori anche dopo 15 anni che ho smesso di giocare. Ci sarà un motivo? Se si può migliorare con l’allenamento? Si può fare di più con l'allenamento. Bisogna farlo, ma bisogna avere passione per le cose. Noi dopo l'allenamento restavamo in campo ad allenarci, a fare le sfide, calciare punizioni. Ma io sono 12 anni che alleno. Mai successo di trovare un giocatore che dopo l'allenamento mi dice 'mister posso rimanere per tirare le punizioni?', glielo devo dire io. Perché se capita di domenica, il gol non viene mica così."

    Sinisa

    intervista a Sky qualche mese fa.

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 2 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 2 ospiti)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •